Vai al contenuto

Ecomotori.net utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo. Per avere più informazioni sui cookie clicca qui    Chiudi
Foto

Fiat 500 EcoAbarth by Ecomotori LAB

Fiat 500 Abarth EcoAbarth 500 metano metano bioetanolo ecomotori lab ecomotori racing team

  • Per cortesia connettiti per rispondere
38 risposte a questa discussione

#21
lucaires

lucaires

    Praticante Ecologista

  • Members Plus
  • StellettaStelletta
  • 435 messaggi
  • Gender:Male
Non ero presente all'evento a Monza, e come me tanti altri che saranno ugualmente interessati.
Allora faccio qui tutta quella serie di domande che vi avrei fatto in quella sede, domande che vi saranno state poste da tutti quelli che si avvicinavano alla vettura.

1. Che tipo di motore è? il 1.4 Multiair o ancora quello tradizionale? Step di potenza? è la versione SS?

2. A livello di mappature, prima ne avete realizzata una ad hoc a benzina e poi installato una "comune" centralina per il gas? Oppure gestite iniezione e accensione da una centralina da gara (di quelle che montano sia gruppi A che N) completamente programmabile e poi un'altra anche per il metano?

3. Più o meno in tema, lavorazione della testata per aumentare l'RDC in virtù delle proprietà del metano? Oppure solo più pressione dalla turbina e regolazione dell'anticipo?

4. Differenza di cavalli tra i carburanti e linearità dell'erogazione? (anche se, ammesso che abbia capito bene, è un tema ancora in divenire)

5. Ricordo che il posteriore è sempre stato un po' ballerino, con 40kg di peso nel bagagliaio magari si risolve il problema, avete in previsione interventi sull'assetto? oppure visto che andrà su strada e non su pista per ora ci si può accontentare?

e.... teneteci informati!!!

Molte grazie e complimenti per la voglia di sperimentare!

Piccolo piccolo OT (che forse troverebbe posto in luogo più consono):
10 giorni fa al rally della Lanterna ha preso il via una Suzuki Swift GR. N alimentata esclusivamente a GPL e autorizzata dal CSAI a competere direttamente con le rispettive vetture di categoria spinte dalla comune benzina.
Preparata da un'officina di Cherasco (CN) e pertanto montando BRC, la vettura ha concluso la competizione come ultima di classe (ma intanto è arrivata, era una gara da 140km di PS, non un rally ronde!), scontando sia qualche difetto di gioventù sia la (presunta) inesperienza alla guida della Swift data dal giovane equipaggio femminile.

Messaggio modificato da lucaires, 06 giugno 2012 - 12:41

Fiat Panda (169) 1.1, 140.000km
BRC SEQUENT 24 MY07 42lt
V marcia lunga 47/36 -> 0.766
436286_31.png


#22
Nicola Ventura

Nicola Ventura

    Fondatore

  • Amministratore
  • StellettaStellettaStelletta
  • 8626 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:Paderno d'Adda (LC)
lucaires scusa se ti rispondo solo adesso ma con la trasferta Bolzanina mi ero perso qualche messaggio...

1. Che tipo di motore è? il 1.4 Multiair o ancora quello tradizionale? Step di potenza? è la versione SS?

Il motore della 500 Abarth è il "tradizionale" 1.4 16V con turbo nella versione "base" da 135CV.
Per il tipo di programma sportivo che definito per il 2012 la potenza è più che sufficiente quindi abbiamo optato per la versione da 135cv invece della "SS" da 160cv.
In futuro, in base ad altri eventuali programmi sportivi, valuteremo altre scelte.

2. A livello di mappature, prima ne avete realizzata una ad hoc a benzina e poi installato una "comune" centralina per il gas? Oppure gestite iniezione e accensione da una centralina da gara (di quelle che montano sia gruppi A che N) completamente programmabile e poi un'altra anche per il metano?

L'impianto utilizzato è a tutti gli effetti un impianto "standard" con omologazione OBBLIGATORIA R110 perchè le gare sono su strade con circolazione aperta al pubblico e pertanto l'auto deve sempre essere sempre conforme al Codice della Strada.
Quindi nessuna centralina aggiuntiva per la benzina ma una classica centralina (omologata) aggiuntiva per il metano.
La differenza principale rispetto ad una classica trasformazione è nel numero di ore (veramente impressionante) dedicato per creare ed ottimizzare diverse mappature da utilizzare in funzione dei diversi percorsi di gara.

