Vai al contenuto

Ecomotori.net utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo. Per avere pił informazioni sui cookie clicca qui    Chiudi
Foto

Astra G EcoM: gallina vecchia fa buon brodo


  • Per cortesia connettiti per rispondere
52 risposte a questa discussione

#41
Cuore Rosso

Cuore Rosso

    Praticante Ecologista

  • Members Plus
  • StellettaStelletta
  • 435 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:MI-VA (I) -TI (CH)
  • Interests:NIKON for ever
L'erba cattiva non muore mai, ma dove passa l'Astra, anche l'erba cattiva non cresce più :eekk:

Da consultazioni con il carrozziere (Carclinic di Como), abbiamo concordato per avventurarci nella riparazione.
Il danno dovrebbe arrivare al massimo a 4000€ (in linea di massima sui 3000-3500€):
Di carrozzeria ci sono:
  • Paraurti
  • Parafango ant. Sx
  • Cofano motore
  • Faro Sx
Di meccanica ci sono:
  • braccetto dello sterzo rotto
  • braccio inferiore piegato
Resta in dubbio il mozzo ruota (il carrozziere ha detto che quasi sicuramente è sano).
Ci sarebbe anche uno pneumatico, che però era già giunto di suo a fine vita (aspettavo solo di fare il cambio di stagione, che sarebbe stato sabato scorso, poi a marzo avrei sostituito le scarpette estive)

L'assicurazione, a quanto ho capito, dovrebbe arrivare a coprire intorno a 3500€ (il valore secondo 4R è 2800€, l'assicurazione però dovrebbe coprire anche le eventuali spese di passaggio di proprietà per vettura analoga e di rottamazione per la mia, quindi ai 2800 aggiungono qualcosa).

In fin dei conti ha solo 212000 Km e, sulla base di autorevoli giudizi (Massimiliano "Metanomobile") il motore potrebbe tranquillamente arrivare a 400000 Km..... Why Not?

Dai diamanti non nasce niente, dal letame nascono i fior!

Errare è umano, ma io di Opel ne ho prese ben due: speriamo in Toyota!
Ecovetture:

Zafira B Eco-M (scuolabus) - Mar 2007 - 145000 Km - iniettori alternatore e centraline varie sostituiti in garanzia+ una centralina fuori garanzia + un altro iniettore fuori garanzia
Nei verdi pascoli:

1996-2003 Alfa 145 1.6 Boxer LR aspirato,

1994-2007 Fiesta 1.3 Cayman Blue LR Aspirato

2003-2014 Astra G Eco-M - Dic 2003 - 267000 Km - problemi elettrovalvole a 180000 Km - valvole frullate a 153000 Km, iniettori biscottati a 140000 Km

 


#42
casty

casty

    Ambientalista

  • Members Plus
  • StellettaStellettaStelletta
  • 744 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:Busto Arsizio
Ma l'assicurazione copre i danni solo fino al valore dell'auto? Non la sapevo questa. Non c'è un massimale di milioni e milioni di euro (che ti fanno pagare anche) sul sinistro ?

#43
fabiobologna

fabiobologna

    Ambientalista

  • Super Moderatore
  • StellettaStellettaStelletta
  • 3208 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:Colli bolognesi
  • Interests:Dicono di lui: per una volta anche il superfabio ha sbagliato: E' UMANO!!
Fai aggiustare la macchina e conaegna fattura ad assicurazione.
Se la vedono loro.

VW Caddy Maxi EcoFuel ComfortLine (60mila km dal 28/09/12) (ex Zafira A EcoM: solo 275mila km)

[quattro] CERCO 128 3p Sport 1.3


#44
metaoui

metaoui

    Gran Maestro di Cerimonia

  • Members Plus
  • StellettaStellettaStelletta
  • 1300 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:Siena
Non vorrei essere portatore di cattive notizie,ma con le assicurazioni non dovresti dare tutto per scontato.

Potresti fare la cessione del credito al riparatore,il quale concorda tutto con l'assicurazione, si preoccupa di riscuotere e tu non avresti da girarti le scatole per niente,eppoi quando non c'è di mezzo il cliente(qui lo dico e qui lo nego)miracolosamente si appianano molte controversie.

Però resta il valore della vettura incidentata il problema........se non discorda molto(fino ad un migliaio di euro)solitamente si trova un accordo,.......oltre è MOLTO più dura.
Il mondo è un libro, ma se non viaggi ne conosci solo una pagina(Agostino d'Ippona).....ed io ho viaggiato, tanto.

