Vai al contenuto

Ecomotori.net utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo. Per avere più informazioni sui cookie clicca qui    Chiudi
Foto

Evonik e Daimler insieme per sviluppare e produrre batterie agli ioni di litio


  • Per cortesia connettiti per rispondere
Nessuna risposta a questa discussione

#1
Nicola Ventura

Nicola Ventura

    Fondatore

  • Amministratore
  • StellettaStellettaStelletta
  • 8626 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:Paderno d'Adda (LC)
<div style="text-align: justify;"><img hspace="5" height="100" align="left" width="100" vspace="5" alt="Smart electric drive" src="http://www.ecomotori...tric drive.jpg" />Dusseldorf -  La Evonik Industries AG di Essen e la Daimler AG di Stoccarda stanno sviluppando il sistema di accumulatori di energia del futuro. Sulla base della tecnologia agli ioni di litio di Evonik e con il know-how di Daimler, le due grandi aziende porteranno avanti le attività di ricerca, sviluppo e produzione di celle e sistemi a batteria in Germania. In un prossimo futuro, le celle Li-Tec verranno utilizzate a bordo delle vetture elettriche di Mercedes-Benz Cars. Questo passo rappresenta un'importante pietra miliare nella produzione in serie dei veicoli elettrici. Sulla strada verso la leadership tecnologica in questo settore, negli anni passati Evonik ha investito circa 80 milioni di Euro. Il risultato sono celle di batterie high-tech pronte per la produzione in serie, superiori ai prodotti della concorrenza sotto diversi aspetti fondamentali.<br />
<br />
"Evonik è l'unica azienda in grado di realizzare una produzione in grande serie di celle per batterie di questo tipo", ha dichiarato Werner Muller, Presidente del Consiglio Direttivo della Evonik Industries AG. "Anche in futuro continueremo ad investire in importanti tecnologie avveniristiche. Negli ultimi trent'anni, gli ingegneri Daimler hanno richiesto più di 600 brevetti per veicoli alimentati a batteria, di cui oltre 230 nel campo della tecnologia a ioni di litio", ha affermato il Dr. Dieter Zetsche, Chairman del Management Board di Daimler AG e Head of Mercedes-Benz Cars.<br />
<br />
La società Li-Tec, affiliata del gruppo Evonik, è destinata fornire un importante contributo al successo di questo continuo sviluppo. Il 15 dicembre 2008, Daimler AG ha acquisito il 49,9 percento della Li-Tec Vermogensverwaltung GmbH (Li-Tec), di cui Evonik Industries AG detiene già il 50,1 percento. I due partner mirano alla partecipazione di un terzo azionista a Li-Tec con esperienza nell'integrazione di sistemi elettrici ed elettronici. Inoltre, le aziende fonderanno insieme una joint-venture chiaramente focalizzata allo sviluppo ed alla produzione di batterie e sistemi a batteria per applicazioni automobilistiche. Di questa joint-venture, Daimler deterrà il 90% ed Evonik il 10%. <br />
<br />
Le batterie a ioni di litio prodotte dalla joint-venture verranno utilizzate sia nel settore delle autovetture che in quello dei veicoli industriali. Le capacità produttive disponibili di Li-Tec e della joint-venture saranno inizialmente concentrate sul fabbisogno della Daimler AG, ma in seguito si prevede anche la vendita di celle e di sistemi di batterie a terzi. <br />
<br />
<span class="chryslerpiccolo">Evonik è leader nello sviluppo di celle per batterie</span><br />
" Noi offriamo un sistema di trazione elettrica universale. Idoneo all'uso quotidiano, sicuro ed economicamente accessibile", ha dichiarato Muller, Presidente di Evonik. Grazie al concetto tecnico che comprende uno speciale separatore ceramico sviluppato da Evonik, le attuali celle Li-Tec sono le più idonee per i veicoli elettrici. La cella piatta, leader nel settore come dimostrato da analisi comparative a livello mondiale, vanta un'elevata densità di energia a fronte di dimensioni compatte e un'eccellente sicurezza, un fattore che nell'uso di questo genere di batterie deve avere la massima priorità. Le batterie a celle piatte agli ioni di litio di prima generazione verranno presto utilizzate a bordo delle auto elettriche della divisione Mercedes-Benz Cars. <br />
<br />
<span class="chryslerpiccolo">Daimler è leader nel campo dei sistemi di propulsione locali ad emissione zero</span><br />
