Vai al contenuto

Ecomotori.net utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo. Per avere più informazioni sui cookie clicca qui    Chiudi
Foto

La "Nave di Veleni" e le verità "all'italiana"


  • Per cortesia connettiti per rispondere
7 risposte a questa discussione

#1
Nicola Ventura

Nicola Ventura

    Fondatore

  • Amministratore
  • StellettaStellettaStelletta
  • 8626 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:Paderno d'Adda (LC)
CITAZIONE
Il WWF ha inviato questa mattina una lettera al Ministro dell’Ambiente, Stefania Prestigiacomo, e al procuratore nazionale antimafia, Piero Grasso. Nel messaggio il Presidente del WWF Italia, Stefano Leoni,ha ribadito l’urgenza di una perizia pubblica comparata che possa fugare ogni dubbio e accertare appieno la verità sull’identità e il contenuto della nave affondata a Cetraro.

Nella lettera il WWF segnala che da alcune verifiche compiute dall’associazione esisterebbero delle incongruenze sui punti nave su cui hanno operato le due indagini filmate, ovvero, quello utilizzato dalla ‘Mare Oceano’ e quello su cui ha indagato la stessa Regione Calabria circa 1 mese fa. Secondo queste analisi il punto su cui ha operato la ‘Mare Oceano’ sarebbe a tre miglia e mezzo (6,5 km circa di distanza) dal luogo dove era stato individuato dalla Regione Calabria il relitto della sospetta nave dei veleni (le coordinate fornitedalla Regione di quest’ultima sono: 39 gradi 28.50 primi nord, 15 gradi 41.57 primi est; mentre quelle della nave mercantile Catania, come risulta da dati tratti dall’Ufficio idrografico del Regno Unito, sono: 39 gradi, 32 primi nord, 15 gradi, 42 primi est).

“Siamo stati i primi a gioire delle risposte rassicuranti da voi venute in occasione della conferenza stampa del 29 ottobre scorso, ma siamo convinti che l’unico modo per superare ogni equivoco sia quello di approfondire nel modo più trasparente possibile le analisi dei relitti– dichiara il WWF nella lettera a Prestigiacomo e Grasso – Per questo il WWF chiede una perizia pubblica comparata, a cui possano assistere esperti nominati dalle associazioni ambientaliste, tra i due video girati dal ROV della nave ‘Coopernaut Franca’ della società Nautilus cha ha agito su incarico della Regione Calabria e dell'Arpacal (Agenzia regionale protezione ambiente) e dal ROV della nave ‘Mare Oceano’ della società Geolab incaricata dal Ministero dell’ambiente nonché di tutte le informazioni riguardanti le zone di operazione (a partire dalle coordinate) e le caratteristiche tecniche del naviglio rilevato.

Questo per proseguire nell’“Operazione Trasparenza” lanciata dal WWF il primo ottobre scorso anche per superare quelle che in passato sono state segnalate come reticenze di Stato sui traffici illeciti internazionali di rifiuti pericolosi e radioattivi, spesso coniugati con il traffico d’armi, e chiedere un’azione adeguata, continuativa e coordinata del Governo, del Parlamento e della Magistratura su questo tema. Con la richiesta di oggi il WWF ribadisce la sua proposta della nomina di un Commissario delegato alla individuazione, messa in sicurezza, e la bonifica, laddove possibile, dei relitti delle “navi a perdere” e dei siti di discarica a terra, con adeguate risorse economiche e tecniche.

Roma, 2 novembre 2009
Ufficio stampa WWF Italia


Non so perchè ma nei miei pensieri c'è sempre quel "a pensar male si fa peccato ma spesso si indovina" e quando ho visto la conferenza stampa in cui si annunciava che la presunta nave dei veleni affondata al largo di Cetraro era in realtà una innocua nave passeggeri... quel'andreottiano tarlo ha iniziato a farsi strada nella mia mente...

Sia chiaro che preferirei di gran lunga "aver peccato inutilmente" ma in questo comunicato stampa ci sono dei numeri (coordinate Gps) piuttosto chiare... a voi le riflessioni.

Nico

SEGNALAZIONE PREZZI: Invitiamo tutti a segnalare i prezzi dei distributori direttamente nelle schede degli elenchi => METANO - GPL


=> "Copiarci non è impossibile: è inutile." (cit.) <=


#2
Sile650

Sile650

    Ambientalista

  • Super Moderatore
  • StellettaStellettaStelletta
  • 4650 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:Treviso
Tutto può essere.

