Vai al contenuto

Ecomotori.net utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo. Per avere più informazioni sui cookie clicca qui    Chiudi
Foto

Possibile chiusura di Report


  • Per cortesia connettiti per rispondere
27 risposte a questa discussione

#1
lor.87

lor.87

    Ambientalista

  • Members Plus
  • StellettaStellettaStelletta
  • 1045 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:bologna e senigallia
La notizia non è di molto tempo fa

"La TV nazionale Rai non garantisce piu' ai giornalisti di Report (rai 3) la copertura legale. Significa che gli inviati di Milena Gabanelli, da sempre attivi nel denunciare le illegalita' e i soprusi che ci circondano, dovranno provvedere di tasca propria alle spese legali cui, da bravi inchiestisti, vanno continuamente incontro. 



I sottoscritti firmatari con la presente CHIEDONO alla societa' RAI Radiotelevisione Italiana S.p.A, il ripristino della copertura legale per gli inchiestisti del programma Report, trasmesso su Rai3, al fine di assicurare il libero esercizio della loro professione per arrivare alla verita' e rivelarla agli italiani."





Per chi volesse aderire firmi la petizione:

http://www.firmiamo....irmalapetizione

#2
fabiobologna

fabiobologna

    Ambientalista

  • Super Moderatore
  • StellettaStellettaStelletta
  • 3213 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:Colli bolognesi
  • Interests:Dicono di lui: per una volta anche il superfabio ha sbagliato: E' UMANO!!
MA la Rai dove li "butta" ora i soldi?
VW Caddy Maxi EcoFuel ComfortLine (70mila km dal 28/09/12) (ex Zafira A EcoM: solo 275mila km)

#3
Sile650

Sile650

    Ambientalista

  • Super Moderatore
  • StellettaStellettaStelletta
  • 4639 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:Treviso
Attualmente la copertura legale non è ancora stata tolta: la direzione generale della RAI smentisce, il direttore di Rai3 invece conferma... mi sa che è una lotta di potere al termine della quale non succederà nulla.

Ad ogni modo l'argomento è assai spinoso.
Ricorda le vicissitudini di Luttazzi, che chiedeva alla Rai (e poi ad altre reti) due cose che non potevano coesistere:
- l'assenza di un qualsiasi controllo dell'azienda sui temi (e sulle modalità) trattati dalle proprie trasmissioni.
- la copertura legale ed il pagamento delle eventuali sanzioni in caso di condanna.
Un'arma carica contro l'azienda.

Se da un lato la diabetica (per noi che ce la sentiamo propinare continuamente) libertà di stampa è cosa bellissima, dall'altro c'è da chiedersi (sto parlando in generale, non del mero caso di Report) se il servizio pubblico (ovvero i cittadini) debbano sborsare soldi per le noie legali di un giornalista che combatte pur nobili battaglie non nella redazione di un giornale privato, ma nella comoda condizione di dipendente pubblico.
Il tutto in uno Stato sovrano che spende una bella pacca di soldi per avere una magistratura, degli organi di polizia ed inquirenti INDIPENDENTI.

Metto subito le mani avanti. Non accetto l'ovvia obiezione che un mucchio di magagne vengono svelate da Striscia la Notizia o da Report anzichè dalla magistratura.
Per il semplice fatto che tale obiezione necessita del passaggio successivo: se Striscia ci arriva e la magistratura no, allora l'osannata magistratura italiana è una gran porcheria inefficiente, ed ha ragione chi la vuol riformare (sempre Papi). wink.gif

Tornando alla faccenda delle coperture legali, Striscia di cause contro se ne becca un bel po', ed i costi non li paga lo Stato, ma Papi.
Idem per i quotidiani. Anzi, più volte è capitato che i dindini li ha dovuti tirare fuori il giornalista, non l'editore.
Se leggi, sono a metano...

