Vai al contenuto

Ecomotori.net utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo. Per avere più informazioni sui cookie clicca qui    Chiudi
Foto

Ford Fiesta 1.2 16V 2004: impianto GPL


  • Per cortesia connettiti per rispondere
41 risposte a questa discussione

#1
Simeone

Simeone

    Ecocompatibile

  • Members
  • Stelletta
  • 14 messaggi
ciao a tutti, mi chiamo simone e questo è il mio primo post.
vorrei gasare la mia ford fiesta 1.2 16 valvole del 2004, ma come saprete la macchina ha sedi valvole non rinforzate e punterie meccaniche. io faccio soprattutto autostrada, ma per viaggi non lunghissimi e senza mai schiacciare completamente l'acceleratore.
mi rivolgo a voi per un parere.

secondo voi posso gasare l'auto e continuare a fare sonni tranquilli?
per salvaguardare le valvole cosa ne pensate del flashlube elettronico?
meglio il flashlube o un contributo a benzina nella carburazione?

ed infine: cosa ne pensate dell'impianto bigas montato direttamente alla fabbrica?

grazie.

#2
Nicola Ventura

Nicola Ventura

    Fondatore

  • Amministratore
  • StellettaStellettaStelletta
  • 8626 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:Paderno d'Adda (LC)
Flashlube, additivi e/o contributo benzina sono util ma fino ad un certo punto perchè possono posticipare il problema ma non sono in grado di risolverlo alla radice.

Se la testata è costruita con materiali non idonei alle elevate temperature raggiunte dai gas di scarico nell'utilizzo a gpl stai sicuro che il problema si presenterà, magari più tardi ma stai certo che arriverà.

L'utilizzo autostradale a medio carico è considerato tra i meno gravosi per il motore.

Gli impianti Bigas sono ottimi prodotti.

SEGNALAZIONE PREZZI: Invitiamo tutti a segnalare i prezzi dei distributori direttamente nelle schede degli elenchi => METANO - GPL


=> "Copiarci non è impossibile: è inutile." (cit.) <=


#3
Simeone

Simeone

    Ecocompatibile

  • Members
  • Stelletta
  • 14 messaggi
CITAZIONE(nicovent @ Sep 18 2011, 12:24 AM) <{POST_SNAPBACK}>
Flashlube, additivi e/o contributo benzina sono util ma fino ad un certo punto perchè possono posticipare il problema ma non sono in grado di risolverlo alla radice.
Se la testata è costruita con materiali non idonei alle elevate temperature raggiunte dai gas di scarico nell'utilizzo a gpl stai sicuro che il problema si presenterà, magari più tardi ma stai certo che arriverà.

da qui il motivo della domanda. mi chiedevo se è consigliato montare il gpl sulla mia macchina o se è meglio abbandonare il progetto. tu cosa mi consigli?

CITAZIONE(nicovent @ Sep 18 2011, 12:24 AM) <{POST_SNAPBACK}>
L'utilizzo autostradale a medio carico è considerato tra i meno gravosi per il motore.

notizia sicuramente positiva ma che mi sorprende un po'. l'utilizzo autostradale con gpl non era tra i più gravosi per le valvole?
tutti mi hanno consigliato il flashlube proprio per l'ampio utilizzo su autostrada. mi spieghi meglio?

grazie.

#4
Nicola Ventura

Nicola Ventura

    Fondatore

  • Amministratore
  • StellettaStellettaStelletta
  • 8626 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:Paderno d'Adda (LC)
CITAZIONE(Simeone @ Sep 18 2011, 12:59 AM) <{POST_SNAPBACK}>
tu cosa mi consigli?

il consiglio migliore è quello di consultare qualche installatore (ho segnalato questa discussione a 2 installatori presenti sul forum) perchè l'esperienza sul compo di ha già trasformato quel motore è sicuramente più valida di mille teorie.
Inoltre molto dipende anche da quanti km ha già alle spalle il motore e quanto ancora prevedi di tenere l'auto.

CITAZIONE
notizia sicuramente positiva ma che mi sorprende un po'. l'utilizzo autostradale con gpl non era tra i più gravosi per le valvole?

L'utilizzo autostradale a velocità sostanzialmente costanti e contenute è il meno gravoso in assoluto.
Il motore invece soffre particolarmente quando si viaggia alla massima velocità per lunghi periodi, quando si affrontano lunghe salite con forti pendenze, quando l'utilizzo è strettamente cittadino.

