Vai al contenuto

Ecomotori.net utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo. Per avere più informazioni sui cookie clicca qui    Chiudi
Foto

Pisa: la posta viaggia a "zero emissioni" grazie alla flotta elettrica di Poste Italiane


  • Per cortesia connettiti per rispondere
Nessuna risposta a questa discussione

#1
Nicola Ventura

Nicola Ventura

    Fondatore

  • Amministratore
  • StellettaStellettaStelletta
  • 8626 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:Paderno d'Adda (LC)
<div style="text-align: justify;"><img style="margin: 5px; float: left;" alt="poste_piazza_miracoli_308" src="images/stories/redazione/news/2011/06-giugno/poste_piazza_miracoli_308.jpg" height="71" width="100" />Poste Italiane ha consegnato a Pisa, con la propria flotta elettrica, la prima lettera a “zero emissioni”. L'iniziativa, che ha di fatto aperto la seconda edizione del forum internazionale Green City Energy
<br /><br />
sulle nuove energie per lo sviluppo della Smart City, nasce da un protocollo d'intesa siglato da Poste Italiane, Enel e Comune di Pisa che vede la città toscana essere la prima a sperimentare l'utilizzo di veicoli elettrici per lo svolgimento del servizio di recapito della corrispondenza nel centro storico cittadino.
<p style="text-align: justify;">Dallo scorso aprile, sono già operativi 9 veicoli “green” di Poste Italiane (3 van e 6 quadricicli tutti ad alimentazione elettrica) che effettuano il 'pieno di energia' presso 9 punti di ricarica (Home station) installati da Enel presso il locale centro postale di distribuzione.</p>
<p style="text-align: justify;">Giovedì 26 maggio, un corteo di veicoli elettrici è partito da piazza dei Miracoli con in testa le due tipologie di veicoli Zero Emission Van della flotta di Poste e su uno dei quadricicli è salito anche il sindaco, Marco Filippeschi, per consegnare la prima lettera a zero emissioni in una scuola elementare pisana.</p>
<p style="text-align: justify;">“È un bel gesto simbolico e una grandissima soddisfazione - ha detto il primo cittadino - perché è il segno che il progetto per la mobilità elettrica, che vede Pisa città di riferimento in Italia, procede e cresce. Le città devono diventare un laboratorio dove la rivoluzione energetica e quella digitale cambiano la vita delle persone e l'economia”.</p>
<p style="text-align: justify;">Nel corso dell'iniziativa il direttore Infrastrutture e Reti di Enel, Livio Gallo ha annunciato che “l'Europa metterà a disposizione delle smart cities 11 miliardi di euro di investimenti fino al 2020 e dunque per le città ci sono enormi opportunità da cogliere nei prossimi anni, per pensare e costruire un nuovo sviluppo sostenibile”. “Stiamo già lavorando con città come Bari, Genova e presto inizieremo anche con Pisa - ha aggiunto Gallo - per promuovere il progetto di smart cities, ovvero di città intelligenti disposte a fare sistema tra pubblico e privato per creare un nuovo modello di crescita, che passi dalle fonti rinnovabili, dalla produzione e il consumo dell'energia pulita, ma anche da un nuovo modello economico legato sempre più all'innovazione. I finanziamenti europei, che saranno disponibili dal 2014, serviranno a tutto questo e saranno destinati a premiare i progetti migliori in una sorta di competizione virtuosa tra le città d'Europa”.</p>
<p style="text-align: justify;">Andrea Zara, responsabile Enel di e-Mobility Pisa, ha sottolineato gli sviluppi del mercato delle auto elettriche che per molte case automobilistiche decollerà nella primavera del 2012. “Renault, Citroen, Nissan e Mercedes - ha detto Zara- sono pronte a mettere sul mercato le proprie produzioni, mentre a Pisa entro l'estate avremo ultimato la dislocazione dei circa 50 punti di ricarica elettrica diffusi sul territorio comunale, rendendo dunque la città pronta ad accogliere in pieno la sfida dei nuovi mercati automobilistici”.</p>
</div><br />
<br />
Click here to view the article

SEGNALAZIONE PREZZI: Invitiamo tutti a segnalare i prezzi dei distributori direttamente nelle schede degli elenchi => METANO - GPL


=> "Copiarci non è impossibile: è inutile." (cit.) <=





0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 members, 0 guests, 0 anonymous users