#4
lor.87

lor.87

    Ambientalista

  • Members Plus
  • StellettaStellettaStelletta
  • 1045 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:bologna e senigallia
Ricordo che qualche tempo fa la Gabanelli comunicò che avevano vinto tutte le cause finite, restavano alcune ancora in corso. Quindi non vedo perchè si dovrebbe togliere la copertura legale visto che finora non hanno dovuto pagare nessuno che li ha querelati, anzi può anche darsi che abbiano ottenuto anche il rimborso delle spese legali!

#5
Nicola Ventura

Nicola Ventura

    Fondatore

  • Amministratore
  • StellettaStellettaStelletta
  • 8620 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:Paderno d'Adda (LC)
CITAZIONE(Sile650 @ Sep 12 2009, 10:22 AM) <{POST_SNAPBACK}>
...Tornando alla faccenda delle coperture legali, Striscia di cause contro se ne becca un bel po', ed i costi non li paga lo Stato...


...curiosamente annoto invece come ci siano problemi economici per pagare Paris Hilton per una diretta su Rai Uno a Miss Italia...

CITAZIONE
... c'è da chiedersi se il servizio pubblico (ovvero i cittadini) debbano sborsare soldi per le noie legali di un giornalista che combatte pur nobili battaglie non nella redazione di un giornale privato, ma nella comoda condizione di dipendente pubblico...


Risposta: vorrei che la mia quota di canone vada spesa a sostegno "di un giornalista che combatte pur nobili battaglie" piuttosto che alle mille m********e che sono passate sotto numerose scrivanie (di destra e di sinistra) e che mi tocca sorbirmi tutti i santi giorni...

...lasciamo perdere va...altrimenti mi tocca bannarmi da solo...

Nico

SEGNALAZIONE PREZZI: Invitiamo tutti a segnalare i prezzi dei distributori direttamente nelle schede degli elenchi => METANO - GPL


=> "Copiarci non è impossibile: è inutile." (cit.) <=


#6
Pha79

Pha79

    Ambientalista

  • Moderatore
  • StellettaStellettaStelletta
  • 1978 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:Provincia di Milano
Nico io la penso come te...
per questo che quando la lombardia passerà al digitale io chiuderò l'abbonamento RAI
purtroppo un tempo sulle reti di Papi si avevano notizie interessanti e scomode per il potere...
da quando Papi incarna il potere tutto si è livellato verso il basso...
il risultato e che oggi la TV italiana fa schifo, perchè in totale assenza di concorrenza.
Ci manca solo che tolgono report - minoli - piero angela &co - Tozzi e sfide.
Poi posso anche togliere l'antenna dal tetto!

Comunque per tornare strettamente in topic,
mi sembra una scelta del menga togliere la tutela legale, specialmente perchè
i giornalisti sono tutti freelance che propongono un pezzo, alla redazione di report.
che si fà autorizzare dall'editore.
Quindi l'editore non può prima avallare la messa in onda e poi disconoscere il giornalista.

E' come se una pizzeria d'asporto prende come lavoratore a chiamata, un ragazzino di 14 anni per le consegne
con il suo motorino, e nell'eventualità che il ragazzino s'impasta, si riserva anche la possibilità di denunciarlo per danni...


P.S.
Volevo fare un piccolo distinguo, la RAI non'è la TV di stato!!!
E' la TV del GOVERNO che ne decide nel bene e nel male il consiglio d'amministrazione!!!
Fehler In Allen Teilen

www.ilRasoio.com

#7
Cicciodonny

Cicciodonny

    Ambientalista

  • Super Moderatore
  • StellettaStellettaStelletta
  • 2099 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:Cento (FE)
  • Interests:Viaggi, Computer, Metano, Canto, figlia, moglie etc.etc.
    Il lavoro (quello vecchio) non rientra nella lista, prima del milionesimo posto....
Altra cosa, su quello scuitto da sile che è un pelo OT,
a mio sapere nei giornali ci stà il Direttore responsabile che ci rimette di persona, il SINGOLO REDATTORE al "massimo" viene cacciato se riconosciuto colpevole e presunto tale.....

