Vai al contenuto

Ecomotori.net utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo. Per avere più informazioni sui cookie clicca qui    Chiudi
Foto

Opel Vectra B 1.8

opel vectra metano

  • Per cortesia connettiti per rispondere
106 risposte a questa discussione

#1
casty

casty

    Ambientalista

  • Members Plus
  • StellettaStellettaStelletta
  • 751 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:Busto Arsizio
Già che siamo in questa discussione di trasformazioni di auto usate, secondo voi una Vectra 1.8 (la mia rolleyes.gif) che ha già quasi 13 anni, li può reggere altri 10 senza cadere a pezzi per morte naturale (visto che alcuni pezzi li ho rimessi proprio in quest'ultimo anno, tipo il motorino della chiusura porta dx che ho cambiato un mese fa) ?
Perchè i circa 20k per eventuale auto nuova forse li devo destinare ad altri scopi, la Vectruzza è seconda macchina che finora ha fatto solo 125mila Km...
Ma per farne quasi altrettanti e ammortizzare agevolmente l'impianto, ho bisogno di un sacco di tempo...

#2
Sile650

Sile650

    Ambientalista

  • Super Moderatore
  • StellettaStellettaStelletta
  • 4652 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:Treviso
A 125.000 km un'auto è una giovincella. Un motore a benzina è progettato per almeno 300.000 km.

Di roba che possa risentire dell'età non c'è molto, qualche plastichina, qualche guarnizione.
Per il resto avere 10 o 20 anni alla macchina non cambia nulla. Al massimo può insorgere qualche scricchiolio dalla plancia se l'auto è stata molto al sole.

Ogni tanto potrà servire un po' di manutenzione, ma nulla di trascendentale. Tienti i tuoi dindini, e vai di metano! winner.gif
Se leggi, sono a metano...

#3
casty

casty

    Ambientalista

  • Members Plus
  • StellettaStellettaStelletta
  • 751 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:Busto Arsizio
Ho visto in foto una bella soluzione con un trittico di bombole piramidale che dovrebbe anche salvaguardarmi gran parte del baule (sempre stra-occupato per i viaggi vacanza) nel caso optassi per il metano.

#4
casty

casty

    Ambientalista

  • Members Plus
  • StellettaStellettaStelletta
  • 751 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:Busto Arsizio
Non l'ho capita...

Io ho il vano della ruota di scorta tipo quello che si vede nella seconda foto qui http://www.allestime...oposta.asp?id=8
anche se la mia è una vectra B ossia la serie prima e ha i passaruota un po bombati che purtroppo tolgono spazio. La soluzione che avevo visto (in realtà su un Astra) era 3 bombole a castello in fondo al posto del bombolone.
Così mi rimane il vano apribile della ruota (dove peraltro ci stivo un sacco di pacchetti vari quando vado in vacanza)

La cosa ideale, ma non credo fattibile, sarebbe sventrare tutto il vano ruota (mai usata in 12 anni, faccio gli scongiuri) con la fiamma ossidrica e ricavare un bel buco per due bombole serie...ma temo ci sia anche un pezzo di serbatoio ecc...

#5
Sile650

Sile650

    Ambientalista

  • Super Moderatore
  • StellettaStellettaStelletta
  • 4652 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:Treviso
Per letto di bombole intendo qualcosa del genere:
LINK

Ovviamente la soluzione ideale è fare come Jump con la sua A6, che aveva sfruttato anche il vano ruota di scorta mettendoci dentro due bomboline.

Forse ci si riesce anche senza "taglia & cuci", dipende dalle dimensioni del vano.
Se leggi, sono a metano...

#6
casty

casty

    Ambientalista

  • Members Plus
  • StellettaStellettaStelletta
  • 751 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:Busto Arsizio
Ma la Vectra, essendo una SW, ha già il piano bagagliaio a filo, quindi il "letto" sarebbe bello proprio se si potesse fare sotto dove c'è la ruota, ma intorno alla ruota mi sa che c'è della scocca e forse un pezzo del serbatoio della benza.

#7
Sile650

Sile650

    Ambientalista

  • Super Moderatore
  • StellettaStellettaStelletta
  • 4652 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:Treviso
No, quello è impossibile.
Io mi riferivo al fatto di far stare due bomboline da 20/24 nel vano ruota (come fatto sulla Civic di Metano17) e poi ricoprire il tutto con uno strato di bombole. Si perde una ventina di cm di altezza o poco più, ma in una station la cosa non dovrebbe dare eccessivamente fastidio.
Se leggi, sono a metano...

