Vai al contenuto

Ecomotori.net utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo. Per avere più informazioni sui cookie clicca qui    Chiudi
Foto

6° EcoRally e 3° EcoRally Press: le auto ecologiche in gara da Sabato 15 ottobre


  • Per cortesia connettiti per rispondere
Nessuna risposta a questa discussione

#1
Nicola Ventura

Nicola Ventura

    Fondatore

  • Amministratore
  • StellettaStellettaStelletta
  • 8626 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:Paderno d'Adda (LC)
<div style="text-align: justify;"><img style="margin: 5px; float: left;" alt="3_ecorally_press_2011" src="images/stories/redazione/news/2011/Ecorally_RSM_2011/3_ecorally_press_2011.jpg" height="100" width="100" />Grande attesa per questi due eventi, ormai tradizionali appuntamenti per gli appassionati delle prove di regolarità e dell’ambiente, che quest’anno sono inseriti nei festeggiamenti del 150°
<br /><br />
dell’Unità di Italia. In particolare l’Ecorally Press, alla sua 3° Edizione, che vedrà i giornalisti dell’auto cimentarsi per l’assegnazione del Trofeo Nello Rosi, in partenza da Torino, Piazza Vittorio Veneto, in occasione della manifestazione Viva l’Auto 2011 e che passerà per Quarto, Firenze e Arezzo, dove si congiungeranno con i partecipanti al 6°Ecorally Coppa FIA Energie Alternative che arrivano da San Marino.
<div style="text-align: justify;"></div>
<p style="text-align: justify;">Insieme si dirigeranno verso Roma, dove la mattina di domenica parteciperanno in Piazza San Pietro all’<strong>Angelus delle 12.00 di Papa Benedetto XVI </strong>, che sin dalla sua ascesa al Soglio Pontificio ha dimostrato grande sensibilità per i temi ambientali.</p>
<div style="text-align: justify;"></div>
<p style="text-align: justify;">Sarà una gara non certamente “estrema” ma molto impegnativa. I giornalisti dell’Ecorally Press dovranno percorrere, in due giorni, ben 824 chilometri dei quali 724 nella sola giornata di sabato. Una vera galoppata con dei tempi precisi da rispettare e passaggi obbligati con una media stabilita.</p>
<div style="text-align: justify;"></div>
<p style="text-align: justify;">Appena più semplice, con 400 chilometri in meno, la gara FIA, ma i giornalisti dell’auto si dichiarano persone temprate e quindi ce la faranno…</p>
<div style="text-align: justify;"></div>
<p style="text-align: justify;">Entrambe le gare sono riservate a veicoli alimentati con energie alternative, ma si tratta di normali auto normalmente circolanti su strada. Parliamo di auto alimentate a GPL o metano oppure gli emergenti “ibridi” con doppia alimentazione elettrica/benzina, tutte auto che qualsiasi automobilista può avere e utilizzare.</p>
<div style="text-align: justify;"></div>
<p style="text-align: justify;">Ricordiamo che in Italia sono oltre 2 milioni le auto alimentate a gas, rifornite senza problemi da una rete di 3.600 distributori di carburante tra GPL e metano.</p>
<div style="text-align: justify;"></div>
<p style="text-align: justify;">L’evento, in collaborazione con Consorzio Ecogas e Assogasliquidi, intende dimostrare la validità, l’economicità e la sostenibilità ambientale dei carburanti alternativi attualmente esistenti e disponibili subito.</p>
<div style="text-align: justify;"></div>
<p style="text-align: justify;">Il <strong>percorso </strong>dell’Ecorally: <strong>due i punti di partenza</strong> dell’impegnativa manifestazione, che vedrà oltre 50 veicoli in gara.</p>
<div style="text-align: justify;"></div>
<p style="text-align: justify;"><strong>Da</strong> <strong>San Marino, sabato alle 9:30</strong>, partiranno le auto partecipanti alla <strong>Coppa FIA Energie Alternative</strong> iscritte al<strong> 6°Ecorally </strong>e si dirigeranno verso sud, passando da Apecchio (PU) e San Sepolcro (AR), impegnandosi in alcune prove di regolarità.</p>
<div style="text-align: justify;"></div>
<p style="text-align: justify;"><img style="margin: 5px; float: right;" alt="Mappa_percorso_6_Ecorally" src="images/stories/redazione/news/2011/Ecorally_RSM_2011/Mappa_percorso_6_Ecorally.jpg" height="74" width="100" />Ad Arezzo si congiungeranno alle auto della Stampa, in gara nel <strong>3° Ecorally Press</strong>, che partiranno invece  <strong>da Torino, sabato 15 alle 9:00</strong>, in occasione della manifestazione VIVA L’AUTO. Il 3° Ecorally Press scenderà da Torino verso Alessandria e Genova, con l’omaggio al monumento dei Mille a Quarto (arrivo con controllo passaggio dalle ore 11:00), poi verso Lucca e Firenze, <strong>per riunirsi ad Arezzo – ALLE 14:10  – </strong>con le auto partite da San Marino.</p>
<div style="text-align: justify;"></div>
<p style="text-align: justify;">Insieme  percorreranno la seconda semitappa passando da Assisi, in omaggio a <strong>San Francesco, patrono d’Italia e dell’ambiente</strong>, e poi verso Monte Vibiano Vecchio (PG) con sosta all’Azienda Agricola 360 Green Revolution,’azienda ed emissioni zero a 360°. Nuovo riordino e ultimo tratto fino a Ponzano Romano (RM) dovrà avrà termine la prima Tappa.</p>
<div style="text-align: justify;"></div>
<p style="text-align: justify;">La mattina dopo, partenza per l’ultima fatica verso Roma con arrivo conclusivo in<strong> Piazza San Pietro</strong>, dove le auto saranno esposte fino all’<strong>Angelus delle 12.00 di Papa Benedetto XVI </strong>, che sin dalla sua ascesa al Soglio Pontificio ha dimostrato grande sensibilità per i temi ambientali. Trasferimento infine per la cerimonia conclusiva in un caratteristico ristorante della campagna romana, ricca cucina e premi per tutti.</p>
<div style="text-align: justify;"><strong>500 km di gara per il 6°EcorallY FIA e oltre 700 per il 3°Ecorally Press</strong>. <strong>Saranno 5 le verifiche di regolarità e 2 i punti dedicati al  controllo segreto</strong>. Competizione impegnativa, ma alla portati di tutti, che si svolgerà con il patrocinio della Segreteria di Stato alla Pubblica Istruzione Cultura e Politiche Giovanili, della Segreteria di Stato per il Territorio ed Ambiente, della Segreteria di Stato al Turismo e Sport, dell’Ambasciata d’Italia a San Marino. La sovraintendenza tecnica è a cura della <strong>F.A.M.S.</strong> (Federazione Auto Motoristica Sammarinese) tramite  i propri gli Ufficiali di Gara; i rilevamenti cronometrici della <strong>F.S.Cr. </strong>(Federazione Sammarinese Cronometristi). Il Consorzio Ecogas e Assogasliquidi-Federchimica daranno l’assistenza tecnica e organizzativa.</div>
</div><br />
<br />
Click here to view the article

SEGNALAZIONE PREZZI: Invitiamo tutti a segnalare i prezzi dei distributori direttamente nelle schede degli elenchi => METANO - GPL


=> "Copiarci non è impossibile: è inutile." (cit.) <=





0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 members, 0 guests, 0 anonymous users