Sennò che Direttore responsabile è????

Quotescion il restescion su Reportescion,
AGGIUNGERE IMHO "anno zero" sui programmi A VOLTE INTERESSANTI....
MA SOLO A VOLTE.....

Voltescion

Chi vol fer i comed so' al vaga a Zent (Cardinal Prospero Lambertini poi Benedetto XIV)
Ei Fù Multipla Bipower
- 370.000 km
New Multipla NP Year 2008 -  50.000 km
NUOVI ISCRITTI: Mi leggi per la 1^ volta?? Allora è gradito un messaggio di presentazione IN QUESTO FORUM


#8
Sile650

Sile650

    Ambientalista

  • Super Moderatore
  • StellettaStellettaStelletta
  • 4639 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:Treviso
CITAZIONE(nicovent @ Sep 12 2009, 11:47 PM) <{POST_SNAPBACK}>
Risposta: vorrei che la mia quota di canone vada spesa a sostegno "di un giornalista che combatte pur nobili battaglie" piuttosto che alle mille m********e che sono passate sotto numerose scrivanie (di destra e di sinistra) e che mi tocca sorbirmi tutti i santi giorni...


Posizione rispettabilissima.
Solo vorrei ricordarvi che io ho scritto: "l'argomento è assai spinoso" e poi ancora prima della fra se che hai citato "c'è da chiedersi se..." .
L'intendimento mio era lanciare un dibattito sulla cosa, non una verità assoluta.

CITAZIONE(nicovent @ Sep 12 2009, 11:47 PM) <{POST_SNAPBACK}>
...curiosamente annoto invece come ci siano problemi economici per pagare Paris Hilton per una diretta su Rai Uno a Miss Italia...


Ti assicuro che la mia visione di "servizio pubblico" è assai più rigorosa e "talebana" di quanto tu possa immaginare. wink.gif

CITAZIONE(Pha79 @ Sep 13 2009, 03:21 PM) <{POST_SNAPBACK}>
Nico io la penso come te...
per questo che quando la lombardia passerà al digitale io chiuderò l'abbonamento RAI


Mmmm... sei sicuro di riuscirci senza commettere un illecito?
Trattasi non di abbonamento, ma di gabella sul possesso di apparecchio atto a ricevere, anche solo potenzialmente, il segnale televisivo. Vi rientra pure il PC.
Se tu compili un modulo disponibile in posta puoi richiedere la visita di un pubblico ufficiale, che provvederà a mettere i tuoi apparecchi in un sacco sigillato che poi dovrai conservare, a disposizione per eventuali controlli successivi.

CITAZIONE(Pha79 @ Sep 13 2009, 03:21 PM) <{POST_SNAPBACK}>
Comunque per tornare strettamente in topic,
mi sembra una scelta del menga togliere la tutela legale, specialmente perchè
i giornalisti sono tutti freelance che propongono un pezzo, alla redazione di report.
che si fà autorizzare dall'editore.


Non sapevo fossero tutti freelance. Dove l'hai trovato?
In questo caso però la tutela non c'era nemmeno prima, proprio perchè è la redazione ad assumersi la responsabilità di mandare in onda un pezo.
Non è che la tutela di cui si parla era a favore della redazione?

CITAZIONE(Cicciodonny @ Sep 13 2009, 11:22 PM) <{POST_SNAPBACK}>
a mio sapere nei giornali ci stà il Direttore responsabile che ci rimette di persona, il SINGOLO REDATTORE al "massimo" viene cacciato se riconosciuto colpevole e presunto tale.....


Non necessariamente: cito Il Giornale solo perchè leggo quello, ma so per certo che cause e denunce i singoli articolisti se ne sono prese a iosa (assieme a direttore ed in qualche caso all'editore). Ritengo che la cosa valga anche per gli altri giornali.
Se leggi, sono a metano...

