Vai al contenuto

Ecomotori.net utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo. Per avere più informazioni sui cookie clicca qui    Chiudi
Foto

Fate ...come vi pare, la storia continua.


  • Per cortesia connettiti per rispondere
1452 risposte a questa discussione

#341
Sile650

Sile650

    Ambientalista

  • Super Moderatore
  • StellettaStellettaStelletta
  • 4640 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:Treviso
Pensa se va a sfiorare le recinzioni elettrificate... BOOMMMM!!!
E piovvero fiorentine su tutta la città... biggrin.gif
Se leggi, sono a metano...

#342
Metano17

Metano17

    Ambientalista

  • Members Plus
  • StellettaStellettaStelletta
  • 1857 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:Roma...sempre e comunque!
  • Interests:Nordic Explorer
CITAZIONE
Certamente... il lavoro nobilita l\\\\\\\\\\\\\\\'uomo!!!! dry.gif
mmmhh... forse anche lo studio, dai!!

E\\\\\\\\\\\\\\\' che sono più pigro di gsani io...e faccio fatica a concludere sta cosa...mi servirebbe uno zuccherino...se hai in mente qualcosa...sono tutto orecchi rolleyes.gif

CITAZIONE
Suvvia, fai contento l\\\\\\\\\\\\\\\'avvocato: metti una bella parrucca bionda ( faccina sorpresa ).... pensi che se ne accorgerebbe???
In fondo saresti una bella stangona bionda, con occhi azzurri... cosa volere di più!! ciapet.gif

Mah...sappiamo che egli ha sempre avuto una doppia vita....non vorrei che gli piacesse ...ed io ci tengo ancora al
...sembra che il sito sia stato aggiornato...hanno pure il forum! Quasi quasi registro un gsani e lo linko qui 44.gif

CITAZIONE
Avete visto questa immagine??
http://www.repubblic...quinanti/1.html
Interessante il gioco dei vari tubicini....


FINALMENTE SAPREMO QUANTI KG DI METANO PRODUCE UNA VACCA AL GIORNO!!!!!!!!!!!!!!
winner.gif

CITAZIONE
Pensa se va a sfiorare le recinzioni elettrificate... BOOMMMM!!!
E piovvero fiorentine su tutta la città... faccina che ride a dentri stretti

rally.gifHonda Civic 1.4 Mood 100 cv - metano Bigas by metanomobile

          Opel Zafira A CNG - Rengined - Tuned?


#343
cpaolo67

cpaolo67

    Ambientalista

  • Members Plus
  • StellettaStellettaStelletta
  • 889 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:Brescia
CITAZIONE(Fata @ Jul 9 2008, 04:10 PM) <{POST_SNAPBACK}>
Suvvia, fai contento l'avvocato: metti una bella parrucca bionda ( eekk.gif ).... pensi che se ne accorgerebbe???
In fondo saresti una bella stangona bionda, con occhi azzurri... cosa volere di più!! ciapet.gif



Cosa volere di più???? blink.gif ... caso mai qualche cosa in meno! Tipo qualche peletto delle gambe??? ciapet.gif
Angelé te devi Silk-depilà... 44.gif
Vivo ogni giorno sperando che il bambino che ero, possa apprezzare l'uomo che sono diventato.

#344
cpaolo67

cpaolo67

    Ambientalista

  • Members Plus
  • StellettaStellettaStelletta
  • 889 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:Brescia
Ciao Oscar, grazie per i complimenti ai miei bimbi, ma son sicuro che anche i tuoi siano bravi ed educati perchè l'ho notato in tutti i bimbi che ho inscontrato ai raduni: la bimba del Capitano, la bimba di Ciccio, i figli di Siculoverace, quelli di Cuorerosso, il bimbo di Operatore, le bimbe di Toninon... e secondo me la cosa è alquanto logica: metanista = ecologista = rispetto della natura = rispetto degli altri!
Io posso dirti che sulla porta della cucina ho attaccato molti disegni dei miei bimbi ed anche questi due "decaloghi-consigli" che spesso leggo e che cerco di rispettare... secondo me valgono moltissimo!!!


