Vai al contenuto

Ecomotori.net utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo. Per avere pi informazioni sui cookie clicca qui    Chiudi
Foto

Trasformazione METANO monovalente: come fare?


  • Per cortesia connettiti per rispondere
179 risposte a questa discussione

#41
Rapagnani Fausto

Rapagnani Fausto

    Ecocompatibile

  • Members
  • Stelletta
  • 37 messaggi

Suggeriamo caldamente di fare sempre richiesta per iscritto e pretenderla sempre nero su bianco. 
Abbiamo uno staff legale interno a disposizione dei consumatori ma abbiamo bisogno di prove (cartacee) per potervi aiutare concretamente.

------
 
 
Trasformazione monofuel- Gentile Sig. Nicola, la MMTC di Macerata mi ha risposto. Provvedo a ritrascrivere la risposta o c'è la possibilità di avere un recapito mail dove possa indirizzare la scansione? Ringrazio e saluto.

#42
fabiobologna

fabiobologna

    Ambientalista

  • Super Moderatore
  • StellettaStellettaStelletta
  • 3213 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:Colli bolognesi
  • Interests:Dicono di lui: per una volta anche il superfabio ha sbagliato: E' UMANO!!
Prova con info@ecomotori.net

Ciao
VW Caddy Maxi EcoFuel ComfortLine (70mila km dal 28/09/12) (ex Zafira A EcoM: solo 275mila km)

#43
civic7

civic7

    Ecocompatibile

  • Members
  • Stelletta
  • 61 messaggi

Io ho una risposta cartacea di Napoli!!!!

Dicono che per rimuovere il serbatoio della benzina ho bisogno del nulla-osta della casa costruttrice e mi hanno allegato 2 lettere/circolari interne sull' argomento.

Le lettere sono da leggere!!!!

La prima fà uno strano riferimento alla legge 29/07/2010 n.120 al problema di variazione della massa a vuoto del veicolo e parla  della necessità di un Decreto Attuativo per i vecoli monofuel, ma in attesa di quest'ultimo ritiene valida una lettera di un dirigente di Roma che ritiene che per rendere un veicolo monofuel a gas bisogna rimuovere l'intero impianto a benzina seguendo le direttive del nulla-osta della casa costruttrice , senza menzionare nessuna legge o normativa o decreto attuativo.

A me puzza molto di semplice ostruzionismo alla supercazzola.

Fatemi sapere se posso inviarle all'indirizzo sù citato.



#44
Nicola Ventura

Nicola Ventura

    Fondatore

  • Amministratore
  • StellettaStellettaStelletta
  • 8620 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:Paderno d'Adda (LC)

Si mandate tutto a info@ecomotori.net

grazie


SEGNALAZIONE PREZZI: Invitiamo tutti a segnalare i prezzi dei distributori direttamente nelle schede degli elenchi => METANO - GPL


=> "Copiarci non impossibile: inutile." (cit.) <=


#45
civic7

civic7

    Ecocompatibile

  • Members
  • Stelletta
  • 61 messaggi

OK, ho appena inviato l'e-mail.

L'oggetto è: I : MONOFUEL

Resto in attesa di un vostro parere.

Ma nel frattempo io ho già scritto ai due ingegneri firmatari delle lettere, ma a tutt'oggi non ho ancora ricevuto una risposta scritta.



#46
Nicola Ventura

Nicola Ventura

    Fondatore

  • Amministratore
  • StellettaStellettaStelletta
  • 8620 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:Paderno d'Adda (LC)
Grazie ad entrambi per l'interessante materiale inviato.
Stiamo preparando un dossier che sottoporremo al direttore generale della Motorizzazione l'Arch. Vitelli ed al dirigente della divisione 3 l'ing. di Santo.
In un modo o nell'altro la questione deve essere chiarita perchè non è in alcun modo accettabile proseguire in un far west come questo.