SEGNALAZIONE PREZZI: Invitiamo tutti a segnalare i prezzi dei distributori direttamente nelle schede degli elenchi => METANO - GPL


=> "Copiarci non è impossibile: è inutile." (cit.) <=


#5
Simeone

Simeone

    Ecocompatibile

  • Members
  • Stelletta
  • 14 messaggi
CITAZIONE(nicovent @ Sep 18 2011, 11:17 AM) <{POST_SNAPBACK}>
il consiglio migliore è quello di consultare qualche installatore (ho segnalato questa discussione a 2 installatori presenti sul forum) perchè l'esperienza sul compo di ha già trasformato quel motore è sicuramente più valida di mille teorie.
Inoltre molto dipende anche da quanti km ha già alle spalle il motore e quanto ancora prevedi di tenere l'auto.

ti ringrazio tantissimo, mi stai dando un grosso aiuto. l'auto ha soltanto 30.000 km (poco più).
gli installatori contattati finora mi hanno dato pareri diversi: chi mi ha detto che posso metterlo senza timore, che mi ha detto che posso metterlo ma solo con un contributo a benzina nella carburazione e controllo delle valvole ogni 30.000 km, chi mi ha consigliato il flashlube, chi mi ha fatto capire che si può mettere ma con i relativi rischi connessi.

CITAZIONE(nicovent @ Sep 18 2011, 11:17 AM) <{POST_SNAPBACK}>
L'utilizzo autostradale a velocità sostanzialmente costanti e contenute è il meno gravoso in assoluto.
Il motore invece soffre particolarmente quando si viaggia alla massima velocità per lunghi periodi, quando si affrontano lunghe salite con forti pendenze, quando l'utilizzo è strettamente cittadino.

quindi se faccio 200 km in autostrada con un solo passeggero accanto ed una velocità media di 110 km/h.. il mio motore non ne risente particolarmente, giusto?

#6
fabiobologna

fabiobologna

    Ambientalista

  • Super Moderatore
  • StellettaStellettaStelletta
  • 3225 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:Colli bolognesi
  • Interests:Dicono di lui: per una volta anche il superfabio ha sbagliato: E' UMANO!!
Ma il 1.2 è lo stesso motore che c'era anche sulla versione precendente alla tua?
Parliamo del 75 cv?
VW Caddy Maxi EcoFuel ComfortLine (70mila km dal 28/09/12) (ex Zafira A EcoM: solo 275mila km)

#7
Simeone

Simeone

    Ecocompatibile

  • Members
  • Stelletta
  • 14 messaggi
Sì, 75cv, non so se il motore è lo zetec o il duratec.

#8
metaoui

metaoui

    Gran Maestro di Cerimonia

  • Members Plus
  • StellettaStellettaStelletta
  • 1300 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:Siena
CITAZIONE(Simeone @ Sep 18 2011, 12:19 PM) <{POST_SNAPBACK}>
quindi se faccio 200 km in autostrada con un solo passeggero accanto ed una velocità media di 110 km/h.. il mio motore non ne risente particolarmente, giusto?


Dipende a che regime di rotazione gira il tuo motore nelle condizioni che descrivi.

Personalmente possiedo un veicolo che a quella velocita'gira molto alto,percui per non stressare il motore e valvole sarei costretto ad abbassare la velocita' oppure a cambiare i rapporti.

Poi un'ultima considerazione,parli di una velocita' media di 110 km,ebbene per tenere una media del genere DEVI toccare punte di oltre 140,anche spesso, considerando i rallentamenti fisiologici dovuti al traffico,caselli curve a gomito che sono presenti nelle nostre autostrade.

A meno che tu non viaggi sempre in presenza di scarso traffico,magari in ore notturne,oppure in un circuito.

Parere personale.
Il mondo è un libro, ma se non viaggi ne conosci solo una pagina(Agostino d'Ippona).....ed io ho viaggiato, tanto.

#9
fabiobologna

fabiobologna

    Ambientalista

  • Super Moderatore
  • StellettaStellettaStelletta
  • 3225 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:Colli bolognesi
  • Interests:Dicono di lui: per una volta anche il superfabio ha sbagliato: E' UMANO!!
Secondo me quel motore non dovrebbe darti particolari problemi per un basso chilometraggio come il tuo.
Una mia amica ha appena dato dentro la suddetta vettura del 2001, però trasformata a metano. Il motore andava però a tre cilindri e doveva fare la guarnizione. Però ci sono fattori diversi, tipo anche la tipologia di meccanico a cui si rivolgeva che mi fa mal pensare sull'efficacia della manutenzione ordinaria.

