Vai al contenuto

Ecomotori.net utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo. Per avere più informazioni sui cookie clicca qui    Chiudi
Foto

Quale auto ecologica, scattante ed infighettata con 14.000€?


  • Per cortesia connettiti per rispondere
204 risposte a questa discussione

#161
daly

daly

    Ecocompatibile

  • Members
  • Stelletta
  • 54 messaggi
  • Gender:Female
  • Location:puglia
Ragazzi l'amministratore mi ha chiaramente detto che per questo garage non ci sono le norme per parcheggiare il GPL icon_dho.gif icon_dho.gif

#162
Maxnard

Maxnard

    Ambientalista

  • Members Plus
  • StellettaStellettaStelletta
  • 680 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:Pavia
CITAZIONE(cpaolo67 @ Mar 30 2009, 05:26 PM) <{POST_SNAPBACK}>
Max, mi hai fatto venire in mente una sentenza della Cassazione che ha reso "inefficace" una delibera di un condominio dove avevano vietato tramite delibera votata all'unanimità di tenere animali negli appartamenti. Un affittuario invece si prese un cane per compagnia e quindi si creò una "patatrac"; ebbene alla fine la Cassazione diede ragione all'affittuario... ora non ricordo i termini e quant'altro, am ravanerò in internet e spero di trovare.
N.B.: capito perchè TU mi hai fatto venire in mente ciò!?!? wink.gif
Amichescion degli animalescion!!!

Continuando con l'OT, la Cassazione decise che era un diritto inalienabile in quanto facente parte delle libertà personali, in relazione alla propria qualità della vita...se non ricordo male.
La Cassazione stabilì che se la regola è presente nel Regolamento condominiale al momento della stipula del contratto di affitto o dell'acquisto dell'appartamento, poco c'è da fare. Altro caso è invece quello di successiva delibera, che la Cassazione dichiarò appunto inefficace perché lesiva di un diritto fondamentale.
Tutto ciò OT e con beneficio d'inventario wink.gif
Sono nel tunnel da talmente tanto...che comincio a pensare di arredarlo!

#163
Maxnard

Maxnard

    Ambientalista

  • Members Plus
  • StellettaStellettaStelletta
  • 680 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:Pavia
Ho trovato in internet la seguente risposta, ve la posto in citazione:
CITAZIONE
Il Decreto Ministeriale 01/02/1986 (G.U. n. 38 del 15 febbraio stabilisce i criteri di sicurezza antincendio da osservare obbligatoriamente per tutte le autorimesse. Al punto 2.2 trovi il tuo caso.
Obbligatoriamente il garage (chiaramente se il fabbricato è stato realizzato dopo il 1986) dovrà avere due griglie di ventilazione (una superiore e una inferiore) di superficie minima pari a 1/100 di quella del pavimento del garage stesso.
Poichè non è obbligatorio l'adeguamento del basculante di un garage già esistente nel 1986 è solo per tua sicurezza che ti consiglio vivamente di realizzare le griglie di cui parli, che dovranno essere dimensionate in base all'area del garage.

Purtroppo non puoi obbligare i tuoi condomini a realizzare la ventilazione dell'androne, ma potresti informarli dei potenziali rischi del GPL (sempre possibili anche con le nuove valvole di sicurezza) e chiedere l' autorizzazione a realizzare almeno una griglia più grande.
Se te la senti, visto che si tratterebbe di una spesa molto modesta, potresti chiedere di realizzare il lavoro a tue spese.

Un' ultima osservazione.
Anche se la legge è cambiata, la presenza di un cartello di divieto ti obbliga comunque a rispettarlo, se ci troviamo ad esempio nel parcheggio di un centro commerciale, che è - nella maggior parte dei casi - una proprietà privata.

In tale caso, la proprietà può stabilire di vietare l'accesso a veicoli da lei ritenuti potenzialmente pericolosi, stabilendo così un divieto e chiedere la rimozione forzata.
Non faresti così anche tu a casa tua, se trovassi parcheggiato un mezzo che non desideri?
Ti consiglio pertanto di non parcheggiare l'auto a GPL in parcheggi di centri commericiali o similari se è esposto un divieto. Se dovesse (facciamo le corna) capitare un incidente anche piccolo ti troveresti in guai gravissimi.
Evitiamo le "furbate"... che non sono poi tali
.

Diverso darebbe il caso di un parcheggio privato ad uso pubblico (li riconosci facilmente, perchè sono aperti anche negli orari di chiusura dei centri commerciali) dove invece non è la proprietà a dettare le regole ma le normative locali e nazionali.

