Vai al contenuto

Ecomotori.net utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo. Per avere più informazioni sui cookie clicca qui    Chiudi
Foto

Halloween


  • Per cortesia connettiti per rispondere
12 risposte a questa discussione

#1
Metano17

Metano17

    Ambientalista

  • Members Plus
  • StellettaStellettaStelletta
  • 1857 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:Roma...sempre e comunque!
  • Interests:Nordic Explorer
Sono stufo...
Sono stufo perchè ci hanno inculcato nella nostra tradizione una ricorrenza che non accetto.
Ero piccolo, quando questi giorni andavo assieme a mio padre al suo paese...per porre un fiore sulla tomba di quei nonni che non avevo mai conosciuto...e di cui porto il nome. Erano giorni in cui almeno il pensiero sentiva il bisogno, per quanto piccino, di riflettere e fermarsi un attimo.
Invece passano gli anni...cresco ed intorno a me...in quei giorni in cui ci si fermava un attimo a pensare e lasciare una preghiera ai propri cari arriva qualcosa di nuovo fortemente in contrasto con il clima che respiravo da ragazzetto...
Passano ancora gli anni e addirittura una sera di tre anni fa or sono mi sento citofonare ad ora di cena...dico: "Chi è?"...e da fuori..."Dolcetto o scherzetto?".
Con tutta la diplomazia di questo mondo...mi sono limitato ad un:""
Il giorno dopo vado a messa...apro il cancello di casa e vedo tutto il citofono ed il cancello imbrattato di schiuma da barba... incazzed.gif ...ed io fra me e me: "V'aspettto l'anno prossimo..."
Ed ecco che arriva il 2008...ora di cena...suona il citofono!
Non rispondo neanche ed in un secondo percorro tutto ilviale che mi separa dal cancello (50-60 metri da casa...)...e vedo lì sti pirletti...ed il Sor Metano...con la solita diplomazia:
"Se siete stati voi ad imbrattare il citofono l'anno scorso? Provateci ancora una volta! Andate a festeggiare da un'altra parte una festa che non esiste! E non riprovate più a suonare al citofono...CHIARO?O vengo a casa vostra dai vostri genitori!"
I bambini credo si siano girati ed allontanandosi, avevano preso le sembianze di due puffi...dopo che un omone grosso grosso, con le sembianze dell'alce imbufalito dell'avatar qua sopra, gli era corso incontro mettendogli paura...nel frattempo io rientrai a casa ed ancora ero nero...
Poco fa...ore 21:00...DRIIIIIINNN...ed il sor metano incazzed.gif
Purtroppo a forza di far parte del gruppo dell'oratorio ormai mi conoscono in troppi sti bimbi...e mi sono legato le mani e cucito la bocca...

Ho chiamato un mio amico ed animatore dell'oratorio e mi sono sfogato con lui...dicendogli che avevo evitato...più che altro perchè mi conoscono in zona...
Qualcuno ha trovato un motivo per far baldoria? Fate pure! Festeggiate in discoteca, nelle vostre case, organizzate una festa tra voi...ma santo il cielo! Come fa un genitore a mandare il proprio figlio a rompere i gabbasisi suonando alle porte della gente illudendosi che qualcuno sappia cosa stanno facendo? Cosa spinge un genitore a consetirgli ciò? Gli hanno spiegato che questa festa non è di tutti? E che non è comandata?
Vi prego...ditemi che che non sono diventato un povero old.gif ..e che non mi sto sbagliando...ditemi che i vostri figli stanno a casa a vedersi un cartone animato...che dopo andranno a nanna e non stanno andando in giro a rompere i alla gente che ha lavorato tutta la settimana...vi prego ditemelo...

rally.gifHonda Civic 1.4 Mood 100 cv - metano Bigas by metanomobile

          Opel Zafira A CNG - Rengined - Tuned?