#9
Nicola Ventura

Nicola Ventura

    Fondatore

  • Amministratore
  • StellettaStellettaStelletta
  • 8620 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:Paderno d'Adda (LC)
CITAZIONE(Sile650 @ Sep 14 2009, 09:38 PM) <{POST_SNAPBACK}>
L'intendimento mio era lanciare un dibattito sulla cosa, non una verità assoluta.


La mia invece è una verità assoluta ed incontestabile: perchè lo schifo della gestione "politica" della tv di stato è sotto gli occhi di tutti. Tra alti e bassi ogni governo continua ad utilizzare la tv pubblica per i propri deprecabili interessi. Prima erano gli ex (?) comunisti adesso gli ex (?) fascisti ma il risultato non cambia. Schifo...schifo...schifo...

CITAZIONE
Ti assicuro che la mia visione di "servizio pubblico" è assai più rigorosa e "talebana" di quanto tu possa immaginare.


Il punto imho non è l'interpretazione più o meno rigososa del concetto di "servizio pubblico" la questione è e rimane l'intromissione a piedi uniti della politica nella gestione della tv.
Per tornare nella discussione, la questione "Report" è solo l'ennesimo caso politico perchè credo sia evidente a tutti che il problema REALE non sia certamente pagare qualche rata di un assicurazione...

Chi governa oggi detta legge nella sua direzione, chi ha governato prima lo ha fatto nella direzione opposta... chi più, chi meno ma lo schifo è sempre lo stesso e davanti a questo TUTTI dovrebbero aprire gli occhi...

Da quando ho iniziato ad analizzare con spirito critico tutto, NON ho più alcuna fede politica...

Nico

SEGNALAZIONE PREZZI: Invitiamo tutti a segnalare i prezzi dei distributori direttamente nelle schede degli elenchi => METANO - GPL


=> "Copiarci non è impossibile: è inutile." (cit.) <=


#10
Aura

Aura

    Praticante Ecologista

  • Moderatore
  • StellettaStelletta
  • 495 messaggi
  • Gender:Female
  • Location:Aesis/Piana Rotaliana
Quotone al cubo per Nico.
Anche se suggerirei di mantenere toni più pacati su tutta la linea e possibilmente rimanere in pieno thread.
La logica vi porterà da A a B. L'immaginazione vi porterà dappertutto.(Albert Einstein)

#11
Sile650

Sile650

    Ambientalista

  • Super Moderatore
  • StellettaStellettaStelletta
  • 4639 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:Treviso
Secondo me la fai un po' troppo grossa. Tutto sommato la televisione è semplicemente la televisione, no?

Quando è nata credo fosse per la politica semplicemente un trastullo, un comodo ed ambito posto dove sistemare riconoscenti amici degli amici..
Poi sì, la diffusione iniziò a renderla appetibile come opinion maker, ma prima che superasse gli altri mezzi di comunicazione ce ne volle. La radio, che parlava ai cuori della gente più delle immagini in bianco e nero e degli irrigiditi mezzi busti, ma soprattutto i giornali, che almeno sino alla metà degli anni 90 mantennero il primato nell'influenzare l'opinione pubblica. In tangentopoli Brosio divenne famoso, ma la morale la fecero i giornali, Repubblica in testa che spiazzò il mostro sacro del Corriere.
Ancora oggi, se per ogni quotidiano ci sono uno o più editorialisti, se per ogni uscita troviamo un articolo di fondo e molti altri approfondimenti, non troviamo altrettanto (per lo meno in termini di quantità) nel mondo televisivo.

Non per niente quelle fra televisioni (anche con la sinistra al governo, volendo sposare la tesi di Pha per la quale mammaRai è automaticamente in mano a chi governa) sono poco più che scaramucce, mentre fra i quotidiani scoppiano battaglie politiche di portata immensamente più grande.

