Vai al contenuto

Ecomotori.net utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo. Per avere più informazioni sui cookie clicca qui    Chiudi
Foto

Il Gruppo Fiat protagonista della Fiera Mondiale dei Veicoli a Metano


  • Per cortesia connettiti per rispondere
Nessuna risposta a questa discussione

#1
Nicola Ventura

Nicola Ventura

    Fondatore

  • Amministratore
  • StellettaStellettaStelletta
  • 8626 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:Paderno d'Adda (LC)
<span class="testo"><span class="testo">
<p style="text-align: justify;"><img hspace="5" height="100" align="left" width="100" vspace="5" src="http://www.ecomotori...ttori/fiat.jpg" alt="Fiat" />Il Gruppo Fiat è presente alla II Fiera Mondiale dei Veicoli a Gas Naturale e Idrogeno di Torino, che si apre oggi a Lingotto Fiere, fino al 27 settembre.</p>
<p style="text-align: justify;">Fiat ha anche scelto di essere “gold sponsor” dell’evento. Un modo per affermare il proprio impegno sulla mobilità sostenibile, per contribuire a diffondere la cultura del metano e per presentare al grande pubblico le soluzioni più ecologiche che già oggi propone al mercato.</p>
<p style="text-align: justify;">Leader mondiale nel settore delle auto e dei veicoli commerciali a metano, il Gruppo esporrà alcuni modelli delle gamme di Fiat, Fiat Professional e Iveco alimentati a gas naturale, oltre ai motori a doppia alimentazione benzina-metano di Fiat Powertrain Technologies.</p>
<p style="text-align: justify;">Il Centro Ricerche Fiat organizzerà, inoltre, presso la propria sede di Orbassano, un tour dedicato alle tecnologie, aprendo ai partecipanti la propria “Galleria delle Innovazioni”, un percorso attraverso soluzioni all’avanguardia per veicoli più ecologici, sicuri e confortevoli.</p>
<p style="text-align: justify;">Fiat ritiene che la propulsione a metano sia nell’immediato la scelta tecnologica più appropriata per contribuire a risolvere i problemi di inquinamento delle aree urbane, essendo il combustibile più pulito attualmente disponibile, oltre a garantire elevati vantaggi economici.</p>
<p style="text-align: justify;">Le soluzioni ecologiche proposte alla Fiera di Torino rappresentano una prova concreta dell’impegno del Gruppo Fiat nel contribuire ad una mobilità che sia allo stesso tempo sostenibile e accessibile, ovvero pensata per ogni tipo di veicolo: dalle vetture di piccole dimensioni ai veicoli per uso professionale, dai mezzi industriali a quelli per il trasporto pubblico.</p>
<p style="text-align: justify;"><span style="font-weight: bold;">Prodotti in esposizione </span></p>
<p style="text-align: justify;">Per quanto le autovetture, il marchio <span style="font-weight: bold;">Fiat </span>porta sullo stand l’ultima nata della gamma ecologica “Natural Power”, la <span style="font-weight: bold;">Panda Panda</span>, che in Europa ha raccolto quasi 70.000 ordini dal lancio ad oggi.</p>
<p style="text-align: justify;">Con questa vettura, Fiat ha confermato la propria leadership nel metano e il continuo impegno nel cercare nuove soluzioni che coniughino le esigenze del cliente (abitabilità, elevata autonomia e massima sicurezza) con il rispetto dell’ambiente. La Panda Panda nella modalità a metano registra 113g di CO<sub>2</sub>/Km (ciclo combinato).</p>
<p style="text-align: justify;">Intelligente, pratica, simpatica ed ecologica: ecco le peculiarità che contraddistinguono la vettura a minimo impatto ambientale equipaggiata con il motore 1.2 da 52 CV con doppia alimentazione benzina/metano.</p>
<p style="text-align: justify;">Panda Panda, disponibile anche in versione Climbing e Van, ha superato i compromessi tipici delle auto a metano. Sfruttando il pianale della versione 4x4, in cui sono stati integrati due serbatoi separati di metano, con una capacità totale di 72 litri (12 kg), Panda Panda riesce ad offrire la stessa abitabilità della vettura originale, sia per quanto riguarda lo spazio dedicato ai passeggeri sia per quello destinato ai bagagli. La capienza del serbatoio a benzina rimane invariata rispetto alla versione a benzina (30 litri), offrendo così un “pieno di tranquillità” anche nelle zone dove non è ancora capillare la diffusione dei distributori a metano (oltre 700 km a metano e benzina).</p>
