Vai al contenuto

Ecomotori.net utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo. Per avere più informazioni sui cookie clicca qui    Chiudi
Foto

Debimetro/flussometro


  • Per cortesia connettiti per rispondere
8 risposte a questa discussione

#1
Metano17

Metano17

    Ambientalista

  • Members Plus
  • StellettaStellettaStelletta
  • 1857 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:Roma...sempre e comunque!
  • Interests:Nordic Explorer
Prima ancora di dirvi tutto quel che ho da dirvi a riguardo, vorrei sapere se qualcuno di voi l'ha mai sostituito, a quanti km e che anomalie si verificavano.
Mi interessano ovviamente più quelli armati di Opel, ma ogni suggerimento è bene accetto!

rally.gifHonda Civic 1.4 Mood 100 cv - metano Bigas by metanomobile

          Opel Zafira A CNG - Rengined - Tuned?


#2
gsani

gsani

    Ambientalista

  • Members Plus
  • StellettaStellettaStelletta
  • 774 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:Verona
CITAZIONE(Metano17 @ Mar 25 2009, 02:54 PM) <{POST_SNAPBACK}>
Prima ancora di dirvi tutto quel che ho da dirvi a riguardo, vorrei sapere se qualcuno di voi l'ha mai sostituito, a quanti km e che anomalie si verificavano.
Mi interessano ovviamente più quelli armati di Opel, ma ogni suggerimento è bene accetto!



Debimetro ???
Hai forse dei debiti e hai bisogno di un prestito ???
Chiedi pure tra amici non c'è problema

Flussometro ???
Problemi ad urinare o alla prostata ???
Caspita mi spiace , sei ancora così giovane !!!


Angelo ma di che parli !!!!
"Metà del mio denaro l'ho speso in donne, champagne, automobili, moto e aerei...il resto l'ho solo sprecato!!!" (gsani)
“Una volta che hai conosciuto il volo, camminerai sulla terra con gli occhi rivolti sempre in alto, perché là sei stato, e là sogni tornare”. (Leonardo Da Vinci, mica bau bau micio micio)

#3
cpaolo67

cpaolo67

    Ambientalista

  • Members Plus
  • StellettaStellettaStelletta
  • 889 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:Brescia
CITAZIONE(Metano17 @ Mar 25 2009, 02:54 PM) <{POST_SNAPBACK}>
Prima ancora di dirvi tutto quel che ho da dirvi a riguardo, vorrei sapere se qualcuno di voi l'ha mai sostituito, a quanti km e che anomalie si verificavano.
Mi interessano ovviamente più quelli armati di Opel, ma ogni suggerimento è bene accetto!


Angelè, se può servire: www.debimetro.com
Vivo ogni giorno sperando che il bambino che ero, possa apprezzare l'uomo che sono diventato.

#4
Metano17

Metano17

    Ambientalista

  • Members Plus
  • StellettaStellettaStelletta
  • 1857 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:Roma...sempre e comunque!
  • Interests:Nordic Explorer
Io ne sto parlando già con i miei colleghi qui. Però volevo sapere se per caso qualcuno di voi l'aveva cambiato e che tipo di sintomi riscntrava prima di farlo.
Ho provato anche a smontarlo (continuando ad avere normali flussi per le urine caro Gianluca, vedrai quanno te se rompe il debimetro le riaste che se famo!!!) ma non riesco a togliere dal tubo cilindrico il debimetro per pulire il film.
Spero che fuori Gianluca la cosa possa essere chiara almeno per qualcuno... huh.gif

rally.gifHonda Civic 1.4 Mood 100 cv - metano Bigas by metanomobile

          Opel Zafira A CNG - Rengined - Tuned?


#5
volperossa

volperossa

    Praticante Ecologista

  • Members Plus
  • StellettaStelletta
  • 290 messaggi
  • Gender:Not Telling
  • Location:provincia di bergamo
Per sentito dire tra i meccanici, il debimetro o flussometro è inserito nel collettore di aspirazione dopo la scatola filtro aria; credo che abbia il compito se non di misurare la quantità di aria destinata alla combustione quantomeno di regolarla in collegamento con la centralina, la sonda lambda ecc....

Che sappia non è possibile pulirlo, perche al suo interno c'è un sottilissimo filo che si danneggia con un niente.

Non so se alla sostituzione si debba testarlo con qualche computer per abbinarlo alla centralina auto o se si possa semplicemente sostituirlo.

perfino a 50 anni continuo a vederne di tutti i colori e alle volte superano tutti i limiti!!!!!!


