Vai al contenuto

Ecomotori.net utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo. Per avere più informazioni sui cookie clicca qui    Chiudi
Foto

Self-Service Metano: Discussione Generale


  • Per cortesia connettiti per rispondere
31 risposte a questa discussione

#1
PETRIELLA67

PETRIELLA67

    Ecocompatibile

  • Members
  • Stelletta
  • 3 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:arezzo
CITAZIONE(vespa50 @ Aug 27 2010, 03:59 PM) <{POST_SNAPBACK}>
Domandina invece dettata dalla curiosità: per il rifornimento del Metano serve sempre il servizio?
So che il GPL all'estero è anche self-service, e il metano? Esiste qualche paese con postazioni self?

Ciao, sono nuovo ma ti posso rispondere sul self service all estero, in svizzera esiste solo il self... ciao

#2
Biohazard89

Biohazard89

    Ecocompatibile

  • Members
  • Stelletta
  • 56 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:Milano, Monza & Brianza
L'Italia è rimasta l'unico Paese a possedere una legge che impone il rifornimento assistito del Metano.

Quest'imposizione, secondo me, è infondata, in quanto esso risulta il carburante più sicuro, secondo solo al Diesel; con gli impianti moderni, il rischio di fuoriuscite di gas è praticamente nullo, in quanto poseggono valvole di sicurezza apposite.
Fiat Punto Evo 1.4 Natural Power Emotion 5p Full Optional
Hi-Fi Sound System con subwoofer - Cruise Control - Blue&Me TomTom - Climatizzatore automatico bizona - Spoiler - Cerchi in lega da 16'

#3
fabiobologna

fabiobologna

    Ambientalista

  • Super Moderatore
  • StellettaStellettaStelletta
  • 3209 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:Colli bolognesi
  • Interests:Dicono di lui: per una volta anche il superfabio ha sbagliato: E' UMANO!!
Il problema non è dei dispositivi per fare il pieno, ma degli italiani....

VW Caddy Maxi EcoFuel ComfortLine (60mila km dal 28/09/12) (ex Zafira A EcoM: solo 275mila km)

[quattro] CERCO 128 3p Sport 1.3


#4
guba

guba

    Praticante Ecologista

  • Members Plus
  • StellettaStelletta
  • 431 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:S. Giorgio di Piano (BO)
Non sono del tutto d'accordo.
Credo che con le attuali pistole ci sia il concreto rischio di aggancio imperfetto e sgancio sotto pressione, con le pricolose (effetto frusta) conseguenze del caso.
Sbaglio? mellow.gif
Ciao
Guba
"Sono nervoso come un gatto coda-lunga in una stanza piena di sedie a dondolo..."
Zafira A EcoM giunta al traguardo dei 318.000 ECO-KM! (71.000 dal rifacimento testata)

#5
Arsenio Pinny

Arsenio Pinny

    Ambientalista

  • Members Plus
  • StellettaStellettaStelletta
  • 541 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:Treviso
Beh ma se l'aggancio non viene effettuato in maniera corretta basterebbe non far partire il rifornimento...

#6
Arsenio Pinny

Arsenio Pinny

    Ambientalista

  • Members Plus
  • StellettaStellettaStelletta
  • 541 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:Treviso
Beh se si vuole fare una cosa a prova di errori (per quanto eventi imprevedibili possano sempre accadere) tanto vale farla a regola d'arte smile.gif

#7
metaoui

metaoui

    Gran Maestro di Cerimonia

  • Members Plus
  • StellettaStellettaStelletta
  • 1300 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:Siena
Io non credo che gli Italiani siano meno abili dei popoli che abitano il continente europeo.
Tutti riescono (nei Paesi esteri dove cio' è consentito) ad effettuare un rifornimento di metano.

Avrete tutti notato che l'addetto al rifornimento mette prima in pressione la tubazione che va dalla pompa alle bombole e succesivamente avvia il rifornimento.
Stessa cosa, ma inversa quando il rifornimento è finito.

Avrete anche notato che se la pistola non è stata riposta nell'apposito alloggiamento l'addetto al rifornimento è costretto, prima di attaccare la pistola al veicolo, a riporla nuovamente per poter scaricare la tubazione.

