Vai al contenuto

Ecomotori.net utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo. Per avere pił informazioni sui cookie clicca qui    Chiudi
Foto

Peugeot Ranch BiEnergy: Discussione generale


  • Per cortesia connettiti per rispondere
37 risposte a questa discussione

#21
vespa50

vespa50

    Praticante Ecologista

  • Members Plus
  • StellettaStelletta
  • 142 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:San Dona' di Piave
mi servirà andare presso al rete ufficiale per trovare i ricambi! Sob!

#22
vespa50

vespa50

    Praticante Ecologista

  • Members Plus
  • StellettaStelletta
  • 142 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:San Dona' di Piave
Responso dal tester Peugeot: riduttore di pressione ko.
Adesso attendo il totale prima di distendermi ...

#23
casty

casty

    Ambientalista

  • Members Plus
  • StellettaStellettaStelletta
  • 748 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:Busto Arsizio
Vespa, non hai accesso ai MP...ma alla fine la classe C che dovevi prendere l'hai sostituita con il Ranch?

#24
Sile650

Sile650

    Ambientalista

  • Super Moderatore
  • StellettaStellettaStelletta
  • 4642 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:Treviso
Ma hai provato a sentire un installatore NON ufficiale?
In diversi hanno risparmiato parecchio revisionando/sostituendo i riduttori con altri di concorrenza. ;)
Se leggi, sono a metano...

#25
casty

casty

    Ambientalista

  • Members Plus
  • StellettaStellettaStelletta
  • 748 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:Busto Arsizio
Per il riduttore potresti sentire Emer, loro han fatto miracoli per il Tsi di VW a buon prezzo. Magari ce l'hanno anche per il Ranch

#26
vespa50

vespa50

    Praticante Ecologista

  • Members Plus
  • StellettaStelletta
  • 142 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:San Dona' di Piave

bene a oggi... 162500km e un problema ignoto!

l'auto passa a metano metà delle volte si, metà no! :mellow:

e alle volte, anche quando parte a metano, dopo qualche minuto la ritrovo a correre a benzina.

Mi si accende random la spia motore e l'ultimo errore rilevato riportava:

codice difetto:P1110

Adattamento quantità di aria che entra nel collettore.

fatto strano: di solito quando la spia motore è accesa, l'impianto a metano funziona e l'auto va anche bene!

 

Ieri mattina l'ho lasciata ai meccanici Peugeot e non vi racconto la faccia quando hanno sentito il modello... ormai i ricambi per questo impianto sono finiti e non facilmente rintracciabili!

 

Unica soluzione trovata finora e non funzionante al 100%: se non passa a metano, spegnere togliere la chiave, farsi un giro di almeno 5 minuti e riaccendere. il 50% delle volte riparte a metano.

 

Altra nota: se non parte al primo colpo da fredda, sicuramente non andrà a metano. :muro:

 

per ridere: mi hanno datouna 208 3 porte benza 1.4 95cv... ieri ho fatto 130km circa e una media di 4.4l/100km :eekk: senza autostrada.



Vespa, non hai accesso ai MP...ma alla fine la classe C che dovevi prendere l'hai sostituita con il Ranch?

La classe C è rimasta un sogno, in parcheggio al momento ho ferma una A6 1.8T da gasare... ma mancano i dindini... :-(



#27
Sile650

Sile650

    Ambientalista

  • Super Moderatore
  • StellettaStellettaStelletta
  • 4642 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:Treviso

Beh, più di 20 km/l sarebbe ottimo per un benzina!

 

Ad ogni modo direi che sarebbe bene investigare sul sensore di pressione del gas.

Il codice d'errore riportato potrebbe essere un curioso sostema per dire che il debimetro dà i numeri, oppure una rogna ai collettori d'aspirazione variabili (ma non sapevo che il Ranch li montasse)...


Se leggi, sono a metano...

