Vai al contenuto

Ecomotori.net utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo. Per avere pił informazioni sui cookie clicca qui    Chiudi
Foto

Qubo Natural Power: Bombole aggiuntive


  • Per cortesia connettiti per rispondere
168 risposte a questa discussione

#161
leone48

leone48

    Praticante Ecologista

  • Members Plus
  • StellettaStelletta
  • 307 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:sł e gił per la Valsugana
Ciao pinodani,
tutti noi sappiamo che acquistare una macchina a metano ha dei vantaggi e dei limiti.
Sui vantaggi non mi soffermo perchè noti a tutti.
Sui limiti l'hai già scritto, autostrade poco servite, no self service, non sempre distributori vicini alla bisogna.
E' evidente che per andare sempre a metano qualcosa dobbiamo programmare per i rifornimenti, tenendo conto di quanto da te esposto.
A benzina " se plus facile " :rolleyes:
E' chiaro che l'apprezzamento dell' autonomia della propria vettura dipende da questi fattori, che tu hai giustamente evidenziato.
Nel mio caso gli stessi fattori non influiscono, ecco perchè sono contento della mia scelta.
Ciao

Messaggio modificato da leone48, 06 settembre 2012 - 10:07

 "Qubo 300"

Il fiume della vita è corso veloce, rincorrendo la corrente. Prossimo alla foce, nel largo e lento scorrere ...ascolto... il " respiro del tempo ".

 


#162
pinodani

pinodani

    Ecocompatibile

  • Members
  • Stelletta
  • 5 messaggi
Ecco la risposta del TUV italiano alle mie domande:



" Innanzitutto la ringrazio per averci contattato.

Entrando nel merito della richiesta, la informo che in Italia, qualsiasi modifica apportata ad un veicolo già circolante dev’essere benestariata della motorizzazione attraverso i relativi CPA.
Il ministero dei trasporti italiano non riconosce nessun ente terzo per questa tipologia di attività, pertanto un’attività del genere non sarebbe da noi gestibile.
La soluzione alternativa sarebbe:
Ø Annullare l’immatricolazione in Italia radiando il veicolo dal PRA, per esportazione
Ø Trasportare il veicolo in Germania.
Ø Immatricolare il veicolo in Germania (per immatricolare un veicolo, i clienti devono avere una residenza anagrafica in Germania o si devono appoggiare ad un conoscente con domicilio in Germania) in quanto per ottenere la perizia o l’omologazione del veicolo quest’ultimo deve essere già immatricolato in Germania
Ø Effettuare perizia del veicolo in centro TUV SUD autorizzato in Germania per modificare i dati descritti nel documento di circolazione tedesca
Ø Annullare l’immatricolazione in Germania e trasferirla in Italia avendo cura di presentare i nuovi dati tecnici, già confermati in Germania, agli uffici della Motorizzazione Civile in Italia
Entrambe le procedure descritte le permetterebbero, in linea teorica, di ottenere un’approvazione come esemplare unico, e tale procedura andrebbe ripetuta per ogni veicolo.

Per ottenere un’approvazione su scala del dispositivo, è invece richiesto un accordo tra la società costruttrice del prodotto e il detentore del certificato di omologazione del veicolo (il costruttore), che a fronte dell’omologazione del prodotto del prodotto potrebbe fornire una serie di veicoli “incompleti” (in fase 1) che saranno poi “ultimati” con il dispositivo (sarà emesso un certificato d’omologazione dell’assieme completo).

Nella speranza di aver fugato ogni suo dubbio, resto a sua disposizione per eventuali altre informazioni.

Cordiali saluti,
Francesco Spinazzola "


Insomma anche questa strada è da abbandonare.

#163
metaoui

metaoui

    Gran Maestro di Cerimonia

  • Members Plus
  • StellettaStellettaStelletta
  • 1300 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:Siena
......si,perchè come esemplare unico......voglio vedere chi ti assicura!!!!!!!!
......si,perchè la casa costruttrice si guarderà bene dal concedere il nullaosta per le modifiche.
Il mondo è un libro, ma se non viaggi ne conosci solo una pagina(Agostino d'Ippona).....ed io ho viaggiato, tanto.

#164
Pha79

Pha79

    Ambientalista

  • Moderatore
  • StellettaStellettaStelletta
  • 1978 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:Provincia di Milano
Metaoui come esemplare unico ti assicurano senza problemi, tutte le After Market sono esemplari unici ;)
In germania non c'è bisogno del nulla osta di fiat, sono più avanti, la responsabilità è di chi fà il lavoro e di chi lo certifica per buono!