#45
Cuore Rosso

Cuore Rosso

    Praticante Ecologista

  • Members Plus
  • StellettaStelletta
  • 435 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:MI-VA (I) -TI (CH)
  • Interests:NIKON for ever

Potresti fare la cessione del credito al riparatore,il quale concorda tutto con l'assicurazione, si preoccupa di riscuotere e tu non avresti da girarti le scatole per niente,

Ho usufruito del servizio Carrozzeria Amica di Allianz RAS: mi hanno proposto dove portare l'auto (carrozzeria convenzionata Allianz RAS) ed ho semplicemente accettato.

Però resta il valore della vettura incidentata il problema........se non discorda molto(fino ad un migliaio di euro)solitamente si trova un accordo,.......oltre è MOLTO più dura.

Infatti ho contattato la carrozzeria: il responsabile, dopo una perizia personale ha deciso che l'auto è comunque riparabile. Il pezzo "a rischio" per sforare sulla cifra (arrivando, da quanto ho capito, a circa 4000€ di danni totali) è il mozzo ruota, che però mi hanno detto che quasi sicuramente è sano.
L'unica cosa che praticamente non mi rimborsano è la gomma, ma effettivamente era giunta a fine vita: ho chiesto comunque di non installare gomme nuove, in quanto sabato prossimo porterò le mie scarpette invernali.

In ogni caso anche se devo smenarci due-trecento euro (e di questa cifra si parla come massima cifra oltre il rimborsabile), sempre meglio poche centinaia di euro che almeno due decine di migliaia per l'acquisto di una metanizzata che garantisca almeno 450 Km di autonomia.

Dai diamanti non nasce niente, dal letame nascono i fior!

Errare è umano, ma io di Opel ne ho prese ben due: speriamo in Toyota!
Ecovetture:

Zafira B Eco-M (scuolabus) - Mar 2007 - 145000 Km - iniettori alternatore e centraline varie sostituiti in garanzia+ una centralina fuori garanzia + un altro iniettore fuori garanzia
Nei verdi pascoli:

1996-2003 Alfa 145 1.6 Boxer LR aspirato,

1994-2007 Fiesta 1.3 Cayman Blue LR Aspirato

2003-2014 Astra G Eco-M - Dic 2003 - 267000 Km - problemi elettrovalvole a 180000 Km - valvole frullate a 153000 Km, iniettori biscottati a 140000 Km

 


#46
metaoui

metaoui

    Gran Maestro di Cerimonia

  • Members Plus
  • StellettaStellettaStelletta
  • 1300 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:Siena
Ciao Cuore Rosso,la cessione del credito è un'altra cosa dall'aver accettato la riparazione presso una carrozzeria convenzionata con l'assicurazione.

La cessione del credito consente di recarti presso la tua carrozzeria di fiducia,firmare un modulo al carrozziere il quale si prende in carico il sinistro,tratta con la compagnia di assicurazione l'importo e provvede a riscuotere.Al cliente rimane SOLO l'incombenza di portare l'auto(se marciante)al carrozziere e ritirarla una volta eseguiti i lavori.Ricordo che se nel sinistro non vi è concorso di colpa le spese per il ripristino del veicolo,compresi gli pneumatici(a cui può essere applicato un degrado,ma non del 100%)l'eventuale carro attrezzi occorso per il ricovero del veicolo,l'eventuale veicolo sostitutivo occorso per continuare il viaggio- lavoro sono a carico della Compagnia di assicurazione.

Mi dispiace doverti dire che accettando la riparazione presso una carrozzeria convenzionata con l'assicurazione in pratica ti sei gettato in bocca alle fauci del Lupo.

Se il Carrozziere era di tua fiducia avevi molte probabilità che i due o trecento euro tu non dovessi pagarli di tasca ma sarebbero stati trovati nelle pieghe del preventivo.Un esempio tra tutti(magari in M.P potrei anche essere più chiaro)sono gli pneumatici.....a te hanno detto che non ti avrebbero concesso nulla per quello rotto.......mentre il tuo carrozziere avrebbe strappato magari un degrado dell'80%.....dal listino ufficiale(notoriamente più alto almeno del 30/40 %di quello reale),mentre con molta probabilità a te verrà fatto pagare lo pneumatico per intero(magari a prezzo pieno del listino).

Naturalmente spero che le mie rimangano utopie di un vecchio automobilista che non si fida(a prescindere) delle Assicurazioni(e neppure dei Carrozzieri).

Fabio
Il mondo è un libro, ma se non viaggi ne conosci solo una pagina(Agostino d'Ippona).....ed io ho viaggiato, tanto.

#47
Sile650

Sile650

    Ambientalista

  • Super Moderatore
  • StellettaStellettaStelletta
  • 4637 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:Treviso
Ocio che se la macchina viene riparata NON aggiungono le spese di passaggio proprietà, demolizione ecc (ci sono passato con la 306).
Quelle spese te le danno solo se presenti il certificato di radiazione.