#28
casty

casty

    Ambientalista

  • Members Plus
  • StellettaStellettaStelletta
  • 748 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:Busto Arsizio

OT per la C

Anch'io continuo a sognarla, i soldi ci sarebbero anche (per prenderla usata però!) ma nonostante una mail interlocutoria di Valerio ("importante è la sicurezza, poi con la fantasia ci si può scatenare"....questo più o meno il succo) non ho la benché minima certezza se un paio di bombole sotto (40+40 sarebbe l'ideale) ci starebbe o meno...inventandosi qualcosa e lavorando di fantasia.

 

Se interessa ho intanto visto le foto di una trasformata con 24+24 nel vano ruota (non male affatto) e una 52 contro schienale. Però 100L per 156cv di turbo sono pochini come autonomia. La 52 è affossata per circa 7-8cm nella tasca oltre la ruota, purtroppo non si riesce a scendere oltre. Tra la "tasca" e il vano ruota c'è un longherone che forse è il vero punto portante del telaio, che ovviamente non si può toccare in nessun modo.

Nessuno dalle vostre parti ha una C di qualche conoscente da far passare da Valerio e farci dare un'occhiata esperta?



#29
vespa50

vespa50

    Praticante Ecologista

  • Members Plus
  • StellettaStelletta
  • 142 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:San Dona' di Piave

ieri sera ho recuperato il ranch. Diagnosi: iniettori da sostituire. Hanno riscontrato che il numero 3 ha problemi. ma non sanno se anche altri hanno problemi random... mercoledì mattina parlerò con il capo officina e valuterò il da farsi per capire se sia possibile cambiarne uno solo e "sperare" fosse solo quello a incantarsi...

per tutti e 4 il lavoro  completo costerebbe circa 800 euro.

domanda: vale la pena secondo voi provare a smontarli e  "solo" pulirli? sono lavabili con un autoclave a ultrasuoni?

altra domanda semi-ovvia: "non si possono revisionare?"



#30
vespa50

vespa50

    Praticante Ecologista

  • Members Plus
  • StellettaStelletta
  • 142 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:San Dona' di Piave

iniettori cambiati a 170.000km, per il resto mi rimane accesa la spia motore...

ma lui va avanti ancora pacifico e tranquillo.

Iniettori: ho montato delle elettrovalvole di iniezione al posto degli originali.

spesa 350,00€

ora sono a 187000 e per i consumi sono ancora circa a 23Km/€.

 

 



#31
vespa50

vespa50

    Praticante Ecologista

  • Members Plus
  • StellettaStelletta
  • 142 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:San Dona' di Piave

siamo all'ombra dei 205.000km.

ho cambiato gli iniettori a 170.000km dopo miliardi di difficoltà.

adesso consuma leggermente più di quando era giovine e non so dire se per gli iniettori o per la vecchiaia, ma siamo sempre oltre i 20km/€.

Pensavo di tenerlo ancora tutto il 2015, ma oggi come oggi non saprei con cosa sostituirlo perché tra GPL e Metano siamo vicini per costo/km e vorrei 1 "auto" più aerodinamica visto che  non ho più l'azienda e la necesità di trasportare quintali.

Comunque il mio Ranch continua come un mulo, si cambia solo olio, filtro e tra qualche mese la seconda cinghia di distribuzione.

Ah! Ho cambiato solo 1 volta i dischi freno. Unico appunto che mi sento di poter fare, ma è impossibile da risolvere: gli obblighi di legge chiedono una gomma rinforzata e sul mercato esistono gomme troppo poco performanti per le mie "voglie".

La migliore provata è stata la Continental ECOVAN. E qui chiudo per i prossimi 6 mesi... tanto non dovrò farci niente! o forse l'olio!

