Vai al contenuto

Ecomotori.net utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo. Per avere più informazioni sui cookie clicca qui    Chiudi
Foto

Bigas festeggia i suoi primi 40 anni


  • Per cortesia connettiti per rispondere
Nessuna risposta a questa discussione

#1
Nicola Ventura

Nicola Ventura

    Fondatore

  • Amministratore
  • StellettaStellettaStelletta
  • 8626 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:Paderno d'Adda (LC)
<meta content="text/html; charset=utf-8" http-equiv="CONTENT-TYPE" />
<title></title>
<meta content="OpenOffice.org 3.0 (Win32)" name="GENERATOR" />
<style type="text/css"><!--
@page { margin: 2cm }
P { margin-bottom: 0.21cm }
--></style>
<p style="margin-bottom: 0cm; text-align: justify;"><span style="font-family: Tahoma,sans-serif;"><span style="font-size: 10pt;"><strong><img style="margin: 5px; float: left;" src="images/stories/redazione/news/2008/12-Dicembre/stabilimento_bigas.jpg" alt="stabilimento_bigas" width="100" height="100" /></strong></span></span>Firenze -  Bigas ha celebrato il 29 novembre 2008 i suoi primi 40 anni di attività accendendo un’ auto alimentata a idrometano, il carburante ecologico del prossimo futuro. E’ stata la prima volta su strada per l’ RI27 il primo riduttore a iniezione ideato e realizzato dall’azienda fiorentina per il nuovo combustibile ecocompatibile. L’evento ha avuto luogo in contemporanea con l’inaugurazione della nuova sede, situata in via di Le Prata (n°62-66) a Calenzano. <br /> <br /> Hanno partecipato all’appuntamento il sindaco di Calenzano Giuseppe Carovani, rappresentanti delle istituzioni e delle associazioni imprenditoriali, insieme a clienti e partners dell’azienda provenienti da tutto il mondo. Tra i momenti clou dei festeggiamenti c’è stato anche un significativo riconoscimento tributato dall’azienda a 5 suoi dipendenti per il loro importante contributo al successo dell’impresa. Sono stati premiati Mauro Bruno, Francesco Costanzo, Andrea Cristiani, Andrea Pandolfini e Cristina Polverini.</p>
<p style="text-align: justify;">Bigas International Autogas Systems progetta, produce e commercializza componenti e sistemi di alimentazione per autotrazione a GPL e Metano ai migliori standard mondiali.</p>
<p style="text-align: justify;">La crescente affermazione dell’impresa sui mercati internazionali della ecomobility nasce dalla grande passione e dall’inventiva del suo fondatore, Alfredo Biagiotti, che con il supporto della moglie Mirella Parretti e del figlio Alessio, ha saputo interpretare, nel tempo, le evoluzioni tecniche del settore ai massimi livelli. Bigas è una delle aziende più attive e creative nel campo della mobilità sostenibile.</p>
<p style="text-align: justify;">Non c’è novità nell’ambito degli alternative fuel vehicles, che Bigas non abbia saputo affrontare da protagonista. Lo ha fatto dai pionieristici anni ‘60 fino ai giorni nostri, in un tempo in cui è fondamentale saper rispondere con tempestività agli sviluppi tecnologici imposti dalle nuove generazioni di motori e alla ristrettezza dei limiti sanciti dalle normative sulle emissioni inquinanti.</p>
<p style="text-align: justify;">La piccola ditta individuale, nata a Sesto Fiorentino nel 1968 e allora situata in un locale di appena 150 mq. e diventata nel 2000 Bigas International Systems, è sempre rimasta fedele alla propria vocazione alla qualità totale. Bigas vanta oggi una presenza consolidata in almeno 30 paesi, tra Europa, Asia, Australia, Nord e Sud America, in mercati diversi per esigenze e necessità applicative.</p>
<p style="text-align: justify;">Bigas ha realizzato a Calenzano un nuovo stabilimento, che si estende su una superficie di 4000 mq. a 40 anni esatti dall’esordio sul mercato. La nuova struttura ospita un mix perfetto tra risorse umane di grande competenza e un accurato controllo qualità, a tutti i livelli. L’ impresa registra, in parallelo all’aumento di fatturato degli ultimi anni, una significativa crescita occupazionale, in virtù di una politica aziendale che prevede di produrre esclusivamente nel proprio stabilimento, commissionando a terzi solo lavori marginali. Così Bigas è passata dai 25 dipendenti del 2001 ai 61 attuali.</p>
<p style="text-align: justify;">Bigas ha attraversato il ‘900 e si è incamminata nel nuovo secolo con fiducia, avendo piena cognizione del proprio know how, costruito, mattone dopo mattone, superando tutti gli intoppi e le avversità del mercato, con orgoglio…Il frutto di un’eccellenza totalmente made in Italy, riconosciuta e apprezzata ovunque.</p><br />
<br />
Click here to view the article

SEGNALAZIONE PREZZI: Invitiamo tutti a segnalare i prezzi dei distributori direttamente nelle schede degli elenchi => METANO - GPL


=> "Copiarci non è impossibile: è inutile." (cit.) <=





0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 members, 0 guests, 0 anonymous users