Tutto questo per dire che che non mi pare che siano operazioni talmente complicate da non poter essere effettuate da una persona con media intelligenza.

Secondo me dovremmo finirla con i luoghi comuni secondo i quali noi italiani abbiamo sempre bisogno della mamma dietro... altrimenti non riusciamo a fare cio'che per altri è normale.
Il mondo è un libro, ma se non viaggi ne conosci solo una pagina(Agostino d'Ippona).....ed io ho viaggiato, tanto.

#8
challenger

challenger

    Ecocompatibile

  • Members
  • Stelletta
  • 13 messaggi
E' piu complicato parlare della metodologia di rifornimento che attuarla.

La parte femmina, quella attaccata alla colonna distributrice ha già di costruzione una sicurezza intrinseca nella sfera interna all'attacco rapido, che si apre solo quando il collarino retrattile ha agganciato sulla parte maschio dell'autovettura, in piu è stato aggiunto pure un rubinetto a sfera sulla parte femmina, accorgimento che non esiste sulle tubazioni idrauliche da cui derivano questi sistemi.

A questo punto se uno non va di proposito con una fiamma libera sotto alla tubazione quando questa nell'innesco libera una piccola quantita di metano, diventa molto, molto piu pericoloso un self service di benzina, dove vi è innegabile fuoriuscita di vapori mentre imettiamo benzina, è li basta anche una sola scintilla di elettricita statica, tutto il resto è solo demagogia, alimentata ad arte dalle lobby che remano contro il metano.

#9
metaoui

metaoui

    Gran Maestro di Cerimonia

  • Members Plus
  • StellettaStellettaStelletta
  • 1300 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:Siena
CITAZIONE(challenger @ Sep 8 2010, 10:51 PM) <{POST_SNAPBACK}>
E' piu complicato parlare della metoologia di rifornimento che attuarla.

Quoto!

CITAZIONE
A questo punto se uno non va di proposito con una fiamma libera sotto alla tubazione quando questa nell'innesco libera una piccola quantita di metano
Aspiranti suicidi leggete bene!!!!!
Tutto il resto è solo demagogia, alimentata ad arte dalle lobby che remano contro il metano.

Straquoto!!!!!!
Il mondo è un libro, ma se non viaggi ne conosci solo una pagina(Agostino d'Ippona).....ed io ho viaggiato, tanto.

#10
rabbocco

rabbocco

    Ecocompatibile

  • Members
  • Stelletta
  • 11 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:Reggio Emilia
Io non ho mai avuto la possibilità di provare i self come in Svizzera, mi piacerebbe vedere come funzionano.
Mi sembra di capire però che siano comunque "presidiati".
Secondo me un vero self dovrebbe permettermi di fare il pieno in qualsiasi orario sette gioni su sette...e in completa autonomia, altrimenti che self è?
Credo che la maggior parte degli utenti sarebbe in grado di rifornire da sola se ce ne fosse la possibilità,e credo anche che i problemi veri siano come al solito quelli burocratici (o economici) e non quelli tecnici (che di solito si possono risolvere).
Allo stato attuale delle cose la tipologia self non è applicabile alla maggior parte degli impianti in Italia, che sono una generazione indietro (o due?) rispetto a quelli esteri che sono arrivati sul mercato direttamente dalla corsia di sorpasso..

#11
Cicciodonny

Cicciodonny

    Ambientalista

  • Super Moderatore
  • StellettaStellettaStelletta
  • 2099 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:Cento (FE)
  • Interests:Viaggi, Computer, Metano, Canto, figlia, moglie etc.etc.
    Il lavoro (quello vecchio) non rientra nella lista, prima del milionesimo posto....
EHM,
state tutti facendo un po' di "squaglio" (esagerazione) senza centrare perfettamente i problemi TECNICI e POLITICI dietro il Self Service di metano....