Gli iniettori non li troverete originali: cambiateli con delle elettrovalvole di iniezione. Costo quasi ridicolo e rumore leggermente più elevato. In Italia le vende o produce la RAIL srl. il sito dovrebbe essere: railspa.net



#32
vespa50

vespa50

    Praticante Ecologista

  • Members Plus
  • StellettaStelletta
  • 142 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:San Dona' di Piave

arriva natale e sono a 216.000 (poco meno). a freddo ogni tanto il motore (a metano) si lamenta, ma da caldo va ancora come un treno. i consumi sono stabili. dovrò tenere questo peugeottino fino all'ultimo km possibile perché son in bolletta cronica. il dubbio sul potenziale sostituto è assolutamente irrisolto. conoscete se esistono sw aggiornabili nei parametri x valutare il costo annuale di una macchina?

aggiorno la manutenzione: solo olio e filtri.

non ho ancora cambiato i freni, gli ammo etc.



#33
vespa50

vespa50

    Praticante Ecologista

  • Members Plus
  • StellettaStelletta
  • 142 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:San Dona' di Piave
Era troppo bello... Ieri accendo (temo esterna intorno allo zero). Dopo il classico minuto passa a metano e quando parzializzo molto il gas sento il motore strappare a intermittenza. A caldo la situazione migliora, ma il minimo non è comunque regolare come fino a poche settimane fa. Se a motore caldo accelero il motore risponde bene. Sto continuando a girare regolarmente a metano, i consumi mi sembrano nella media tipica del dopo cambio iniettori. Visti i km ho molti dubbi se cercare di cambiare altri pezzi o dargliela vinta.

#34
Sile650

Sile650

    Ambientalista

  • Super Moderatore
  • StellettaStellettaStelletta
  • 4642 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:Treviso

Mi pare un sintomo da accensione elettrica scarsa. Controllerei in primis le candele. ;)


Se leggi, sono a metano...

#35
vespa50

vespa50

    Praticante Ecologista

  • Members Plus
  • StellettaStelletta
  • 142 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:San Dona' di Piave

a benzina va benissimo, e a metano quando passa gli 80 gradi l'acqua va bene. stamani ho provato a passare da benza a metano a circa 60 gradi e singhiozzava ancora, ma in maniera evidente sempre solo parzializzando. Mentre a "freddo" schiacciando il pedale il motore non prende giri come dovrebbe. altra cosa il "suono" che si percepisce come non regolare dalla scarico al minimo, che però regge tranquillamente a 800 giri circa. boh... cambiar le candele mi costa poco, lo faccio senza problemi e vi dirò. ma ho il dubbio di averlo fatto un anno fa. consigli per una candela specifica?



#36
vespa50

vespa50

    Praticante Ecologista

  • Members Plus
  • StellettaStelletta
  • 142 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:San Dona' di Piave

giusto per colmare la mia ignoranza: qual è il componente dell'impianto che deve riscaldarsi prima di permettere il passaggio a metano dopo la partenza? immagino venga usato il circuito dell'acqua di raffreddamento del motore e ci sia una valvola che si apre solo raggiunta una certa temp.



#37
plcko

plcko

    Praticante Ecologista

  • Members Plus
  • StellettaStelletta
  • 142 messaggi

Alla conc. Citroen  della mia citta' ho visto un Berlingo cargo ( un gemello quindi del Ranch)con una grande scritta metano sulla fiancata . Dovrebbe montare il motore 1.6 da 95 cv e la trasformazione viene eseguita per conto della Citroen da una ditta di Senigallia la Co.Me. Gas  installatore BRC .


Messaggio modificato da plcko, 12 dicembre 2015 - 10:25


#38
Sile650

Sile650

    Ambientalista

  • Super Moderatore
  • StellettaStellettaStelletta
  • 4642 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:Treviso

giusto per colmare la mia ignoranza: qual è il componente dell'impianto che deve riscaldarsi prima di permettere il passaggio a metano dopo la partenza? immagino venga usato il circuito dell'acqua di raffreddamento del motore e ci sia una valvola che si apre solo raggiunta una certa temp.

 

Nessuna valvola. Viene letta la temperatura del refrigerante dalla centralina, ed oltre tot gradi si permette la commutazione


Se leggi, sono a metano...




0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 members, 0 guests, 0 anonymous users