Ora, mi informo sul chilometraggio che aveva (credo sui 120mila).
La macchina lei l'aveva presa usata e già con l'impianto, quindi non so se i km fossero originali.
VW Caddy Maxi EcoFuel ComfortLine (70mila km dal 28/09/12) (ex Zafira A EcoM: solo 275mila km)

#10
Simeone

Simeone

    Ecocompatibile

  • Members
  • Stelletta
  • 14 messaggi
CITAZIONE(metaoui @ Sep 18 2011, 12:59 PM) <{POST_SNAPBACK}>
Dipende a che regime di rotazione gira il tuo motore nelle condizioni che descrivi.

Poi un'ultima considerazione,parli di una velocita' media di 110 km,ebbene per tenere una media del genere DEVI toccare punte di oltre 140,anche spesso, considerando i rallentamenti fisiologici dovuti al traffico,caselli curve a gomito che sono presenti nelle nostre autostrade.

intendevo dire una velocità che non va oltre i 110km/h, ovvero una velocità che non mi porta a schiacciare al massimo l'acceleratore. wink.gif

CITAZIONE(fabiobologna @ Sep 18 2011, 01:01 PM) <{POST_SNAPBACK}>
Secondo me quel motore non dovrebbe darti particolari problemi per un basso chilometraggio come il tuo.

ma con il passare dei km? il mio timore e quello di bruciare qualche valvola e dover rifare la testata.

ciò che infatti mi chiedevo è:
* posso mettere il gas e stare tranquillo, magari utilizzando il flashlube o ricorrendo ad un po' di benzina nella carburazione.
* non posso mettere il gas perchè le sedi valvole della mia macchina proprio non lo digeriscono e andrei incontro ad una precoce distruzione della testata del motore.

il dilemma è questo...
grazie per le risposte.

#11
fabiobologna

fabiobologna

    Ambientalista

  • Super Moderatore
  • StellettaStellettaStelletta
  • 3225 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:Colli bolognesi
  • Interests:Dicono di lui: per una volta anche il superfabio ha sbagliato: E' UMANO!!
Quanti km fai all'anno?

Il motore potrebbe essere ancora uno Zetec (quello che citavo prima lo era).

EDIT: SE rispondi all'ultimo messaggio utilizza il tasto RISPOSTA e non REPLICA.
VW Caddy Maxi EcoFuel ComfortLine (70mila km dal 28/09/12) (ex Zafira A EcoM: solo 275mila km)

#12
Simeone

Simeone

    Ecocompatibile

  • Members
  • Stelletta
  • 14 messaggi
sarò sui 15.000.
edit: forse anche 20.000

#13
metaoui

metaoui

    Gran Maestro di Cerimonia

  • Members Plus
  • StellettaStellettaStelletta
  • 1300 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:Siena
CITAZIONE(nicovent @ Sep 18 2011, 11:17 AM) <{POST_SNAPBACK}>
il consiglio migliore è quello di consultare qualche installatore (ho segnalato questa discussione a 2 installatori presenti sul forum)

Penso chel'unica cosa da fare è attendere il parere degli esperti istallatori(lo sono VERAMENTE)presenti nel forum,i quali sicuramente avranno gia' trasformato il tuo motore,oppure saranno a conoscenza di tutti i particolari che ti possono interessare.

Sicuramente non avranno remore a sconsigliarti caldamente se il tuo motore non risultera' idoneo alla trasformazione.

Ciao Fabio.
Il mondo è un libro, ma se non viaggi ne conosci solo una pagina(Agostino d'Ippona).....ed io ho viaggiato, tanto.

#14
Simeone

Simeone

    Ecocompatibile

  • Members
  • Stelletta
  • 14 messaggi
Speriamo che si faccia vivo qualche esperto allora. biggrin.gif
l'idea del gas mi intriga parecchio, ma prima di procedere devo chiarirmi un attimo le idee.

grazie a tutti, ho trovato un ottimo forum.


--


EDIT di Fabiobologna: Se si risponde all'ultimo messaggio nel forum utilizzare il tasto RISPOSTA.

Messaggio modificato da fabiobologna, 18 settembre 2011 - 01:09
Se si risponde all'ultimo messaggio nel forum utilizzare il tasto RISPOSTA.