SEGNALAZIONE PREZZI: Invitiamo tutti a segnalare i prezzi dei distributori direttamente nelle schede degli elenchi => METANO - GPL


=> "Copiarci non impossibile: inutile." (cit.) <=


#47
GigaSonic

GigaSonic

    Ecocompatibile

  • Members
  • Stelletta
  • 1 messaggi
Tolietemi una curiosità.. Ma se io mi faccio togliere il serbatoio e omologare dalla motorizzazione la macchina come monofuel e poi faccio rimontare il serbatoio? :3

#48
Nicola Ventura

Nicola Ventura

    Fondatore

  • Amministratore
  • StellettaStellettaStelletta
  • 8620 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:Paderno d'Adda (LC)
Circoleresti con una vettura non conforme, saresti passibile di sequestro del veicolo, totalmente responsabile sia civilmente che penalmente in caso di incidente perchè l'assicurazione non coprirebbe nulla e saresti tecnicamente un evasore.

SEGNALAZIONE PREZZI: Invitiamo tutti a segnalare i prezzi dei distributori direttamente nelle schede degli elenchi => METANO - GPL


=> "Copiarci non impossibile: inutile." (cit.) <=


#49
civic7

civic7

    Ecocompatibile

  • Members
  • Stelletta
  • 61 messaggi

hai deciso di farmi odiare :D .

Vi ho preceduto in questo.

L'ingegnere Di Santo mi conosce!! abbiamo avuto una calda discussione telefonica circa 30gg fà.

Ad oggi non ho avuto nessun chiarimento scritto da lui ma al telefono mi ha dato un'interpretazione molto singolare dell' art. 236 del cds, DICIAMO CHE SE NON HO CAPITO MALE per lui qualsiasi modifica necessita del nulla-osta della casa costruttrice e quando l'ho contraddetto mensionando l'appendice V dell' art. 227 si è infastidito e non ha voluto più continuare la conversazione.

Io ho fatto una ricerca sull'argomento molto ampia sia di norme che di direttive e circolari(te ne mando una copia) poi ho mensionato nella mia prima richiesta di chiarimenti una serie di numeri di targa di veicoli trasformati monofuel e non hanno voluto proprio entrare nel merito di quei collaudi.

Io non credo che basti una semplice lettera per risolvere la questione, bisogna cercare un sistema più incisivo.

Quì ci sono interessi economici non indifferenti, normalizzare e chiarire questa procedura creerebbe seri ammanchi nelle casse delle regioni e dello stato, ridurrebbe drasticamente la vendita di veicoli nuovi "perchè più ecologici".

In Italia ed in europa si stà facendo la guerra al PM10 per rispettare il famoso patto di KYOTO e si finanziano le ricerche per i catalizzatori francesi, per lo sviluppo di motori specifici per l'alimentazione a gas e si incentiva la vendita dei veicoli euro 6 o ibride.

Le auto alimentate a gpl e metano euro 0 non dovrebbero  rilasciare PM10 benzene o altre schifezze ma hanno un aumento di CO2 rapportandolo ai chilometri percorsi(l'autovettura tecnicamente brucia più cerburante per percorrere gli stessi chilometri).

Quindi trasformare parte del nostro vecchio parco auto in monofuel a gas sarebbe un vero problema per questi signori, quindi da un lato lo stato e l'europa incentiva questa trasformazione con scravi fiscali ed dall' altro alcuni uffici della motorizzazione complicano a loro piacimento le norme e le direttive  e rendono quasi impossible la trasformazione.



#50
Rapagnani Fausto

Rapagnani Fausto

    Ecocompatibile

  • Members
  • Stelletta
  • 37 messaggi

Civic 7, apprezzo molto i tuoi approfondimenti e ritengo che hai centrato le problematiche che creano ostruzionismo a ciò che di fatto sarebbe logico, visto il trend delle normative e disposizioni. Ritengo comunque che pungolare le ns. "lasse" istituzioni certamente ci darà risultati. Teniamo duro e continuiamo ad infastidire le motorizzazioni con le ns. legittime richieste. Lasciamoci comunque coordinare da Ecomotori, che a me pare un interlocutore serio e preparato. Saluti

 


Messaggio modificato da Sile650, 03 marzo 2015 - 11:32
E' inutile quotare per intero l'ultimo messaggio. Utilizziamo lo spazio per la risposta rapida in basso, grazie!


#51
civic7

civic7

    Ecocompatibile

  • Members
  • Stelletta
  • 61 messaggi

Mi dispice contraddirti ma sono ormai 3 mesi che cerco confrontarmi con gli ingegneri delle motorizzazioni locali, ma è inutile e dopo un pò ti rendi conto che hai di fronte un muro di gomma.