Solo mi pare abbastanza facile che fra una rilevazione dell'era del GPS ed una fatta chissà quanti decenni fa (e su che basi) ci possa essere una lieve discrepanza.
Ad ogni modo ben venga un'ulteriore verifica (e ben venga una bella fatturina a carico del "pentito" di turno qualora arrivasse la conferma che si tratta di una bufala).
Se leggi, sono a metano...

#3
guba

guba

    Praticante Ecologista

  • Members Plus
  • StellettaStelletta
  • 431 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:S. Giorgio di Piano (BO)
Il passo citato da Nico, mi fa osservare soprattutto una cosa: Prestigiacomo è Ministro dell'Ambiente del Governo italiano.
Credo che a malapena lo sapevo.
Disinformato o distratto? Può darsi.
Fatto sta che in un'era di spasmodica (a volte troppo) attenzione ai temi ambientali, la Ministra direi che si distingue per mirabile mimetismo e attitudine da comparsa.

Quale la voce dell'ambiente nelle grandi questioni nazionali?
Ricette per uscire dalla crisi, scelte energetiche, piano casa, terremoti e sciagure varie, gestione dei rifiuti e chi più ne ha, più ne metta.

Cosa sta facendo, la nostra Ministra?
Sigh! sad.gif

Ciao
Guba
"Sono nervoso come un gatto coda-lunga in una stanza piena di sedie a dondolo..."
Zafira A EcoM giunta al traguardo dei 318.000 ECO-KM! (71.000 dal rifacimento testata)

#4
Cicciodonny

Cicciodonny

    Ambientalista

  • Super Moderatore
  • StellettaStellettaStelletta
  • 2099 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:Cento (FE)
  • Interests:Viaggi, Computer, Metano, Canto, figlia, moglie etc.etc.
    Il lavoro (quello vecchio) non rientra nella lista, prima del milionesimo posto....
E comunque in 6,5 km, di navi LUNGHE 100 metri ce ne stanno 65,
non 2-3...

Trovarne un altra DIVERSA e PIENA di rifiuti RADIOATTIVI mi sembra facilissimo,
spero di sbagliarmi.....
(ed anche il WWF, ma non credo per LORO, io posso...)

Andreottescion

Chi vol fer i comed so' al vaga a Zent (Cardinal Prospero Lambertini poi Benedetto XIV)
Ei Fù Multipla Bipower
- 370.000 km
New Multipla NP Year 2008 -  50.000 km
NUOVI ISCRITTI: Mi leggi per la 1^ volta?? Allora è gradito un messaggio di presentazione IN QUESTO FORUM


#5
Cicciodonny

Cicciodonny

    Ambientalista

  • Super Moderatore
  • StellettaStellettaStelletta
  • 2099 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:Cento (FE)
  • Interests:Viaggi, Computer, Metano, Canto, figlia, moglie etc.etc.
    Il lavoro (quello vecchio) non rientra nella lista, prima del milionesimo posto....
CITAZIONE(sile650)
Solo mi pare abbastanza facile che fra una rilevazione dell'era del GPS ed una fatta chissà quanti decenni fa (e su che basi) ci possa essere una lieve discrepanza.


EHM, posso dissentire??
Se non è COSI' indietro nel tempo,
la misurazione dei punti sul mare, è dal 1960 che MILITARMENTE è rilevabile,
mentre è dal 1967 che è rilevabile civilmente, e la precisione, è aumentata FORSE nel tempo, ma quando hai 4 satelliti in orbita un punto in un' ORA FERMO di una nave affondata lo trovi sia nel '70 che preciso a 100-200 metri nei giorni nostri...

NON 6,5 km di errore altrimenti BUTTIAMO il GPS ed il suo antenato il Transit (fonte Wiki)

OGGI è AVERE una rilevazione costante ora per ora giorno per giorno, di TUTTO il navigabile umano, che vuole una massa in campo 20-30 di satelliti, ma ripeto che TEORICAMENTE ne bastano 4 per essere precisi, e non poco.....
(tanto la nave affondata mica si muove...)

Affondescion

Chi vol fer i comed so' al vaga a Zent (Cardinal Prospero Lambertini poi Benedetto XIV)
Ei Fù Multipla Bipower
- 370.000 km
New Multipla NP Year 2008 -  50.000 km
NUOVI ISCRITTI: Mi leggi per la 1^ volta?? Allora è gradito un messaggio di presentazione IN QUESTO FORUM


#6
Sile650

Sile650

    Ambientalista

  • Super Moderatore
  • StellettaStellettaStelletta
  • 4650 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:Treviso
CITAZIONE(Cicciodonny @ Nov 8 2009, 11:46 AM) <{POST_SNAPBACK}>
EHM, posso dissentire??


Ci mancherebbe altro!