Io che in Francia e Spagna e Austria ho fatto metano da solo più e più volte.
E' innegabile che non è difficile, ma è altrettanto innegabile che TUTTI i Paesi europei messi assieme non hanno il parco circolante a metano dell'ItaGlia (o Italietta che volete), ERGO fanno a metano 1 su 100 o forse meno,
DIFFICILISSIMO fare stupidaggini... e saltare per aria... (eppoi non si riesce).

Il Mandrino NGV1 vigente in Europa è stato studiato 30-40 anni dopo il nostro e non c'era in Europa all'epoca i distributori che c'erano in ItaGlia, ma essendo più moderno ha cose che il nostro mandrino P30 NON POTEVA AVERE e non ha tutt'ora.....
MA i 2000-2300 addetti molti magari dipendenti dei distributori italiani, dopo che abbiamo inserito il SELF , cosa li mettiamo fare???? Tutti alla cassa??? Ma non servirebbe più nemmeno questa io già adesso pago con il Bancomat a volte....

E' questo lo scoglio maggiore, unito a quello di avere a che fare con un GAS in pressione che se sganciato inavvertitamente può provocare POCO, se unito ad una fiamma FORSE qualche problema, diversamente come già detto i carburanti liquidi tradizionali sono molto PEGGIO, (Benza in primis).

Vediamo come saranno i regolamenti attuativi e le LOBBIES di petrolieri e metanari, sul SELF.....

Vedrescion

Chi vol fer i comed so' al vaga a Zent (Cardinal Prospero Lambertini poi Benedetto XIV)
Ei Fù Multipla Bipower
- 370.000 km
New Multipla NP Year 2008 -  50.000 km
NUOVI ISCRITTI: Mi leggi per la 1^ volta?? Allora è gradito un messaggio di presentazione IN QUESTO FORUM


#12
metaoui

metaoui

    Gran Maestro di Cerimonia

  • Members Plus
  • StellettaStellettaStelletta
  • 1300 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:Siena
Ma tu cicciodonny hai speranza che nei prossimi due lustri vedremo muoversi qualcosa di nuovo per poter finalmente
avere i distributori aperti 24h su 24?

Perche' poi di questo si tratta,poter rifornire sempre.

Una piccola contestazione:da quando i distributori tradizionali hanno il self non mi pare che vi sia uno stuolo di disoccupati in piu',possono benissimo essere impiegati in servizi che adesso mancano(lavaggio veicoli,vendita di prodotti di tutti i generi,riparazione e vendita gomme,solo per citarne qualcuno).

Nell'azienda dove lavoro il rifornimento del metano(come tutti gli altri carburanti del resto)è stata appaltata ad una cooperativa.
Questi prendono un addettto,gli fanno vedere una volta come si fa'e lo lasciano da solo al rifornimento.

Si tratta di mezzi dove entrano anche 150kg di gas naturale,personalmente ho anche provato a rifornire,a parte la misura dei flessibili notevolmente maggiorata rispetto ai distributori dove riforniamo noi non ho trovato alcuna differenza.

Parere personale.
Il mondo è un libro, ma se non viaggi ne conosci solo una pagina(Agostino d'Ippona).....ed io ho viaggiato, tanto.

#13
fabiobologna

fabiobologna

    Ambientalista

  • Super Moderatore
  • StellettaStellettaStelletta
  • 3209 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:Colli bolognesi
  • Interests:Dicono di lui: per una volta anche il superfabio ha sbagliato: E' UMANO!!
CITAZIONE(guba @ Sep 7 2010, 12:53 PM) <{POST_SNAPBACK}>
Non sono del tutto d'accordo.

In effetti mi riferivo al GPL. C'è gente che modifica gli impianti e collega le bombole di casa per risparmiare qualche euro...

All'estero venimmo richiamati all'ordine perchè un mio amico aveva una sigaretta spenta in bocca... da un cittadino qualsiasi.
Qui in Italia rischi di essere massacrato di botte.