#2
Aura

Aura

    Praticante Ecologista

  • Moderatore
  • StellettaStelletta
  • 495 messaggi
  • Gender:Female
  • Location:Aesis/Piana Rotaliana
Il mio piccolo si è guardato il film con babbo e mamma sul divano e ora a nanna...qualcuno c'è rimasto...!
Ma non credo sia il solo...!
Qualcuno i cui genitori (e le cui maestre) hanno avuto la pazienza di spiegargli alcune cose...e qualcuno anche che riesce a capire che non si può solo festeggiare qualcosa che non ci appartiene "tanto per..." o semplicemente perché lo fanno tutti gli altri...ancora qualcuno c'è rimasto...!
La logica vi porterà da A a B. L'immaginazione vi porterà dappertutto.(Albert Einstein)

#3
Nicola Ventura

Nicola Ventura

    Fondatore

  • Amministratore
  • StellettaStellettaStelletta
  • 8621 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:Paderno d'Adda (LC)
CITAZIONE(Metano17 @ Oct 31 2009, 10:15 PM) <{POST_SNAPBACK}>
...Vi prego...ditemi che che non sono diventato un povero old.gif ..e che non mi sto sbagliando...


Non ti do torto... ma non vorrei che tu sia un po' troppo sotto stress...

In realtà oggi mi hanno più che altro fatto strabuzzare gli occhi le parole di un po' tutti gli esponenti della chiesa cattolica che hanno parlato di "rito macabro"...

Io ho la tendenza a non criticare i riti degli altri rispettando le idee ed opinioni altrui ma queste dichiarazioni sul "rito macabro" mi sono rimbombate con forza nella testa perchè sono proprio la stessa cosa che io penso (senza però mai farne un comunicato stampa) quando mi imbatto nella cosiddetta celebrazione della "Via Crucis" con tanto di crocefissione finale...

...curioso vero?

P.s.
Non travisate... non ho paragonato Halloween alla Via Crucis.
Ho solo evidenziato come lo stesso tipo di valutazione dell'evento (macabro) possa essere applicato a due distinti eventi.

SEGNALAZIONE PREZZI: Invitiamo tutti a segnalare i prezzi dei distributori direttamente nelle schede degli elenchi => METANO - GPL


=> "Copiarci non è impossibile: è inutile." (cit.) <=


#4
Pha79

Pha79

    Ambientalista

  • Moderatore
  • StellettaStellettaStelletta
  • 1978 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:Provincia di Milano
Io Quoto Sor Metano
e aggiungo che i telefilm americani, stanno rovinando al cultura degli adolescenti!
Un parroco di un paese vicino al mio, più di 80 anni fà di è guadagnato un posto nella storia,
dfcendo durante una predica:"vardeves dal trop vin me da 'n asasin" "siate timorati dal vizio del bere, come da un'assassino"
credo che vada aggiornato sostituendo la televisione al vino!

P.S. Aggiungerei alle feste del "Menga"
anche tutte quelle comerciali, capitanate dal capodanno, passando per san valentino, ed arrivando alla festa dei nonni...

P.P.S. per non parlare della festa della donna, un "primo maggio" tutto al femminile, carico di significato, ridotto a una semplice festa commerciale...
Fehler In Allen Teilen

www.ilRasoio.com

#5
Cicciodonny

Cicciodonny

    Ambientalista

  • Super Moderatore
  • StellettaStellettaStelletta
  • 2099 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:Cento (FE)
  • Interests:Viaggi, Computer, Metano, Canto, figlia, moglie etc.etc.
    Il lavoro (quello vecchio) non rientra nella lista, prima del milionesimo posto....
Che peraltro HAI ragione,
perchè con la Marika nel girare le vie del centro di Cento, HO DOVUTO comperarle il cerchietto con le orecchie da diavoletta.....

PRIMA di vedere 2 sminigonnate ADULTE che le comperavano ad un negozio di giocattoli, non si era sognata di chiedere alcunchè.....
E sì che a scuola avevano fatto la prefesta di Halloween, con dolcetti e giocattoli, e non si era ricordata di niente...

