Vai al contenuto

Ecomotori.net utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo. Per avere più informazioni sui cookie clicca qui    Chiudi
Foto

Camper ibrido by Micro-Vett


  • Per cortesia connettiti per rispondere
3 risposte a questa discussione

#1
fabiobologna

fabiobologna

    Ambientalista

  • Super Moderatore
  • StellettaStellettaStelletta
  • 3213 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:Colli bolognesi
  • Interests:Dicono di lui: per una volta anche il superfabio ha sbagliato: E' UMANO!!
dall'Home Page: Micro-Vett realizza la trazione del primo Camper ibrido al mondo

CITAZIONE
Hymer, leader nella costruzione di camper, roulotte e motorhome ha presentato in esclusiva al Salone del Caravan di Düsseldorf 2011 il primo prototipo di camper a trazione ibrida al mondo realizzato in collaborazione con Micro-Vett SpA e AL-KO Kober.

L’asse anteriore di questo Camper è a trazione endotermica (attraverso il motore diesel originale del veicolo), mentre l’asse posteriore è a trazione elettrica.

Il conducente può scegliere tra l’alimentazione diesel o elettrica attraverso un semplice comando posto sul cruscotto. Quando viene selezionata la modalità elettrica, il motore diesel si spegne automaticamente. In modalità elettrica il Camper è alimentato da batterie ai polimeri di litio e può raggiungere una velocità massima di circa 50 Km/h e un’autonomia di 40 Km.

Questa particolare trazione ibrida è stata appositamente pensata e successivamente progettata per chi deve voler percorrere un chilometraggio illimitato (possibile attraverso l’alimentazione endotermica del veicolo) ma con la possibilità di guidare a zero emissioni (attraverso l’alimentazione elettrica) nei centri storici e in tutti quei luoghi spesso chiusi al traffico normale.

MICRO-VETT, azienda leader per la progettazione, la realizzazione e la commercializzazione di veicoli a trazione elettrica e ibrida, ha curato la progettazione e la realizzazione della trazione ibrida di questo Camper.

Micro-Vett ha da tempo avviato un’importante collaborazione con Al-Ko, azienda leader nei settori dell’automotive, del giardinaggio e hobby e della climatizzazione, nel mercato dei veicoli ibridi e questo importante risultato è uno dei primi frutti. Al- Ko si occupa della realizzazione dello speciale pianale di questo veicolo.


----

Sarebbe bello pensare che la stessa tecnologia dell'Ampera/Volt potrebbe presto affacciarsi a tale mondo.
VW Caddy Maxi EcoFuel ComfortLine (70mila km dal 28/09/12) (ex Zafira A EcoM: solo 275mila km)

#2
lucaires

lucaires

    Praticante Ecologista

  • Members Plus
  • StellettaStelletta
  • 435 messaggi
  • Gender:Male
Non so se questa, però, sia la via corretta per il tipo di veicolo. Plaudo alla tecnologia che avanza, purtroppo lentamente rispetto al problema eco(in tutte le sue declinazioni), ma forse per i camper si dovrebbe pensare a qualcosaltro.

Parto dalla premessa che chi acquista un camper ha veramente tanti soldi, normalmente è un appassionato che lo personalizza nei minimi dettagli e che normalmente lo fa costruire sulle sue peculiari esigenze.

Sarebbe interessante vedere un camper con motore a ciclo OTTO adeguatamente sviluppato per metano/GPL, magari sovralimentato che abbia bombole in fibra di carbonio (leggerissime e che non intaccano il peso di mezzi già gravati dal... portarsi dietro una casa) disposte tutto sotto il pianale calpestabile della cellula. Lo stesso combustibile potrebbe poi essere utilizzato per le dotazioni di bordo (stufe, boiler, frigorifero).

Raggiunto questo step allora capirei il passaggio ad una mobilità a zero emissioni. Ma per il momento mi pare che questa soluzione non dia effettivi benefici (se non quello di poter avere una velocità ridotta per una autonomia ancora più ridotta).

Poi immagino quante città e quanti cittadini siano felici nel vedere nei loro centri storici veicolo enormi, rumorosi (non per il motore ma per tutte le attività che si possono fare con un camper) che campeggiano ai lati di un monumento, di una chiesa, di un parco.

Messaggio modificato da lucaires, 04 settembre 2011 - 08:52

Fiat Panda (169) 1.1, 140.000km
BRC SEQUENT 24 MY07 42lt
V marcia lunga 47/36 -> 0.766
436286_31.png


#3
Nicola Ventura

Nicola Ventura

    Fondatore

  • Amministratore
  • StellettaStellettaStelletta
  • 8620 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:Paderno d'Adda (LC)
CITAZIONE(lucaires @ Sep 4 2011, 07:33 PM) <{POST_SNAPBACK}>
Sarebbe interessante vedere un camper con motore a ciclo OTTO adeguatamente sviluppato per metano/GPL, magari sovralimentato che abbia bombole in fibra di carbonio (leggerissime e che non intaccano il peso di mezzi già gravati dal... portarsi dietro una casa) disposte tutto sotto il pianale calpestabile della cellula.

Piccolo ot: Tranne le bombole in carbonio esiste già, il pianale lo produce Iveco e su ecomotori ne evevamo già parlato (Iveco presenta ECODaily 7t perfetto per i camper a metano) ma non ci risulta che nessun costruttore di camper l'abbia poi utilizzato.

SEGNALAZIONE PREZZI: Invitiamo tutti a segnalare i prezzi dei distributori direttamente nelle schede degli elenchi => METANO - GPL


=> "Copiarci non è impossibile: è inutile." (cit.) <=


#4
lucaires

lucaires

    Praticante Ecologista

  • Members Plus
  • StellettaStelletta
  • 435 messaggi
  • Gender:Male
Immaginavo che fosse tutta quanta tecnologia oggi disponibile. Mi ero perso la notizia IVECO.
Purtroppo il tubbo puzzolino qui la fa ancora da padrone e sono pochi quelli che vogliono sperimentare nuove soluzioni.

Fiat Panda (169) 1.1, 140.000km
BRC SEQUENT 24 MY07 42lt
V marcia lunga 47/36 -> 0.766
436286_31.png





0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 members, 0 guests, 0 anonymous users