Vai al contenuto

Ecomotori.net utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo. Per avere più informazioni sui cookie clicca qui    Chiudi
Foto

Prato: l'aria è migliorata, merito dei mezzi meno inquinanti


  • Per cortesia connettiti per rispondere
Nessuna risposta a questa discussione

#1
Nicola Ventura

Nicola Ventura

    Fondatore

  • Amministratore
  • StellettaStellettaStelletta
  • 8626 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:Paderno d'Adda (LC)
<p align="justify"><img src="http://forum.ecomoto..._3_37_5245.jpg" border="0" alt="Inquinamento" title="Inquinamento" hspace="5" vspace="5" width="130" height="130" align="left" />Prato - Con entusiasmo e per nulla celata soddisfazione, l’assessore all’ambiente del Comune, Camilla Curcio, parla di "nettissimo miglioramento della qualità dell’aria in questo 2008 a Prato". Lo fa forte dei dati su ozono, biossido di azoto e, soprattutto, sulle Pm 10 (le polveri sottili) che arrivano dalle varie postazioni cittadine.</p><br /><br /><p align="justify">Nel raffronto con il 2007 emerge in particolare il dato significativo della Pm 10. "In tutto il 2007 — spiega Curcio — gli sforamenti dei limiti di concentrazione di Pm10 nell’aria erano stati 59 giorni facendo la media tra le varie postazioni.  </p><p align="justify">Nel luglio di un anno fa, proprio in questi giorni, la centralina di via Roma aveva già superato i 35 giorni di sforamento fissati come massimo dalla direttiva europea ed era a 38. Quest’anno stiamo andando molto meglio e abbiamo ragione di ritenere che staremo entro i limiti fissati dall’Unione europea". I dati vedono per la centralina di via Ferrucci 15 giorni di sforamento, per quella di via Roma 16, in via Strozzi 15 e in via Soffici 11.</p><p align="justify">"Mi pare evidente — continua Curcio — che siamo lontanissimi dai livelli dello scorso anno, per cui ci sono ottime speranze di non superare quota 35 giorni se continuiamo di questo passo. Anche perché i problemi ci potrebbero essere solo nei mesi invernali".</p><p align="justify">Per quanto riguarda l’ozono, l’anno scorso i giorni di sforamento furono 5 nella stazione di via Papa Giovanni, mentre al momento siamo a 2. </p><p align="justify">Il biossido di azoto vede già raggiunto il risultato dello scorso anno, con due giorni di sforamento. «Ma si tratta di quantità davvero piccole — osserva Curcio — e comunque difficilmente ci sarà un incremento da qui alla fine dell’anno, almeno stando alla nostra esperienza".  </p><p align="justify">Tornando al risultato sulle polveri sottili, l’assessore all’ambiente non nasconde "le condizioni climatiche certo più favorevoli dello scorso anno", ma tiene a sottolineare come la riduzione delle emissioni sia frutto anche di altri fattori. "Certamente — dice Curcio — hanno influito le limitazioni ai mezzi euro zero ed euro uno. Poi il ricambio degli autoveicoli e la sostituzione di quelli più vecchi grazie agli incentivi dati dal Comune e non vanno dimenticati i miglioramenti del trasporto pubblico locale che è stato scelto da sempre più persone in alternativa alla macchina".  </p><p align="justify">Tutti fattori importanti, certo, ai quali probabilmente va aggiunto anche il vertiginoso aumento dei prezzi dei carburanti che, probabilmente, ha indotto più di una persona a usare meno il mezzo privato.</p><p align="justify">E proprio per quanto riguarda gli ecoincentivi il Comune ha ricevuto i fondi dalla Regione e da settembre sarà pronto il bando per poter utilizzare le risorse economiche per acquistare mezzi ecologici (bici e mezzi elettrici, auto a gpl). E i benefici saranno retroattivi per tutti coloro che hanno investuto in mezzi ecocompatibili nel corso del 2008.</p><p align="justify">Fonte: http://lanazione.ilsole24ore.com </p><br />
<br />
Click here to view the article

SEGNALAZIONE PREZZI: Invitiamo tutti a segnalare i prezzi dei distributori direttamente nelle schede degli elenchi => METANO - GPL


=> "Copiarci non è impossibile: è inutile." (cit.) <=





0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 members, 0 guests, 0 anonymous users