#8
casty

casty

    Ambientalista

  • Members Plus
  • StellettaStellettaStelletta
  • 751 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:Busto Arsizio
E' finalmente uscito il nuovo Bando incentivi del mio comune (Busto A.) solo che hanno messo stranamente un'importo più basso per le trasformazioni a metano rispetto al Gpl (500€ vs 600), di solito è il contrario.
E ci sono solo 9 installatori aderenti al Bando di cui 1 cui avevo chiesto già un preventivo e aveva prezzi ovviamente elevati. Cmq mi aspetto che questi installatori come al solito gonfino i prezzi dell'intervento per via dell'incentivo.
E i prezzi massimi fissati dal Bando sono proprio massimi in tutti i sensi...2300/2400 per un impianto a iniezione gassosa / sequenziale
Come al solito in Italia si fanno le CCS (complicazioni cose semplici)...non potevano lasciare libera la scelta dell'installatore, almeno uno andava da uno bravo e magari anche più economico...di questi non c'è nemmeno un nome che abbia già sentito....mah

A proposito, che diavolo di impianto dovrei mettere sul mio 1.8i euro2 ?

#9
Sile650

Sile650

    Ambientalista

  • Super Moderatore
  • StellettaStellettaStelletta
  • 4652 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:Treviso
Essendo Euro 2 credo anche aspirato.
I collettori di aspirazione sono in plastica o in alluminio?
Se leggi, sono a metano...

#10
Metano17

Metano17

    Ambientalista

  • Members Plus
  • StellettaStellettaStelletta
  • 1857 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:Roma...sempre e comunque!
  • Interests:Nordic Explorer
CITAZIONE(casty @ Jun 1 2010, 10:29 AM) <{POST_SNAPBACK}>
Già che siamo in questa discussione di trasformazioni di auto usate, secondo voi una Vectra 1.8 (la mia rolleyes.gif) che ha già quasi 13 anni, li può reggere altri 10 senza cadere a pezzi per morte naturale (visto che alcuni pezzi li ho rimessi proprio in quest'ultimo anno, tipo il motorino della chiusura porta dx che ho cambiato un mese fa) ?
Perchè i circa 20k per eventuale auto nuova forse li devo destinare ad altri scopi, la Vectruzza è seconda macchina che finora ha fatto solo 125mila Km...
Ma per farne quasi altrettanti e ammortizzare agevolmente l'impianto, ho bisogno di un sacco di tempo...

Se ti può invogliare: prima della Civic ho acquistato un'astra coupè 1.8 del 2001 e con buone probabilità il motore è lo stesso tuo. Era già a metano, con 130.000 km ed io ne ho percorsi altri 100.000...e me ne sto pentendo di averla data via così facilmente...
Ha avuto si qualche rogna...soprattutto sul modulo bobine...che ogni 50.000 circa cominciava a dar problemi ed era da cambiare. Nuovo costava circa 200 euro...ma naviga naviga su ebay...li prendevo usati in Germania per 50 euro spediti e duravano come quelli nuovi...
In sostanza...la risposta alla tua domanda direi che è sì.

CITAZIONE(Sile650 @ Sep 15 2010, 04:15 PM) <{POST_SNAPBACK}>
Essendo Euro 2 credo anche aspirato.
I collettori di aspirazione sono in plastica o in alluminio?

Permettimi Giulio...iniettato su quel motore è meglio! Rimembra i mie problemi!
In sostanza l'aspirato se non fatto ad arte può dare problemi di ritorni di fiamma sul collettore dell'aspirazione. Con un iniettato degli ultimi la tua Vectra la porti a Capo Nord e ci ritorni senza problemi!

rally.gifHonda Civic 1.4 Mood 100 cv - metano Bigas by metanomobile

          Opel Zafira A CNG - Rengined - Tuned?


#11
cecedj

cecedj

    Ecocompatibile

  • Members
  • Stelletta
  • 10 messaggi
Sile650 se non liberi la posta non posso spedirti messaggi biggrin.gif

#12
casty

casty

    Ambientalista

  • Members Plus
  • StellettaStellettaStelletta
  • 751 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:Busto Arsizio
Sì tenete conto che io ci faccio 10mila Km all'anno. La macchina compie 13 anni in questi giorni e dopo le ultime vacanze in Sardegna (al solito migliaia di km) dove tra l'altro manco c'è il metano (ma ci vado ogni 10 anni circa), e ha compiuto anche 130mila km giusti giusti. Di solito sta abbastanza ferma d'inverno e poi d'estate comincio a trottare in ogni dove recuperando i "km persi" ....per modo di dire

Per questo avevo in mente di stare su un impianto buono, ma magari non il top di gamma ed evitare un salasso.

Circa mettere le bombole nel vano ruota interno, cosa che volevo valutare, ho letto in giro che di bombole corte se ne trovano difficilmente e quindi mi immagino chissà a quali prezzi.