Io sono un veterano di queste cose mi "odiano" al PRA di Caserta e di Benevento e in diverse scuole e comuni della provincia di Napoli e Caserta.

Sono uno di quelli che non accetta comportamenti scorretti di certi impiegati pubblici.

In questi anni ho capito che per ottenere dei risultati devi puntare la persona e non l'ente, perchè devi riuscire a far capire all' impiegato che chi sbaglia paga e vedrai che si ammorbidisce e si decide di ascoltarti e a confrontarsi in modo corretto ed educato.

In questa situazione non sono ancora riuscito a capire come posso puntare l'uomo.

L'unica soluzione che mi viene in mente e far smontare (a regola d'arte) il serbatoio della benzina pagare i 60/70 euro di bollettini  e sottoporre il veicolo a una seduta di vista e prova presso una sede della motorizzazione.

Attendere con calma e tranquillità l'esito negativo della seduta e pretendere per iscritto le motivazioni.

A questo punto se il povero ingegnere di turno non espone una motivazione riferita ad una norma o direttiva specifica si becchera una bella denuncia per..........??????????

Questo è il mio problema, quale reato compie respingendo un collaudo senza una giusta motivazione???

Quì c'è bisogno del consiglio di un buon avvocato, perchè in questo caso sfido l'ingegnere insicuro della sua posizione a respingermi il collaudo!!!!!! o ancor meglio a respingere 4/5 collaudi consegutivi



#52
Rapagnani Fausto

Rapagnani Fausto

    Ecocompatibile

  • Members
  • Stelletta
  • 37 messaggi

Civic7, mi piaci molto e condivido anche il fatto di puntare l'uomo, visto che dietro ogni Ente ci sono sempre le persone. Però, credo che la questione vada scardinata nel complesso e non soltanto presso una MMTC locale. Anche perchè ritengo che le MMTC da alcuni mesi si siano coordinate sull'argomento e quindi anche noi dobbiamo muoverci in maniera univoca. Esiste qualcuno che conosce il comportamento delle equivalenti strutture Europee di riferimento, (Francia, Germania) per l'argomento in questione?



#53
Rapagnani Fausto

Rapagnani Fausto

    Ecocompatibile

  • Members
  • Stelletta
  • 37 messaggi

Grazie ad entrambi per l'interessante materiale inviato.
Stiamo preparando un dossier che sottoporremo al direttore generale della Motorizzazione l'Arch. Vitelli ed al dirigente della divisione 3 l'ing. di Santo.
In un modo o nell'altro la questione deve essere chiarita perchè non è in alcun modo accettabile proseguire in un far west come questo.

---------
 
... e se proponessimo alla MMTC, l’espianto del sistema di alimentazione benzina, aggiungendo un peso equivalente, ancorato esattamente agli stessi punti del serbatoio?
Penso che in codesta maniera non ci dovrebbero essere modifiche alla struttura o alla ripartizione delle masse!


#54
civic7

civic7

    Ecocompatibile

  • Members
  • Stelletta
  • 61 messaggi

lascia stare l'europa. Se vedi le date delle direttive europee e quelle delle nostre circolari e decreti ministeriali che le recepiscono c'è da vergognarsi.

Se fosse sufficiente appellarsi ad una direttiva europea potremmo risparmiarci di smontare il serbatoio della benzina.

Il regolamento n. 115 della Commissione economica per l’Europa delle Nazioni Unite (UN/ECE)  gazzetta ufficiale L 323/91 del 7/11/2014 al punto 2.1.3. dice:

 «Un veicolo è considerato monocarburante» se, dopo l’operazione di trasformazione, è concepito essenzialmente per funzionare in permanenza a GPL o a GNC, ma può ancora avere un sistema a benzina per le situazioni di emergenza con una capacità del serbatoio della benzina non superiore a 15 litri.

 

Sarebbe sufficiente installare un' impianto gpl o metano privo di commutatore elettrico, possibilità prevista in entrambi i regolamenti di installazione 67/01 e 110 perchè alla voce commutatore elettrico c'è un 3*  che ti riporta ad un' appendice che ritiene superfluo il componente in veicoli alimentati esclusivamente a gas.

La mancanza di questo componente rende inutilizzabile il sistema di alimentazione a benzina senza intaccare nessun componente dell' OMOLOGAZIONE della casa madre.