Io punterei a risparmiare sui ricambi di carrozzeria (cofano, faro ecc li trovi in demolizione).
Attenzione alla meccanica, che cambino TUTTO quel che potrebbe essere coinvolto, in particolare tutte le testine dei braccetti, da verificare il telaietto che sostiene il motore...
Il semiasse si è sfilato dalla sede?
Se leggi, sono a metano...

#48
Cuore Rosso

Cuore Rosso

    Praticante Ecologista

  • Members Plus
  • StellettaStelletta
  • 435 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:MI-VA (I) -TI (CH)
  • Interests:NIKON for ever
Discorso pezzi di ricambio da rottamaio: avevo già trovato un'Astra 1.6 pronta per la demolizione e l'avevo proposto al carrozziere, ma nel regolamento della convenzione "Carrozzeria amica" di RAS si possono usare solo ricambi originali e nuovi (la riparazione è soggetta ad obbligo di garanzia).

Discorso sospensione: la riparazione è stata già effettuata. I danni non erano pesantissimi, quindi tutta la riparazione rientra nel budget stabilito dall'assicurazione.

Pneumatico: non mi ha detto che non mi rimborsa niente, ma che rimborsa una piccola quota, considerato il degrado; visto il costo di uno pneumatico dell'astra, comunque, con un degrado ipotetico dell'80& (= da buttare) si starebbe su cifre assolutamente ridicole. Stiamo parlando di un Bridgestone Turanza 195-55/15 (valore di mercato circa 80€: se di listino venisse anche 150€, si parla di un rimborso di 30€ per un 20% del listino).

L'assicurazione, sul valore ipotetico di mercato dell'auto, applica una certa maggiorazione, non cifre spaventose, ma 600-700€ in più rispetto al valore, li tira fuori: questo mi è stato confermato sia in agenzia che dal carrozziere.

Dai diamanti non nasce niente, dal letame nascono i fior!

Errare è umano, ma io di Opel ne ho prese ben due: speriamo in Toyota!
Ecovetture:

Zafira B Eco-M (scuolabus) - Mar 2007 - 145000 Km - iniettori alternatore e centraline varie sostituiti in garanzia+ una centralina fuori garanzia + un altro iniettore fuori garanzia
Nei verdi pascoli:

1996-2003 Alfa 145 1.6 Boxer LR aspirato,

1994-2007 Fiesta 1.3 Cayman Blue LR Aspirato

2003-2014 Astra G Eco-M - Dic 2003 - 267000 Km - problemi elettrovalvole a 180000 Km - valvole frullate a 153000 Km, iniettori biscottati a 140000 Km

 


#49
Cuore Rosso

Cuore Rosso

    Praticante Ecologista

  • Members Plus
  • StellettaStelletta
  • 435 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:MI-VA (I) -TI (CH)
  • Interests:NIKON for ever
Finalmente sono tornato in possesso dell'Astra: la carrozzeria (circuito CarClinic) si è dimostrata estremamente professionale.
I buoni rapporti che avevo con la mia assicurazione (Allianz Ras) si sono confermati: hanno mantenuto una certa flessibilità rispetto alla quotazione ufficiale: dai 2800 € di quotazione ufficiale, la fattura (ho firmato la cessione del credito, ma mi è stata data copia della fattura, al contrario di altre esperienze precedenti con altre carrozzerie), estremamente dettagliata, era di 3226.32€.
La carrozzeria ha rilasciato una garanzia a vita sulla riparazione.
Lunga vita alla Kiastra (un po' di Kia Rio è comunque rimasta impressa all'astra)

Dai diamanti non nasce niente, dal letame nascono i fior!

Errare è umano, ma io di Opel ne ho prese ben due: speriamo in Toyota!
Ecovetture:

Zafira B Eco-M (scuolabus) - Mar 2007 - 145000 Km - iniettori alternatore e centraline varie sostituiti in garanzia+ una centralina fuori garanzia + un altro iniettore fuori garanzia
Nei verdi pascoli:

1996-2003 Alfa 145 1.6 Boxer LR aspirato,

1994-2007 Fiesta 1.3 Cayman Blue LR Aspirato

2003-2014 Astra G Eco-M - Dic 2003 - 267000 Km - problemi elettrovalvole a 180000 Km - valvole frullate a 153000 Km, iniettori biscottati a 140000 Km

 


#50
Cuore Rosso

Cuore Rosso

    Praticante Ecologista

  • Members Plus
  • StellettaStelletta
  • 435 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:MI-VA (I) -TI (CH)
  • Interests:NIKON for ever

Non so se sia il canto del cigno, ma l'ultimo pieno di metano dell'Astra sta rilevando una percorrenza realmente da record:

 

Mi è entrata in riserva a 399.2 Km, dunque è ipotizzabile una percorrenza teorica di circa 460 Km.