3. Più o meno in tema, lavorazione della testata per aumentare l'RDC in virtù delle proprietà del metano? Oppure solo più pressione dalla turbina e regolazione dell'anticipo?

Come sopra... non è possibile fare interventi così radicali quindi si è intervenuti installando un variatore d'anticipo programmabile (AEB).

4. Differenza di cavalli tra i carburanti e linearità dell'erogazione? (anche se, ammesso che abbia capito bene, è un tema ancora in divenire)

Chi l'ha provata la prima volta mi ha sempre chiesto: ma è già a metano?
Non abbiamo ancora avuto modo di effettuare delle rullate per avere riscontri numerici ma la differenza "al piede" è infinitesimale... e ci sono ancora margini di miglioramento.

5. Ricordo che il posteriore è sempre stato un po' ballerino, con 40kg di peso nel bagagliaio magari si risolve il problema, avete in previsione interventi sull'assetto? oppure visto che andrà su strada e non su pista per ora ci si può accontentare?

Buona la seconda! Per il tipo di "prestazione" richiesta il più delle volte andrebbe bene anche assetto modello "gondola"... proprio perchè trattandosi di gare di regolarità dove la prestazione passa decisamente in secondo piano.

Molte grazie e complimenti per la voglia di sperimentare!

Grazie a te!

SEGNALAZIONE PREZZI: Invitiamo tutti a segnalare i prezzi dei distributori direttamente nelle schede degli elenchi => METANO - GPL


=> "Copiarci non è impossibile: è inutile." (cit.) <=


#23
Nicola Ventura

Nicola Ventura

    Fondatore

  • Amministratore
  • StellettaStellettaStelletta
  • 8626 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:Paderno d'Adda (LC)
Sfruttando la pausa estiva dei Campionati FIA e ACI/CSAI abbiamo iniziato oggi i test con bioetanolo (rigorosamente di 2a generazione e quindi prodotto con materie di origine non alimentare) sulla 500 EcoAbarth.

Oggi primo step con un pieno di E10 (10% Etanolo + 90% Benzina).
Come era del tutto lecito attendersi non ci sono differenze percepibili durante il regolare uso su strada.

Gradualmente aumenteremo la percentuale di etanolo presente nella miscela per capire quale sia il limite di utilizzo ed il comportamento del motore.

Stay tuned!

SEGNALAZIONE PREZZI: Invitiamo tutti a segnalare i prezzi dei distributori direttamente nelle schede degli elenchi => METANO - GPL


=> "Copiarci non è impossibile: è inutile." (cit.) <=


#24
Nicola Ventura

Nicola Ventura

    Fondatore

  • Amministratore
  • StellettaStellettaStelletta
  • 8626 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:Paderno d'Adda (LC)
Concluso anche il secondo step di test con l'E20 (20% Etanolo + 80% Benzina).
A livello di potenza ed erogazione non sono state rilevate importanti differenze mentre inizia ad essere rilevabile la differenza nei consumi, aumentati com'era ovvio attendersi.

SEGNALAZIONE PREZZI: Invitiamo tutti a segnalare i prezzi dei distributori direttamente nelle schede degli elenchi => METANO - GPL


=> "Copiarci non è impossibile: è inutile." (cit.) <=


#25
gigi48

gigi48

    Ecocompatibile

  • Members
  • Stelletta
  • 60 messaggi
Molto interessante ma il bioetanolo dove lo trovate? Spero non siano esperimenti di produzione fatti in casa, visto che in rete se ne leggono di ogni tipo!

Che modifiche sono state fatte al motore per utilizzare il bioetanolo?
Ma come fare ad utilizzarlo in gara vito che non esistono distributori di bioetanolo?

#26
Nicola Ventura

Nicola Ventura

    Fondatore

  • Amministratore
  • StellettaStellettaStelletta
  • 8626 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:Paderno d'Adda (LC)

Molto interessante ma il bioetanolo dove lo trovate? Spero non siano esperimenti di produzione fatti in casa, visto che in rete se ne leggono di ogni tipo!

Certo che non sono esperimenti di autoproduzione fatti in casa!!!
Il bioetanolo lo acquistiamo a Tortona in un distributore che vende bioetanolo no-food di 2a generazione prodotto da Mossi&Ghisolfi.

Che modifiche sono state fatte al motore per utilizzare il bioetanolo?

Lo scopo di questa prima fase di test graduali è mirata proprio a valutare fino a quale percentuale di etanolo la vettura è in grado di utilizzare senza interventi sull'elettronica.