Spero di averti aiutato.
Ciao
P.S. Dici di non avere l'amministratore. Però parli di sei garage (che presumo corrispondano a 6 appartamenti). L’art. 1129 del Codice Civile dice che quando i condomini sono più di 4 l’assemblea deve oggligatoriamente nominare un amministratore, che resta in carica un anno ed è rinnovabile; se non si provvede la nomina è fatta dal giudice, su ricorso di uno o più condomini.

Sono nel tunnel da talmente tanto...che comincio a pensare di arredarlo!

#164
lor.87

lor.87

    Ambientalista

  • Members Plus
  • StellettaStellettaStelletta
  • 1045 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:bologna e senigallia
CITAZIONE
La Cassazione stabilì che se la regola è presente nel Regolamento condominiale al momento della stipula del contratto di affitto o dell'acquisto dell'appartamento, poco c'è da fare. Altro caso è invece quello di successiva delibera, che la Cassazione dichiarò appunto inefficace perché lesiva di un diritto fondamentale.
Tutto ciò OT e con beneficio d'inventario wink.gif

Dunque sembra essere come dicevo io: se la delibera che ha vietato il gpl nel condominio è antecedente all'atto di acquisto di Daly c'è poco da fare. Comunque basta con l'OT, rimane il fatto che la nostra indecisa cronica ora deve rinunciare al gpl. Ma guardiamo il lato positivo, ormai l'unica macchina rimasta a metano che le piace è la grande punto, magari si decide prrr.gif
Ps Daly, rimane sempre l'aftermarket

adesso apro una discussione a parte perchè questa cosa sul gpl mi interessa particolarment, qualche amministratore gentile potrebbe spostare le parti riguardanti il parcheggio delle macchine a gpl?

#165
daly

daly

    Ecocompatibile

  • Members
  • Stelletta
  • 54 messaggi
  • Gender:Female
  • Location:puglia
Ragazzo mio, e si, resta la grande punto ahimè ma almeno aspetto il restyling o no?
Che diamine....

#166
fabiobologna

fabiobologna

    Ambientalista

  • Super Moderatore
  • StellettaStellettaStelletta
  • 3225 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:Colli bolognesi
  • Interests:Dicono di lui: per una volta anche il superfabio ha sbagliato: E' UMANO!!
Allora DALY se vuoi la macchina a Metano e un monovolume, ti vendo la mia Zafira.
La metto a posto, te la vendo come se fosse nuova.
VW Caddy Maxi EcoFuel ComfortLine (70mila km dal 28/09/12) (ex Zafira A EcoM: solo 275mila km)

#167
lor.87

lor.87

    Ambientalista

  • Members Plus
  • StellettaStellettaStelletta
  • 1045 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:bologna e senigallia
grrrrr, mi costringi ad essere ripetitivo angry.gif

Valuta quanto hai bisogno dell'auto nel breve periodo e quindi quanto sei disposta ad aspettare insieme agli "svantaggi" (se così vogliamo chiamarli) delle macchine che hai a disposizione adesso. Difetti per esempio i 4 posti (ma se sai che andrai quasi sempre in giro da sola e solo ogni tanto porterai una o due amiche allora non è più un difetto) oppure i 70 cv (che lumaca di macchina old.gif , ma magari puoi rinunciare alla velocità per avere l'auto subito). Devi mettere tutto su una bilancia e ricordati che la scelta perfetta non esiste perchè c'è il fattore sfiga!!!

#168
daly

daly

    Ecocompatibile

  • Members
  • Stelletta
  • 54 messaggi
  • Gender:Female
  • Location:puglia
Ma lor ma se dicono che usicrà non solo il restyling estetico ma insieme ci sarà anche il multi air, il motore a metano è potenziato, non si tratta solo di 4 posti

Fabio non mi piace la Zafira e poi che cilindrata è?

#169
lor.87

lor.87

    Ambientalista

  • Members Plus
  • StellettaStellettaStelletta
  • 1045 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:bologna e senigallia
vedi allora che tu sei più esperta di me ormai? che consigli vuoi che ti dia? biggrin.gif
Valuta tu, ma quanto tempo dovresti aspettare? hai fretta?

#170
daly

daly

    Ecocompatibile

  • Members
  • Stelletta
  • 54 messaggi
  • Gender:Female
  • Location:puglia
Si parla dell'autunno per il resyling punto e motori multiair sulla mito, mi auguro solo che il mulitair lo monterannno direttamente anche sulla GPunto
l'unico mio timore è: ma quanto costerà poi?