VW Caddy Maxi EcoFuel ComfortLine (60mila km dal 28/09/12) (ex Zafira A EcoM: solo 275mila km)

[quattro] CERCO 128 3p Sport 1.3


#14
Carsac

Carsac

    Praticante Ecologista

  • Members Plus
  • StellettaStelletta
  • 183 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:Milano
  • Interests:Adoro ballare la Salsa Cubana Auto: Fiesta 1.4 GPL 3P tutta bianca (infatti si chiama Daisy, come le margherite).
Beh, visto che si parla anche di GPL avevo postato una discussione sul self service GPL di Briançon in Francia (quasi al confine con il monginevro) dove era self service all'interno di un distributore di benzina del centro commerciale in centro città, quindi non "isolato" come dovrebbe essere in italia.
E' vero che all'inizio ero perplesso e mi sembrava che non fosse lo stesso attacco ma dopo aver avuto conferma da altri clienti è stato facilissimo. In più in caso di emergenza c'è un "funghone rosso" cosa che non ho visto in italia.
Come dice Cicciodonny è un fatto di lobbies e di politica come per la benzina e le autostrade dove ci vuole un addetto per fare lavorare delle persone che obbiettivamente sono spesso inutili.
E' altresì vero che c'è ancora gente che al self service della benzina non sa ancora come si fa però se uno trova solo il self service aperto prima o poi si da una mossa...altrimenti non dovrebbe nemmeno essere abilitato a guidare una macchina...
Ciao!
carsac

Auto: Fiesta 1.4 GPL 3P tutta bianca,

infatti si chiama Daisy, come le margherite.

Adoro ballare la Salsa Cubana


#15
gioppy

gioppy

    Ecocompatibile

  • Members
  • Stelletta
  • 36 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:Taranto -&gt; Milano
Ciao a tutti,
ho effettuato rifornimento self service al distributore a Bolzano (BZ01).
Il self-service è assolutamente sicuro secondo me. Come già letto sopra, fino a quando la pistola non è agganciata alla macchina è impossibile che ci sia fuoriuscita di metano. Inoltre, mentre avviene il rifornimento bisogna stare col dito pressato sulla pompa (non sulla pistola, ma sulla colonnina a cui è collegata la pompa), oltre a questo, un display segnala quando il rifornimento è terminato.
L'unica pecca è che quando il distributore è chiuso, finisce il gioco! Il self-service del metano nelle ore "fuori servizio" è possibile solo per diesel e benzina.

Settiman scorsa sono stato in svizzera ed a CHUR c'è un distributore self-service che funziona alla stessa maniera, peccato che la pistola non fosse compatibile con l'attacco della mia macchina (Fiat Punto Classic NP).

Sper davvero che i self-service aumentino e diventino indipendendi dall'operatore.

Ciao a tutti e buon metano
________
Giuseppe
Punto Classic NP - Feb 2009 - 49.000 Km

#16
casty

casty

    Ambientalista

  • Members Plus
  • StellettaStellettaStelletta
  • 744 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:Busto Arsizio
Bisognava aprofittare del casino del "voto di fiducia"...e barattare un paio di voti in cambio di una seria legge di deregulation (o serious & intelligent regulation) in materia self service carburanti gassosi....

#17
mito1960

mito1960

    Ambientalista

  • Members Plus
  • StellettaStellettaStelletta
  • 790 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:Susegana (TV), loc Ponte Priula
  • Interests:lottare contro la disinformazione: viviamo in regime di monopoli!
    Quindi viaggiare ecologico, EV o a METANO, il carburante più ecologico, economico e conveniente per tutti!
    Ciao
OT x casty
nel casino di compravendite
il bunga bunga lo subiamo sempre e comunque noi.
Nulla abbiamo da guadagnare con questa casta di intrallazzatori. Un paese civile governato da persone serie è diverso.
Fine OT

Honda Civic Hybrid a metano!!! 230mila km inizio 2016

(consumi: in media 3 Kg / 100 Km - rekord 2 Kg/100)

AMPERA per primo uso di casa.
ex FIAT Multipla "aftermarket" per i viaggi di famiglia (media almeno 5Kg/100Km)

ex Honda Accord metanizzata (a metano 4,8 Kg/100Km)
(ex Croma CHT metano 6,3 Kg/110 Km e 5 Km con un litro di benzina! )


#18
Pha79

Pha79

    Ambientalista

  • Moderatore
  • StellettaStellettaStelletta
  • 1978 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:Provincia di Milano
Basta con gli OT politici, capisco che sono giorni di grandi frizioni.
... e che il legislatore si è dimostrato sordo alle richieste di modernizzazzione,
Ricordiamo la lentezza nel recepire la norma per la revisione delle bombole r110 etc etc.