Circa i colletti di aspirazione...sono talmente ignorante che non so nemmeno cosa siano...o comunque dove diavolo guardare dentro il cofano...ma posso informarmi

#13
Pha79

Pha79

    Ambientalista

  • Moderatore
  • StellettaStellettaStelletta
  • 1985 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:Provincia di Milano
con 10.000 km l'anno e uso prettamente "vacanziero" forse è meglio il gpl (che tra l'altro prende 100€ d'incentivo in più e costa meno) tenendo conto dei già compiuti 13 anni con le tue medie, avrai 50/70.000 km per "rifarti" del costo dell'impianto
Valuta bene la differenza di prezzo degl'impianti
Fehler In Allen Teilen

www.ilRasoio.com

#14
casty

casty

    Ambientalista

  • Members Plus
  • StellettaStellettaStelletta
  • 751 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:Busto Arsizio
Sì effettivamente il Gpl potrebbe essere valida alternativa. Tra l'altro se dovessi tornare in Francia, come ogni tanto mi accade, ho anche meno casini che col metano.
Mi ero lanciato sul metano per essere massimamente ecologico e risparmioso nel tempo, però un bel confronto economico con un simulatore di consumi devo proprio farlo.

Non so nemmeno quanti Km/l faccio adesso con la vectruzza...

#15
casty

casty

    Ambientalista

  • Members Plus
  • StellettaStellettaStelletta
  • 751 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:Busto Arsizio
Per ora ho avuto questi elementi e fatto una prima simulazione di massima:

Ipotizzando un consumo medio ottimistico di 13Km/l a benzina avrei 11,7 a Gpl (10% in meno) e secondo quanto ho trovato circa 21,7Kg/Km a Metano (i risultati cmq non cambiano anche con 12Km/l)
Questo coi prezzi attuali porterebbe a spendere circa 560€ per 10mila Km a Gpl e 400 a Metano

A metano dovrei far collaudare le bombole ogni 4 anni, mentre il serbatoio di Gpl va cambiato ogni 10. Quindi tenendola meno di ulteriori 10 anni, che credo plausibile, la manutenzione sarebbe a sfavore del metano.

Il risparmio annuo quindi del metano rispetto al gpl sono quei 150-160€ di carburante.
Rispetto alla benzina invece il risparmio del gpl è 480€ (metano 630€), 3 anni per ripagare l'impianto.

All'incirca, pur ancora privo di preventivi, ho visto che 2 impianti analoghi (es. sequenziali) hanno una differenza prezzo di 600€ tra metano e gpl.
Quindi per cominciare a risparmiare col metano dovrei aspettare invece 4 anni (al 5° inizierebbe la vera convenienza del metano sul gpl). Sempre che non abbia sbagliato a farmi i conti e senza contare che già dovrei fare la prima omologazione delle bombole.

L'enorme vantaggio del gpl è che lascio il bagagliaio intatto. Il che non è proprio poco, visto come lo carico io per le vacanze.

#16
Sile650

Sile650

    Ambientalista

  • Super Moderatore
  • StellettaStellettaStelletta
  • 4652 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:Treviso
CITAZIONE(casty @ Sep 21 2010, 04:11 PM) <{POST_SNAPBACK}>
A metano dovrei far collaudare le bombole ogni 4 anni, mentre il serbatoio di Gpl va cambiato ogni 10. Quindi tenendola meno di ulteriori 10 anni, che credo plausibile, la manutenzione sarebbe a sfavore del metano.


No. Negli impianti after market con bombole alleggerite Faber il collaudo va fatto ogni cinque anni.
Inoltre il costo di tale operazione non è assolutamente proibitivo (una cinquantina di euro).
In più va tenuto conto della necessità per il gpl di sostituire il filtro, non previsto per il metano. wink.gif

CITAZIONE(casty @ Sep 21 2010, 04:11 PM) <{POST_SNAPBACK}>
All'incirca, pur ancora privo di preventivi, ho visto che 2 impianti analoghi (es. sequenziali) hanno una differenza prezzo di 600€ tra metano e gpl.


Con o senza le bombole? mellow.gif

CITAZIONE(casty @ Sep 21 2010, 04:11 PM) <{POST_SNAPBACK}>
L'enorme vantaggio del gpl è che lascio il bagagliaio intatto. Il che non è proprio poco, visto come lo carico io per le vacanze.


Questo è vero.
Ad ogni modo stendendo sul fondo delle bombole sottili si perdono solo una ventina di cm d'altezza.
Se leggi, sono a metano...

#17
casty

casty

    Ambientalista

  • Members Plus
  • StellettaStellettaStelletta
  • 751 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:Busto Arsizio
Interessanti precisazioni sulla manutenzione di cui ero scarsamente a conoscenza. Sui 5 anni resta il fatto che bisogna avere le Faber però...
Pensavo che anche per il metano ci fosse qualche filtro...che ignorante..