Dalla fine degli anni Settanta, Daimler conduce un intenso lavoro di ricerca e sviluppo sui veicoli alimentati a batteria. Accanto alla realizzazione di concept di veicoli, questa attività comprende anche il perfezionamento di singoli componenti chiave come i motori elettrici o gli accumulatori di energia. <br />
"L'accumulatore di energia è il cuore dell'elettrificazione dei veicoli e quindi il componente chiave per una mobilità sostenibile", ha spiegato Zetsche. Il concetto di telaio a cella piatta introdotto nella cooperazione da Daimler promette ulteriori progressi nei metodi di accumulo di energia elettrica sulle auto. Si tratta di un sistema che consente una produzione standardizzata all'interno di un sistema modulare, concepito partendo dal principio base dello stack di celle a combustibile. <br />
<br />
<span class="chryslerpiccolo">Dalla Germania una tecnologia leader a livello mondiale: le batterie agli ioni di litio come chiave per la mobilità sostenibile</span><br />
"Con il nostro impegno comune confermiamo ancora una volta la forza innovativa dell'industria tedesca" hanno dichiarato Muller e Zetsche alla conferenza stampa. "Contemporaneamente, Daimler ed Evonik stanno scrivendo un altro capitolo della storia industriale. Stiamo riportando in Germania un livello tecnologico che non esisteva da tempo".<br />
<br />
I cambiamenti in atto nell'industria automobilistica stanno facendo aumentare la domanda di veicoli puliti ed efficienti. Secondo le previsioni, il volume di mercato per le batterie a ioni di litio ad alte prestazioni nel prossimo decennio supererà la soglia dei 10 miliardi di Euro, mentre il mercato dei materiali per le batterie ammonterà ad oltre 4 miliardi di Euro. <br />
Soltanto in Germania, il governo federale intende promuovere l'entrata in circolazione entro il 2020 di almeno un milione di vetture elettriche. "Questa cooperazione trarrà notevoli vantaggi da questo sviluppo", ha commentato Muller. Il numero di posti di lavoro soltanto per la tecnologia chiave di Evonik dovrebbe salire a lungo termine dagli attuali 100 circa a più di 1.000. "Tutto questo rappresenta anche un chiaro impegno per l'espansione della produzione in Germania", ha sottolineato Muller, aggiungendo: "Abbiamo compiuto una lunga strada per diventare il numero uno in Europa tra i produttori di componenti per batterie agli ioni di litio. Adesso intendiamo consolidare ulteriormente il nostro ruolo di leader tecnologico attraverso questa partnership con Daimler".<br />
<br />
Al momento, le batterie agli ioni di litio prodotte da Evonik risultano decisamente superiori alla concorrenza in termini di durata. Ma la tecnologia di Evonik è leader anche sul fronte della sicurezza, del peso delle batterie e dell'idoneità alla produzione in serie. "Evonik ha un'idea precisa del futuro. Noi realizziamo prodotti pronti per il mercato sulla base delle esigenze della società. Adesso stiamo collaborando con un partner forte per rendere la nostra tecnologia idonea ad un utilizzo quotidiano", ha concluso Muller.<br />
<br />
Secondo Daimler, l'elettrificazione dell'automobile è la chiave per realizzare una mobilità sostenibile. Allo scopo di poter soddisfare tutti i requisiti di una mobilità ecocompatibile a lungo termine, l'azienda ha sviluppato un ampio spettro di tecnologie di propulsione efficienti, pulite e potenti per le più diverse esigenze dei Clienti e tipologie di impiego. <br />
<br />
Il prossimo anno, Mercedes-Benz lancerà la S 400 BlueHYBRID, la più parsimoniosa berlina di lusso ibrida al mondo. La Casa prevede anche di produrre modelli di serie equipaggiati con pile a combustibile e a trazione elettrica puramente a batteria. Daimler ha già dimostrato con successo l'idoneità di questi sistemi nell'uso quotidiano, attraverso numerose sperimentazioni di flotte e progetti infrastrutturali, tra cui quello condotto con le vetture smart electric drive a Londra. Inoltre, con "e-mobility Berlin" ed "e-mobility Italy", quest'anno sono stati lanciati anche altri grandi progetti Daimler volti a promuovere la trazione elettrica.</div>
<span class="chryslertesto"><br />
</span><br />
<br />
Click here to view the article

SEGNALAZIONE PREZZI: Invitiamo tutti a segnalare i prezzi dei distributori direttamente nelle schede degli elenchi => METANO - GPL


=> "Copiarci non è impossibile: è inutile." (cit.) <=





0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 members, 0 guests, 0 anonymous users