CONSIGLI PER ESSERE BUONI GENITORI
  • RISPETTARE I FIGLI. Ai figli va riconosciuta una propria personalità. Ci rispetteranno di più se dimostreremo di saper accettare anche i loro modi di essere che non ci piacciono
  • RISPETTARE SE STESSI. Un genitore che sacrifica se stesso e non ascolta i propri desideri abitua i figli a non aver limiti, li porta a diventare egocentrici.
  • DARE AFFETTIVITA'. L'espressione affettiva (sorrisi, abbracci, coccole) è utile per rassicurare il figlio sul proprio posto in famiglia e anche nel mondo.
  • DARE REGOLE. I bambini, gli adolescenti, hanno bisogni di limiti, di regole, che rappresentano la base di partenza per dare un senso all'ambiente che li circonda.
  • COSTRUIRE UN DIALOGO. E' bene comunicare con i figli, facendo attenzione alla propria capacità di ascolto e di affrontare i conflitti, imparando a mediare.
  • VALORIZZARE LA PERSONA. Rinforza l'autostima dei figli e dà loro la forza interiore per affrontare la vita.
  • NON ESSERE AUTORITARI. Diversamente non si favorisce la relazione e si crea solo risentimento.
  • NON ESSERE TROPPO PERMISSIVI. Lasciar liberi i propri figli di esprimersi ma all'interno di limiti e di regole chiare.
  • NON USARE VIOLENZA FISICA O VERBALE. Ogni azione violenta, anche solo verbalmente, spegne ogni possibilità di una vera relazione affettiva. Crea personalità violente o timorose e incapaci di esprimersi.
  • GUIDARE LA CRESCITA. Tanta protezione, guida e gioia da piccoli e sempre maggiore autonomia e responsabilizzazione mentre diventano grandi.



DECALOGO PER UNA PAPA', ovvero il decalogo che un bambino propone al suo papà
    Non viziarmi. So benissimo che non dovrei avere tutto quello che chiedo. Voglio solo metterti alla prova.

    Non essere incoerente: questo mi sconcerta e mi costringe a fare ogni sforzo per farla franca ogni volta che posso.

    Non fare promesse: potresti non essere in grado di mantenerle. Questo farebbe dimunire la mia fiducia in te.

    Non correggermi davanti alla gente. Pesterò molta più attenzione se parlerai tranquillamente con me a quattr'occhi.

    Non brontolare continuamente: se lo fai dovrò difendermi facendo finta di essere sordo.

    Non badare troppo alle mie piccole indisposizioni. Potrei imparare a godere di cattiva salute se questo attira la tua attenzione.

    Non preoccuparti per il poco tempo che passiamo insieme. E' come lo passiamo che conta.

    Non permettere che i miei timori suscitino la tua ansia perchè allora diventerei ancora più pauroso. Indicami il coraggio.

    Non dimenticare che non posso crescere bene senza molta comprensione ed incoraggiamento... ma non ho bisogno di dirtelo, vero?
    Ricordati, io imparo di più da un esempio che da un rimprovero.
    Aggiungo anche questo decalogo, che non ho appeso ma che tengo nel comodino e che leggo a volte prima di dormire, diciamo che è più intimo, più spirituale:
    Un decalogo per il papà
    di Bruno Ferrero

