Vai al contenuto

Ecomotori.net utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo. Per avere più informazioni sui cookie clicca qui    Chiudi
Foto

Golf IV 1.6


  • Per cortesia connettiti per rispondere
3 risposte a questa discussione

#1
massimiliano78

massimiliano78

    Ecocompatibile

  • Members
  • Stelletta
  • 2 messaggi
CITAZIONE(Eagle01 @ Dec 7 2009, 10:25 PM) <{POST_SNAPBACK}>
Ok ragazzi, continua il monitoraggio...
Ho percorso 2000Km e ieri tornando da Venezia a Malpensa (tutta autostrada) mi son fatto 280Km col pieno...11,60 euro!!
Ancora una volta, pienamente soddisfatto!!
Ciao


Ciao raga sono nuovo , e sono in attesa di mia decisione su acquisto di un altra auto , vi leggevo appunto perche proprio oggi ho dato un occhiatina da un rivenditore e onestamente il prezzo della Evo era molto allettante 4 porte, anno 2010 1,2 motore e con impianto GPL a 9 mila euro ...... pero leggendo i vostri riscontri mi pare un pochetto poco sto kilometraggio ...... purtroppo la mia Golf 4 ormai defunta con motore distrutto ci lascia ...... e li avevo un impianto landi renzo a metano sequenziale fasato multipoint ........ onestamente con la mia Golf percorrevo molti piu kilometri e sono strabiliato dai consumi da voi dichiarati ........ i miei controlli sono stati fatti su percorrenza in autostrada , con metà pieno e cioe 6 euro di metano percorrevo la bellezza di 186 kilometri ..... facevo il pieno al distributore di Sant Antonio abate , poi da li mi recavo ad Angri quindi un po di ciclo urbano e da li imboccavo l'autostrada fino a Roma , precisamente distributore Prenestina e li per rifare il pieno riimbarcavo 6 euro e qualche spicciolo ...... , in citta percorrevo la media di 250 kilometri tutto questo con un motore ormai esausto del 1998 , e con una massa a vuoto di 1 tonnellata e 400 kg bombole comprese ........ mi sa che le auto di fabbrica consumano un po in piu rispetto a chi l'impianto lo fa montare e questo lo deduco dal fatto che ci sono Fiat Panda che consumavano piu della mia che tra l'altro era un 1600 di cilindrata ........
come si spiega sta cosa ?
Io credo che chi ti monta l'impianto lo tari in maniera piu precisa in base al motore che lo supporterà , diversamente le case automobilistiche , producono in serie e montano in serie quindi calibrazione uguale per tutti i motori ?

Se qualcuno ne sa di più ...... anch' io vorrei chiarirmi le idee prima di acquistare un auto che mi porti a mare e non mi lasci manco le mutande happy.gif

Ciao raga complimenti per il forum ....

Messaggio modificato da Cicciodonny, 06 ottobre 2011 - 12:31
Per cortesia un minimo di Ortografia....


#2
Metanomobile

Metanomobile

    Praticante Ecologista

  • Installatore
  • StellettaStelletta
  • 166 messaggi
  • Gender:Male
Ciao massimiliano78 , ben arrivato !

sicuramente la taratuta " su misura " è più vantaggiosa rispetto ad una taratura di serie (almeno per quanto riguarda l'aspetto economico).
comunque il vero motivo, è che le case automobilistiche, devono rispettare tutti i parametri antiinquinamento, mentre l'installatore che monta un impianto metano in after-market , per ora, può carburare la macchina tenendo una miscela più magra, garantendo risultati economici migliori, ma penalizzando un pò l'aspetto ecologico.

Ciao wink.gif

#3
mito1960

mito1960

    Ambientalista

  • Members Plus
  • StellettaStellettaStelletta
  • 790 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:Susegana (TV), loc Ponte Priula
  • Interests:lottare contro la disinformazione: viviamo in regime di monopoli!
    Quindi viaggiare ecologico, EV o a METANO, il carburante più ecologico, economico e conveniente per tutti!
    Ciao
CITAZIONE(Metanomobile @ Oct 14 2011, 07:55 AM) <{POST_SNAPBACK}>
.... garantendo risultati economici migliori, ma penalizzando un pò l'aspetto ecologico.

Non è una evidente contraddizione? Se brucia meno (anche di metano) non inquina comunque meno?
O si inietta più benzina, come a volte fanno alcuni impianti, oppure se è magra la miscela brucia meno gas, più ossigeno e quindi meno residui di combustione.

A mio parere se è troppo magra a soffrire saranno solo le testate, guarnizioni e valvole: per questo di serie sono a combustione "ipergrassa" - si tutelano con le garanzie, ma ti fanno spender di più in carburanti.
SBAGLIO?

Ciao

Honda Civic Hybrid a metano!!! 230mila km inizio 2016

(consumi: in media 3 Kg / 100 Km - rekord 2 Kg/100)

AMPERA per primo uso di casa.
ex FIAT Multipla "aftermarket" per i viaggi di famiglia (media almeno 5Kg/100Km)

ex Honda Accord metanizzata (a metano 4,8 Kg/100Km)
(ex Croma CHT metano 6,3 Kg/110 Km e 5 Km con un litro di benzina! )


#4
Cicciodonny

Cicciodonny

    Ambientalista

  • Super Moderatore
  • StellettaStellettaStelletta
  • 2099 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:Cento (FE)
  • Interests:Viaggi, Computer, Metano, Canto, figlia, moglie etc.etc.
    Il lavoro (quello vecchio) non rientra nella lista, prima del milionesimo posto....
SBAGLI mito.....

LA carburazione VUOLE e DEVE essere stechiometrica, ossia il giusto MIX di carburante e aria, in modo che non ci siano aumenti dei NOx oppure dela CO2 o qualche altro residuo non proprio ecologico....
Anche essere sotto la "stechio" e ciò combustione MAGRA porta ad avere bassi livelli di CO2, ma sappiamo tutti che non c'è solo quel Gas effetto serra ad inquinare ce ne sono almeno altri 5-6 altrettanto rilevanti se non superiori....
Gli aromatici della Benza tanto per dirne uno....

Stechiometrichescion

Chi vol fer i comed so' al vaga a Zent (Cardinal Prospero Lambertini poi Benedetto XIV)
Ei Fù Multipla Bipower
- 370.000 km
New Multipla NP Year 2008 -  50.000 km
NUOVI ISCRITTI: Mi leggi per la 1^ volta?? Allora è gradito un messaggio di presentazione IN QUESTO FORUM





0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 members, 0 guests, 0 anonymous users