Riguardo al costo degli impianti ho guardato dei prezzi di massima con anche le bombole (ovvio che un'impianto con bombole comprate ad hoc per riempire meglio gli spazi può variare di molto il prezzo, ma per ora non mi è dato di saperlo)

Riguardo al bagagliaio..io adesso quando vado in vacanza riesco a sfruttare quasi ogni angolo e scomparto, compreso tra il piano di copertura e il copriruota di scorta...in quest'ultimo riesco a metterci un paio di borsate di generi alimentari che poi chiudo col coprivano. 2 borse della spesa in meno nel bagagliaio. Sulle fiancatine essendoci le aperture per manutenzione fari, riesco a infilarci un pacchetto da 100/200 di piatti di carta o i bicchieri, questi si infilano sopra il passaruota in pratica, tra la lamiera e la tappezzeria, oppure qualche flaconcino tipo detersivo.
La Vectra è perfetta per questi giochi di nascondino.
Per questo avevo pensato a mettere le bombole in fondo contro i sedili.

#18
Sile650

Sile650

    Ambientalista

  • Super Moderatore
  • StellettaStellettaStelletta
  • 4652 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:Treviso
CITAZIONE(casty @ Sep 22 2010, 04:52 PM) <{POST_SNAPBACK}>
...resta il fatto che bisogna avere le Faber però...


No, ti avevo scritto Faber per tranquillizzarti sul fatto che ANCHE le bombole alleggerite godono dei cinque anni.
Che tu monti delle Dalmine in acciaio o delle Faber in lega sempre cinque anni sono.

Per quanto riguarda il costo delle bombole, considera sul mercato dell'usato un 2 euro al litro per le Faber, un po' meno per le Dalmine. Quindi per un impianto da 100 litri, che darebbe un'ottima autonomia alla Vectra, te la cavi con 200 euro oltre al costo dell'impianto.
Scommetto che se ti fai fare un preventivo senza bombole scoprirai una convenienza del metano. wink.gif
Se leggi, sono a metano...

#19
casty

casty

    Ambientalista

  • Members Plus
  • StellettaStellettaStelletta
  • 751 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:Busto Arsizio
Effettivamente alle bombole usate ci avevo pensato, soprattutto per una soluzione customizzata se l'impiantista non dovesse averle.
A dir la verità avevo pensato anche a un'impianto usato, ma poi bisognerebbe trovare uno compatibile con la mia auto, trovare l'impiantista che te lo monti e non storca il naso (difficile).
E siccome posso girare per queste cose solo al sabato mattina e ho un mucchio di cose in ballo, volevo evitarmi troppi casini.
Infatti non ho ancora avuto tempo di visitare nemmeno un installatore...

#20
casty

casty

    Ambientalista

  • Members Plus
  • StellettaStellettaStelletta
  • 751 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:Busto Arsizio
Vediamo di proseguire l'analisi...

Ho preso un po di misure interne del mio bagagliaio e fatto una foto. Devo dire che non c'è tutto sto gran spazio...
Allego la foto:


Io avevo in mente di mettere le bombole a castello in fondo, ma sono perplesso.
La zona d'interruzione del fondo è quella dove si alza il sottofondo con la ruota di scorta e il vano dove metto almeno un paio di borsate di scatole e scatolette quando vado in vacanza.
Fino a lì sono 28-29cm, pochini proprio.
Le altre dimensioni sono 38-39cm di altezza fino a sotto il bordo del sedile.
Lunghezza nel punto minimo sono 96cm.

Bisogna vedere se 2 bombole affiancate ci stanno e mi lasciano ancora aprire il vano. Considerando che il fondo del baule non sale dritto ma obliquo in senso negativo e non poco.

Il "classico" monobombolone da 90 ho visto essere 39x102,5 ...e qui ci sono 6cm in larghezza che forse si recuperano visto che il baule è fatto a V e ho misurato il punto di minima.
La 95L è lunga 107 con la valvola, se ci stesse dentro in larghezza e si trova forse non c'è nemmeno da provare soluzioni arzigogolate.

Altra soluzione forse praticabile potrebbe essere 30+18+50 con le misure in diametro 23+17 e sopra 31,6, ammesso che la 18 si riesca a trovare. In questo caso avrei un bel totale di 98 e solo 40cm (sono 11cm oltre il bordo d'apertura, ma dove tocca la bombola sfora di un paio di cm). Ho provato a disegnarle su un foglio excel e a occhio non sembra male. Bisognerebbe vedere se all'atto pratico ci stanno.
E se vale la pena per 3 o 8L di differenza fare tutto questo casino.

Questo il disegnino excel (l'inclinazione del sedile non è precisa, la misura delle bombole sì)


Bisognerebbe vedere se la bombola a dx, ovviamente rotonda, mi permette ugualmente di aprire il vano ruota, almeno parzialmente.





Anche taggato con opel vectra, metano

0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 members, 0 guests, 0 anonymous users