    1. Il primo dovere di un padre verso i suoi figli è amare la madre. La famiglia è un sistema che si regge sull'amore. Non quello presupposto, ma quello reale, effettivo. Senza amore è impossibile sostenere a lungo le sollecitazioni della vita familiare. Non si può fare i genitori "per dovere". E l'educazione è sempre un "gioco di squadra". Nella coppia, come con i figli che crescono, un accordo profondo, un'intima unione danno piacere e promuovono la crescita, perché rappresentano una base sicura. Un papà può proteggere la mamma dandole in "cambio", il tempo di riprendersi, di riposare e ritrovare un po' di spazio per sé.
    2. Il padre deve soprattutto esserci. Una presenza che significa "voi siete il primo interesse della mia vita". Affermano le statistiche che, in media, un papà trascorre meno di cinque minuti al giorno in modo autenticamente educativo con i propri figli. Esistono ricerche che hanno riscontrato un nesso tra l'assenza del padre e lo scarso profitto scolastico, il basso quoziente di intelligenza, la delinquenza e l'aggressività. Non è questione di tempo, ma di effettiva comunicazione. Esserci, per un papà vuol dire parlare con i figli, discorrere del lavoro e dei problemi, farli partecipare il più possibile alla sua vita. E' anche imparare a notare tutti quei piccoli e grandi segnali che i ragazzi inviano continuamente.
    3. Un padre è un modello, che lo voglia o no. Oggi la figura del padre ha un enorme importanza come appoggio e guida del figlio. In primo luogo come esempio di comportamenti, come stimolo a scegliere determinate condotte in accordo con i principi di correttezza e civiltà. In breve, come modello di onestà, di lealtà e di benevolenza. Anche se non lo dimostrano, anche se persino lo negano, i ragazzi badano molto di più a ciò che il padre fa, alle ragioni per cui lo fa. La dimostrazione di ciò che chiamiamo "coscienza" ha un notevole peso quando venga fornita dalla figura paterna.
    4. Un padre dà sicurezza. Il papà è il custode. Tutti in famiglia si aspettano protezione dal papà. Un papà protegge anche imponendo delle regole e dei limiti di spazio e di tempo, dicendo ogni tanto "no", che è il modo migliore per comunicare: "ho cura di te".
    5. Un padre incoraggia e dà forza. Il papà dimostra il suo amore con la stima, il rispetto, l'ascolto, l'accettazione. Ha la vera tenerezza di chi dice: "Qualunque cosa capiti, sono qui per te!". Di qui nasce nei figli quell'atteggiamento vitale che è la fiducia in se stessi. Un papà è sempre pronto ad aiutare i figli, a compensare i punti deboli.
    6. Un padre ricorda e racconta. Paternità è essere l'isola accogliente per i "naufraghi della giornata". E' fare di qualche momento particolare, la cena per esempio, un punto d'incontro per la famiglia, dove si possa conversare in un clima sereno. Un buon papà sa creare la magia dei ricordi, attraverso i piccoli rituali dell'affetto. Nel passato il padre era il portatore dei "valori", e per trasmettere i valori ai figli bastava imporli. Ora bisogna dimostrarli. E la vita moderna ci impedisce di farlo. Come si fa a dimostrare qualcosa ai figli, quando non si ha neppure il tempo di parlare con loro, di stare insieme tranquillamente, di scambiare idee, progetti, opinioni, di palesare speranze, gioie o delusioni?
    7. Un padre insegna a risolvere i problemi. Un papà è il miglior passaporto per il mondo " di fuori". Il punto sul quale influisce fortemente il padre è la capacità di dominio della realtà, l'attitudine ad affrontare e controllare il mondo in cui si vive. Elemento anche questo che contribuisce non poco alla strutturazione della personalità del figlio. Il papà è la persona che fornisce ai figli la mappa della vita.
    8. Un padre perdona. Il perdono del papà è la qualità più grande, più attesa, più sentita da un figlio. Un giovane rinchiuso in un carcere minorile confida: "Mio padre con me è sempre stato freddo di amore e di comprensione. Quand'ero piccolo mi voleva un gran bene; ci fu un giorno che commisi uno sbaglio; da allora non ebbe più il coraggio di avvicinarmi e di baciarmi come faceva prima. L'amore che nutriva per me scomparve: ero sui tredici anni... Mi ha tolto l'affetto proprio quando ne avevo estremamente bisogno. Non avevo uno a cui confidare le mie pene. La colpa è anche sua se sono finito così in basso. Se fossi stato al suo posto, mi sarei comportato diversamente. Non avrei abbandonato mio figlio nel momento più delicato della sua vita. Lo avrei incoraggiato a ritornare sulla retta via con la comprensione di un vero padre. A me è mancato tutto questo".
    9. Il padre è sempre il padre. Anche se vive lontano. Ogni figlio ha il diritto di avere il suo papà. Essere trascurati o abbandonati dal proprio padre è una ferita che non si rimargina mai.
    10. Un padre è immagine di Dio. Essere padre è una vocazione, non solo una scelta personale. Tutte le ricerche psicologiche dicono che i bambini si fanno l'immagine di Dio sul modello del loro papà. La preghiera che Gesù ci ha insegnato è il Padre Nostro. Una mamma che prega con i propri figli è una cosa bella, ma quasi normale. Un papà che prega con i propri figli lascerà in loro un'impronta indelebile.

Vivo ogni giorno sperando che il bambino che ero, possa apprezzare l'uomo che sono diventato.

#345
cpaolo67

cpaolo67

    Ambientalista

  • Members Plus
  • StellettaStellettaStelletta
  • 889 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:Brescia
CITAZIONE(Pha79 @ Jul 9 2008, 10:05 AM) <{POST_SNAPBACK}>
cpaolo67 il vero problema dei giovani d'oggi, è che l'educazione dei figli porta via moltissimo tempo, energia e pazienza. Per cui i genitori preferiscono affidare a "terzi" l'educazione dei figli. Come diceva saggiamente il mio professore di fisica delle superiori, "non mi trovo difronte dei ragazzi maleducati, perchè la maleducazione implica che voi conosciate l'educazione, voi siete semplicemente INEDUCATI, perchè nessuno si è mai preso la briga di spiegarvi cosa sia l'educazione".