Ma come fare ad utilizzarlo in gara vito che non esistono distributori di bioetanolo?

A parte il fatto che in Italia esistono 2 distributori di Bioetanolo (Tortona e La Spezia), in gara il bioetanolo verrà trasportato in taniche omologate e nei limiti quantitativi previsti dalla specifica normativa (ADR).

SEGNALAZIONE PREZZI: Invitiamo tutti a segnalare i prezzi dei distributori direttamente nelle schede degli elenchi => METANO - GPL


=> "Copiarci non è impossibile: è inutile." (cit.) <=


#27
Nicola Ventura

Nicola Ventura

    Fondatore

  • Amministratore
  • StellettaStellettaStelletta
  • 8626 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:Paderno d'Adda (LC)
Siamo in pieno svolgimento con il 3° step di alimentazione con il bioetanolo utilizzando l'E30 (30% Etanolo e 70% Benzina).
La nostra 500 EcoAbarth sembra gradire molto volentieri quest'alimentazione ed è normale visto che la presenza dell'etanolo aumenta il numero di ottano della miscela.

SEGNALAZIONE PREZZI: Invitiamo tutti a segnalare i prezzi dei distributori direttamente nelle schede degli elenchi => METANO - GPL


=> "Copiarci non è impossibile: è inutile." (cit.) <=


#28
lucaires

lucaires

    Praticante Ecologista

  • Members Plus
  • StellettaStelletta
  • 435 messaggi
  • Gender:Male
E poi viene la voglia di alzare la pressione della turbina.....

Fiat Panda (169) 1.1, 140.000km
BRC SEQUENT 24 MY07 42lt
V marcia lunga 47/36 -> 0.766
436286_31.png


#29
Nicola Ventura

Nicola Ventura

    Fondatore

  • Amministratore
  • StellettaStellettaStelletta
  • 8626 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:Paderno d'Adda (LC)
Da un punto di vista puramente tecnico sarebbe l'operazione ideale perchè permetterebbe di sfuttare al massimo le caratteristiche antidetonanti (elevato numero di ottano) del bioetanolo ma soprattutto del metano aumentando il rendimento in modo importante.

Tuttavia l'aumento della pressione del turbo è una modifica delle caratteristiche tecniche del veicolo non ammesse dal codice della strada che inoltre porterebbe ad una squalifica della vettura a seguito delle "verifiche tecniche" che vengono effettuate dai Commissari FIA prima di ogni gara di Coppa del Mondo.

Quindi direi decisamente che è una scelta che non seguiremo a meno di decidere di imbarcarci in lunghi e costosi iter burocratici di collaudo/omologazione... opzione evidentemente non percorribile almeno in questa fase.

SEGNALAZIONE PREZZI: Invitiamo tutti a segnalare i prezzi dei distributori direttamente nelle schede degli elenchi => METANO - GPL


=> "Copiarci non è impossibile: è inutile." (cit.) <=


#30
lucaires

lucaires

    Praticante Ecologista

  • Members Plus
  • StellettaStelletta
  • 435 messaggi
  • Gender:Male
E qui ci si inizia a scontrare con la cocciutaggine e i non sense della Federazione il cui apice lo si trova nel regolamento del suo sport di vertice, la F1.
Se siamo all'interno di un campionato che ha come obiettivo promuovere agli occhi del pubblico lo sport motoristico con una forte impronta di attenzione ambientale, perché non permettere ogni tipo di preparazione volta all'ottimizzazione del rendimento energetico del motore?
Per questo motivo nel mio post precedente ti chiedevo quali importanti modifiche fossero state fatte credendo che la Federazione permettesse qualcosa di più che mettere un bombolone nel bagagliaio.
Attenzione non voglio togliere nulla alla professionalità con cui avete ideato questo progetto e METANOMOBILE lo sta realizzando: ma certamente anche voi sapete che se solo i regolamenti lo permettessero, avreste il potenziale per creare qualcosa di ASSOLUTAMENTE (nel senso di prevalenza sugli altri) performante e tecnologicamente molto avanzato che potrebbe anche fare scuola nell'ambiente.