Ce lo siamo detti più volte la possibilità di avere il self notturno renderebbe la rete di distribuzione meno penalizzante nella scelta della vettura e del combustibile...

Per tornare al discorso di gioppy, ho provato il self in svizzera, e sono convinto che la "pistola" che usano in europa sia più sicura del mandrino usato in italia in quanto se la pistola non'è attaccata bene, l'erogazione non parte...
Fehler In Allen Teilen

www.ilRasoio.com

#19
Cuore Rosso

Cuore Rosso

    Praticante Ecologista

  • Members Plus
  • StellettaStelletta
  • 435 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:MI-VA (I) -TI (CH)
  • Interests:NIKON for ever
Self service in Svizzera .... il 50% dei miei pieni.

L'aggancio della pistola potrebbe sembrare ostico, poi ci si fa l'abitudine: finche non si mette sotto pressione l'aggancio appare non certo, infatti, le prime volte, una volta spinto l'anello di blocco, provavo a muovere le pistola per assicurarmi dell'avvenuto aggancio, e regolarmente la pistola si staccava. Una volta data pressione (tirando la leva della pistola), l'aggancio è sicuro e si può partire con l'erogazione (tasto verde start o leva nera a seconda dei modelli di erogatore), per la modica cifra di 1.60 SFR/Kg.
Al contrario degli erogatori italici, non c'è la valvola manuale a sfera per dare pressione al sistema.

Confermo che l'apertura self service è 24/24, con possibilità di pagamento in contanti nelle sole ore di apertura della cassa (fino alle 22 nel caso del Piccadilly dove mi servo), nelle restanti ore si può pagare solo con carta di credito (e, credo, con tutte le tipologie di pagamento elettronico).

Nella stazione dove mi servo c'è un sistema estremamente bischero di erogazione: pur essendoci due erogatori, una sola auto può essere attaccata ed attaccando una seconda auto all'erogatore, oltre a non riuscire a farle il pieno, si manda in blocco il sistema di pagamento; solo dopo aver pagato per un'auto si può attaccare un'altra auto (provato di persona con l'astra e lo scuolabus.

Dai diamanti non nasce niente, dal letame nascono i fior!

Errare è umano, ma io di Opel ne ho prese ben due: speriamo in Toyota!
Ecovetture:

Zafira B Eco-M (scuolabus) - Mar 2007 - 145000 Km - iniettori alternatore e centraline varie sostituiti in garanzia+ una centralina fuori garanzia + un altro iniettore fuori garanzia
Nei verdi pascoli:

1996-2003 Alfa 145 1.6 Boxer LR aspirato,

1994-2007 Fiesta 1.3 Cayman Blue LR Aspirato

2003-2014 Astra G Eco-M - Dic 2003 - 267000 Km - problemi elettrovalvole a 180000 Km - valvole frullate a 153000 Km, iniettori biscottati a 140000 Km

 


#20
ILVALILLY

ILVALILLY

    Ecocompatibile

  • Members
  • Stelletta
  • 5 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:veneto
Ciao, non sono un assiduo frequentatore del sito come vorrei, ma il tempo mi è tiranno.
Come vedete da titolo vorrei saperne di più su questo argomento, che trovo interessante da un lato, ma che mi fa un po' arrabbiare da un altro lato. Perchè altre Nazioni sono sempre un po' più avanti rispetto a noi? wacko.gif

Tempo fa sono andato in Germania ed ero felice di non aver problemi di rifornimento; sepete la mia Touran 2.0 non ha un autonomia metano elevata, per cui fare viaggi lunghi o fare il pendolare è un po' un problema.
Mi scuso anticipatamente se ho commesso errori nell'esporre la mia problematica.
ciao unsure.gif




0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 members, 0 guests, 0 anonymous users