Beh ma vedi, si torna al mio discorso, quello dell'amare i figli, se li ami e riesci a farti amare, il gioco è fatto. Io non posso credere che se uno ama i propi figli li lascia da soli davanti alla televisione o alla playstation per ore, gli da dei soldi per farli andare in sala giochi e starsene così a casa tranquillo ecc. ecc. Quello non è amare i figli, non è aver voluto dei figli, quello è essersi trovato dei figli per sbaglio!
Io torno a casa a volte davvero stanco eppure mi dedico subito a loro, ai miei bimbi; e non è che devo per forza giocare con loro, perchè se mia moglie non c'è e devo preparare la cena non ho tempo per il gioco, però in quel caso li coinvolgo; gli faccio apparecchiare il tavolo, grattuggiare il formaggio, insomma li tengo con me e per loro quello è un momento bellissimo, perchè stanno aiutando il loro papà! Se devo andare a stendere in giardino, me li porto a far da passa-molette! I miei figli la televisione la guardano una volta al giorno e per massimo la durata di una cassetta o un DVD e solo il sabato sera, se c'è un film per bambini possono "sforare" i tempi, ma ti assicuro che se mentre sono sul divano a guardare la loro cassetta preferita e gli dico: "Bimbi giochiamo insieme"? loro spengono tutto e corrono da me!
Certo che se uno va a casa, si sdraia sul divano e accende la televisione senza voler essere disturbato ecc. ecc., beh forse invece di far dei figli doveva prendersi un gatto!
Vivo ogni giorno sperando che il bambino che ero, possa apprezzare l'uomo che sono diventato.

#346
Pha79

Pha79

    Ambientalista

  • Moderatore
  • StellettaStellettaStelletta
  • 1978 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:Provincia di Milano
cpaolo67 guarda che io ti dò ragione in pieno! infatti sottolineavo il problema che dare ai figli un'educazione è fatica, e c'è chi preferisce non faticare, però poi le conseguenze sono sotto gli occhi di tutti!
Fehler In Allen Teilen

www.ilRasoio.com

#347
cpaolo67

cpaolo67

    Ambientalista

  • Members Plus
  • StellettaStellettaStelletta
  • 889 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:Brescia
Sì sì, avevo capito... wink.gif cool.gif
Vivo ogni giorno sperando che il bambino che ero, possa apprezzare l'uomo che sono diventato.

#348
gsani

gsani

    Ambientalista

  • Members Plus
  • StellettaStellettaStelletta
  • 774 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:Verona
CITAZIONE(Metano17 @ Jul 8 2008, 10:46 AM) <{POST_SNAPBACK}>
Se po fa se po fa...magari ora è più tempo di grattachecca...però non si sa mai!
L'aviosuperficie che ti dicevo si chiama "La Celsetta" e la pista tu mi dicevi che è bella lunga, e si trova nel cratere di un vecchio vulcano laziale:la Valle del Baccano (bella larga tranquillo!)
Per la bella gnocca niente da fare...periodo di carestia!
Più o meno quando penseresti di passare?


Ciao Angelino bello, dai retta a me, lascia stare la parrucca, sei meglio così, al naturale.
Faccio finta di non aver letto le altre provocazioni.
Me ne ricorderò a tempo debito.
G positivi e negativi a gogo a tempo debito !!!
Io dovrei esssere alla Celsetta, condimeteo permettendo, martedì prossimo in mattinata.
Sarà un passaggio veloce perché devo fare ancora un sacco di strada per andare a Nettuno.
Senza impegni da parte tua se potrai essere presente ti saluto volentieri.
In ogni caso ci sentiamo per telefono.
"Metà del mio denaro l'ho speso in donne, champagne, automobili, moto e aerei...il resto l'ho solo sprecato!!!" (gsani)
“Una volta che hai conosciuto il volo, camminerai sulla terra con gli occhi rivolti sempre in alto, perché là sei stato, e là sogni tornare”. (Leonardo Da Vinci, mica bau bau micio micio)

#349
Metano17

Metano17

    Ambientalista

  • Members Plus
  • StellettaStellettaStelletta
  • 1857 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:Roma...sempre e comunque!
  • Interests:Nordic Explorer
Provocazioni a parte ti aspetterò lì,magari mi fai uno squillo quando stai partendo oppure anche in viaggio, oppure un'oretta prima di arrivare.
Ma il passaggio quanto veloce sarà?Perchè se è proprio velocissimo preferisco che ti orienti sulla Aviosuperficie Alituscia, che mi sta a pochi metri da Oriolo. Che ne dici?

rally.gifHonda Civic 1.4 Mood 100 cv - metano Bigas by metanomobile

          Opel Zafira A CNG - Rengined - Tuned?


#350
gsani

gsani

    Ambientalista

  • Members Plus
  • StellettaStellettaStelletta
  • 774 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:Verona
Per l'arrivo posso avvisarti quando vuoi, basta che mi dici quanto ci metti ad arrivare al campo e io ti avviso quando partire perché il GPS mi indica l'ora di arrivo al target.

