Vai al contenuto

Ecomotori.net utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo. Per avere più informazioni sui cookie clicca qui    Chiudi
Foto

Multipla BiPower: eccessivo consumo acqua radiatore


  • Per cortesia connettiti per rispondere
44 risposte a questa discussione

#21
Cicciodonny

Cicciodonny

    Ambientalista

  • Super Moderatore
  • StellettaStellettaStelletta
  • 2099 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:Cento (FE)
  • Interests:Viaggi, Computer, Metano, Canto, figlia, moglie etc.etc.
    Il lavoro (quello vecchio) non rientra nella lista, prima del milionesimo posto....
La mia in 8 anni di vita di SOLA ACQUA non ne ha vista una goccia....
SEMPRE e solo liquido per radiatori BLU come prescrive la casa madre.....

E per tornare al tuo problema di restare senza liquido, sappi che l'acqua evapora a 100° Celsius,
mentre il liquido di raffreddamento (PARAFLU e simili) quella temperatura la passano agevolmente....
ERGO, forse resti senza liquido PROPRIO perchè aggiungi ACQUA e non Paraflu' et similia......

Sicurescion

Chi vol fer i comed so' al vaga a Zent (Cardinal Prospero Lambertini poi Benedetto XIV)
Ei Fù Multipla Bipower
- 370.000 km
New Multipla NP Year 2008 -  50.000 km
NUOVI ISCRITTI: Mi leggi per la 1^ volta?? Allora è gradito un messaggio di presentazione IN QUESTO FORUM


#22
Orobico

Orobico

    Praticante Ecologista

  • Members
  • StellettaStelletta
  • 124 messaggi
  • Location:Leffe
Probabilmente è andata a quel paese la guarnizione della testa.

Non hai certezza di quanto durerà, probabilmente fra un pò la macchina inizierà a funzionare a 3 cilindri, successivamente ed improvvisamente l' acqua uscirà tutta dal tubo di scappamento.

Devi mettere in programma la sostituzione della guarnizione della testa.

Nel frattempo come mega palliativo puoi:

Pulire un pò il radiatore scaricando il circuito.
Ricaricare con acqua distillata e un ottimo turafalle.

Non utilizzare: antigelo, glicole, liquido, paraflù questi sono prodotti adatti solo per circuiti sigillati, il glicole contenuto in questi prodotti (che devono essere sempre usati nelle macchine perfettamente funzionanti e con circuito stagno) facilita e non risolve la perdita.

Attenzione a non mettere una toppa che sia peggio del buco!!!

Ciao smile.gif smile.gif smile.gif
Già Metano72  Touran EcoFuel 20Km con 1€

#23
Manuelito

Manuelito

    Ecocompatibile

  • Members
  • Stelletta
  • 20 messaggi
CITAZIONE(gigi46 @ Aug 13 2010, 11:15 PM) <{POST_SNAPBACK}>
Tu hai detto:
Diciamo che se levo quel tubo sotto al contenitore del liquido dovrebbe uscir tutto
Spero che con "contenitore del liquido" tu intenda "radiatore"

Di seguito ti ricordo il punto 3 di Come pulire l'impianto...:
Togliamo il tappo della vaschetta del radiatore e togliamo il tubo più basso del radiatore in moda da far fuoriuscire tutta l'acqua del motore. Una volta che l'impianto si è svuotato prendete un secchio di acqua e versatelo nella vaschetta senza ricollegare nulla (in questo modo puliremo l'impianto).

ciao e auguri biggrin.gif


Si intendevo la vaschetta del radiatore.
Allora quella guida è piu che valida adesso qui giu faccio un ricapitolo e vediamo se faccio tutto bene così che nel caso domani o dopo domani con sicurezza faccio l'operazione

Io voglio fare questa operazione di ripulire il sistema di raffreddamento poi se la macchina dura che ben venga altrimenti quando si rompe si vede che fine deve fare. Perche oltre alla testata dovrei fare la frizione e altre piccole cose (carrozzeria e interni) allora il prezzo sarebbe eccessivo e con quello che andrei a spendere per ripararla mi comprerei una buona auto.

Allora faccio una ricapitolazione: levo il tubo che sta in basso alla vaschetta del radiatore, facendo in questo modo lo svuoto, continuo a buttarci acqua per far togliere tutti i resuidi di sporco che non sono scesi e poi ho finito. Fatto ciò rinserisco il tubo, inserisco l'acqua distillata al limite del max (senza inserire il tubo), accendo l'auto e metto l'aria calda al massimo. Poi se vedo che il livello dopo un po scende rinserisco fino al massimo (finquando non si stabilizza) una volta finito inserisco il tappo e spengo l'auto. Faccio bene così? Sbaglio qualcosa oppure ho dimenticato qualcosa?
Però mi viene una domanda: perche si deve mettere l'aria al massimo?

