Vai al contenuto

Ecomotori.net utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo. Per avere più informazioni sui cookie clicca qui    Chiudi
Foto

Fiat criticata da Clini


  • Per cortesia connettiti per rispondere
8 risposte a questa discussione

#1
lor.87

lor.87

    Ambientalista

  • Members Plus
  • StellettaStellettaStelletta
  • 1045 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:bologna e senigallia
Corrado Clini, attuale ministro dell'ambiente, ha ricordato alla Fiat quello che io penso da qualche anno, cioè che non ha investito sulle auto ecologiche lasciando buoni progetti marcire nei magazzini. Clini parla di questa Multipla ibrida, ma io vorrei ricordare una serie di auto a metano, gpl, elettriche già negli anni '70-'80.
Non voglio ulteriormente entrare nel merito e fare troppe polemiche, però per una volta qualcuno ha avuto il coraggio di ricordare gli errori del passato di questa casa automobilistica, lasciando a casa il nazionalismo che in passato forse ha impedito di obiettare qualcosa alla gestione dell'azienda.

Link

#2
sbirkey

sbirkey

    Praticante Ecologista

  • Members Plus
  • StellettaStelletta
  • 401 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:Valmadrera
Un mezzo del genere volevo farlo io modificando quella che avevo...

#3
Nicola Ventura

Nicola Ventura

    Fondatore

  • Amministratore
  • StellettaStellettaStelletta
  • 8626 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:Paderno d'Adda (LC)
CITAZIONE(lor.87 @ Jan 25 2012, 04:04 PM) <{POST_SNAPBACK}>
Corrado Clini, attuale ministro dell'ambiente, ha ricordato alla Fiat quello che io penso da qualche anno, cioè che non ha investito sulle auto ecologiche...

Uffa... sono stufo di dover fare l'avvocato di Fiat ma quando c'è gente che le spara veramente grosse mi girano!

Veniamo al "clou" della dichiarazione del Ministro che sostiene che Fiat "ha perso una grande occasione" non investendo sulle ibride.

Clini sa di cosa sta parlando? ...a me pare di no...

Nel 2010 l'ibrida più venduta è stata la Toyota Prius con 2.014 vettura mentre la nonnetta Multipla Natural Power ha venduto 4.879 unità. La Panda Natural Power nel 2010 ha venduto 27.752 auto.

Nel 2011 Fiat ha venduto 34.644 auto a metano contro le 3.822 ibride di Toyota e le 837 Ibride di Honda!

Riesci a capire i numeri?

Nel decennio 2001-2010:

Fiat: oltre 360.000 vetture a metano + circa 150.000 vetture a GPL (comprendendo anche Lancia)
Toyota: 16.376 vetture ibride (comprendendo anche le Lexus)

Chi ha perso una grande occasione? Secondo ma il Ministro Clini a non starsene zitto...

16.000 auto in 10 anni, di cui un terzo venduto in super sconto a Taxi e flotte, sarebbero un grande occasione persa?
Chi ha investito in vetture ecologiche?

Siamo seri, le ibride sono una gran cosa... ma non fanno i numeri!
Quanti stabilimenti avrebbe chiuso Fiat se invece di produrre auto a metano avesse prodotto ibride?

SEGNALAZIONE PREZZI: Invitiamo tutti a segnalare i prezzi dei distributori direttamente nelle schede degli elenchi => METANO - GPL


=> "Copiarci non è impossibile: è inutile." (cit.) <=


#4
lor.87

lor.87

    Ambientalista

  • Members Plus
  • StellettaStellettaStelletta
  • 1045 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:bologna e senigallia
Nel mercato italiano la Fiat va ancora discretamente, lo sappiamo, ma in Europa ad esempio nel giro di qualche anno ha perso posizioni fino a uscire dalla classifica delle 10 auto più vendute in Europa (prima c'erano la Punto e la Panda dopo).

Per quanto riguarda le auto ecologiche io non considero i dati italiani quindi, so che nel mondo ci sono più di 2 milioni di Prius. Non so quante auto a metano Fiat, non ho il dato. Lungi da me difendere un ministro di questo governo, ma sull'ibrido la Fiat non ha fatto nulla, e nel mondo sembra che la scelta di Toyota abbia ripagato.