CITAZIONE(nicovent @ Sep 14 2009, 11:34 PM) <{POST_SNAPBACK}>
Da quando ho iniziato ad analizzare con spirito critico tutto, NON ho più alcuna fede politica...


Anche su questo punto io sarei meno severo verso la politica.
Mi spiego: se TU fossi straconvinto della bontà dei tuoi ideali, se fossi consapevole che tutti dovrebbero essere messi a parte di tali idee, non saresti per lo meno tentato dall'utilizzare l'informazione in tal senso?
Se leggi, sono a metano...

#12
Aura

Aura

    Praticante Ecologista

  • Moderatore
  • StellettaStelletta
  • 495 messaggi
  • Gender:Female
  • Location:Aesis/Piana Rotaliana
I media hanno molto più potere ed influenza sulla gente di quanto si possa immaginare.
Sul resto il discorso sarebbe troppo lungo e complicato da fare qui...non rimarremmo IT.
Da ora smetto di intervenire.
Vi invito a rimanere in tema e con i dovuti toni, grazie.
La logica vi porterà da A a B. L'immaginazione vi porterà dappertutto.(Albert Einstein)

#13
Sile650

Sile650

    Ambientalista

  • Super Moderatore
  • StellettaStellettaStelletta
  • 4639 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:Treviso
Tornando IT, vorrei aggiungere un altro spunto:

il programma di cui stiamo parlando a chi fa paura?
Solo ad una parte politica?
Si è occupato sempre e solo (visto che lì finiamo) di Berlusconi?
Malasanità, scuole pericolanti, assunzioni clientelari, autostrade mai finite, miliardi di euro su fondi neri all'estero, scalate a banche, lotte per il controllo di gruppi editoriali, intrecci con la malavita... tutta roba di competenza esclusiva di un solo governo? Di una sola parte politica?
Siamo proprio sicuri che a Berlusconi convenga che NON ci sia giornalismo d'inchiesta? Che stia ad arrovellarsi per imbavagliare chi scopre magagne in giro per il paese?

Secondo me pagherebbe perchè ce ne fossero mille, di Report, o Striscia, o quel che è, a patto che avessero il coraggio di curiosare in TUTTE le direzioni. Solo per il calcolo delle probabilità, 50 anni contro 10, avrebbe solo da guadagnarci. wink.gif
Se leggi, sono a metano...

#14
lor.87

lor.87

    Ambientalista

  • Members Plus
  • StellettaStellettaStelletta
  • 1045 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:bologna e senigallia
Essendo io creatore del post vorrei dire la mia.

Qui non si vuole fare nessuna crociata verso questo o quel politico. Personalmente è una trasmissione che mi è sempre piaciuta e che reputo vero giornalismo d'inchiesta, quello di una volta che si andava con taccuino e lapis, ora si va con le telecamere (moooolto meglio). E di giornalisti d'inchiesta non se ne vedono più ormai.

Vorrei solo che chi è contrario a questa decisione del consiglio d'amministrazione firmasse la petizione, tutto qua.

Giulio nessuno ha nominato Berlusconi, tantomeno dato la colpa a lui per questa vicenda. Credo che tu sia affetto dalle sue stesse manie di persecuzione. Si forse Nicola potrebbe non essersi espresso al meglio in un impeto di sfogo. Nicola basta che dici: "sono stato frainteso". Io credo che in questo caso non si tratti proprio del governo, ma della leccaculaggine (passatemi il termine) eccessiva della rai. Certo è che di pressioni ce ne sono sempre. Però per non rischiare questa volta ha preso molte precauzioni, fin troppe. Diciamo che sono stati troppo zelanti ahahah

Altra cosa è invece lo slittamento di Ballarò a data da destinarsi per far spazio a Vespa che fa vedere le prime case ai terremotati in Abruzzo, ma siamo OT ciao

#15
Nicola Ventura

Nicola Ventura

    Fondatore

  • Amministratore
  • StellettaStellettaStelletta
  • 8620 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:Paderno d'Adda (LC)
CITAZIONE(Sile650 @ Sep 15 2009, 12:11 AM) <{POST_SNAPBACK}>
Tutto sommato la televisione è semplicemente la televisione, no?


