Vai al contenuto

Ecomotori.net utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo. Per avere più informazioni sui cookie clicca qui    Chiudi
Foto

Toyota Auris 1.6 Gpl by Landi Renzo


  • Per cortesia connettiti per rispondere
22 risposte a questa discussione

#1
Giuspino

Giuspino

    Ecocompatibile

  • Members
  • Stelletta
  • 15 messaggi
  • Gender:Male
Buongiorno come detto da Sile650 provo a descrivere l'impianto della mia autovettura:

Toyota Auris 1.6 anno 2009 Km 29000;
impianto GPL "Landi" montato in data 21.10.2011 Km percorsi appena 500;
sono ancora in fase di rodaggio (miscela grassa per fare adattare il "polmone") intorno ai 1500 l'autofficina dovrà eseguire il giusto set up sulla centralina;
adesso sto facendo circa gli 11 / 12 Km/l mi hanno detto che dovrei arrivare a fare 14/14,5

per adesso (toccando "ferro") non ci sono inconvenienti, la mia preoccupazione era su una eventuale problematica delle valvole inerente al cambio di miscela tra benzina e gas, ma l'installatore mi ha assicurato che il tipo di motore non crea nessuna problematica perchè lo spazio tra le valvole e più che sufficiente (non ci capisco molto sulla meccanica, purtroppo).
Non so quale altra informazione potrebbe essere utile, mi fate sapere??
grazie a tutti

#2
Sile650

Sile650

    Ambientalista

  • Super Moderatore
  • StellettaStellettaStelletta
  • 4639 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:Treviso
A gas le temperature raggiunte in camera di combustione sono superiori che a benzina, e la cosa può accelerare, in alcuni casi di molto, l'affossamento delle sedi delle valvole.
I motori con testate molto sofisticate, spesso in leghe leggere, risentono particolarmente del problema.
Molti motori Toyota rientrano in questa categoria, e proprio per questo motivo la trasformazione della tua Auris mi aveva incuriosito.
Il motore è a fasatura variabile?
Le valvole sono a registrazione meccanica o automatica (idraulica)? Se non lo sai basta dare un'occhio al piano di manutenzione programmata della casa, se per caso è indicata la necessità di registrare periodicamente il gioco valvole.
Sai se l'installatore ha montato un oliatore tipo flash lube?
O se ha introdotto un contributo benzina?
Ti ha detto se dovrai fare degli interventi di manutenzione preventiva tipo la registrazione del gioco valvole ogni Xmila km?

Detto questo, se a miscela grassa stai già facendo gli 11 km/l con una macchina del segmento della Auris... ottimo risultato! :winner:
Se leggi, sono a metano...

#3
Giuspino

Giuspino

    Ecocompatibile

  • Members
  • Stelletta
  • 15 messaggi
  • Gender:Male
Sile650 ho reperito le informazioni che chiedevi, ti aggiorno:

motore suppongo sia a fasatura variabile sul libretto delle manutenzioni c'è scritto "gioco delle valvole, regolazione automatica, controllo ogni 6 anni o 90.000 Km"

per quanto riguarda l'installazione del flash lube che immagino sia il serbatoio supplementare con l'olio speciale per la lubrificazione delle valvole, lo stesso installatore mi ha detto che sul tipo di motore non è necessario installarlo, mi ha anche detto che se volevamo installarlo c'era un costo aggiuntivo di € 100,00 e a suo discapito mi ha riferito di non montarlo perchè i tecnici Landi hanno contattato la Toyota che gli ha riferito che non necessita sulla tipologia del motore (c'è da dire che Toyota sta collaborando assiduamente con Landi perchè stanno iniziando anche loro a progettare vetture con impianti gpl di serie, stanno già facendo la nuova Avensis, ne ho vista una proprio ieri, e pensano di iniziare a fare anche gli atri modelli),

per il contributo benzina non so di cosa si tratta se puoi darmi delle delucidazioni ulteriori, tanto fra poco devo portala al controllo ed alla taratura della centralina, faccio ancora in tempo ad aggiungere flash lube o qualcos'altro, che ne pensi??