Potere della ripetizione e dell'emulazione....

Emulescion

Chi vol fer i comed so' al vaga a Zent (Cardinal Prospero Lambertini poi Benedetto XIV)
Ei Fù Multipla Bipower
- 370.000 km
New Multipla NP Year 2008 -  50.000 km
NUOVI ISCRITTI: Mi leggi per la 1^ volta?? Allora è gradito un messaggio di presentazione IN QUESTO FORUM


#6
monivent

monivent

    Ambientalista

  • Admin Elenco Distributori
  • StellettaStellettaStelletta
  • 3249 messaggi
  • Gender:Female
  • Location:Milano
CITAZIONE(Metano17 @ Oct 31 2009, 10:15 PM) <{POST_SNAPBACK}>
Sono stufo...
Sono stufo perchè ci hanno inculcato nella nostra tradizione una ricorrenza che non accetto.


Dal mio punto di vista il problema non è che ci hanno inculcato qualcosa, ma che ci siamo fatti condizionare, accettando passivamente qualcosa che non ci appartiene!
Nella nostra realtà multi etnica e multiculturale è normale entrare in contatto con usi, costumi, tradizioni diverse: sta poi a noi capire e scegliere cosa volere e cosa no. E se ci facciamo condizionare dalla moda o dalla pubblicità... beh... la colpa non è certamente di chi lancia la moda o spende i soldi per la realizzazione della pubblicità, ma di chi le dà ascolto!
Quoto in pieno il discorso fatto da Aura, valido un pò per tutto (dalla festa di Halloween, ai vestiti firmati, la giocattolo di marca, ecc....): spetta ai genitori dare il buon esempio e spiegare al bimbo che non bisogna fare una cosa solo perchè la fanno gli altri, o che una cosa è buona solo perchè la fanno anche gli altri!

Ciao!
Mony.
"Cantami, o Diva, del Pelide Achille l'ira funesta che infiniti addusse lutti agli Achei, molte anzi tempo all'Orco generose travolse alme d'eroi, e di cani e d'augelli orrido pasto lor salme abbandonò (così di Giove l'alto consiglio s'adempìa) da quando primamente aspra contesa disgiunse il re de' Prodi Atride e il divo Achille"

#7
Nicola Ventura

Nicola Ventura

    Fondatore

  • Amministratore
  • StellettaStellettaStelletta
  • 8621 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:Paderno d'Adda (LC)
CITAZIONE(monivent @ Nov 1 2009, 09:37 AM) <{POST_SNAPBACK}>
Dal mio punto di vista il problema non è che ci hanno inculcato qualcosa, ma che ci siamo fatti condizionare, accettando passivamente qualcosa che non ci appartiene!


Nemmeno la Religione Cattolica un tempo apparteneva alle nostre tradizioni ma si è imposta (rispetto ad altre forme di Religione) perchè la popolazione ha accettato il messaggio dei predicatori.

Perchè adesso le stesse popolazioni non possono essere libere di scegliere nuove "iniziative" e farle proprie trasformandole, come è successo per la religione cattolica, in qualcosa che ci appartiene?

CITAZIONE
Nella nostra realtà multi etnica e multiculturale è normale entrare in contatto con usi, costumi, tradizioni diverse: sta poi a noi capire e scegliere cosa volere e cosa no. E se ci facciamo condizionare dalla moda o dalla pubblicità... beh... la colpa non è certamente di chi lancia la moda o spende i soldi per la realizzazione della pubblicità, ma di chi le dà ascolto!


curioso... è detto in termini moderni ma sembra di sentire chi osteggiava le prime predicazioni di un certo Paolo di Tarso (presumibilmente datate intorno all'anno 30)...

CITAZIONE
Quoto in pieno il discorso fatto da Aura, valido un pò per tutto (dalla festa di Halloween, ai vestiti firmati, la giocattolo di marca, ecc....)