Visto che tutti i politici fanno a coltellate pur di essere presenti e visto che ogni campagna elettorale si gioca prevalentemente in tv... direi marcatamente di NO!
La televisione OGGI non è PIU' semplicemente televisione: è uno strumento oscenamente in mano ai governi di turno.

CITAZIONE
Anche su questo punto io sarei meno severo verso la politica.


Purtroppo sono fin troppo indulgente nei confronti di questa nauseabonda manica di politicanti che sta, governo dopo governo, mandando in rovina questo paese.

CITAZIONE
Mi spiego: se TU fossi straconvinto della bontà dei tuoi ideali, se fossi consapevole che tutti dovrebbero essere messi a parte di tali idee, non saresti per lo meno tentato dall'utilizzare l'informazione in tal senso?


E' proprio qui la differenza: "l'essere tentato dall'utilizzare l'informazione" è una folle distorsione del basilare democratico concetto di "informazione".
L'informazione NON DEVE essere utilizzata, l'informazione DEVE essere libera, l'informazione deve informare.

Vorrei essere governato da Voltaire ("Disapprovo quello che dite, ma difenderò fino alla morte il vostro diritto di dirlo") non da chi appena eletto pensa quale uomo di fiducia piazzare nel CDA della RAI.

CITAZIONE(Sile650 @ Sep 15 2009, 12:31 AM) <{POST_SNAPBACK}>
Si è occupato sempre e solo (visto che lì finiamo) di Berlusconi?

Ma chi lo ha mai nominato? huh.gif

CITAZIONE(lor.87 @ Sep 15 2009, 12:59 AM) <{POST_SNAPBACK}>
Giulio nessuno ha nominato Berlusconi, tantomeno dato la colpa a lui per questa vicenda. Credo che tu sia affetto dalle sue stesse manie di persecuzione.


ecco appunto...

SEGNALAZIONE PREZZI: Invitiamo tutti a segnalare i prezzi dei distributori direttamente nelle schede degli elenchi => METANO - GPL


=> "Copiarci non è impossibile: è inutile." (cit.) <=


#16
Sile650

Sile650

    Ambientalista

  • Super Moderatore
  • StellettaStellettaStelletta
  • 4639 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:Treviso
CITAZIONE(lor.87 @ Sep 15 2009, 12:59 AM) <{POST_SNAPBACK}>
Giulio nessuno ha nominato Berlusconi, tantomeno dato la colpa a lui per questa vicenda. Credo che tu sia affetto dalle sue stesse manie di persecuzione.


blink.gif

CITAZIONE(nicovent @ Sep 15 2009, 01:23 AM) <{POST_SNAPBACK}>
Ma chi lo ha mai nominato? huh.gif


wacko.gif

Ehm... voi!

CITAZIONE(Pha79 @ Sep 13 2009, 03:21 PM) <{POST_SNAPBACK}>
da quando Papi incarna il potere tutto si è livellato verso il basso...
il risultato e che oggi la TV italiana fa schifo, perchè in totale assenza di concorrenza.
Ci manca solo che tolgono report.......
............
Volevo fare un piccolo distinguo, la RAI non'è la TV di stato!!!
E' la TV del GOVERNO che ne decide nel bene e nel male il consiglio d'amministrazione!!!


CITAZIONE(nicovent @ Sep 14 2009, 11:34 PM) <{POST_SNAPBACK}>
La mia invece è una verità assoluta ed incontestabile: perchè lo schifo della gestione "politica" della tv di stato è sotto gli occhi di tutti. ..... Prima erano gli ex (?) comunisti adesso gli ex (?) fascisti ma il risultato non cambia. Schifo...schifo...schifo...