gli accorgimenti dati dall'installatore sono stati di fare andare il motore a benzina per un pò ogni 4.000/5.000 km e di sostituire il filtro gas ogni 20.000 Km, non mi ha riferito ulteriori suggerimenti, ovviamente quello di non rimanere senza benzina, anche se mi ha spiegato dettagliatamente la "partenza di emergenza" che forse è meglio non fare,

grazie in anticipo per la tua disponibilità
a presto

#4
Sile650

Sile650

    Ambientalista

  • Super Moderatore
  • StellettaStellettaStelletta
  • 4639 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:Treviso
Grazie a te per le info, che serviranno a molti altri. smile.gif

PS Da quello che hai riportato, più che a fasatura variabile, si ricava che le punterie sono idrauliche. wink.gif

Stando così le cose credo abbiano fatto bene a non installarti il flash lube o similari.
Se leggi, sono a metano...

#5
Giuspino

Giuspino

    Ecocompatibile

  • Members
  • Stelletta
  • 15 messaggi
  • Gender:Male
Buongiorno Sile650
volevo aggiornare la situazione del mio impianto

per quanto riguarda le valvole sono a gestione idraulica, inoltre l'installatore mi ha spiegato che è previsto un contributo benzina a 4500 giri ed un altro a 5200 giri, confermo che con miscela grassa ho fatto quasi i 12 km al litro, proprio lunedì scorso sono passato in officina per riprogrammare la centralina per smagrire la miscela ed andare a regime normale, fra qualche giorno aggiornerò la discussione segnalando quanto riesco a fare a litro, mi è stato riferito inoltre che oltre alla manutenzione classica e la sostituzione del filtro gas ogni 20.000 Km dovrò effettuare la pulitura degli iniettori del gas a 60.000 km, a risentirci

laugh.gif


#6
Sile650

Sile650

    Ambientalista

  • Super Moderatore
  • StellettaStellettaStelletta
  • 4639 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:Treviso
Direi che l'impianto ha una resa invidiabile: 12 km al litro con un 1.6 su una media sono una gran bella cosa!

Complimenti per la felice trasformazione!

PS Il contributo benzina in pratica interverrà solo raramente e pertanto anche su quel fronte il consumo sarà minimo.
Se leggi, sono a metano...

#7
Tony79

Tony79

    Ecocompatibile

  • Members
  • Stelletta
  • 7 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:Piemonte

per quanto riguarda le valvole sono a gestione idraulica, inoltre l'installatore mi ha spiegato che è previsto un contributo benzina a 4500 giri ed un altro a 5200 giri, confermo che con miscela grassa ho fatto quasi i 12 km al litro, proprio lunedì scorso sono passato in officina per riprogrammare la centralina per smagrire la miscela ed andare a regime normale, fra qualche giorno aggiornerò la discussione segnalando quanto riesco a fare a litro, mi è stato riferito inoltre che oltre alla manutenzione classica e la sostituzione del filtro gas ogni 20.000 Km dovrò effettuare la pulitura degli iniettori del gas a 60.000 km, a risentirci


La tua macchina é il 124 cv o il 132?
Ciao Tony79

Ciao a tutti Tony79

http://www.spritmonitor.de/en/detail/565258.html

 

 


#8
Giuspino

Giuspino

    Ecocompatibile

  • Members
  • Stelletta
  • 15 messaggi
  • Gender:Male
Ciao Tony, la mia è la versione 124 cv

#9
Tony79

Tony79

    Ecocompatibile

  • Members
  • Stelletta
  • 7 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:Piemonte
Ciao, anche la mia è 124 cv 5 marce. Spero di non arrecarti disturbo se ti chiedo come ti trovi col gpl.
Ho sentito parecchie chiacchiere in sfavore al ns. modello come il cambio difettoso e forti problemi alle valvole: tu come ti sei trovato?
Grazie infinite
Tony79