La cosa che mi spaventa sono le due "demolizioni" e le due immatricolazioni, più il "disturbo" da pagare al prestanome alla fine ti compri un Caddy Maxi con 37kg di metano e risparmi ;)
Fehler In Allen Teilen

www.ilRasoio.com

#165
metaoui

metaoui

    Gran Maestro di Cerimonia

  • Members Plus
  • StellettaStellettaStelletta
  • 1300 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:Siena
Tutte le aftrermarket rispettano le leggi vigenti,lo stesso non sarebbe per il veicolo in questione,altrimenti lo potresti trasformare in ITALIA.
Quindi si traterebbe di un veicolo da immatricolare come"esemplare unico"proveniente da altro Paese a cui una motorizzazione DOVREBBE concedere l'immatricolazione,poi una compagnia DOVREBBE concedere l'assicurazione,naturalmente tutto è fattibile e assicurabile,anche i mignoli dei piedi dei calciatori :ciapet: :ciapet: ,dipende dai costi,qui eravamo partiti da una Punto a metano a cui volevamo ampliare di qualche litro la capienza delle bombole.........forse è più conveniente prendere la residenza in Germania,comperare il veicolo ,farsi fare un impianto, ritornare in Italia,magari lasciando la residenza oltrecortina,almeno non paghi neppure le multe per eccesso di velocità,se non contestate immediatamente. :mavieni: :mavieni:
Il mondo è un libro, ma se non viaggi ne conosci solo una pagina(Agostino d'Ippona).....ed io ho viaggiato, tanto.

#166
mito1960

mito1960

    Ambientalista

  • Members Plus
  • StellettaStellettaStelletta
  • 791 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:Susegana (TV), loc Ponte Priula
  • Interests:lottare contro la disinformazione: viviamo in regime di monopoli!
    Quindi viaggiare ecologico, EV o a METANO, il carburante pił ecologico, economico e conveniente per tutti!
    Ciao
OT:
Il problema di fondo è sempre lo stesso: gira e gira da noi resta vietato adattare una carrozzeria alle esigenze di chi la usa.
Cone il RETROFITTING eliminando il termico e mettere un'elettrico (o forse adesso si DOVREBBE POTER FARE, con rogne varie) - ma se voglio fare un'auto a solo gas mettendo il serbatoio di Gpl al posto della benzina in un'auto a metano, mi pare che è impossibile.
Come tornando in tema non si può adattre una Fiat con scarsa automonia a gas per aumentarla.

Allora mi spieghi qualcuno perchè dovrei cambiare auto?

Honda Civic Hybrid a metano!!! 230mila km inizio 2016

(consumi: in media 3 Kg / 100 Km - rekord 2 Kg/100)

AMPERA per primo uso di casa.
ex FIAT Multipla "aftermarket" per i viaggi di famiglia (media almeno 5Kg/100Km)

ex Honda Accord metanizzata (a metano 4,8 Kg/100Km)
(ex Croma CHT metano 6,3 Kg/110 Km e 5 Km con un litro di benzina! )


#167
Pha79

Pha79

    Ambientalista

  • Moderatore
  • StellettaStellettaStelletta
  • 1978 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:Provincia di Milano

Allora mi spieghi qualcuno perchè dovrei cambiare auto?


Adesso hai capito perché il mercato è in calo con percentuali a due cifre? :D
Fehler In Allen Teilen

www.ilRasoio.com

#168
mito1960

mito1960

    Ambientalista

  • Members Plus
  • StellettaStellettaStelletta
  • 791 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:Susegana (TV), loc Ponte Priula
  • Interests:lottare contro la disinformazione: viviamo in regime di monopoli!
    Quindi viaggiare ecologico, EV o a METANO, il carburante pił ecologico, economico e conveniente per tutti!
    Ciao
Certo, è comprensibile che non ci sia mai una soluzione che accontenta il 100 % dei consumatori, ma la richiesta di chi compra fa si (o dovrebbe fare) che chi fa i migliori prodotti vende,quindi vince sul mercato.

Che vogliono gli acquirenti di auto a metano? Con la nostra rete (senza self e con diffusione appena sufficiente) impossibile avere il monofuel, ma i motori dedicati al gas e l'autonomia sono il minimo che uno può desiderare. Per vendere o ci accontetano, o io mi arrangio in altro modo. Per questo il Qubo è rimasto in "negozio" e ho sistemato la Multipla che con 230mila Km andrà avanti ancora! almeno finchè dura e troverò alternative :angel:

Messaggio modificato da mito1960, 09 settembre 2012 - 05:28

Honda Civic Hybrid a metano!!! 230mila km inizio 2016

(consumi: in media 3 Kg / 100 Km - rekord 2 Kg/100)

AMPERA per primo uso di casa.
ex FIAT Multipla "aftermarket" per i viaggi di famiglia (media almeno 5Kg/100Km)

ex Honda Accord metanizzata (a metano 4,8 Kg/100Km)
(ex Croma CHT metano 6,3 Kg/110 Km e 5 Km con un litro di benzina! )


#169
metaoui

metaoui

    Gran Maestro di Cerimonia

  • Members Plus
  • StellettaStellettaStelletta
  • 1300 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:Siena
Però una domanda sorge spontanea.......quando si tratta di adeguare alcuni parametri,specialmente se si tratta di nuovi balzelli,allora viene adottata la splendida formulina"non è colpa nostra,è l'EUROPA che ce lo chiede",quando si tratta di adeguare alcune(poche,pochissime)norme in senso comunitario e a favore del cittadino,con evidenti risparmi ed abbattimento della burocrazia,allora tutto questo non è possibile,perché?,ma perché siamo in Italia,Paese maestro nel complicarsi la vita..........quindi cari amici NIET,NIET,NIET!!!

Messaggio modificato da metaoui, 09 settembre 2012 - 05:31

Il mondo è un libro, ma se non viaggi ne conosci solo una pagina(Agostino d'Ippona).....ed io ho viaggiato, tanto.




0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 members, 0 guests, 0 anonymous users