.............

Per tornare nella discussione, la questione "Report" è solo l'ennesimo caso politico perchè credo sia evidente a tutti che il problema REALE non sia certamente pagare qualche rata di un assicurazione...

Chi governa oggi detta legge nella sua direzione, chi ha governato prima lo ha fatto nella direzione opposta... chi più, chi meno ma lo schifo è sempre lo stesso e davanti a questo TUTTI dovrebbero aprire gli occhi...


Coff coff... tongue.gif

E poi, se davvero non vi volevate riferire a Papi, cadrebbero tutte le vostre tesi:

- il governo è di Papi
- se non è Papi che sta chiudendo Report significa che la Rai lavora autonomamente
- ergo, il problema non si porrebbe...

wink.gif

CITAZIONE(lor.87 @ Sep 15 2009, 12:59 AM) <{POST_SNAPBACK}>
Io credo che in questo caso non si tratti proprio del governo, ma della leccaculaggine (passatemi il termine) eccessiva della rai.


Ed è quello che ho dimostrato io, verificando se Papi poteva avere il movente, no? rolleyes.gif
Se leggi, sono a metano...

#17
Nicola Ventura

Nicola Ventura

    Fondatore

  • Amministratore
  • StellettaStellettaStelletta
  • 8620 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:Paderno d'Adda (LC)
No comment... sto criticando senza remore a 360° l'intero panorama politico... ma tu stai riducendo tutto ad un pro o contro l'attuale presidente del consiglio... basta...io mi tiro fuori.

Se non fosse sufficientemente chiaro: se fossi su una torre e dovessi scegliere chi salvare tra Berlusconi e D'Alema... mi butterei giù io!

RIPETO:
Vorrei essere governato da Voltaire ("Disapprovo quello che dite, ma difenderò fino alla morte il vostro diritto di dirlo") non da chi appena eletto pensa quale uomo di fiducia piazzare nel CDA della RAI.

Questa classe politica non è nemmeno lontanamente parente di questo concetto di democrazia.

SEGNALAZIONE PREZZI: Invitiamo tutti a segnalare i prezzi dei distributori direttamente nelle schede degli elenchi => METANO - GPL


=> "Copiarci non è impossibile: è inutile." (cit.) <=


#18
lor.87

lor.87

    Ambientalista

  • Members Plus
  • StellettaStellettaStelletta
  • 1045 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:bologna e senigallia
CITAZIONE
Vorrei essere governato da Voltaire ("Disapprovo quello che dite, ma difenderò fino alla morte il vostro diritto di dirlo") non da chi appena eletto pensa quale uomo di fiducia piazzare nel CDA della RAI.


Quoto

CITAZIONE
Se non fosse sufficientemente chiaro: se fossi su una torre e dovessi scegliere chi salvare tra Berlusconi e D'Alema... mi butterei giù io!


AHAHAHAHAHAHAHAH  44.gif 44.gif ciapet.gif

#19
Sile650

Sile650

    Ambientalista

  • Super Moderatore
  • StellettaStellettaStelletta
  • 4639 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:Treviso
Mi dispiace, ma siete in errore.
Vi consiglio di rileggervi tutto: Berlusconi non l'ho tirato fuori io, che anzi vi ho proposto un ragionamento "generale" sul funzionamento e sullo scopo del servizio pubblico.
Poi B. è stato citato, da alcuni singolarmente (Pha) da altri al plurale -o a 360°- (Nicola):

la tesi che in più avevate avanzato era che Report veniva chiuso (ed è ancora da vedere se andrà così) per colpa della politica becera ed infame. In diversi avete ribadito che tali manovre vanno in favore di tizio se al governo c'è tizio, vanno a favore di caio se al governo c'è caio.
Io ho confutato tale affermazione, sostenendo che la cosa è assai più complessa, e rifacendomi al caso trattato (Report) ho fatto presente che l'attuale governo (quindi Berlusconi) non ha questo grande interesse nell'imbavagliare la trasmissione, e di conseguenza dimostravo che il ragionamento non filava.