In generale invece per le vetture ecologiche non possiamo starci a raccontare ancora che Fiat abbia fatto chissà quali investimenti. Il motore della Multipla è rimasto quello per anni, stesso discorso per le altre. L'impianto delle ultime Punto e Panda sembra andare bene per affidabilità, ma dopo anni di perfezionamento (ricordiamo tutti i vari problemi delle prime Multiple). Un motore semplice e solo ora arriva un turbo metano, un po' tardi nel 2012 a mio modo di vedere. Se vogliamo insistere la Fiat ha venduto perchè c'era un vuoto di mercato delle altre case, pochissime producevano vetture a metano di serie, e si in questo senso è stata un'ottima scelta commerciale riempire quel vuoto, ma poi i progetti sono rimasti quelli. Si poteva rinnovare anche il motore della Multipla oltre all'estetica. Per non parlare degli incentivi governativi per le auto di serie a metano/gpl di cui ha potuto usufruire... Non che le auto non fossero buone, ma a prezzo pieno la vedevo dura comprare alcune di quelle auto (3500 euro in più se non sbaglio); con quei soldi ti prendevi un'altra auto a benzina super accessoriata stessa categoria o categoria superiore accessoriata allo stesso modo e ti avanzavano pure 1500-2000 euro per un after market.

Messaggio modificato da lor.87, 25 gennaio 2012 - 11:28


#5
metaoui

metaoui

    Gran Maestro di Cerimonia

  • Members Plus
  • StellettaStellettaStelletta
  • 1300 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:Siena
Secondo me gli interventi autorevoliche mi hanno preceduto sono complementari,la Fiat ha prodotto un numero ragguardevole di vetture alimentate a metano e gpl,facendo bene(per una volta) a riempire uno spazio commerciale rimasto vuoto,il ministro(essendo italiano,del governo italiano)non si è documentato prima di aprire bocca,altrimentiavrebbe avuto davanti i dati riportati da Nicola.

Giustamente Lor.87 imputa al costruttore italiano(ma lo possiamo ancora considerare cosi?)di non avere per molti anni proceduto e creduto nei carburanti alternativi andando avanti con la ricerca.Perchè un progetto innovativo come la Multipla non ha avuto un erede?Perchè pur essendo stata la casa costruttrice con il piu' alto volume di vendite nei carburanti alternativi solo ora si sente parlare di un piccolo motore turbo a metano?Perchè il Doblo' ha qualche litro di benzina di troppo per essere omologato monovalente?Perchè con la fusione con Chrysler non si è provveduto ad immettere sul mercato veicoli dotati di piccoli motori elettrici(di cui Chysler possiede la tecnologia gia da molti anni)magari abbinati ad un propulsore monovalente a metano?Una parte della risposta credo di averla........la casa costruttrice è stata abituata(Marchionne impara presto)ad incentivi statali,mancando quelli.........non arriva nulla sul mercato.Gli altri costruttori non sonoda meno!

Messaggio modificato da metaoui, 26 gennaio 2012 - 01:30

Il mondo è un libro, ma se non viaggi ne conosci solo una pagina(Agostino d'Ippona).....ed io ho viaggiato, tanto.

#6
Pha79

Pha79

    Ambientalista

  • Moderatore
  • StellettaStellettaStelletta
  • 1985 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:Provincia di Milano
CITAZIONE(lor.87 @ Jan 25 2012, 11:27 PM) <{POST_SNAPBACK}>
(ricordiamo tutti i vari problemi delle prime Multiple)


Ma anche delledelle secone, delle terze e pure delle quarte... nemmeno avessero fatto sviluppare il progetto alla pozzi-ginori... biggrin.gif
Secondo me la verità sta nel mezzo... è vero che in italia le ibride vendono poco, però nel mondo non mi pare sia così, in più dovesse essere "il futuro" si troverebbero a dover recuperare 10 anni di studi...
Gli investimenti nel settore metano ci sono stati basti pensare al pianale della panda (ok è in "riciclato" dalla 4x4 però denota una grande attenzione) il telaio della punto / qubo (qui stranamente non hanno pensato a riciclare il telaio della NP per una 4x4), oltre a queste soluzioni effettivamente di successo, c'è anche la mezza vittoria del doblò che però ha almeno eliminato le bombole dal baule... (nella vecchia versione del doblò sembrava che avessero caricato le bombole per portarle dall'impiantista, e lì fossero rimaste).
poi ci sono anche le sconfitte totali come la Multipla prima macchina in grado di superare i 500km di autonomia a metano senza perdere 1millimetro di abitabilità a bordo, con anche versione a iniezione liquida di gpl, abbandonata proprio quando Opel e Vw affinavano le armi...
il nuovo modello arriverà quando chi l'aspettava guiderà già un'altra macchina della concorrenza, come fù per croma, thema e lybra e come sarà per la thesis... che sia una strategia per Sfidelizzare il cliente?
I rumors danno la Vw con una copertura quasi totale della gamma con gpl e metano entro la fine di quest'anno, e la fiat cosa farà? per ora rimarchia il dodge journey (freemont) senza alimentazione ecologica, il chrysler voyager (lancia voyager) senza alimentazione ecologica, la chrysler 300c (lancia thema) senza alimentazione ecologica, nemmeno vivessimo in un paese dove la benzina costa quasi 2 €/l e dove le amministrazioni locali si divertono a introdurre dazi medievali alle auto.
Quindi sicuramente secondo me non hanno fatto abbastanza, e partendo da una posizione avvantaggiata nel mercato ora si trovano ad inseguire,
forse a Torino o a Detroit dovrebbero preoccuparsi di più sul creare un prodotto che venda e faccia profitto, invece di pensare ad altre cose...