#24
metaoui

metaoui

    Gran Maestro di Cerimonia

  • Members Plus
  • StellettaStellettaStelletta
  • 1300 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:Siena
Vediamo di capirci:
RADIATORE= aggeggio di circa 70 centimetri per 40(ogni autovettura ha una misura specifica ed io non conosco quella della Multipla,ma credo di riuscire a rendere l'idea)posto davanti alla mascherina anteriore con superficie simile al nido d'ape.

VASCHETTA D'ESPANSIONE= piccola vaschetta di materiale plastico (di solito trasparente con due righe MIN-MAX)dove è presente il liquido di raffreddamento .

DOMANDA:a quali dei due vuoi togliere il tubo?
Il mondo è un libro, ma se non viaggi ne conosci solo una pagina(Agostino d'Ippona).....ed io ho viaggiato, tanto.

#25
Manuelito

Manuelito

    Ecocompatibile

  • Members
  • Stelletta
  • 20 messaggi
Sò la differenza soltanto che io la vaschetta comunque la chiamo vaschetta del radiatore non sapendo che si chiamasse vaschetta d'espasione.
Voglio staccare il tubo della vaschetta d'espansione (esattamente quello in basso).
L'ho schematizzato wink.gif

- Levo il tubo che trovo in basso alla vaschetta d'espansione (in questo modo da far fuori uscire tutto il liquido e lo sporco)
- (senza inserire il tubo) Gli verso l'acqua per pulire gli eventuali residui di sporco.
- Riattacco il tubo, verso l'acqua distillata.
- Accendo il motore senza aver avvitato il tappo
- Faccio girare il motore al minimo per far ricircolare l'acqua.
- NEl caso scende il livello dell'acqua gli inserisco ancora acqua fino alla tacca del MAX.
Una volta stabilizzato spengo l'auto e avvito il tappo.
Eseguo tutto correttamente?
Grazie in anticipo a tutti

#26
metaoui

metaoui

    Gran Maestro di Cerimonia

  • Members Plus
  • StellettaStellettaStelletta
  • 1300 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:Siena
Se tu riuscissi a togliere anche il tubo del radiatore e riuscissi a pulire anche quello sarebbe meglio.

La vaschetta contiene una minima parte del liquido che circola nell'impianto.

Non ti consiglio di mettere nessun prodotto per togliere le incrostazioni perchè rischi di fare un danno maggiore.

Anche dopo che avrai ripulito alla meglio l'impianto ti sconsiglio di avventurarti troppo lontano da casa con la vettura in questione.
Il mondo è un libro, ma se non viaggi ne conosci solo una pagina(Agostino d'Ippona).....ed io ho viaggiato, tanto.

#27
Manuelito

Manuelito

    Ecocompatibile

  • Members
  • Stelletta
  • 20 messaggi
La vaschetta conterrà anche una minima parte ma è sporchissima fa davvero schifo..
il tubo del radiatore dove si trova?
Credo che sia meglio andare da un meccanico e nel giro di qualche ora farmi fare tutto...

Messaggio modificato da Manuelito, 14 agosto 2010 - 09:04


#28
metaoui

metaoui

    Gran Maestro di Cerimonia

  • Members Plus
  • StellettaStellettaStelletta
  • 1300 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:Siena
Il radiatore ha un tubo di entrata posto in alto(generalmente si riesce a vederlo guardando la sommita' del radiatore stesso
si tratta di un tubo di colore nero della misura di circa un pollice) ed un tubo di uscita posto in basso(questo risulta molto piu' complicato da trovare/vedere perchè si trova nella parte bassa dove non è facile riuscire a vederlo).

Io,a fronte di una spesa tutto sommato modica mi sento di consigliarti di andare da un meccanico.
Il mondo è un libro, ma se non viaggi ne conosci solo una pagina(Agostino d'Ippona).....ed io ho viaggiato, tanto.