Che del resto è la stessa conclusione alla quale è arrivato Lor, sul fatto che più che di un ordine del governo è facile si sia trattato dell'italica arte della leccaculaggine.

Di conseguenza davvero non capisco perchè vi siate messi in testa che "riduco tutto ad un pro e contro Berlusconi". A mio giudizio non ve n'è il motivo, ma a scanso d'equivoci vi ribadisco che non è così.

********************************************************************************


Tornando al dunque, il mio intendimento era solo quello di farvi andare al di là della considerazione superficiale della politica sporca che maltratta i poveri giornalisti per i propri ancor più sporchi interessi.
In alcuni casi (da ambo gli schieramenti, sempre per evitare fraintendimenti) la cosa può succedere e sicuramente è successa, ma vi invito a considerare che oltre a questo aspetto ce ne sono molti altri:
- ci sono giornalisti che sono di destra o di sinistra già per conto loro, senza bisogno che qualcuno li indirizzi dall'alto.
- ci sono giornalisti che poi diventano politici, e viceversa, e pure chi svolge le due attività in contemporanea.
- ci sono giornalisti che per piaggeria sono pronti ad offrire le terga al potente di turno. Non solo piccoli scribacchini ma pure grandi firme.
- c'è poi la Costituzione, che è la prima a consegnare alla politica il compito di indirizzare l'azienda pubblica (in questo caso la Rai). Precise norme e prassi consolidate affidano a governo e parlamento i compiti di nominare i membri del CDA quelli delle commissioni di vigilanza, addirittura prevedono che alcuni nomi devono essere fatti dalla mggioranza, altri dall'opposizione... politica all'ennesima potenza.

Giusti o sbagliati che siano, e sarebbe bello discuterne ed esaminare le possibili alternative, questi elementi ci sono, e considerarli ci porta al di là dell'intendimento di Voltaire, che rischia altrimenti di rimanere un mero intendimento.
Se leggi, sono a metano...

#20
Nicola Ventura

Nicola Ventura

    Fondatore

  • Amministratore
  • StellettaStellettaStelletta
  • 8620 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:Paderno d'Adda (LC)
CITAZIONE(Sile650 @ Sep 15 2009, 12:37 PM) <{POST_SNAPBACK}>
... più che di un ordine del governo è facile si sia trattato dell'italica arte della leccaculaggine.


Vediamo di fare il punto della situazione:
  1. Vengo Eletto
  2. Tra le prime cose faccio, visto che non ci sono problemi più importanti da affrontare e visto che tanto la televisione è solo televisione, nomino il nuovo CDA della Rai.
  3. Mumble mumble... chi nomino? Ovviamente, visto che la lottizzazione della Rai non l'ho ne decisa ne iniziata io e visto che sarebbe brutto rompere le tradizioni, direi i fedelissimi di partito (e dintorni) che anche se non capiscono una mazza di gestione d'impresa sapranno certamente muoversi nell'interesse del partito.
  4. Adesso il nuovo CDA inizierà la nuova girandola di Direttori, vice direttori, capo redattori, redattori, etc etc, che come tradizione vuole saranno sempre "amici".
A questo punto... si tratta di leccapiedi o di personaggi messi nel posto giusto per eseguire gli "ordini" delle segreterie di partito? unsure.gif

SEGNALAZIONE PREZZI: Invitiamo tutti a segnalare i prezzi dei distributori direttamente nelle schede degli elenchi => METANO - GPL


=> "Copiarci non è impossibile: è inutile." (cit.) <=





0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 members, 0 guests, 0 anonymous users