#171
Cicciodonny

Cicciodonny

    Ambientalista

  • Super Moderatore
  • StellettaStellettaStelletta
  • 2099 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:Cento (FE)
  • Interests:Viaggi, Computer, Metano, Canto, figlia, moglie etc.etc.
    Il lavoro (quello vecchio) non rientra nella lista, prima del milionesimo posto....
BOH,
io sapevo che partivano con Mito e Panda, ma magari non sono aggiornato.....
(con il Multiair, of course)


Per il PREZZO è un terno al lotto, ma con MITO non credo che staranno sotto i 14.000 (parere personale, NON HO FONTI)
mentre per Panda se ne potrebbe parlare..... Anche per GPunto Multiair FORSE ci staresti, ma con che tempi???
2010??? Fine magari???

Multiariescion

Chi vol fer i comed so' al vaga a Zent (Cardinal Prospero Lambertini poi Benedetto XIV)
Ei Fù Multipla Bipower
- 370.000 km
New Multipla NP Year 2008 -  50.000 km
NUOVI ISCRITTI: Mi leggi per la 1^ volta?? Allora è gradito un messaggio di presentazione IN QUESTO FORUM


#172
maximix

maximix

    Ecocompatibile

  • Members
  • Stelletta
  • 26 messaggi
OT

Come se non bastasse certa opinione pubblica a considerare le auto a metano "bombe vaganti"... icon_dho.gif

CITAZIONE(cpaolo67 @ Mar 30 2009, 10:49 AM) <{POST_SNAPBACK}>
Caso mai il discorso del Vigile del Fuoco va tenuto conto per il metano! Se non ci sono condotti di areazione o "vie di fuga" per l'aria... è a rischio anche quello!!! In caso di perdita succederebbe come negli appartamenti: si satura la stanza ed appena accendi la luce...

Alcuni parametri che caratterizzano la reazione chimica della combustione sono:

1)Limiti di infiammabilità e di esplodibilità (%);
2)Temperatura di infiammabilità (°C);
3)Temperatura di autoaccensione (°C).

Per concentrazioni di vapori di un liquido o gas infiammabili maggiori del limite percentuale superiore, il combustibile avrà reso l'atmosfera satura, pertanto non vi sarà sufficiente comburente (ossigeno) per la propagazione della fiamma o esplosione della miscela in caso di innesco.

Benzina: 1,4% - 5,9%
Gasolio: 1,3% - 7,6%
Metano: 5% - 15%

CITAZIONE(Maxnard @ Mar 30 2009, 12:25 PM) <{POST_SNAPBACK}>
Sul fronte sicurezza non c'è partita: il più sicuro è il Gasolio seguito da Metano, Benzina e appunto GPL.

Il metano ha una temperatura di autoaccensione superiore a quella del gasolio, e ,seppur in presenza di un flash point basso, la sua densità e peso specifico inferiore rispetto all'aria, lo rende estremamente volatile a temperatura ambiente, scongiurando l'eventuale rischio di incendio determinato dalle concentrazioni.

Benzina
Flash point: > -20 °C
Temperatura di autoaccensione: circa 250 °C

Gasolio
Flash point: > 55 °C
Temperatura di autoaccensione: circa 220 °C

Metano
Flash point: > -188 °C
Temperatura di autoaccensione: circa 538 °C
Opel Zafira EcoM Enjoy 2007
E anche con venti avversi coraggiosamente navigheremo

#173
cpaolo67

cpaolo67

    Ambientalista

  • Members Plus
  • StellettaStellettaStelletta
  • 889 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:Brescia
Vero vero, hai ragione! Non è mai successo che cucine sature di metano facessero un gran botto...
Ma per piacere! Se un garage è completamente privo di areazione e la macchina a metano ha una perdita secondo te ad accendere l'interruttore non accade nulla???
Si vede che hai del metano diverso da quello che c'è qui a Brescia!
Non è una questione di falso allarmismo o cos'altro. Ho solo fatto notare ad una utente che se il posto dove parcava l'auto NON aveva areazione, non diventava pericoloso SOLO il gpl ma anche il metano, e lo torno a ribadire!
Poi è ovvio che ci vuole anche la coincidenza di una perdita dell'impianto... però non si può negare certe cose!
Ma fortunatamente DI QUA si possono scrivere anche cose scomode sul metano, ma che esistono e di cui bisogna tener conto!!!
Vivo ogni giorno sperando che il bambino che ero, possa apprezzare l'uomo che sono diventato.