Fehler In Allen Teilen

www.ilRasoio.com

#7
Nicola Ventura

Nicola Ventura

    Fondatore

  • Amministratore
  • StellettaStellettaStelletta
  • 8626 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:Paderno d'Adda (LC)
CITAZIONE(lor.87 @ Jan 25 2012, 11:27 PM) <{POST_SNAPBACK}>
...e nel mondo sembra che la scelta di Toyota abbia ripagato.


CITAZIONE(Pha79 @ Jan 27 2012, 01:50 PM) <{POST_SNAPBACK}>
... è vero che in italia le ibride vendono poco, però nel mondo non mi pare sia così, in più dovesse essere "il futuro" si troverebbero a dover recuperare 10 anni di studi...


riprendo la news pubblicata proprio oggi:

Honda: raggiunta quota 800.000 veicoli ibridi venduti nel mondo

In particolare è bene focalizzare l'attenzione su periodo:
"Questo traguardo è stato raggiunto 12 anni e 2 mesi dopo l'inizio delle vendite della prima generazione di Honda Insight..."

800.000 auto in oltre 12 anni continuano a non convincermi del fatto che per Fiat sia stato un errore puntare su altre tecnologie e invece sono sempre più convinto che siano state le altre case a non aver capito che il metano ed il gpl avrebbero potuto essere un occasione ecologica su cui investire.

SEGNALAZIONE PREZZI: Invitiamo tutti a segnalare i prezzi dei distributori direttamente nelle schede degli elenchi => METANO - GPL


=> "Copiarci non è impossibile: è inutile." (cit.) <=


#8
Pha79

Pha79

    Ambientalista

  • Moderatore
  • StellettaStellettaStelletta
  • 1985 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:Provincia di Milano
CITAZIONE(nicovent @ Jan 27 2012, 02:02 PM) <{POST_SNAPBACK}>
Honda: raggiunta quota 800.000 veicoli ibridi venduti nel mondo

di cui 200.000 (il 25%) nel 2011
Quante auto a metano ha venduto la fiat in tutto il mondo lo scorso anno?!?

CITAZIONE(nicovent @ Jan 27 2012, 02:02 PM) <{POST_SNAPBACK}>
invece sono sempre più convinto che siano state le altre case a non aver capito che il metano ed il gpl avrebbero potuto essere un occasione ecologica su cui investire.
sicuramente per il nostro mercato lo sarebbe stato!
Fehler In Allen Teilen

www.ilRasoio.com

#9
sbirkey

sbirkey

    Praticante Ecologista

  • Members Plus
  • StellettaStelletta
  • 401 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:Valmadrera
Sviluppare i motori a metano e gpl è una scelta strategicamente valida ma con una pecca non da poco, la rete di distribuzione quella a metano che non è diffusa nemmeno in tutta europa figuriamoci per il mondo intero ed il gpl è più diffuso ma comunque a macchia di leopardo, quindi commercializzare un mezzo dovendo far affidamento sulla rete di distribuzione che deve essere realizzata da soggetti terzi con normative non armonizzate sul lungo termine non potrebbe pagare, le ibride sono una via di mezzo, di transizione, per i futuri mezzi che saranno sempre più elettrici, l'elettricità c'è dovunque e dove c'è elettricità c'è una presa di corrente per caricare il veicolo.
La multipla è stato un veicolo rivoluzionario peccato che non è stato sviluppato, perchè la sua evoluzione poteva essere infinita, ma vuoi mettere una multipla ibrida che puà andare solo a corrente? ma vuoi metterla come taxi in una grande città come Milano, senza inquinare e con costi di gestione quasi azzerati?
Se l'avessero costruita me la sarei presa ad occhi chiusi.
P.S. quelle poche che hanno fatto che sono finite a Napoli non è che c'è ne qualcuna in vendita?

Messaggio modificato da sbirkey, 27 gennaio 2012 - 05:42





0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 members, 0 guests, 0 anonymous users