Ciao a tutti Tony79

http://www.spritmonitor.de/en/detail/565258.html

 

 


#10
Giuspino

Giuspino

    Ecocompatibile

  • Members
  • Stelletta
  • 15 messaggi
  • Gender:Male
Ciao Tony, non ho problemi a darti delle delucidazioni, devo dirti che io non ho sentito problematiche particolari sul nostro modello, come avrai letto nei post precedenti ho un impianto Landi Renzo, ad oggi ho percorso 66.000 Km di cui 38.000 a gpl (impianto montato ad ottobre 2011) ho già cambiato 2 volte il filtro del gas, come normalmente si fa, ho già fatto il controllo gioco valvole e non ci sono problemi, ero preoccupatissimo per via della lega leggera, ma l'installatore mi ha detto che non ci sono problemi, le candele lavorano bene, le ho cambiate per normale usura a 56.000 Km (sono di serie al platino), nella mia vettura non ho notato nessuna problematica inerente al cambio, anzi al tagliando dei 60.000 il mio meccanico di fiducia mi ha detto che è tutto ok, non ha neanche cambiato l'olio dello stesso, dalla casa madre sono stato fatto rientrare per la campagna di richiamo al pedale dell'acceleratore e a novembre 2012 ho ricevuto un'altro avviso per una eventuale problematica alla consolle degli alza cristalli lato guida, ma a tutt'oggi non ho ricevuto ancora la raccomandata per potermi recare dal concessionario, a tal proposito Tu hai ricevuto questo richiamo per la consolle alza cristalli?? Hai avuto problematiche particolari??, con il gpl faccio circa 12 Km al litro, l'estate scorsa ho raggiunto anche i 14 Km/l, io però ho il piede molto leggero e non corro in macchina, anche se ogni tanto qualche "sgaloppata" mi piace farla, c'è da dire che vado abbastanza spesso a benzina facendo 10 / 15 Km ogni volta che faccio un pieno e ogni 4.000 / 5.000 Km ne faccio 50 / 60 di Km a benzina come mi ha consigliato l'installatore, questo per adesso è quanto, sei intenzionato a montare un impianto gpl sulla tua vettura??

a presto, un saluto a tutti

#11
Tony79

Tony79

    Ecocompatibile

  • Members
  • Stelletta
  • 7 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:Piemonte
Ero interessato a mettere un Vialli Lpi ad iniezione liquida gassosa che spingerebbe la macchina ad una perdita del 5% ed annullando il problema del surriscaldamento delle valvole: 12 km/lt li fai in autostrada? io, in extraurbano e un po di autostrada ai 100-110 km/h h, sono arrivato a 19.9 km/lt di consumo medio (ho la foto).
Io non ho ricevuto nessuna raccomandata: mi sono servito del concessionario ufficiale Toyota per cui avranno fatto tutto loro.
Ps non ho avuto problematiche particolari a parte un odore di frizione bruciata la prima volta che ho affrontato una salita: non sapevo che avrei dovuto adottare una diversa tecnica di guida rispetto alla vecchia Yaris
Un saluto a tutti
Tony79

Messaggio modificato da Sile650, 01 febbraio 2013 - 03:46

Ciao a tutti Tony79

http://www.spritmonitor.de/en/detail/565258.html

 

 


#12
Giuspino

Giuspino

    Ecocompatibile

  • Members
  • Stelletta
  • 15 messaggi
  • Gender:Male
Scusate la mia ignoranza in merito, ma perchè l'impianto ad iniezione liquida gassosa annullerebbe il problema del surriscaldamento delle valvole?? non si parla sempre di gpl??

Per Tony79
Io principalmente al 90% faccio percorsi extraurbani, ultimamente con il freddo umido ho un decremento della resa l/Km, speriamo torni presto il caldo!!!