#174
daly

daly

    Ecocompatibile

  • Members
  • Stelletta
  • 54 messaggi
  • Gender:Female
  • Location:puglia
nonono,calma,chiariamo subito.
non ho detto che non ci sono aperure e che quindi non circola l'aria,le aperture ci sono ma in alto...tutta qua e visto che il propano tende a stratificare verso il basso...da qui sorge il problema ma mi avete fatto venire il dubbio.devo andare a guardarmelo.

#175
cpaolo67

cpaolo67

    Ambientalista

  • Members Plus
  • StellettaStellettaStelletta
  • 889 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:Brescia
Allora NO problem! Il metano è più leggero dell'aria e quindi (in caso di perdita) uscirà da quelle aperture!
Tanto è vero che il D.M. 1 febbraio dell'86 contenente le norme antincendio per la costruzione delle autorimesse prevede proprio la presenza di "areazione" con aperture in alto ecc. ecc.!
Altrimenti senza areazione, checchè qualche "fisico/chimico" ne dica, il metano fà BOOM!!!
Poi Daly, io ho moglie e due bimbi e li porto sulla Multipla, quindi NON reputo pericoloso il metano, ma non posso neppure permettermi di non avvisare un neofita sui possibili rischi! wink.gif
Vivo ogni giorno sperando che il bambino che ero, possa apprezzare l'uomo che sono diventato.

#176
maximix

maximix

    Ecocompatibile

  • Members
  • Stelletta
  • 26 messaggi
OT

CITAZIONE(cpaolo67 @ Mar 31 2009, 09:49 AM) <{POST_SNAPBACK}>
Vero vero, hai ragione! Non è mai successo che cucine sature di metano facessero un gran botto...

Evidentemente, erano tutt'altro che sature!

CITAZIONE
Se un garage è completamente privo di areazione e la macchina a metano ha una perdita secondo te ad accendere l'interruttore non accade nulla???

Se la concentrazione di gas fosse compresa tra il lower explosive limit (LEL), e l'upper explosive limit (UEL), evidentemente si. Comunque, un ipotetico garage completamente privo di areazione non sarebbe un garage: sarebbe una camera a gas!

CITAZIONE
Poi è ovvio che ci vuole anche la coincidenza di una perdita dell'impianto... però non si può negare certe cose!

Non si tratta di negare le cose, ma di non contraddire le nozioni elementari di chimica.

CITAZIONE
Ma fortunatamente DI QUA si possono scrivere anche cose scomode sul metano, ma che esistono e di cui bisogna tener conto!!!

Ciò che conta DI QUA e DI LA, è scrivere cose esatte.
Opel Zafira EcoM Enjoy 2007
E anche con venti avversi coraggiosamente navigheremo

#177
cpaolo67

cpaolo67

    Ambientalista

  • Members Plus
  • StellettaStellettaStelletta
  • 889 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:Brescia
A ok, allora in casa se si sente puzza di gas è meglio aspettare un paio d'ore, così si è sicuri che la stanza è satura e poi si può accendere???
Io preferisco dire invece che il metano se riempie una stanza può farla esplodere con una scintilla! STOP. Senza farmi troppi patemi!
Di qua lo dico, di la no perchè verrei trattato come un "terrorista"... il tuo post dove picchi la testa sul muro ne è la prova, e vorrei però evitare polemiche o altro.
Quindi per me essendo MOLTO OT, finisce qui.
Vivo ogni giorno sperando che il bambino che ero, possa apprezzare l'uomo che sono diventato.

#178
guba

guba

    Praticante Ecologista

  • Members Plus
  • StellettaStelletta
  • 431 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:S. Giorgio di Piano (BO)
CITAZIONE(daly @ Mar 23 2009, 12:07 AM) <{POST_SNAPBACK}>
nooooooooooooooooooooooooooo,quale iveco disgraziato icon_dho.gif icon_dho.gif laugh.gif
no davvero,i requisiti sono questi:
super accessoriata mavieni.gif
tipo monovolume mavieni.gif
bassa cilindrata ma che spinga come se avesse 8cilindri prrr.gif magari a metano
massimo massimo quasi 13mila euro ciapet.gif
devo pagare poca assicurazione,bollo magari gratis angel.gif e deve consumare pochissimo mavieni.gif

alloraaaaa???come si chiama questa macchina? angel.gif


Guarda, non ricordo la marca, ma il modello si chiama: "CHIMERA"! ciapet.gif
Ciao
Guba
"Sono nervoso come un gatto coda-lunga in una stanza piena di sedie a dondolo..."
Zafira A EcoM giunta al traguardo dei 318.000 ECO-KM! (71.000 dal rifacimento testata)