Per il posto dove atterrare devi solo dirmi dove ti è più comodo e vicino a casa, per me un posto vale l'altro.

Per la fermata dipende da quanto ci mettiamo a mangiare il panino con la porchetta che ci porti,
Più è grosso più ci mettiamo a mangiarlo, il panino of course.
"Metà del mio denaro l'ho speso in donne, champagne, automobili, moto e aerei...il resto l'ho solo sprecato!!!" (gsani)
“Una volta che hai conosciuto il volo, camminerai sulla terra con gli occhi rivolti sempre in alto, perché là sei stato, e là sogni tornare”. (Leonardo Da Vinci, mica bau bau micio micio)

#351
gsani

gsani

    Ambientalista

  • Members Plus
  • StellettaStellettaStelletta
  • 774 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:Verona
Per quanto riguarda i figli io sono all'antica.
Metodo collaudato Montessori.
Certe volte volano certi diitti e rovesci, gli stessi che qualche volta prendevo io, che mi bruciano le mani anche per qualche giorno.
Paolo goditi sti momenti perché poi crescono e a meno di avere degli automi per figli, certe cose cambiano.
"Metà del mio denaro l'ho speso in donne, champagne, automobili, moto e aerei...il resto l'ho solo sprecato!!!" (gsani)
“Una volta che hai conosciuto il volo, camminerai sulla terra con gli occhi rivolti sempre in alto, perché là sei stato, e là sogni tornare”. (Leonardo Da Vinci, mica bau bau micio micio)

#352
Metano17

Metano17

    Ambientalista

  • Members Plus
  • StellettaStellettaStelletta
  • 1857 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:Roma...sempre e comunque!
  • Interests:Nordic Explorer
CITAZIONE(gsani @ Jul 11 2008, 10:13 AM) <{POST_SNAPBACK}>
Per l'arrivo posso avvisarti quando vuoi, basta che mi dici quanto ci metti ad arrivare al campo e io ti avviso quando partire perché il GPS mi indica l'ora di arrivo al target.

Per il posto dove atterrare devi solo dirmi dove ti è più comodo e vicino a casa, per me un posto vale l'altro.

Per la fermata dipende da quanto ci mettiamo a mangiare il panino con la porchetta che ci porti,
Più è grosso più ci mettiamo a mangiarlo, il panino of course.


Bene, allora preferisco che tu arrivi più vicino l' a quella aviosuperficie che ti ho indicato, mi basta che mi contatti un 30 minuti prima di atterrare, vi porto qui da me e vi preparo una bella carbonara alla Metano17, un caffè e ripartite...se ce la fate!! 44.gif
Che ne dici?

rally.gifHonda Civic 1.4 Mood 100 cv - metano Bigas by metanomobile

          Opel Zafira A CNG - Rengined - Tuned?


#353
Toninon

Toninon

    Praticante Ecologista

  • Members Plus
  • StellettaStelletta
  • 297 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:Roma
CITAZIONE(cpaolo67 @ Jul 10 2008, 12:19 PM) <{POST_SNAPBACK}>
Beh ma vedi, si torna al mio discorso, quello dell'amare i figli, se li ami e riesci a farti amare, il gioco è fatto. Io non posso credere che se uno ama i propi figli li lascia da soli davanti alla televisione o alla playstation per ore, gli da dei soldi per farli andare in sala giochi e starsene così a casa tranquillo ecc. ecc. Quello non è amare i figli, non è aver voluto dei figli, quello è essersi trovato dei figli per sbaglio!
Io torno a casa a volte davvero stanco eppure mi dedico subito a loro, ai miei bimbi; e non è che devo per forza giocare con loro, perchè se mia moglie non c'è e devo preparare la cena non ho tempo per il gioco, però in quel caso li coinvolgo; gli faccio apparecchiare il tavolo, grattuggiare il formaggio, insomma li tengo con me e per loro quello è un momento bellissimo, perchè stanno aiutando il loro papà! Se devo andare a stendere in giardino, me li porto a far da passa-molette! I miei figli la televisione la guardano una volta al giorno e per massimo la durata di una cassetta o un DVD e solo il sabato sera, se c'è un film per bambini possono "sforare" i tempi, ma ti assicuro che se mentre sono sul divano a guardare la loro cassetta preferita e gli dico: "Bimbi giochiamo insieme"? loro spengono tutto e corrono da me!
Certo che se uno va a casa, si sdraia sul divano e accende la televisione senza voler essere disturbato ecc. ecc., beh forse invece di far dei figli doveva prendersi un gatto!