#29
Cicciodonny

Cicciodonny

    Ambientalista

  • Super Moderatore
  • StellettaStellettaStelletta
  • 2099 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:Cento (FE)
  • Interests:Viaggi, Computer, Metano, Canto, figlia, moglie etc.etc.
    Il lavoro (quello vecchio) non rientra nella lista, prima del milionesimo posto....
Effettivamente OGGI giorno di Ferragosto è facilissimo trovare un meccanico APERTO...... 44.gif

Scherzi a parte Domani lunedì 16 potresti trovarne uno..... angel.gif

Io come suggerito da altri andrei da lui e non farei il SELF SERVICE..... ciapet.gif
Ma sono certo che NON seguirai il consiglio e farai da solo.... icon_dho.gif

Due cose soltanto, nella mia esperienza di Multipla, consiglio a TUTTI di controllare e cambiare la Valvola termostatica di Multipla che PROBABILMENTE è causa di molte guarnizioni della testa arrosto.....
L'altra è diretta ad Orobico, perchè nella mia rimembranza di chimica credevo che il paraflù fosse inerte dal punto di vista della corrosione dei tubi soprattutto quelli metallici perchè quelli di gomma pure l'acqua gli fa' poco.....
Ricordo a LUI, che nel circuito di raffreddamento motore c'è SEMPRE una quantità di Acqua dal 30 al 40 % e forse è quella che a lungo andare (miscelata al glicole etilenico) favorisce la corrosione...... winner.gif

Parerescion

Chi vol fer i comed so' al vaga a Zent (Cardinal Prospero Lambertini poi Benedetto XIV)
Ei Fù Multipla Bipower
- 370.000 km
New Multipla NP Year 2008 -  50.000 km
NUOVI ISCRITTI: Mi leggi per la 1^ volta?? Allora è gradito un messaggio di presentazione IN QUESTO FORUM


#30
Sile650

Sile650

    Ambientalista

  • Super Moderatore
  • StellettaStellettaStelletta
  • 4652 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:Treviso
Ciao ho letto adesso il tutto.

Mi associo ai consigli dati.
Solo prima di far entrare in campo il turafalle (che spesso crea più casini che altro) io farei vedere l'auto ad un meccanico. Magari c'è una perdita allo stato di vapore (quindi difficilmente visibile) ed i pasticci arrivano da lì. wink.gif
Se leggi, sono a metano...

#31
Manuelito

Manuelito

    Ecocompatibile

  • Members
  • Stelletta
  • 20 messaggi
@Cicciodonny

Lo sò che oggi o ieri è difficile trovare qualcuno aperto, diciamo che è difficile trovarlo anche in questi giorni.
No non farò il self service soltanto perchè nn sò fare lo spurgo se l'avessi saputo fare l'avrei fatto il self service, se in questi giorni riesco a trovare modo di fare lo spurgo lo faccio xD
Altrimenti se svuoto la vaschetta mi si rempie di aria l'impianto e dopo non riuscirei a raffreddare l'auto, anzi ho l'affetto contrario!
Quindi preferisco magari far fare queste cose dal meccanico.

@metaoui

Vi tengo aggiornati.
Grazie a tutti

Messaggio modificato da Cicciodonny, 16 agosto 2010 - 11:47
Per cortesia smettila di quotare INTEGRALMENTE il messaggio precedente, NON SERVE


#32
Orobico

Orobico

    Praticante Ecologista

  • Members
  • StellettaStelletta
  • 124 messaggi
  • Location:Leffe
CITAZIONE(Cicciodonny @ Aug 15 2010, 12:47 AM) <{POST_SNAPBACK}>
L'altra è diretta ad Orobico, perchè nella mia rimembranza di chimica credevo che il paraflù fosse inerte dal punto di vista della corrosione dei tubi soprattutto quelli metallici perchè quelli di gomma pure l'acqua gli fa' poco.....
Ricordo a LUI, che nel circuito di raffreddamento motore c'è SEMPRE una quantità di Acqua dal 30 al 40 % e forse è quella che a lungo andare (miscelata al glicole etilenico) favorisce la corrosione...... winner.gif

Parerescion


Non ritengo il glicole corrosivo, è solo più "saponoso-olioso" e pertanto favorisce le perdite GIA presenti.

Normalmente viene utilizzato negli impianti di riscaldamento delle case di villeggiatura in montagna e negli impianti solari termici.

