Vai al contenuto

Ecomotori.net utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo. Per avere pił informazioni sui cookie clicca qui    Chiudi
Foto

Trasformazione METANO monovalente: come fare?


  • Per cortesia connettiti per rispondere
195 risposte a questa discussione

#121
Sile650

Sile650

    Ambientalista

  • Super Moderatore
  • StellettaStellettaStelletta
  • 4652 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:Treviso

L'ordine logico da seguire secondo me è questo:

 

1) posso montare sull'auto un impianto a gas?

SI', RISPETTANDO LA NORMATIVA

 

2) posso rimuovere il serbatoio della broda diventando così monovalente?

SI', RISPETTANDO LA NORMATIVA (Magari consentendo un po' di sbigottimento per la pratica inconsueta al burocrate della MTC)

 

3) Posso poi montare un serbatoio della benzina da 15 litri omologato?

ARGOMENTO DEL CONTENDERE

 

Alla tua domanda in merito hanno risposto che il punto 1) non funziona tanto bene...  :wacko:


Se leggi, sono a metano...

#122
civic7

civic7

    Ecocompatibile

  • Members
  • Stelletta
  • 69 messaggi

Il problema della potenza è una ........, il vero problema è che se leggi la direttiva a cui fanno riferimento  (2007/46/CE)   che disciplina le omologazioni capiresti che la risposta ha dei principi corretti.

Quando un'auto viene omologata ha una scheda di omologazione su cui è riportato tutto o quasi; quindi se vogliamo essere precisi come dicono loro, qualsiasi modifica necessita di omologazione e aggiornamento del fascicolo.

Secondo questa loro teoria anche l'attuale procedura di installazione di un'impianto a gas è difforme alla direttiva 2007/46/CE, perchè bisognerebbe integrare la scheda con i codici dei nuovi componenti installati e cambiare il numero di omologazione del veicolo, (la famosa lettera K).

Quindi dopo la seduta di omologazione il tecnico della motorizzazione dovrebbe verificare se esiste un veicolo prodotto in serie con le stesse caratteristiche costruttive e aggiornare il codice di omologazione del nostro veicolo(es. da multipla a benzina a multipla bipower) oppure omologarla come esemplare unico. 

La procedura non è semplice ma fattibilissima per un' ingegnere che paghiamo 30/60.000 euro l'anno


Messaggio modificato da civic7, 26 maggio 2015 - 06:48


#123
casty

casty

    Ambientalista

  • Members Plus
  • StellettaStellettaStelletta
  • 751 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:Busto Arsizio

La burocrazia...produrre carta, codici... per giustificare uffici e persone inutili...il vero cancro della nostra società



#124
civic7

civic7

    Ecocompatibile

  • Members
  • Stelletta
  • 69 messaggi

non hai tutti i torti!!!! 

Anche con tutte queste carte e codici, questi fanno una marea di casini......................forse il problema è che siamo amministrati da una massa di incompetenti messi lì per loschi accordi politici

Pensateci prima di andare a votare



#125
casty

casty

    Ambientalista

  • Members Plus
  • StellettaStellettaStelletta
  • 751 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:Busto Arsizio

Non è questione di votare, lo stiamo vedendo in azienda con la Fatturazione elettronica e lo "split payment". Ogni funzionario di ogni ufficio si inventa codici e codicilli (nella normativa non esiste mai quasi nulla) e richieste le più strane per poter protocollare, archiviare, registrare e poi pagare le fatture. Ognuno si inventa le cose più strane, ad cacchium. La burocrazia creativa al potere.

UN DELIRIO !!!



#126
civic7

civic7

    Ecocompatibile

  • Members
  • Stelletta
  • 69 messaggi

secondo te come sono finiti lì quei funzionari burocrati e creativi??

per la loro bravura e per la loro creatività??

prova a trovare un'altra motivazione !!!!!!!!!!!!!

mi dispiace ammetterlo, ma siamo messi male



#127
sblindo

sblindo

    Ecocompatibile

  • Members
  • Stelletta
  • 6 messaggi

Interessato alla conversione per lo sconto sul bollo del 75%, oggi ho scritto PEC alla MCTC di Firenze per avere chiarimenti. Appena mi rispondono vi informo



#128
civic7

civic7

    Ecocompatibile

  • Members
  • Stelletta
  • 69 messaggi

anche a brescia accettano la trasformazione, http://www.azzolinag...t/monofuel.html

non so' chi sia, ma ha pubblicato il libretto della propria auto convertita.



#129
Rapagnani Fausto

Rapagnani Fausto

    Ecocompatibile

  • Members
  • Stelletta
  • 37 messaggi

Ho acquistato una Golf TGI nuova e qui nelle Marche non usufruiamo di sgravi per vettura nuova alimentata a metano per ciò che riguarda il Bollo.

A chi potesse essere utile, pubblico la risposta dell' Autogerma alla mia richiesta di istallazione di un serbatoio di lt 15 (quello della UP) o di concedere il nulla-osta per la rimozione del serbatoio d'origine.