Ma perchè non viene mai citata la festa consumistica per eccellenza: il Natale?!?

CITAZIONE
spetta ai genitori dare il buon esempio e spiegare al bimbo che non bisogna fare una cosa solo perchè la fanno gli altri, o che una cosa è buona solo perchè la fanno anche gli altri!


Giustissimo... ma andrebbe esteso a tante altre cose a partire dai sacramenti perchè "immagino" che i bambini abbiano totale consapevolezza che qualcuno sta imponendo loro una religione e che a loro nessuno ha nemmeno blandamente chiesto che caspita ne pensano. o sbaglio?

Quello che non capisco è perchè fare una crociata contro Halloween quando sono stati usati gli stessi mezzi per imporre nei secoli la Religione Cattolica.

"in fede"
Nico

SEGNALAZIONE PREZZI: Invitiamo tutti a segnalare i prezzi dei distributori direttamente nelle schede degli elenchi => METANO - GPL


=> "Copiarci non è impossibile: è inutile." (cit.) <=


#8
monivent

monivent

    Ambientalista

  • Admin Elenco Distributori
  • StellettaStellettaStelletta
  • 3249 messaggi
  • Gender:Female
  • Location:Milano
CITAZIONE(nicovent @ Nov 1 2009, 10:07 AM) <{POST_SNAPBACK}>
Perchè adesso le stesse popolazioni non possono essere libere di scegliere nuove "iniziative" e farle proprie trasformandole, come è successo per la religione cattolica, in qualcosa che ci appartiene?


Anche se così sembra (me ne sono accorta rileggendo il mio post) la mia non voleva essere una critica nei confronti della festa di Halloween in se, ma piuttosto un appunto a quello che aveva scritto Angelo.
Se un comportamento (addirittura la consuetudine è considerata una delle fonti del diritto italiano!!), un'usanza, una tradizione, si è radicato, non lo ha fatto "così.. tanto per...", ma solo perchè noi, o come in questo caso una parte di noi, l'ha reso possibile.
Tutte le scelte,opinioni, orientamenti, se consapevoli e ben ponderate (ed ovviamente lecite) vanno a mio parere rispettate, ed eventualmente condivise se conformi ai propri orientamenti.
"Cantami, o Diva, del Pelide Achille l'ira funesta che infiniti addusse lutti agli Achei, molte anzi tempo all'Orco generose travolse alme d'eroi, e di cani e d'augelli orrido pasto lor salme abbandonò (così di Giove l'alto consiglio s'adempìa) da quando primamente aspra contesa disgiunse il re de' Prodi Atride e il divo Achille"

#9
Cicciodonny

Cicciodonny

    Ambientalista

  • Super Moderatore
  • StellettaStellettaStelletta
  • 2099 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:Cento (FE)
  • Interests:Viaggi, Computer, Metano, Canto, figlia, moglie etc.etc.
    Il lavoro (quello vecchio) non rientra nella lista, prima del milionesimo posto....
CITAZIONE(nicovent)
Nemmeno la Religione Cattolica un tempo apparteneva alle nostre tradizioni ma si è imposta (rispetto ad altre forme di Religione) perchè la popolazione ha accettato il messaggio dei predicatori.

Perchè adesso le stesse popolazioni non possono essere libere di scegliere nuove "iniziative" e farle proprie trasformandole, come è successo per la religione cattolica, in qualcosa che ci appartiene?


Forse perchè DIETRO ad Halloween non c'è altro che una vecchia festa Celtica, e nient'altro???
C'è un credo , una filosofia di vita, di costumi, di tradizioni che vanno OLTRE ad una festa e poi basta???
Magari non sono informato io...


CITAZIONE(nicovent)
curioso... è detto in termini moderni ma sembra di sentire chi osteggiava le prime predicazioni di un certo Paolo di Tarso (presumibilmente datate intorno all'anno 30)...