#6
Pha79

Pha79

    Ambientalista

  • Moderatore
  • StellettaStellettaStelletta
  • 1978 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:Provincia di Milano
Sostituito alla civic a 130.000 km circa, non dava nessun disturbo, ma mi avevano fatto venire una fifa immane, e dopo averlo pulito ben bene puf... è caduto per terra sad.gif
200€ e debimetro nuovo!!! da quel momento ho smesso di ascoltare alcuni amici...
Fehler In Allen Teilen

www.ilRasoio.com

#7
ciocclaude

ciocclaude

    Ecocompatibile

  • Members
  • Stelletta
  • 16 messaggi
  • Gender:Male
CITAZIONE(volperossa @ Mar 25 2009, 07:39 PM) <{POST_SNAPBACK}>
per sentito dire tra i meccanici,il debimetro o flussometro è inserito nel collettore di aspirazione dopo la scatola filtro aria; credo che abbia il compito se non di misurare la quantità di aria destinata alla combustione quantomeno di regolarla in collegamento con la centralina ,la sonda labda ecc....

che sappia non è possibile pulirlo, perche al suo interno c'è un sottilissimo filo che si danneggia con un niente

non so se alla sostituzione si debba testarlo con qualche computer per abbinarlo alla centralina auto o se si possa semplicemente sostituirlo.


Ritorno a questo Forum dopo molto tempo. Posso dirvi quello che conosco sulla questione da semplice appassionato di elettronica automobilistica
Il MAP (Manifold Air Pressure) o il MAF (Mass Air Flow) meter sono semplici sensori della pressione o del flusso di aria (cioè di ossigeno) che arriva al corpo farfallato (manifold appunto). Il sensore traduce il flusso o la pressione in una corrente elettrica variabile in genere tra 0 e 5 volt (segnale analogico) che inviata alla ECU (centralina) permette a quest'ultima di decidere quanta benzina o gas è necessaria per mantenere un rapporto aria/benzina ottimale (di solito la centralina agisce in risposta sull'anticipo e sulla apertura degli iniettori). Ci sono anche altri sensori che inviano informazione simili (per es. lo IAT - intake Air Temperature - che misura la temperatura dell'aria e quindi la concentrazione dell'O2 presente). Prima di cambiare parti in genere costose (solo lo IAT è economico) un semplice appassionato DIY può capire se il MAP o MAF o altri sensori funzionano a dovere con l'aiuto di un banale tester (le misurazioni possono esssere fatte col pezzo smontato o sul motore) e di qualche video disponibile in rete (io ho trovato molto utile questo : è in inglese ma comprensibile).
Prima di smontare qualcosa è sempre utile verificare la presenza di codici di errore nella centralina che spesso sono memorizzati e che consentono di individuare l'area di intervento. Per es. nella mia CR-V del 98 a metano il codice errore MAP è 5 e quello IAT è 10. Importante è anche avere a disposizione un Manuale di Officina (spesso reperibile in rete gratuitamente).
Un ultima cosa sulla pulizia del Debimetro o MAF: vedete questo
http://staff.nt2.it/..._debimetro.aspx
Mi scuso se mi sono dilungato
Saluti

#8
Metano17

Metano17

    Ambientalista

  • Members Plus
  • StellettaStellettaStelletta
  • 1857 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:Roma...sempre e comunque!
  • Interests:Nordic Explorer
Ciao ciocclaude e bentornato!
Già sono informato a rigurdo sopratutto sull'ultimo link che hai inserito. Con i miei colleghi dell'Opel Astra ne stiamo discutendo da tempo.
Interessanti sono i video che hai postato, ancora più indicativi.
Devo provare a pulirlo e poi rifare la miscela e solo allora vedere se è il caso di cambiarlo.

rally.gifHonda Civic 1.4 Mood 100 cv - metano Bigas by metanomobile

          Opel Zafira A CNG - Rengined - Tuned?


#9
ciocclaude

ciocclaude

    Ecocompatibile

  • Members
  • Stelletta
  • 16 messaggi
  • Gender:Male
CITAZIONE(Metano17 @ Mar 31 2009, 12:46 PM) <{POST_SNAPBACK}>
Interessanti sono i video che hai postato, ancora più indicativi.


E' stata una scoperta casuale, il limite è che risalgono a inizio-metà anni 90 e riguardano auto GM, Chrysler e Ford. Sono però trattati tutti i sensori da O2 post kat a IAT passando per la lettura dei codici ODB 0 e I (un vero piccolo corso accelerato). OBDII e EOBD erano ancora di là da venire purtroppo
In ogni caso seguendo quelle semplici istruzioni ho scoperto che la mia nonnina ha un problema al VSS (vehicle speed sensor-codice 17): in sostanza la ecu riceve l'input che la macchina sta camminando mentre invece è ferma e quindi ogni tanto va in protezione. Dovrò intervenire..

CITAZIONE(Metano17 @ Mar 31 2009, 12:46 PM) <{POST_SNAPBACK}>
Devo provare a pulirlo e poi rifare la miscela e solo allora vedere se è il caso di cambiarlo.


Vacci moooolto cauto...

Ciao




0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 members, 0 guests, 0 anonymous users