""""Buona sera Sig. Rapagnani,

premessa: il veicolo citato è una Golf  tipo AU costruita in data 15/06/2015, omologata con provvedimento europeo e1*2007/46*0623*15 equipaggiata in origine con il motore CPW A - 1395 cm3 – 81 kW – alimentazione B/ME bifuel.

Le comunichiamo, che VGI non ha mai autorizzato nè rilasciato, un nulla osta per la sostituzione del serbatoio originale con un altro di tipo (diversa capacità) ancorchè omologato, ai fini di ottenere quanto in oggetto.

La casa Costruttrice Volkswagen AG, sconsiglia qualsiasi modifica che alteri le caratteristiche  costruttive del veicolo, la richiesta di sostituzione del serbatoio,  non è mai stata oggetto di studio da parte della casa costruttrice, la quale, in assenza di opportune verifiche e prove, non è grado di esprimere un parere tecnico.

La mancanza di precise direttive tecniche per l’esecuzione di tale trasformazione non ci consente pertanto il rilascio di alcun nulla osta.

Inoltre, non è disponibile nessuna documentazione in merito ad un’ omologazione europea di riferimento per il veicolo così modificato.

Quindi la trasformazione/modifica, se eseguita, dovrà essere fatta a regola d’arte, dovrà sottostare alle prescrizioni che verranno stabilite dagli organi tecnici competenti della Motorizzazione Civile e sarà a cura e sotto la responsabilità tecnica del trasformatore.

VGI declina espressamente ogni responsabilità sia civile che penale direttamente o indirettamente dalla trasformazione, in quanto a seguito delle modifiche che verranno introdotte, vengono a decadere tutte le condizioni di garanzia e sicurezza del veicolo così modificato.

La informiamo ancora, che  il Regolamento di Esecuzione e di Attuazione del Codice della Strada (approvato con DPR 16/12/1992 n.495) all’Art.236, 2°comma, indica chiaramente i casi in cui le modifiche sono soggette al rilascio di Nulla Osta da parte del costruttore, ancorchè non sia disponibile una idonea documentazione fornita dalla Casa Costruttrice (manuali e guide tecniche) contenente le prescrizioni alla modifica stessa, la sostituzione parziale o totale del serbatoio carburante, non è contemplata.   

In fine, qualora in sede di visita e prova per il riconoscimento del nuovo stato di alimentazione (monofuel), venisse richiesto quanto previsto dalla circolare del Ministero dei Trasporti prot.n.16766-DIV3-C del 27/06/2013 con oggetto: sostituzione di elementi di sistemi di trasformazione a GPL o CNG su veicoli omologati sin dall’origine con la doppia alimentazione (veicoli bifuel), dove come unica eccezione,  che nel caso in cui vengano avanzate e/o presentate istanze tese alla sostituzione del serbatoio con un altro di tipo omologato, che non rientra nel fascicolo di omologazione del veicolo, si ritiene che il collaudo possa essere effettuato con la presentazione del nulla osta del costruttore del veicolo nel quale si attestino le condizioni di installazione,  tale documentazione e/o certificazione, non è disponibile.

Co i migliori saluti

Uff. 

         Omologazioni

 

VOLKSWAGEN GROUP ITALIA  S.p.A.
Viale G.R. Gumpert, 1
37137  Verona

 

""""



#130
fabiobologna

fabiobologna

    Ambientalista

  • Super Moderatore
  • StellettaStellettaStelletta
  • 3226 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:Colli bolognesi
  • Interests:Dicono di lui: per una volta anche il superfabio ha sbagliato: E' UMANO!!
Conviene andare a Messina... leggevo che loro fanno monofuel e aggiungono una bombola sulla 500L.

Ottima la notizia di Brescia.
VW Caddy Maxi EcoFuel ComfortLine (70mila km dal 28/09/12) (ex Zafira A EcoM: solo 275mila km)

#131
civic7

civic7

    Ecocompatibile

  • Members
  • Stelletta
  • 69 messaggi

fabio l'unica strada percorribile rimane l'esemplare unico!!! La trasformazione và ad intaccare il fascicolo originale di omologazione del veicolo e quindi il produttore del nuovo serbatoio, l'installatore devono rilasciarti le certificazioni ed il TECNiCO dell' ufficio provinciale della motorizzazione deve verificare il tutto e aggiornare il fascicolo di omologazione del veicolo(è pagato anche per questo)



#132
fabiobologna

fabiobologna

    Ambientalista

  • Super Moderatore
  • StellettaStellettaStelletta
  • 3226 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:Colli bolognesi
  • Interests:Dicono di lui: per una volta anche il superfabio ha sbagliato: E' UMANO!!

Comunque passati i due anni di garanzia, si può fare... senza che poi ti tolgano la stessa...


VW Caddy Maxi EcoFuel ComfortLine (70mila km dal 28/09/12) (ex Zafira A EcoM: solo 275mila km)

#133
civic7

civic7

    Ecocompatibile

  • Members
  • Stelletta
  • 69 messaggi

buona sera, nessuna novità??