Ma c'era stato un certo Gesù Cristo PRIMA o sbaglio????
Oltre alle zucche vuote o al vestirsi da strega o al dolcetto/scherzetto, che c'è DIETRO ad Halloween???

CITAZIONE(nicovent)
Ma perchè non viene mai citata la festa consumistica per eccellenza: il Natale?!?


QUI ti do' ragione COME FESTA CONSUMISTICA, non festa RELIGIOSA,
ma ti sfido a guardare in faccia ad una bambina (Marika ad esempio) e farle capire che NON RICEVERA' REGALI per un bene dell'anima che non può ovviamente vedere....

CITAZIONE(nicovent)
Giustissimo... ma andrebbe esteso a tante altre cose a partire dai sacramenti perchè "immagino" che i bambini abbiano totale consapevolezza che qualcuno sta imponendo loro una religione e che a loro nessuno ha nemmeno blandamente chiesto che caspita ne pensano. o sbaglio?

Quello che non capisco è perchè fare una crociata contro Halloween quando sono stati usati gli stessi mezzi per imporre nei secoli la Religione Cattolica.


EHM,
fino a prova contraria FORSE sono i genitori che fanno LE PRIME SCELTE per i figli,
visto che esiste la POTESTA' dei PRIMI,
quando la Marika SARA' MAGGIORENNE, se vorrà farsi musulmana, o protestante
IO non HO NIENTE in contrario,
vorrei solo che vivesse che so' a Bagdad per un pelo di tempo, o a New York, mi rendo però conto che è un dispendio di SOLDI e di tempo (e forse LIBERTA') NON INDIFFERENTE....

"cicciodonny"

Chi vol fer i comed so' al vaga a Zent (Cardinal Prospero Lambertini poi Benedetto XIV)
Ei Fù Multipla Bipower
- 370.000 km
New Multipla NP Year 2008 -  50.000 km
NUOVI ISCRITTI: Mi leggi per la 1^ volta?? Allora è gradito un messaggio di presentazione IN QUESTO FORUM


#10
Metano17

Metano17

    Ambientalista

  • Members Plus
  • StellettaStellettaStelletta
  • 1857 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:Roma...sempre e comunque!
  • Interests:Nordic Explorer
CITAZIONE(monivent @ Nov 1 2009, 10:37 AM) <{POST_SNAPBACK}>
Dal mio punto di vista il problema non è che ci hanno inculcato qualcosa, ma che ci siamo fatti condizionare, accettando passivamente qualcosa che non ci appartiene!...

....spetta ai genitori dare il buon esempio e spiegare al bimbo che non bisogna fare una cosa solo perchè la fanno gli altri, o che una cosa è buona solo perchè la fanno anche gli altri!

Ciao!
Mony.


Il punto a cui tacitamente volevo arrivare era proprio quello e lo facevo trasparire dalle mie ultime osservazioni.
La mie paure nascono proprio dalla mancanza di fermezza sul nostro essere e pensare: non è che per far sempre contenti i bambini allora gli facciamo fare tutto quel che vogliono: se Dio vuole che un giorno abbia un figlio, non lo manderò a suonare di porta in porta la sera del 31 ottobre. Molto più lodevole l'iniziativa della mia Parrocchia che da tempo sostituisce questo evento del 31 ottobre sera, con quello del 1 novembre: La Festa dei Santi che si sta svolgendo proprio mentre io scrivo. Festa voluta fortemente dal parroco e dagli animatori dove i bambini partecipano da qualche anno con grosso piacere. Iniziativa che apprezzo e che semra ben più lodevole della presa per il ciapet.gif che si fa ai morti in questi giorni che invece meritano un momento in più del solito per un pensiero, per un momento di raccolta e preghiera (per i cristiani).