#15
Metanomobile

Metanomobile

    Praticante Ecologista

  • Installatore
  • StellettaStelletta
  • 166 messaggi
  • Gender:Male
Ciao Simeone,
per poterti dare una risposta precisa avrei bisogno di sapere la sigla motore della tua vettura, la trovi nel riquadro in alto a destra del libretto di circolazione alla voce P5. smile.gif

#16
metaoui

metaoui

    Gran Maestro di Cerimonia

  • Members Plus
  • StellettaStellettaStelletta
  • 1300 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:Siena
CITAZIONE(Simeone @ Sep 18 2011, 01:40 PM) <{POST_SNAPBACK}>
Speriamo che si faccia vivo qualche esperto allora. biggrin.gif

Eccoti accontentato, Metanomobile non è un installatore........è L'ISTALLATORE!!!!!!
Il mondo è un libro, ma se non viaggi ne conosci solo una pagina(Agostino d'Ippona).....ed io ho viaggiato, tanto.

#17
Simeone

Simeone

    Ecocompatibile

  • Members
  • Stelletta
  • 14 messaggi
CITAZIONE(Metanomobile @ Sep 18 2011, 02:49 PM) <{POST_SNAPBACK}>
Ciao Simeone,
per poterti dare una risposta precisa avrei bisogno di sapere la sigla motore della tua vettura, la trovi nel riquadro in alto a destra del libretto di circolazione alla voce P5. smile.gif

eccomi qua!

la sigla motore è FUJA

motore 1.25 l Duratec 16v,
1242cc, 55kw, 75cv, punterie meccaniche.

illuminami! biggrin.gif
grazie.

#18
Metanomobile

Metanomobile

    Praticante Ecologista

  • Installatore
  • StellettaStelletta
  • 166 messaggi
  • Gender:Male
OK !
Il motore della tua vettura Ford l'ho già trasformato con impianto BIGAS Mod Sequential Gis smile.gif , sia a gpl che a metano senza particolari problemi, utilizzando come lubrificante per le sedi valvole il contributo benzina.
Per quanto riguarda l'utilizzo del flashlube non lo ritengo necessario, basta ad intervalli di 40.000 km far fare la registrazione delle punterie.
Così puoi viaggiare a gpl con un impianto con un ottimo rapporto qualità / prezzo.
Se invece vuoi un prodotto di fascia superiore , oggi la PRINZ, Olandese offre ai propri clienti in abbinamento al suo impianto un sistema chiamato ValveCare .
vedi link : http://www.gasdoctor...m...ID=83&sng=1

Spero di esserti stato di aiuto

#19
Simeone

Simeone

    Ecocompatibile

  • Members
  • Stelletta
  • 14 messaggi
grazie mille per le info. dire che mi sei stato di aiuto è dir poco !!

con controlli periodici ogni 30.000 km e un contributo benzina le mie valvole posso quindi considerarle al sicuro? o esisterà sempre un minimo rischio (dovuto al gas) di danneggiare precocemente la testata?

approfitto ancora della tua competenza per togliermi qualche altro dubbio:
* il contributo benzina deve essere costante fin dai bassi regimi o deve "innescarsi" al superamento di una certa velocità?
* di quanto deve essere il contributo (5-10-15...% ?) ?
* registrare le punterie al mio motore è un operazione semplice che richiede poco tempo, o bisogna smontare mezza macchina? quanti € occorreranno per fare il lavoro?

se hai piacere non dimenticare poi di dirmi dove hai l'officina smile.gif

grazie ancora.

Messaggio modificato da Simeone, 19 settembre 2011 - 09:07


#20
Metanomobile

Metanomobile

    Praticante Ecologista

  • Installatore
  • StellettaStelletta
  • 166 messaggi
  • Gender:Male
Con la registrazione delle punterie ad intervalli regolari , il problema si elimina, mentre per il contributo benzina generalmente viene impostato tra 3700 e 4000 giri/minuto, Quindi solo quando sei con il motore sotto sforzo, io l'impostazione generalmente la metto praticamente su tutti i regimi in maniera da avere una lubrificazione valvole continua , ma soprattutto per dare la lubrificazione agli iniettori benzina che diversamente rimarrebbero per la maggior parte del tempo asciutti.
In percentuale direi tra il 7 e il 10 %.
Il costo della registrazione direi che si aggira in un'ora di lavoro.
Se vuoi venirmi a trovare l'indirizzo lo trovi sul mio sito: www.4gas.it

Ciao, Massimiliano




0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 members, 0 guests, 0 anonymous users