Per quanto riguarda le campagne di richiamo che ti ho citato, ti consiglierei di controllare se effettivamente hai fatto questi due richiami, perchè, e lo so per certo, i concessionari non fanno in autonomia i controlli, ma attendono la raccomandata del cliente per essere rimborsati del lavoro in garanzia dalla casa madre, a meno che tu non abbia comprato un usato ed allora può essere che i controlli il mezzo li abbia già fatti, per toglierti ogni dubbio controlla se sul pedale dell'acceleratore in alto verso il motore c'è un punto di vernice bianca, in quanto questo è il segno identificativo per verificare se l'autovettura ha effettuato il controllo, per quanto riguarda la consolle dei comandi lato guidatore ancora non ho scoperto qual'è il segno identificativo; oppure ulteriore ipotesi la tua vettura NON rientra nei telai da controllare, anche se mi sembra strano se la tua autovettura è del 2009 o giù di li, i modelli coinvolti nelle due campagne sono molti, tra yaris, auris e rav4

un saluto a tutti

#13
Sile650

Sile650

    Ambientalista

  • Super Moderatore
  • StellettaStellettaStelletta
  • 4639 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:Treviso

Scusate la mia ignoranza in merito, ma perchè l'impianto ad iniezione liquida gassosa annullerebbe il problema del surriscaldamento delle valvole?? non si parla sempre di gpl??


Dal punto di vista delle temperature l'unico beneficio dell'iniezione liquida è il fatto che nel passaggio da liquido a gassoso il gpl (come la benzina) ruba del calore all'ambiente circostante, ed il fatto che questo avvenga in prossimità della testata garantisce che la miscela aria-carburante che passa dalla valvola di aspirazione sia abbastanza fredda.
E' pertanto evidente che il beneficio (non enorme) riguarda soprattutto le valvole di aspirazione, mentre quelle di scarico (che sono quelle più sollecitate) non beneficiano di alcun aiuto.

Il Vialle ad iniezione liquida risolve invece un grosso problema nei motori ad iniezione DIRETTA, in quanto fa passare il gpl liquido all'interno dell'iniettore originale della benzina, e pertanto lo mantiene fresco. Essendo però l'Auris ad iniezione INDIRETTA tale problema non vi riguarda.
Se leggi, sono a metano...

#14
Tony79

Tony79

    Ecocompatibile

  • Members
  • Stelletta
  • 7 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:Piemonte
Stando a quel che so, il gpl per diventare liquido assorbe il calore direttamente dalla camera di scoppio abbassando in maniera diretta la temperatura della testata. Inoltre tutte le impurità e gli oli di lubrificazione vengono bruciati al momento della combustione.
Saluti Tony79

Ciao a tutti Tony79

http://www.spritmonitor.de/en/detail/565258.html

 

 


#15
Tony79

Tony79

    Ecocompatibile

  • Members
  • Stelletta
  • 7 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:Piemonte


Ciao a tutti Tony79

http://www.spritmonitor.de/en/detail/565258.html

 

 


#16
Yatri

Yatri

    Ecocompatibile

  • Members
  • Stelletta
  • 2 messaggi

Toyota Auris 1.6 anno 2009 Km 29000;
impianto GPL "Landi" montato in data 21.10.2011 Km percorsi appena 500;
sono ancora in fase di rodaggio (miscela grassa per fare adattare il "polmone") intorno ai 1500 l'autofficina dovrà eseguire il giusto set up sulla centralina;
adesso sto facendo circa gli 11 / 12 Km/l mi hanno detto che dovrei arrivare a fare 14/14,5

--
Ciao!.Ho una Toyota del 2007 con 29.000km e vorrei usarla di più e metterla a Gpl con Landi. Ho trovato la tua esperienza e vorrei sapere come è andata se è stata una esperienza positiva e nel caso darmi il nome dell'installatore così vado anch'io da lui.
Grazie per ogni informazione.
Saluti!