cpaolo67 mi sembra che come padre sei un mito, mi fai anche un po' paura...
Devo confessare che quando ho letto:
CITAZIONE
io ho portato i miei bimbi anche ad alcuni raduni e penso di poter dire, senza paura di essere smentito, che sono bambini ben educati. Alcuni esempi: al ristorante non si alzano da tavola se non hanno finito tutto e comunque senza aver prima chiesto il permesso (se c'è troppo da aspettare tra una portata e l'altra li lascio anche "liberi")... e comuqnue sanno che non devono assolutamente aggirarsi tra i tavoli degli altri commensali; in casa (o ufficio di altri) stanno tranquilli, senza toccare nulla e chiedono prima se posso prendere o taccare...; se al parco giochi altri bambini propongono giochi "strani" (rischiosi ad esempio) vengono da me o da mia moglie a chiedere se possono fare quel gioco... ecc. ecc. e tutto questo senza che io abbia mai dato una sberla ai miei figli! Ho dato, in età di "pannolone" delle sculacciate che avevano più l'effetto di "farli rimanere male" che non l'effetto dolorifico!
Ed infatti io ho poi puntato tutta la loro educazione sul fatto che se combinano qualche cosa, io (ma anche mia moglie ovviamente) ci rimango male, magari molto male. E' la stessa psicologia che usava mio padre con me; mia madre menava mentre lui non mi ha mai (ma propio mai) neppure sculacciato; eppure mi bastava vedere un suo sguardo per capire che stavo esagerando, e pensare che potevo deluderlo mi faceva tornare immediatamente sulla "retta via", ancor più della paura delle sculacciate di mia mamma, perchè quelle facevano sì male, ma poi dopo poco era turtto finito... il "muso" di mio padre invece rimaneva, anche per giorni a volte, e vederlo uscire di casa per andare al lavoro senza che mi salutasse e mi desse un grosso bacio come era solito fare, beh mi faceva star di un male boia!!!

Mi sono un po' impressionato, mi e' sembrato che avessi in mente un'educazione un tantino rigida. Poi leggendo oltre mi sono potuto ricredere e ho pensato anche che forse i tuoi figli sono piu' grandi delle mie, e con l'innalzarsi dell'eta' indubbiamente l'educazione deve essere piu' vincolante.

Pero' sulle "pene psicologiche" contrapposte alle pene corporali ho ancora parecchi dubbi, come dici tu stesso possono essere piu' dolorose le prime delle seconde per cui bisogna andarci piano.

Comunque indubbiamente l'impegno dei genitori e' rilevante, al punto che probabilmente rende necessario ai genitori migliorare anche se stessi, per poter fornire un'educazione adeguata.
Cioe' mi spiego meglio, le regole, i decaloghi, etc... per essere buoni genitori sono una buona cosa, ti indicano la via da seguire e ti fanno rendere conto se stai sbagliando qualcosa, pero' per essere applicate realmente richiedono di essere all'altezza, cioe' essere buoni (almeno passabili) esseri umani. In questo senso probabilmente i figli possono fare per i genitori tanto quanto i genitori fanno per i figli, spingendoli a migliorarsi per amor loro. Forse molte coppie si sono un po' raddrizzate proprio per la necessita' di allevare i figli.

In questo senso l'attuale tendenza a fare pochi figli e' ancora piu' nefasta perche' danneggia gli adulti stessi.

ciao

#354
gsani

gsani

    Ambientalista

  • Members Plus
  • StellettaStellettaStelletta
  • 774 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:Verona
CITAZIONE(Metano17 @ Jul 11 2008, 04:32 PM) <{POST_SNAPBACK}>
Bene, allora preferisco che tu arrivi più vicino l' a quella aviosuperficie che ti ho indicato, mi basta che mi contatti un 30 minuti prima di atterrare, vi porto qui da me e vi preparo una bella carbonara alla Metano17, un caffè e ripartite...se ce la fate!! 44.gif
Che ne dici?


Na carbonara alla 10 di mattina ???
Nella vita ne ho provate di tutte (tranne quella che maliziosamente stai pensando in questo momento), boh proviamo anche questa.
Ciao perticone.

Cerco Killer spietato, anche se grossolano non importa, pagamento in contanti, che non si faccia intenerire dalla non più giovane età della vittima di sesso femminile.
Astenersi perditempo.
Contatti con pm.
"Metà del mio denaro l'ho speso in donne, champagne, automobili, moto e aerei...il resto l'ho solo sprecato!!!" (gsani)
“Una volta che hai conosciuto il volo, camminerai sulla terra con gli occhi rivolti sempre in alto, perché là sei stato, e là sogni tornare”. (Leonardo Da Vinci, mica bau bau micio micio)

#355
cpaolo67

cpaolo67

    Ambientalista

  • Members Plus
  • StellettaStellettaStelletta
  • 889 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:Brescia
CITAZIONE(Toninon @ Jul 11 2008, 04:40 PM) <{POST_SNAPBACK}>
Pero' sulle "pene psicologiche" contrapposte alle pene corporali ho ancora parecchi dubbi, come dici tu stesso possono essere piu' dolorose le prime delle seconde per cui bisogna andarci piano.