<p style="text-align: justify;">La gamma “Natural Power” di Fiat si rivolge anche ad una vasta categoria di utenti professionali: dal commercio all’artigianato, dalla piccola/media industria al settore pubblico. In rappresentanza della vasta offerta di veicoli commerciali a metano di <span style="font-weight: bold;">Fiat Professional</span>, alla Fiera di Torino sarà presente il <span style="font-weight: bold;">Doblò Cargo</span>, versatile modello che è stato eletto “International Van of the Year 2006” da una giuria internazionale composta da giornalisti specializzati nel settore dei veicoli commerciali di 19 Paesi europei.</p>
<p style="text-align: justify;">Dotato di un sistema di alimentazione benzina e metano, il Doblò Cargo Natural Power adotta un motore 1.6 Torque 16 valvole (Euro 4) che sviluppa, in configurazione metano, 92 CV e 130 Nm di coppia mentre eroga 103 CV e 145 Nm quando funziona a benzina.</p>
<p style="text-align: justify;">Il serbatoio per il gas naturale è costituito da tre bombole, contenenti metano ad una pressione di 200 bar nominali (a 15°C), poste sotto il pianale in modo da consentire il pieno sfruttamento del vano di carico. Questa motorizzazione è disponibile nelle tre versioni di carrozzeria (Doblò Cargo da 3,2 m3 di volumetria, Doblò Cargo tetto alto da 3,8 m3 e Doblò Cargo Maxi passo lungo da 4 m3), con una portata utile, compreso conducente, di 700 kg.</p>
<p style="text-align: justify;">La capacità complessiva delle bombole è di 111 litri (equivalenti a 18 kg) che assicura al veicolo un’autonomia di 300 chilometri, cui si aggiungono circa 330 km di autonomia con funzionamento a benzina (serbatoio da 30 litri) nel ciclo combinato.</p>
<p style="text-align: justify;">Il Doblò Cargo Natural Power garantisce bassi consumi (8,8 m3/100 km pari a 5,7 kg/100km nel ciclo combinato) e minime emissioni (157 g/100km di CO<sub>2</sub>) con alimentazione a metano, permettendo di circolare in tutte le aree urbane soggette a limitazioni di traffico.</p>
<p style="text-align: justify;">L’attenzione alla mobilità sostenibile è parte fondamentale della strategia aziendale anche per <span style="font-weight: bold;">Iveco</span>. Nello spazio esterno, adiacente al padiglione espositivo, sarà presente un autobus <span style="font-weight: bold;">Irisbus Citelis CNG</span>, mentre sullo stand saranno mostratiuno <span style="font-weight: bold;">Stralis CNG</span>, un <span style="font-weight: bold;">Daily Citis CNG</span>. Iveco è leader europeo nel settore dei veicoli commerciali a metano e ritiene il gas naturale una valida soluzione per far fronte in modo responsabile alle esigenze del trasporto commerciale su gomma, un settore cruciale per lo sviluppo economico, il cui impatto sull’ambiente può essere ottimizzato attraverso l’uso di tecnologie all’avanguardia.</p>
<p style="text-align: justify;"> </p>
<p style="text-align: justify;"> </p>
<div style="text-align: justify;"><span style="font-weight: bold;">Fiat Powertrain Technologies</span> espone un motore <span style="font-weight: bold;">FIRE 1.2 litri da 8 valvole a doppia alimentazione benzina-metano</span>: impiegato su Fiat Punto Natural Power e Panda Panda. Tutti i modelli esposti sono motorizzati FPT nelle versioni doppia alimentazione benzina-metano.</div>
</span></span><br />
<br />
Click here to view the article

SEGNALAZIONE PREZZI: Invitiamo tutti a segnalare i prezzi dei distributori direttamente nelle schede degli elenchi => METANO - GPL


=> "Copiarci non è impossibile: è inutile." (cit.) <=





0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 members, 0 guests, 0 anonymous users