 

Pieno fatto alla mattina presto al distributore di Bioggio (Svizzera), dunque con metano H e a pressione elevata (il cartellino sull'erogatore riporta una pressione di 270 bar).

La percorrenza, sia pur a velocità ridotta (quasi tutto extraurbano a velocità codice svizzera) ha coinvolto salite, pioggia e neve, dunque non propriamente la situazione ideale per un test da inserire nel Guiness (considerati anche i 10 anni ed i 240000 Km dell'auto).

 

Speriamo bene: ricordo quando Nicola anni fa aveva iniziato a riportare percorrenze strabilianti nella sua Zafira :wacko:.


Dai diamanti non nasce niente, dal letame nascono i fior!

Errare è umano, ma io di Opel ne ho prese ben due: speriamo in Toyota!
Ecovetture:

Zafira B Eco-M (scuolabus) - Mar 2007 - 145000 Km - iniettori alternatore e centraline varie sostituiti in garanzia+ una centralina fuori garanzia + un altro iniettore fuori garanzia
Nei verdi pascoli:

1996-2003 Alfa 145 1.6 Boxer LR aspirato,

1994-2007 Fiesta 1.3 Cayman Blue LR Aspirato

2003-2014 Astra G Eco-M - Dic 2003 - 267000 Km - problemi elettrovalvole a 180000 Km - valvole frullate a 153000 Km, iniettori biscottati a 140000 Km

 


#51
fabiobologna

fabiobologna

    Ambientalista

  • Super Moderatore
  • StellettaStellettaStelletta
  • 3208 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:Colli bolognesi
  • Interests:Dicono di lui: per una volta anche il superfabio ha sbagliato: E' UMANO!!

Per quanto fosse leto su Zafira A, mi mancano i 20 al kg.....


VW Caddy Maxi EcoFuel ComfortLine (60mila km dal 28/09/12) (ex Zafira A EcoM: solo 275mila km)

[quattro] CERCO 128 3p Sport 1.3


#52
Pha79

Pha79

    Ambientalista

  • Moderatore
  • StellettaStellettaStelletta
  • 1978 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:Provincia di Milano

Scusa ma 270bar lo dice un etichetta od un manometro?

in teoria la pressione massima nelle bombole (quindi dopo tutte le perdite di pressione dei vari ostacoli) non dovrebbe essere di 216bar?


Fehler In Allen Teilen

www.ilRasoio.com

#53
Cuore Rosso

Cuore Rosso

    Praticante Ecologista

  • Members Plus
  • StellettaStelletta
  • 435 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:MI-VA (I) -TI (CH)
  • Interests:NIKON for ever

Scusa ho letto solo ora

 

La targhetta sull'erogatore, scritta in tedesco, parla di 270 bar (poi è riportata anche una pressione maggiore): non ho visto manometri sull'erogatore.

Confermo comunque le cariche eccellenti in svizzeronia: grazie al self service, nel distributore dove mi servo (non tutti permettono questo fatto: il self service non è assolutamente standardizzato come modalità di utilizzo) è possibile effettuare rabbocchini successivi dopo il raggiungimento della pressione che chiude l'erogazione. Con questi rabbocchini arrivo ad un extra carico variabile (se ho gente in coda o meno) da 1.5 a 2.5-3.0 Kg: ieri ad esempio partendo da 16.2 Kg sono arrivato a 18.91 Kg.

 

Ho prenotato l'intervento per la terza sostituzione della cinghia di distribuzione fra un paio di settimane (la seconda cinghia era stata anticipata al rifacimento della testata a 153000 Km).

Prima di buttarla voglio vedere come prima cifra del contachilometri almeno un 3


Dai diamanti non nasce niente, dal letame nascono i fior!

Errare è umano, ma io di Opel ne ho prese ben due: speriamo in Toyota!
Ecovetture:

Zafira B Eco-M (scuolabus) - Mar 2007 - 145000 Km - iniettori alternatore e centraline varie sostituiti in garanzia+ una centralina fuori garanzia + un altro iniettore fuori garanzia
Nei verdi pascoli:

1996-2003 Alfa 145 1.6 Boxer LR aspirato,

1994-2007 Fiesta 1.3 Cayman Blue LR Aspirato

2003-2014 Astra G Eco-M - Dic 2003 - 267000 Km - problemi elettrovalvole a 180000 Km - valvole frullate a 153000 Km, iniettori biscottati a 140000 Km

 





0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 members, 0 guests, 0 anonymous users