Vai al contenuto

Ecomotori.net utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo. Per avere più informazioni sui cookie clicca qui    Chiudi
Foto

Renault annuncia l'inizio della produzione di serie dell'elettrica Kangoo Z.E.


  • Per cortesia connettiti per rispondere
Nessuna risposta a questa discussione

#1
Nicola Ventura

Nicola Ventura

    Fondatore

  • Amministratore
  • StellettaStellettaStelletta
  • 8626 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:Paderno d'Adda (LC)
<div style="text-align: justify;"><img alt="Kangoo_ZE_wide_1" height="67" width="100" src="images/stories/ecoveicoli/Renault/Kangoo_ZE/Kangoo_ZE_wide_1.jpg" style="float: left; margin: 5px;" />A 47 giorni dalla commercializzazione di Kangoo Z.E., Éric Besson, Ministro francese dell’Industria, dell’Energia e dell’Economia digitale, e Carlos Ghosn, Presidente e direttore generale del Gruppo Renault
<br /><br />
, visitano lo stabilimento di Maubeuge. MCA (Maubeuge Carrosserie Automobile), filiale Renault al 100%, è l’unico impianto di produzione della gamma Kangoo Z.E., che comprende Kangoo Z.E. e Kangoo Maxi Z.E. (a 2 e 5 posti).
<p style="text-align: justify;">In vendita da ottobre 2011, a partire da 20.000 euro IVA esclusa (esclusi gli incentivi fiscali, laddove esistenti, ch in Francia ammontano a 5.000 euro), Kangoo Z.E. è la prima furgonetta completamente elettrica, a un prezzo accessibile, ideata e prodotta in Francia.</p>
<p style="text-align: justify;">Per stare al passo con la produzione, Carlos Ghosn conferma l’assunzione di circa 100 persone a Maubeuge nel 2011.</p>
<p style="text-align: justify;">Il primissimo Kangoo Z.E. ha visto la luce il 22 settembre 2010. Da allora, sono stati prodotti 68 veicoli nel 2010 e 281 nel 2011 (a fine luglio). Questi veicoli di pre-serie fanno parte delle operazioni pilota per lo sviluppo di veicoli elettrici in Francia, come il progetto SAVE (Seine Aval Vehicle Électrique), e all’estero.</p>
<p style="text-align: justify;">Renault, azienda francese a vocazione internazionale, ma con una forte presenza territoriale nel proprio paese d’origine, è saldamente radicata nella regione Nord-Pas-de-Calais, nella Francia settentrionale, con quattro siti industriali. Con l’avanzare della produzione presso l’impianto di Maubeuge, nel 2011 verranno assunte circa 100 persone presso MCA.</p>
<p style="text-align: justify;">Renault Kangoo Z.E., la prima furgonetta 100% elettrica a un prezzo accessibile, ideata e prodotta in Francia, rientra nel quadro della strategia “zero emissioni” portata avanti da Renault.</p>
<p style="text-align: justify;">Con Kangoo Z.E., Renault offre un veicolo alla portata di tutti, grazie a:</p>
<ul align="justify">
<li>un prezzo d’acquisto paragonabile a quello del Kangoo termico (inclusi gli incentivi statali all’acquisto laddove esistenti) </li>
<li>costi di manutenzione dei veicoli elettrici, che in Francia sono circa il 20% più bassi. </li>
</ul>
<p style="text-align: justify;">Leader dal 1998 del mercato dei veicoli commerciali leggeri, con il 15,9% di quota di mercato in Europa e il 32,5% in Francia nel 2010, Renault ha l’obiettivo di imporsi anche come riferimento delle furgonette elettriche e consolidare in tal modo la sua posizione sul mercato dei veicoli commerciali in Europa.</p>
<p style="text-align: justify;">Renault e i veicoli elettrici in Francia</p>
<p style="text-align: justify;">Non è solo l’impianto di Maubeuge a beneficiare del momento di slancio creato dai veicoli elettrici, ma l’intera infrastruttura industriale di Renault in Francia: Oltre 1.000 ingegneri Renault, in particolare presso il Technocentre di Guyancourt, partecipano attivamente da quasi tre anni alla progettazione dei veicoli elettrici della società, garantendone qualità e sicurezza. Flins avvierà la produzione di ZOE l’anno prossimo e si occuperà dell’assemblaggio delle batterie a partire dal 2014. Lo stabilimento di Cléon inizierà a produrre motori elettrici nel 2013. Renault e CEA hanno una partnership per ideare le batterie del futuro. L’80% dei veicoli elettrici Renault verrà prodotto in Francia.</p>
<p style="text-align: justify;">Renault nella regione Nord-Pas-de-Calais</p>
<p style="text-align: justify;">Renault è il più grande colosso industriale della regione Nord-Pas-de-Calais, nella Francia settentrionale. Il Gruppo è presente sul territorio con quattro impianti di produzione: gli stabilimenti di Georges Besse a Douai (Scénic, X-mod, Mégane Coupé-Cabriolet), MCA a Maubeuge (Kangoo, Kangoo Express), Française de Mécanique a Douvrin (motori a benzina da 1,2 litri) e STA Ruitz (cambi automatici). Certificati ISO 14 001, tutti e quattro gli impianti sono eco-compatibili. Fedele alla sua firma “Drive the Change”, Renault prepara il futuro nella regione Nord-Pas-de-Calais</p>
<p style="text-align: justify;">Renault e i veicoli commerciali</p>
<p style="text-align: justify;">Produttore leader in Europa di veicoli commerciali leggeri sin dal 1998, Renault offre un’ampia gamma di veicoli con capacità che vanno dai 2 ai 22 m3 (diversità, prodotti dei partner, veicoli trasformati) per rispondere alle esigenze dei clienti professionali. L’implementazione della rete Renault Pro+, lanciata nel 2009, è a più della metà del processo di completamento, con l’apertura di 230 centri su 400 previsti entro il termine del 2012. L’obiettivo è offrire un servizio “one stop shop” adatto alle esigenze dei clienti professionali, con uno spazio e dei venditori dedicati. Il 2010 è stato un anno da record con una quota di mercato complessiva del 15,9% (furgonette, e grandi e piccoli furgoni) Nel segmento delle furgonette, Kangoo express è leader di mercato con il 17,1% in Europa (Francia inclusa) e il 32,3% in Francia.</p>
</div><br />
<br />
Click here to view the article

SEGNALAZIONE PREZZI: Invitiamo tutti a segnalare i prezzi dei distributori direttamente nelle schede degli elenchi => METANO - GPL


=> "Copiarci non è impossibile: è inutile." (cit.) <=





0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 members, 0 guests, 0 anonymous users