Tuttavia sono perfettamente d'accordo con te. Se ci sono regole vanno rispettate, anche nello sport (e te lo dice uno juventino che da destra e manca si sente dire che gli scudetti sono 30 e non 28 - se la Juventus è così in disaccordo con la FIGC che si faccia il suo bel proprio campionato alternativo a quello proposto dalla federazione)!
Non ho idea di come siano le verifiche tecniche ora e nella disciplina in cui la EcoAbarth è impegnata. Ma 15 - 20 anni fa nei rally Prima Zona si vedevano cose assurde passare in P.S. segno che le verifiche tecniche non erano state fatte a dovere. Se poi si riusciva a vedere anche dentro i cofani dei gara si rimaneva perplessi: gruppi N che bagnavano il naso ai gruppi A e gruppi A inventati ma che non sarebbero stati neanche N, solo tarromobili!
In pratica i commissari leggevano la fiche e non controllavano la corrispondenza di quanto in essa riportato con quanto sotto i loro occhi. Sono sempre stato dell'idea che dopo la gara ai primi 3 classificati di ogni classe si debba procedere ad una verifica tecnica approfondita.

Fiat Panda (169) 1.1, 140.000km
BRC SEQUENT 24 MY07 42lt
V marcia lunga 47/36 -> 0.766
436286_31.png


#31
Nicola Ventura

Nicola Ventura

    Fondatore

  • Amministratore
  • StellettaStellettaStelletta
  • 8626 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:Paderno d'Adda (LC)
Vero ma in parte perchè ti ricordo che il campionato, escludendo qualche parentesi in circuito, si svolge su strade aperte al pubblico e durante la normale circolazione stradale quindi le auto devono essere perfettamente in regola con il codice della strada... quindi a prescindere dalla volontà di FIA o CSAI di permettere determinati interventi.

Ti posso però dire che la presenza di un Team Ufficiale come quello di Ecomotori in un Campionato che sostanzialmente ha sempre visto la partecipazione di "privati" ha destato un discreto interesse tant'è che con tutta la diplomazia che serve a questi livelli stiamo discutendo con i vertici delle federazioni per introdurre novità/migliorie nei campionati dei prossimi anni...

La questione verifiche tecniche è un problema assai spinoso perchè si passa da commissari che non riconoscono una vettura a metano classificandola come gpl a commissari che spulciano in modo a dir poco maniacale tutta la documentazione ed arrivano a farti smontare qualche particolare per verificare che abbia le opportune omologazioni... quindi si fa prima ad essere ultra precisi in fase di allestimento del progetto per non avere brutte sorprese in fase di verifica.

SEGNALAZIONE PREZZI: Invitiamo tutti a segnalare i prezzi dei distributori direttamente nelle schede degli elenchi => METANO - GPL


=> "Copiarci non è impossibile: è inutile." (cit.) <=


#32
QuboNP

QuboNP

    Ecocompatibile

  • Members
  • Stelletta
  • 33 messaggi

Siamo in pieno svolgimento con il 3° step di alimentazione con il bioetanolo utilizzando l'E30 (30% Etanolo e 70% Benzina).
La nostra 500 EcoAbarth sembra gradire molto volentieri quest'alimentazione ed è normale visto che la presenza dell'etanolo aumenta il numero di ottano della miscela.


Aggiornamenti? E' passata una settimana, ci sono problemi?

#33
Nicola Ventura

Nicola Ventura

    Fondatore

  • Amministratore
  • StellettaStellettaStelletta
  • 8626 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:Paderno d'Adda (LC)
Nessun problema, anzi!
Proprio oggi abbiamo terminato con successo e molta soddisfazione la fase di test utilizzando direttamente l'E85 nella 500 EcoAbarth.

Da oggi sappiamo di poter affrontare in piena sicurezza le gare con coefficiente 2 (oltre i 500 km) anche nelle zone dove non sono presenti punti di rifornimento per il metano (es. la gara in Grecia).

SEGNALAZIONE PREZZI: Invitiamo tutti a segnalare i prezzi dei distributori direttamente nelle schede degli elenchi => METANO - GPL


=> "Copiarci non è impossibile: è inutile." (cit.) <=


#34
metaoui

metaoui

    Gran Maestro di Cerimonia

  • Members Plus
  • StellettaStellettaStelletta
  • 1300 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:Siena
Scusa la banalità della domanda,ma per la federazione è indifferente il tipo di carburante usato nelle gare?
Intendo dire metano o miscela di bioetanolo per loro è lo stesso?
Il mondo è un libro, ma se non viaggi ne conosci solo una pagina(Agostino d'Ippona).....ed io ho viaggiato, tanto.