Già, è verissimo ciò che dici, bisogna andarci piano perchè il rischio c'è; anche se io cerco di far passare quelle "pene" non come castighi o come appunto delle "pene", ma come situazioni; mi spiego: se le maestre della scuola materna mi dicono che il bimbo è stato un pò "discolo", io non è che gli dico: "Hai fatto il briccone e adesso non ti saluto e non ti dò la buonanotte"... inizio però a parlargli in modo serio e non scherzoso come solitamente faccio; se mi chiede "Sei arrabbaito con me?" gli dico che le maestre mi hanno raccontato tutto ed io non sono arrabbiato, però sono un pò triste perchè avrei preferito mi dicessero altro...
Cioè, io cerco sempre (ovviamente anche in base a cosa combinano i bimbi) di non sembrare quasi mai arrabbiato, ma piuttosto rattristato o rabbuito...

CITAZIONE(Toninon @ Jul 11 2008, 04:40 PM) <{POST_SNAPBACK}>
Comunque indubbiamente l'impegno dei genitori e' rilevante, al punto che probabilmente rende necessario ai genitori migliorare anche se stessi, per poter fornire un'educazione adeguata.
Cioe' mi spiego meglio, le regole, i decaloghi, etc... per essere buoni genitori sono una buona cosa, ti indicano la via da seguire e ti fanno rendere conto se stai sbagliando qualcosa, pero' per essere applicate realmente richiedono di essere all'altezza, cioe' essere buoni (almeno passabili) esseri umani. In questo senso probabilmente i figli possono fare per i genitori tanto quanto i genitori fanno per i figli, spingendoli a migliorarsi per amor loro. Forse molte coppie si sono un po' raddrizzate proprio per la necessita' di allevare i figli.
In questo senso l'attuale tendenza a fare pochi figli e' ancora piu' nefasta perche' danneggia gli adulti stessi.

ciao


Caspita, quanto ti quoto... è proprio ciò che penso io. Vedi, a volte mi sento giù perchè mi metto a pensare a ciò che accade nel mondo, tra povertà, guerre, omicidi ecc. ecc., se però in qul momento riesco a spiare i miei figli che giocano.... beh, mi basta guardarli 5 minuti e riesco a ritrovare l'ottimismo.
Mi sovviene un programma televisivo di una televisione bresciana dove fecero vedere come vivono il calcio a Verona, i tifosi del Chievo. Sono andati a filmare l'entrata dello stadio per far vedere quanti bambini vanno tranquillamente a vedere la pratita; copiando dagli inglesi hanno creato in tutte le parti dello stadio dei "Kinder-Corner" dove si sitstemano appunto i bambini... Saranno coincidenze? Saranno casi? Alle partite del Chievo NON è mai accaduto un episodio di violenza! E pensa che prima del fischio d'inizio tutti i bimbi fanno un giro di campo a salutare il pubblico e MAI è accaduto che qualche tifoseria avversaria fischiasse e non applaudisse, eppure si sa che tra gli "ultras più scalmanati" ci sono sempre parecchi deficienti... eppure non è mai successo... se noi adulti osservassimo di più i bimbi, e non dico solo i nostri, ma tutti i bimbi... credo che avremmo sempre da imparare; se quando ci alteriamo in auto e stiamo per imprecare o fare gestacci, se quando qualcosa va storto e stiamo per sparare un bel "porc... beeeppp"... se quando pensassimo che magari dei bimbi ci stanno guardando, forse riusciremmo a trattenerci e sicuramente non faremmo sparire guerre e povertà, ma molte cose le faremmo migliorare, ne sono sicuro!
Vivo ogni giorno sperando che il bambino che ero, possa apprezzare l'uomo che sono diventato.