CITAZIONE(nicovent @ Nov 1 2009, 11:07 AM) <{POST_SNAPBACK}>
Nemmeno la Religione Cattolica un tempo apparteneva alle nostre tradizioni ma si è imposta (rispetto ad altre forme di Religione) perchè la popolazione ha accettato il messaggio dei predicatori.
...
Quello che non capisco è perchè fare una crociata contro Halloween quando sono stati usati gli stessi mezzi per imporre nei secoli la Religione Cattolica.


Non possiamo, ogni volta che si apre un discorso del genere, fare sempre le stesse osservazioni. Mi spiego: non si può ogni volta confrontare i metodi che ha usato la Chiesa per diffondere la fede in Cristo nel Medioevo fino a qualche secolo fa con i nostri giorni! Non mi risulta che per raccogliere fedeli ancora si fanno le crociate, tutt'altro: sono proprio i cristiani queli che oggi sono tra i primi ad allrgare le braccia accettando anche la doppia fede di una coppia ad esempio...sono i missionari italiani che vanno a portare la speranza dove non ce n'è più...siamo noi che costruiamo moschee nella sede della cristianeità! (chiuso OT)

Il discorso di fondo non è solo questione di fede religiosa cattolica e "crociata" per Halloween o meno: quello che non capisco è perchè io, genitore, che sono cresciuto facendone a meno di una simile ricorrenza debba mandare mio figlio a suonare alle porte della gente la sera credendo che qualcuno li ascolterà e comprenderà!


CITAZIONE(nicovent @ Nov 1 2009, 11:07 AM) <{POST_SNAPBACK}>
Ma perchè non viene mai citata la festa consumistica per eccellenza: il Natale?!?
Nico


So come la pensi tu caro Nico...ed allora mi domando e ti domando: tu ti fai coinvolgere da chi festeggia il Natale e fai festa anche tu il 25 dicembre?

CITAZIONE(Cicciodonny @ Nov 1 2009, 02:42 PM) <{POST_SNAPBACK}>
EHM,
fino a prova contraria FORSE sono i genitori che fanno LE PRIME SCELTE per i figli,
visto che esiste la POTESTA' dei PRIMI,
quando la Marika SARA' MAGGIORENNE, se vorrà farsi musulmana, o protestante
IO non HO NIENTE in contrario,
vorrei solo che vivesse che so' a Bagdad per un pelo di tempo, o a New York, mi rendo però conto che è un dispendio di SOLDI e di tempo (e forse LIBERTA') NON INDIFFERENTE....

"cicciodonny"


STRAQUOTO!
Perchè i cristiani lasciano comunque la libertà e nessuno gli correrà mai dietro un giorno dicendogli che credere in un'altra fede è sbagliato!

rally.gifHonda Civic 1.4 Mood 100 cv - metano Bigas by metanomobile

          Opel Zafira A CNG - Rengined - Tuned?


#11
Arsenio Pinny

Arsenio Pinny

    Ambientalista

  • Members Plus
  • StellettaStellettaStelletta
  • 541 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:Treviso
vai angeloooooooooooooo...alla riscossa happy.gif

#12
Sile650

Sile650

    Ambientalista

  • Super Moderatore
  • StellettaStellettaStelletta
  • 4639 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:Treviso
Dal dizionjario Hoepli:
MACABRO
Orrido, orrendo, raccapricciante: spettacolo m.; un m. racconto
‖ Lugubre, funereo
‖ Gusto macabro, di chi si compiace di visioni di morte e sim.

La Via Crucis ricorda (per chi crede) l'atto di amore estremo di Dio per gli uomini, e la tristezza degli stessi uomini di fronte al più grande crimine perpetrato. Preludio al trionfo della vita sulla morte, nella Resurrezione.
Pertanto la Via Crucis è esattamente il contrario di "macabro".

Al contrario, seppur elaborata in chiave festosa, la tradizione halloweeniana pone le proprie basi proprio sull'esaltazione della morte, del disfacimento del corpo, dell'orrido. Ergo, è MACABRA.