#35
Nicola Ventura

Nicola Ventura

    Fondatore

  • Amministratore
  • StellettaStellettaStelletta
  • 8626 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:Paderno d'Adda (LC)
Si, l'importante è sempre rispettare l'art. 2.9 paragrafo C del Regolamento Tecnico Energie Alternative della FIA che impone che almeno l'80% del potere calorico totale utilizzato in gara sia proveniente da carburanti alternativi. Ovviamente la FIA fornisce una tabella con il potere calorico "medio" di ogni singolo carburante mentre per i carburanti BIO (BioDiesel, Bioetanolo, BioMetano, etc) fa fede la scheda tecnica del carburante utilizzato che il Team deve fornire al Commissario Tecnico FIA durante lo svolgimento delle Verifiche Tecniche pre gara.

ART. 2.9
C)
Any vehicles with thermal engines using a fuel which consists of less than 50 % of commercially available Diesel fuel.
Any vehicles with thermal engines using a fuel which consists of less than 15 % of commercially available petrol fuel, e.g E85. The tolerance ranges from 15 % to 35 %, e.g E85 to E65.


The calorific energy of the renewable fuel used during an event by a competing bi or multi-fuel vehicle must be at least 80% of the total calorific fuel energy used, otherwise the vehicle is excluded from the energy classification.

Refuelling example:
1 litre petrol (equal 8,897 Wh) plus 4 kg CNG (equals 52,176 Wh) gives a total calorific fuel energy of 61,037 Wh => 1litre petrol = 14.6 % and 4 kg CNG = 85.4 % = OK.
3 litres petrol (equals 26,691 Wh) plus 1 kg CNG (equals 13,044 Wh) gives a total calorific fuel energy of 39,735 Wh => 3 litres petrol = 67.2 % and 4 kg CNG = 32.8 % => The vehicle is excluded from the energy classification.


All the equipment and the structure must comply with the regulations of the corresponding category type. A Category VIII vehicle must be of the type of Category II, III, IIIA, V or VI.
The fuel tank, all systems working with fuel and the safety structure must comply with the safety regulations according to Appendix J (exception: Category IIIA).

SEGNALAZIONE PREZZI: Invitiamo tutti a segnalare i prezzi dei distributori direttamente nelle schede degli elenchi => METANO - GPL


=> "Copiarci non è impossibile: è inutile." (cit.) <=


#36
Nicola Ventura

Nicola Ventura

    Fondatore

  • Amministratore
  • StellettaStellettaStelletta
  • 8626 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:Paderno d'Adda (LC)
Conclusi tutti i test con il bioetanolo sulla nostra 500 EcoAbarth... oggi è arrivato il primo fusto da 50 Litri di E85 (prodotto dalla Magigas per l'uso nelle competizioni).

Immagine inserita

SEGNALAZIONE PREZZI: Invitiamo tutti a segnalare i prezzi dei distributori direttamente nelle schede degli elenchi => METANO - GPL


=> "Copiarci non è impossibile: è inutile." (cit.) <=


#37
manu84

manu84

    Ecocompatibile

  • Members
  • Stelletta
  • 18 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:montecchio maggiore

ma è possibile utilizzare l'E10 o simili su tutte le auto a benzina?

prezzo?



#38
Pha79

Pha79

    Ambientalista

  • Moderatore
  • StellettaStellettaStelletta
  • 1985 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:Provincia di Milano

in Germania l'E10 è venduto a tutte le stazioni di benzna, ma lo sconto rispetto alla Super Ron95 è talmente basso che non mi ha minimamente incuriosito la prova ;)


Fehler In Allen Teilen

www.ilRasoio.com

#39
Nicola Ventura

Nicola Ventura

    Fondatore

  • Amministratore
  • StellettaStellettaStelletta
  • 8626 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:Paderno d'Adda (LC)
L'E10 è utilizzabile in tantissime vetture senza alcun tipo di problema. In Italia lo trovi solo al distributore multicarburante "Ratti" a Tortona ed è venduto allo stesso prezzo della benzina.

Sul sito del Ministero dell'Ambiente sono disponibili gli elenchi aggiornati dei veicoli compatibili con l'E10 omologati prima del 1° gennaio 2011 e l’elenco dei veicoli incompatibili con l'E10 omologati dal 1° gennaio 2011.

LINK

SEGNALAZIONE PREZZI: Invitiamo tutti a segnalare i prezzi dei distributori direttamente nelle schede degli elenchi => METANO - GPL


=> "Copiarci non è impossibile: è inutile." (cit.) <=






Anche taggato con Fiat 500 Abarth, EcoAbarth, 500 metano, metano, bioetanolo, ecomotori lab, ecomotori racing team

0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 members, 0 guests, 0 anonymous users