#17
Giuspino

Giuspino

    Ecocompatibile

  • Members
  • Stelletta
  • 15 messaggi
  • Gender:Male

Ciao Yatri, leggo solo ora il tuo messaggio, posso dirti che sono arrivato a 77.000 Km e sin ad ora nulla di nuovo tutto ok, tagliandi regolari e via a pedalare, ma tu sei di Roma???

 

L'installatore consigliato dalla Landi Renzo a Roma è Rossanauto Srl, Via Francesco Arese 9, zona portuense, largo la loggia, secondo me sono innanzitutto molto competenti e più che disponibili, ti diranno loro se la tua vettura può montare GPL o se non lo digerisce bene, fammi sapere ciao a presto



#18
Yatri

Yatri

    Ecocompatibile

  • Members
  • Stelletta
  • 2 messaggi
Sei stato molto gentile a rispondermi per cui ti passo anche la info del mio istallatore auto ricci torriana provincia di rimini.
Lui è super esperto e mi ha detto quello chenessuno mi ha detto.
Ho comperato l'impianto da landi con 1100 tuttoincluso.
L'oliatore è inutile per l'auris perchè per come è fatto il motore sale l'olio.
Le candele si surriscaldano e la cosa migliore è cambiare a benzina per 30km quando si finisce un lungo viaggio pr riequilibrare.
A 100.000km c'è la certezza di un abbassamento della sede valvole.....se non si và in autostrada ma in città questo rischio è ridotto.
Sembra che bisogni anche registrare le valvole sui 50-60.000km.
Comunque conti alla mano quando cambierò l'auto avrò risparmiato.
Grazie delle info...fammi sapere se hai dei guai.
Saluti!!
I

#19
Giuspino

Giuspino

    Ecocompatibile

  • Members
  • Stelletta
  • 15 messaggi
  • Gender:Male

Vorrei dare un piccolo aggiornamento, era da una settimana circa, ed 80.000 Km percorsi in totale, che l'impianto non mi permetteva di andare regolarmente a gpl nel senso che percorrevo pochi Km (max 40 ca) e la centralina andava in allarme sbattendomi a benzina, spegnevo provavo a ripartire ma non riuscivo a fare più di 2 Km di percorrenza, pensavo fosse una problematica di gpl sporco o presenza di aria nel circuito, visto che avevo fatto dei pieni in toscana ed in umbria per via delle vacanze, invece di andare dal solito distributore di cui mi fido, così mi sono recato dall'installatore ed ho riferito la problematica, e lui aprendo il cofano motore mi ha detto "ho già capito il problema", insomma, sostituito il sensore che controlla pressione e temperatura del gpl, mi ha detto che praticamente li sta sostituendo tutti (mi ha fatto vedere un contenitore pieno di sensori guasti) perchè Landi che ha prodotto tutti i componenti dell'impianto lo ha costruito difettoso, ovviamente ho detto che sono ancora in garanzia (mi scade ad ottobre) e lui mi ha fatto un semplice discorso: si è vero, io mando il pezzo a Landi che lo verifica, dice che è sporco per via della morchia presente all'interno e non ti riconosce la garanzia, ti manda un altro pezzo identico che sicuramente avrà lo stesso problema facendotelo pagare 33 euro, invece io ti monto un Bosch che costa 20 euro e non si rompe mai ed hai risolto definitivamente il problema, ed alla fine ho fatto così!!!!!  :blush:  :blush:  :blush:



#20
fabiobologna

fabiobologna

    Ambientalista

  • Super Moderatore
  • StellettaStellettaStelletta
  • 3213 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:Colli bolognesi
  • Interests:Dicono di lui: per una volta anche il superfabio ha sbagliato: E' UMANO!!
E' stato onesto a spiegarti il problema....
VW Caddy Maxi EcoFuel ComfortLine (70mila km dal 28/09/12) (ex Zafira A EcoM: solo 275mila km)




0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 members, 0 guests, 0 anonymous users