#179
Pha79

Pha79

    Ambientalista

  • Moderatore
  • StellettaStellettaStelletta
  • 1985 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:Provincia di Milano
Facciamo un pò di chiarezza.
questo è quello che dice il decreto ministeriale 22/11/2002 che è quello che attualmente regolamenta il parcheggio delle auto a gpl
CITAZIONE
Art. 1 - Parcamento di autoveicoli alimentati a gas di petrolio liquefatto all'interno di autorimesse in relazione al sistema di sicurezza dell'impianto

1. Il parcamento degli autoveicoli alimentati a gas di petrolio liquefatto con impianto dotato di sistema di sicurezza conforme al regolamento ECE/ONU 67-01 e' consentito nei piani fuori terra ed al primo piano interrato delle autorimesse, anche se organizzate su piu' piani interrati.
2. Le definizioni di piano interrato e di piano fuori terra sono riportate nel punto 1.1.1 dell'allegato al decreto ministeriale 1 febbraio 1986, rispettivamente alla lettera a) ed al primo periodo della lettera cool.gif.


e questo è quello che dicono i Vigili del Fuoco
CITAZIONE
Nota Prot. n° P580/4108 sott. 22/22 del 12 maggio 2004 Accesso di auto alimentate a G.P.L. nei garage condominiali.
In relazione a quanto rappresentato, si conferma che i contenuti del D.M. 22 novembre 2002, riguardante “Disposizioni in materia di parcamento di autoveicoli alimentati a gas di petrolio liquefatto all’interno di autorimesse in relazione al sistema di sicurezza dell’impianto”, si applicano a tutte le tipologie di autorimesse, sia pubbliche che private, indipendentemente dalla assoggettabilità al rilascio del Certificato di prevenzione incendi.


In buona sostanza se il box condominale dove vuoi parcheggiare la macchina è posteriore al 1986 è obbligato ad avere tutti requisiti necessari per poter parcheggiare in sicurezza un'auto a GPL fino al primo piano interrato.
Se l'autorizzazione a costruire il box è precedente al decreto ministeriale 1 febbraio 1986 dubito che si possa parcheggiare l'auto, senza dover prima chiedere le dovute autorizzazioni ai vigili del fuoco.
Fehler In Allen Teilen

www.ilRasoio.com

#180
Toninon

Toninon

    Praticante Ecologista

  • Members Plus
  • StellettaStelletta
  • 297 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:Roma
Credo che in qualunque garage sia obbligatorio avere una certa areazione, non fosse altro per smaltire i gas combusti ed evitare che diventino camere a gas, d'altra parte anche i vapori di benzina sono pericolosi, e credo meno volatili del metano.
Dunque secondo me qualunque garage se va' bene per le macchine a benzina va bene per quelle a metano, quindi problemi non ce ne dovrebbero essere mai.

E' chiaro che questo non fa' del metano un elemento innocuo, se per esempio nel mio box non metto alcuna areazione, ci lascio la macchina e chiudo tutto, se c'e una perdita potrei avere una bella sorpresina al mattino...

Tra l'altro il metano distribuito per le auto non e' lo stesso distribuito nelle case, e quasi sempre non e' odorizzato, dunque completamente inodore, per cui non mi accorgerei di nulla.

Lo stesso tipo di problemi possono capitare se ho una perdita interna all'abitacolo, che non e' per nulla da escludere se ho un impianto aftermarket, magari su una due volumi, quindi con bagagliaio tutt'uno con l'abitacolo. E' vero che ci sono delle prese d'aria di dispersione (se non sono ostruite da bagagli, stracci, etc...) ma non credo siano sempre sufficienti.

La cosa piu' sicura e' l'impianto a metano nativo, che tra l'altro deve rispettare le norme europee di sicurezza, non quelle italiane piu' lassiste che sono applicate per gli aftermarket. Tra l'altro per le auto con impianto nativo credo ci siano anche gli obblighi di crash-test.

Mi sembra di capire che per il GPL e' necessario attrezzare il garage in modo specifico, dopo di che si puo' concedere l'autorizzazione a parcheggiare le auto a GPL, altrimenti ci sarebbe un pericolo reale.

ciao




0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 members, 0 guests, 0 anonymous users