A questa proposta mi hanno dato del folle!!!Perchè giustamente noi italiani siamo visti come i soliti truffaldini che appena usciti dalla motorizzazione ripristiniamo l'almentazione a benzina.

CA.......O oggi ho due auto a gas e sono circa 15 anni che circolo solo con veicoli a gas, ma vi assicuro che avrò speso FORSE un totale di 200 euro di benzina in questi 15 anni e credo chi il 99% delle persone che hanno autovetture a gas circolano solo a gas.

Chi spende 1000/1500 euro per installare un' impianto a gas non si sogna di camminare a benzina, anzi spesso rovina i componenti dell' impianto a benzina perchè non li fà funzionare MAI.



#55
Rapagnani Fausto

Rapagnani Fausto

    Ecocompatibile

  • Members
  • Stelletta
  • 37 messaggi

Purtroppo hai ancora una volta ragione. Le conclusioni che hai evidenziato sono correttissime e condivise fra noi comuni mortali che una volta istallato l'impianto a gas, dimentichiamo l'esistenza del sistema benzina. Però ancor più penso che l'Europa possa sostenerci, in virtù del fatto che all'interno della comunità le regole dovrebbero essere uguali per tutti, cittadini ed Istituzioni. Mi vergogno un po' della mia ignoranza, perchè non so come funziona l' organismo di Bruxelles, ma a naso penso che ci deve essere anche lì un interlocutore per la ns. problematica.


Messaggio modificato da fabiobologna, 04 marzo 2015 - 08:40
Usare il tasto RISPONDI


#56
civic7

civic7

    Ecocompatibile

  • Members
  • Stelletta
  • 61 messaggi

Siamo in 2 ignoranti in materia :D .

Ma spero che la tua intuizione sia giusta. Ci sono alcune direttive europee che sostengono la diffusione dei combustibili gassosi e poi non dimentichiamoci il patto di KYOTO.



#57
civic7

civic7

    Ecocompatibile

  • Members
  • Stelletta
  • 61 messaggi

Volevo anche fare un' appello:
stò cercando di rintracciare un'installatore di Salerno che 6 anni fa ha avuto una problema con un collaudo di una bmw 320I che non hanno voluto collaudare monofuel per mancanza di autorizzazione della casa costruttrice.
Ho letto questa storia su internet e sarebbe interessante capire come si è conclusa questa situazione

Il suo nik in vecchi forum è TECNO76



#58
Rapagnani Fausto

Rapagnani Fausto

    Ecocompatibile

  • Members
  • Stelletta
  • 37 messaggi

oggi ne ho sentita un'altra!  è vero che per il rilascio del nulla osta da parte della casa costruttrice per la rimozione dell'apparato benzina, nel caso si intenda trasformare l'auto in monofuel, occorre rivolgersi ad un'agenzia che ha ottenuto da parte della MMTC o da parte delle case costruttrici l'abilitazione a fare ciò in esclusiva? Si dice che il "certificato" abbia un costo concordato di € 205,00 e non si riferisce al modello, ma "ovviamente" alla singola auto, quindi per ogni telaio una singola richiesta.



#59
civic7

civic7

    Ecocompatibile

  • Members
  • Stelletta
  • 61 messaggi
L'hai sentita o l'hai letta????? e da chi? :D
Se fosse vero potrebbe essere comunque una strada anche se assurda.
Nel frattempo ho letto che questo TECNO76 ha ottenuto la trasfomazione monofuel dopo 6 mesi di attesa.
Quindi l'ingegnere che gli aveva respinto la pratica è stato costretto ad accettare l'evidenza della circolare 4043 MOT2.
Il problema è che questa persona è iscritta ad un'altro forum, e bisogna essere degli installatori per partecipare alle discussioni e inviare messaggi privati.
Sarebbe interessante contattarlo e capire quale procedura bisogna seguire per far ragionare i tecnici della motorizzazione

#60
Rapagnani Fausto

Rapagnani Fausto

    Ecocompatibile

  • Members
  • Stelletta
  • 37 messaggi

vediamo se l'istallatore che conosco può entrare nel forum. puoi indicare il forum? Intanto io vedo di capire da chi proviene la voce che circa circa l'Agenzia che si è arrogata la funzione da tramite con le case costruttrici.






0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 members, 0 guests, 0 anonymous users