Però quel che intendevo io era altro.
La nave è andata a fondo nella prima G.M.
Gli inglesi ed il loro registro quando hanno fatto la rilevazione?
Nell'era del GPS o prima, col sestante ed il compasso? wink.gif

Ed erano andati giù a guardare e quindi a mappare, o semplicemente hanno inserito nel registro i dati dichiarati al momento dell'affondamento?

Come scrivevo, tutto può essere. wink.gif

Solo, prima di nutrire dubbi nell'operato di forze dell'ordine, ministeri eccetera è bene procurarsi degli elementi, o chiedere. Il WWF ha chiesto, ma avrebbe fatto bene a farlo in maniera non polemica scrivendo PRIVATAMENTE al ministero. Poi, in caso di risposte nulle od evasive, allora sì avrebbe avuto il diritto di scrivere ai giornali le proprie perplessità.
Il rischio, così facendo, è di eliminare il concetto di delega: in democrazia deleghiamo ai governi eletti ed alla struttura dello Stato di occuparsi in maniera competente delle problematiche di interesse pubblico. Se diamo invece per scontato che tali enti siano scorretti, la democrazia cessa di esistere, e si legittimano comportamenti anarchici che, come a solito, partono da dove fa più comodo (non pagare le tasse, fare abusi ecc).
Se leggi, sono a metano...

#7
Cicciodonny

Cicciodonny

    Ambientalista

  • Super Moderatore
  • StellettaStellettaStelletta
  • 2099 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:Cento (FE)
  • Interests:Viaggi, Computer, Metano, Canto, figlia, moglie etc.etc.
    Il lavoro (quello vecchio) non rientra nella lista, prima del milionesimo posto....
La nave "civetta" trovata dalla sottosegretaria, o dall'enturage....
E' della Prima Guerra Mondiale.....

Ed i fusti scovati dal batiscafo ingaggiato dal WWF, che sono a 500 m e che sono radioattivi, che mi dici????
Ed il posto REALE dove il pentito dice che ci sono 1 o più navi a 3.000-4.000 m di profondità??
Come lo ragiungiamo???
Neanche hanno fatto apposta ad affondarle PROPRIO in quel punto a 6.5 km roba che forse pure io (SCARSO come sono con gli strumenti nautici, ma chiedo un Garmin di supporto....)
con sestante e goniometro, vedo la differenza tra una NAVE nota e raggiungibile,
ed una fossa in fondo al mare.....

E stranamente il punto è di fronte ad Amantea, o lì d'attorno, lì vicino.....UNO dei più bei punti della Calabria....

Piangescion

Chi vol fer i comed so' al vaga a Zent (Cardinal Prospero Lambertini poi Benedetto XIV)
Ei Fù Multipla Bipower
- 370.000 km
New Multipla NP Year 2008 -  50.000 km
NUOVI ISCRITTI: Mi leggi per la 1^ volta?? Allora è gradito un messaggio di presentazione IN QUESTO FORUM


#8
Sile650

Sile650

    Ambientalista

  • Super Moderatore
  • StellettaStellettaStelletta
  • 4650 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:Treviso
CITAZIONE(Cicciodonny @ Nov 15 2009, 02:36 PM) <{POST_SNAPBACK}>
La nave "civetta" trovata dalla sottosegretaria, o dall'enturage....
E' della Prima Guerra Mondiale.....

Ed i fusti scovati dal batiscafo ingaggiato dal WWF, che sono a 500 m e che sono radioattivi, che mi dici????
Ed il posto REALE dove il pentito dice che ci sono 1 o più navi a 3.000-4.000 m di profondità??


Ma... scrivi come se avessi la CERTEZZA:
- che la nave della Prima G.M. è "civetta" ovvero è stata SCELTA per fregare media, WWF e popolazione.
- di conseguenza dai per scontato che C'E' un'altra nave iena di rifiuti tossici.
- che ci sono fusti radioattivi.

Un'accusa molto grave. Se hai gli elementi per tale certezza cedo all'evidenza, ma per cortesia... evidenziacela! tongue.gif
Altrimenti hai scritto in maniera un po' troppo decisa. wink.gif

Quanto ai fusti, oltre a mostrare la "presunta civetta" è stato reso noto che sino ad una profondità di non mi ricordo quante centinaia di metri e per non mi ricordo quanti km quadri non c'è traccia di radioattività. Questo, è vero, non esclude che in fondo alla fossa non possa esserci addirittura l'Ottobre Rosso, ma esclude che qui sopra sia arrivato nulla.

Sulle navi indicate dal pentito... dubito che questi abbia indicato delle coordinate precise... quindi che si deve fare? Battere a tappeto tutto il fondale calabrese?
Se leggi, sono a metano...




0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 members, 0 guests, 0 anonymous users