#134
fabiobologna

fabiobologna

    Ambientalista

  • Super Moderatore
  • StellettaStellettaStelletta
  • 3226 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:Colli bolognesi
  • Interests:Dicono di lui: per una volta anche il superfabio ha sbagliato: E' UMANO!!

So che a Piacenza la motorizzazione ha approvato una trasformazione in monofuel.


VW Caddy Maxi EcoFuel ComfortLine (70mila km dal 28/09/12) (ex Zafira A EcoM: solo 275mila km)

#135
civic7

civic7

    Ecocompatibile

  • Members
  • Stelletta
  • 69 messaggi

si l'ho letto anch'io.



#136
civic7

civic7

    Ecocompatibile

  • Members
  • Stelletta
  • 69 messaggi

Buongiorno a tutti, finalmente ci sono riuscito!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! sono in attesa del nuovo libretto.

Ma hanno accettato il diniego del nulla-osta per motivi diversi da quelli tecnici e quindi una relazione tecnica di un tecnico abilitato.

Ho solo rimosso il serbatoio della benzina, il veicolo parte tranquillamente a gas.


Messaggio modificato da civic7, 06 novembre 2015 - 01:17


#137
fabiobologna

fabiobologna

    Ambientalista

  • Super Moderatore
  • StellettaStellettaStelletta
  • 3226 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:Colli bolognesi
  • Interests:Dicono di lui: per una volta anche il superfabio ha sbagliato: E' UMANO!!
Dove?
VW Caddy Maxi EcoFuel ComfortLine (70mila km dal 28/09/12) (ex Zafira A EcoM: solo 275mila km)

#138
Rapagnani Fausto

Rapagnani Fausto

    Ecocompatibile

  • Members
  • Stelletta
  • 37 messaggi

Complimenti Civic 7, sei stato il più tenace e certamente il più istruito.

Lavorando in giro per il mondo, mi sono un po' perso.

Potresti gentilmente ed in modo sintetico elencare cronologicamente le operazioni che hai effettuato per raggiungere il risultato?

Con stima. rapagnani.fausto@tiscali.it



#139
civic7

civic7

    Ecocompatibile

  • Members
  • Stelletta
  • 69 messaggi

Io l'ho fatto a Caserta, ma con questa procedura dovrebbe essere possibile in tutta Italia, perchè anche a te la direzione nord ti ha chiesto il nulla-osta.

La richiesta del nulla-osta ufficialmente è dovuta per una variazione alle caratteristiche costruttive elencane nell' art 236 cds(peso o potenza); ufficiosamente il problema è causato da un buco normativo.

In base alle direttive europee i tecnici delle MCTC sono tenuti a VERIFICARE i lavori eseguiti a regola d'arte da un'officina autorizzata, ma la modifica deve essere "disciplinata" dal produttore del veicolo o da un decreto del ministero dei trasporti o da un' ente certificatore autorizzato tipo il TUV (che in Italia non esiste) oppure in base all' art. 236 cds  da un ingegnere abilitato.

QUINDI:

1) richiedere il nulla osta alla casa costruttrice

2) Attendere la risposta della casa costruttrice(che qusi sicuramente non troverà motivi tecnici per il diniego)

3) Far redigere da un tecnico abilitato una relazione

4) Far rimuovere il serbatoio della benzina e relativi accessori come precisato nella relazione tecnica e far fare una dichiarazione di      lavori eseguiti a regola d'arte.

5) Presentare la domanda sul mod. TT2119 per collaudo monofuel unico esemplare art. 78 cds ed allegare tutti i documenti su' elencati e versamenti

6) Far verificare da un centro collaudi "amico" il veicolo per essere sicuri delle condizioni tecniche generali

7) andare con il veicolo in motorizzazione e fare il collaudo ( la macchina sarà controllata BENE)

8) attendere copia del libretto

 

Le sedi delle motorizzazioni che fanno la procedura senza nulla- osta hanno dei tecnici che interpretano le note 1671-4102 e la 4043 alla lettera e quindi ritengono che l'operazione sia "disciplinata" come una normale installazione aftermarket di un' impianto a gas che sostituisce completamente la tipologia di alimentazione del veicolo.

 

La prima procedura si attiene strettamente all' applicazione dell' art. 236 e limita il tecnico della MCTC a fare un semplice controllo, la seconda procedura è sempre corretta ma bisognerebbe farla con l'installazione del impianto a gas e comunque la maggioranza dei tecnici cercano di "evitarla".


Messaggio modificato da civic7, 07 novembre 2015 - 06:41


#140
Rapagnani Fausto

Rapagnani Fausto

    Ecocompatibile

  • Members
  • Stelletta
  • 37 messaggi

Grazie Civic 7, ti ringrazio ancora per la tua puntuale indicazione e mi complimenti per il tuo successo. Cordiali saluti.






3 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 members, 3 guests, 0 anonymous users