#356
gsani

gsani

    Ambientalista

  • Members Plus
  • StellettaStellettaStelletta
  • 774 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:Verona
Cari papà quanti pare vi create.
Ma due schiaffoni ben assestati no !!!
"Metà del mio denaro l'ho speso in donne, champagne, automobili, moto e aerei...il resto l'ho solo sprecato!!!" (gsani)
“Una volta che hai conosciuto il volo, camminerai sulla terra con gli occhi rivolti sempre in alto, perché là sei stato, e là sogni tornare”. (Leonardo Da Vinci, mica bau bau micio micio)

#357
Toninon

Toninon

    Praticante Ecologista

  • Members Plus
  • StellettaStelletta
  • 297 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:Roma
Quando leggo cpaolo67 devo dire che mi intimidisco sempre un po', poi mi ricordo della sua splendida e gentilissima moglie, che abbiamo incontrato una volta ad un raduno e si e' occupata parecchio della mia discolissima Giulia (ora e' un filino migliorata, o forse mi sono abituato io... rolleyes.gif ), e mi sembrano quasi troppo buoni per essere veri.
CITAZIONE(gsani @ Jul 11 2008, 05:41 PM) <{POST_SNAPBACK}>
Cari papà quanti pare vi create.
Ma due schiaffoni ben assestati no !!!

Eccolo la' !
Ma secondo me anche un rapporto che preveda gli schiaffoni puo' essere positivo, purche' ci sia l'affetto ed il rispetto per i figli.

Probabilmente e' un fatto di carattere, c'e' chi e' piu irruento e chi piu' riflessivo, chissa' magari certi figli si troverebbero' meglio con il genitore manesco ma affettuoso, tipo schiaffone ma abbraccio dopo 1 minuto, o viceversa.

Che poi forse molti problemi nascono proprio quando genitori e figli hanno caratteri diversi e non riescono a raggiungere un buon rapporto. Naturalmente in questo caso sta piu' ai genitori sforzarsi, visto che sono adulti quindi piu' solidi.

Certo e' un bel casino essere genitori. wacko.gif

ciao

#358
Metano17

Metano17

    Ambientalista

  • Members Plus
  • StellettaStellettaStelletta
  • 1857 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:Roma...sempre e comunque!
  • Interests:Nordic Explorer
CITAZIONE(gsani @ Jul 11 2008, 03:44 PM) <{POST_SNAPBACK}>
Na carbonara alla 10 di mattina ???
Nella vita ne ho provate di tutte (tranne quella che maliziosamente stai pensando in questo momento), boh proviamo anche questa.
Ciao perticone.

Che ne sapevo che partivi all'alba...allora è meglio un buon caffe/cappuccino: a Bracciano c'è una pasticceria che fa dei cornetti favolosi! Spero che sforni anche a quegli orari, mi informo! E ve li fo trovare all'atterraggio!!! wink.gif

CITAZIONE
Cerco Killer spietato, anche se grossolano non importa, pagamento in contanti, che non si faccia intenerire dalla non più giovane età della vittima di sesso femminile.
Astenersi perditempo.
Contatti con pm.

Qualcuno potrei anche trovartelo sai? ph34r.gif

rally.gifHonda Civic 1.4 Mood 100 cv - metano Bigas by metanomobile

          Opel Zafira A CNG - Rengined - Tuned?


#359
loguido

loguido

    Ecocompatibile

  • Members
  • Stelletta
  • 24 messaggi
CITAZIONE(Pha79 @ Jul 9 2008, 10:05 AM) <{POST_SNAPBACK}>
"non mi trovo difronte dei ragazzi maleducati, perchè la maleducazione implica che voi conosciate l'educazione, voi siete semplicemente INEDUCATI, perchè nessuno si è mai preso la briga di spiegarvi cosa sia l'educazione".

exactement

CITAZIONE(biski @ Jul 9 2008, 09:28 AM) <{POST_SNAPBACK}>
"Fino a quando sono piccoli bisogna fare goal, quando diventanto più grandi (adolescenti) bisogna cercare di non prenderne!"

Da incorniciare!

Cavolo che discussione mi sono perso in questi giorni.....

... devo scappare... ci tenevo a precisare una cosa per Cpaolo e C.

Pene corporali, psicologiche ecc.
Dunque, rifacendomi a Chapman (autore dei 5 linguaggi dell'amore).... niente mi è entrato uno dei soliti pazzi in ufficio... sarà per una prossima volta..... : ((((

Perchè il male trionfi è sufficiente che i buoni rinuncino all'azione. - E.Burke

#360
Tartufo

Tartufo

    Praticante Ecologista

  • Members Plus
  • StellettaStelletta
  • 473 messaggi
  • Gender:Male
per quanto riguarda i figli, i primi sono due armadi, e l'ultimo per rapporto è un comodino, quando ci vuole ci vuole la sviolinata, ma poi loro mi portano gli omaggi della vodafone ( 200 neuro di chiamate), e li voglio ancora piu bene.
per il 2008 il secondo ricevuto, non male per ora.
PNP "Km 255.000"




0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 members, 0 guests, 0 anonymous users