Ciao smile.gif smile.gif smile.gif
Già Metano72  Touran EcoFuel 20Km con 1€

#33
fabregas

fabregas

    Ecocompatibile

  • Members
  • Stelletta
  • 42 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:castelfiorentino
anche la mia multipla bp ha lo stesso problema

ho quantificato la perdita in circa 1 litro ogni 1.000 km, fuoriuscite dall'esterno non mi pare di averne viste

la quantità di liquido persa è tale da far pensare a problemi più seri, del tipo guarnizione di testa e simili oppure semplicemente ad una eccessiva evaporazione ?
per i rabbocchi dei caldi mesi scorsi ho usato acqua depurata, dal prossimo inizierò con l'antigelo (lo so, è una pessima abitudine, ruggine e quant'altro icon_dho.gif )
Zafira B ecoM 2007 124.000 km avanti tutta
 
.......ex multipla bipower 2001 (dal 2006 al 2016)

#34
Pha79

Pha79

    Ambientalista

  • Moderatore
  • StellettaStellettaStelletta
  • 1985 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:Provincia di Milano
potrbbe anche essere una perdita in un "punto caldo" 1 litro ogni 2 pieni di metano è un pò troppo, se fosse solo gdt dovresti iniziare ad avere grossissimi fastidi...
Fehler In Allen Teilen

www.ilRasoio.com

#35
Sile650

Sile650

    Ambientalista

  • Super Moderatore
  • StellettaStellettaStelletta
  • 4652 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:Treviso
Nel 99% dei casi la perdita è da altre parti. wink.gif

Se leggi, sono a metano...

#36
fabregas

fabregas

    Ecocompatibile

  • Members
  • Stelletta
  • 42 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:castelfiorentino
CITAZIONE(Pha79 @ Nov 22 2011, 05:31 PM) <{POST_SNAPBACK}>
potrbbe anche essere una perdita in un "punto caldo" 1 litro ogni 2 pieni di metano è un pò troppo, se fosse solo gdt dovresti iniziare ad avere grossissimi fastidi...

che vuol dire 'gdt'..
Zafira B ecoM 2007 124.000 km avanti tutta
 
.......ex multipla bipower 2001 (dal 2006 al 2016)

#37
Cicciodonny

Cicciodonny

    Ambientalista

  • Super Moderatore
  • StellettaStellettaStelletta
  • 2099 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:Cento (FE)
  • Interests:Viaggi, Computer, Metano, Canto, figlia, moglie etc.etc.
    Il lavoro (quello vecchio) non rientra nella lista, prima del milionesimo posto....
Guarnizione della Testa....

GDT....iescion

Chi vol fer i comed so' al vaga a Zent (Cardinal Prospero Lambertini poi Benedetto XIV)
Ei Fù Multipla Bipower
- 370.000 km
New Multipla NP Year 2008 -  50.000 km
NUOVI ISCRITTI: Mi leggi per la 1^ volta?? Allora è gradito un messaggio di presentazione IN QUESTO FORUM


#38
fabregas

fabregas

    Ecocompatibile

  • Members
  • Stelletta
  • 42 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:castelfiorentino
altri grossi problemi non ne ho rilevati, apparte il riscaldamento che funziona pochissimo (per scaldare ha bisogno di alti regimi)

possibile che il tutto sia da collegare alla guarnizione dt ?

Messaggio modificato da fabregas, 30 novembre 2011 - 12:55

Zafira B ecoM 2007 124.000 km avanti tutta
 
.......ex multipla bipower 2001 (dal 2006 al 2016)

#39
Sile650

Sile650

    Ambientalista

  • Super Moderatore
  • StellettaStellettaStelletta
  • 4652 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:Treviso
Valvola termostatica bloccata in posizione aperta?

Se leggi, sono a metano...

#40
cpaolo67

cpaolo67

    Ambientalista

  • Members Plus
  • StellettaStellettaStelletta
  • 889 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:Brescia
CITAZIONE(fabregas @ Nov 30 2011, 12:41 PM) <{POST_SNAPBACK}>
possibile che il tutto sia da collegare alla guarnizione dt ?


Purtroppo sì! La mia Mutiplona oltre a "bere" dal radiatore non aveva alcun altro sintomo, e a memoria beveva forse anche di più di 1 lt ogni due pieni... Comunque fai prestissimo a capire se è la GDT: vai da un meccanico, questi toglie il tappo della vaschetta Paraflù, ne avvita uno con un tubicino che finisce in un parallelepipedo trasparente con all'interno un liquido colorato, se cambia colore (e più cambia colore) vuol dire che la co2 arriva fin lì e che quindi la GDT è andata! In tutto non ci vuole neppure mezz'ora!
Vivo ogni giorno sperando che il bambino che ero, possa apprezzare l'uomo che sono diventato.




0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 members, 0 guests, 0 anonymous users