Poi va detta un'altra cosa:
Via Crucis, Natale, Ramadam, sono espressioni di RELIGIONI
Halloween è al massimo una tradizione, paragonabile alla festa degli innamorati, al carnevale, o a qualche altra sagra. Anche da noi (in alcune parti d'Italia) c'erano tradizioni (perse un po' alla volta) che prevedevano qualcosa simile al dolcetto/scherzetto. Dalle mie parti i ragazzini andavano a "batar marso", ma quando ero piccolo io la cosa era già caduta in disuso.
Che Halloween ci sia non me ne frega poi molto. Se i ragazzini mi chiedono due caramelle gliele do volentieri, sebbene non ritenga molto educativo il principio di far scherzacci al prossimo.

Ad ogni modo quel che mi chiedo è un'altra cosa:
io non sono musulmano, e non mi sono mai interessato a cosa dicono o pensano i mullah.
non sono induista, e pertanto non mi sono mai messo a spulciare le dichiarazioni dei loro predicatori.
e via discorrendo per tutte le altre religioni che non sono la mia...
Perchè in Italia chi non si sente cristiano pende dalle labbra degli "esponenti della Chiesa" e si fa mille crucci sulle loro parole?

Essendo il medioevo finito, non essendoci alcun Galileo coi piedi in brodo... perchè mai non si vuole accettare il fatto che il Papa (e tutti gli altri sacerdoti) possono dire quel che gli pare ad uso e consumo dei propri fedeli, che a loro volta sono liberi di ascoltarli o meno? mellow.gif
Se leggi, sono a metano...

#13
Metano17

Metano17

    Ambientalista

  • Members Plus
  • StellettaStellettaStelletta
  • 1857 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:Roma...sempre e comunque!
  • Interests:Nordic Explorer
CITAZIONE(Sile650 @ Nov 1 2009, 09:05 PM) <{POST_SNAPBACK}>
Perchè in Italia chi non si sente cristiano pende dalle labbra degli "esponenti della Chiesa" e si fa mille crucci sulle loro parole?


...e poi magari celebra, seppur solo sulla carta, le feste consacrate rispettando le "regole" del consumismo?

Non credenti e fedeli di altre religioni...è ormai saputo che celebrano il Natale sia nei paesi cristiani che in quelli che non lo sono, a testimonianza del fatto che stiamo diventando un gregge di pecore che segue il cane pastore...ma che non è il Messia stavolta...
Se non siamo noi stessi e mettere i piedi per terra...ma chi crediamo li metterà per noi?
Io punto i piedi ed Halloween, il Primo Maggio, l'8 marzo...per me non esistono più: se c'è da combattere per un ideale o una morale ogni giorno dell'anno è buono. Se c'è da celebrare una ricorrenza seria che lo si faccia, altrimenti per far baldoria ogni giorno dell'anno è buono senza dover imitare qualcuno.
Se c'è da combattere per difendere i diritti dell'uomo senza far casino in piazza o mettersi in mostra, ogni giorno dell'anno è buono.

CITAZIONE(Sile650 @ Nov 1 2009, 09:05 PM) <{POST_SNAPBACK}>
Essendo il medioevo finito, non essendoci alcun Galileo coi piedi in brodo... perchè mai non si vuole accettare il fatto che il Papa (e tutti gli altri sacerdoti) possono dire quel che gli pare ad uso e consumo dei propri fedeli, che a loro volta sono liberi di ascoltarli o meno? mellow.gif


Perchè le parole di un papa riecheggiano molto di più e sono più pesanti di molti altri leader mondiali.
Un piccolo uomo polacco...ha combattuto il comunismo in casa sua solo con parole di fede e amore...
Come non aver paura delle parole di un papa...se si ha paura di perdere poi sostegno e credibilità di fronte alle folle..

rally.gifHonda Civic 1.4 Mood 100 cv - metano Bigas by metanomobile

          Opel Zafira A CNG - Rengined - Tuned?





0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 members, 0 guests, 0 anonymous users