Vai al contenuto

Ecomotori.net utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo. Per avere più informazioni sui cookie clicca qui    Chiudi
Foto

Qualità del gpl, differenze tra distributori


  • Per cortesia connettiti per rispondere
38 risposte a questa discussione

#1
lor.87

lor.87

    Ambientalista

  • Members Plus
  • StellettaStellettaStelletta
  • 1045 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:bologna e senigallia
Ciao a tutti, ho aperto questa discussione perchè ieri un mio condomino mi ha fatto venire dei dubbi, anzi diciamo pure che mi ha spaventato unsure.gif
Ora vi racconto l'accaduto. Tornato ieri sera con la nuova Opel corsa si parlava di quest'ultima.
Dopo aver ricevuto apprezzamenti estetici sull'auto e complimenti per la mia scelta del Gpl, il mio condomino (un uomo sposato sui 45 anni) mi ha detto che anche l'auto che ha comprato a sua figlia è a Gpl (una ypsilon con un anno di vita con l'impianto after market).

Io mi ero già informato sui distributori Gpl più vicini, ce ne sono due, gli altri sarebbero abbastanza lontani. Gli ho chiesto dove facesse il pieno lui e mi ha detto che lo fa o a Castenaso dove lavora (ma è lontano) o qualche volta lo ha fatto in uno dei due che gli ho detto (una marca che inizia per s) ma che purtroppo si è trovato male: una volta, secondo lui, il gas che gli hanno rifilato era sporco, tant'è che ha dovuto cambiare qualcosa dell'impianto Gpl che gli ha rovinato (ma non mi ricordo cosa di preciso).
Un'altra volta invece con un pieno ci ha fatto solo 240km contro i 400 abituali (il serbatoio che ha è di 40L, quindi ne carica 32), quindi secondo lui lo hanno riempito d'aria tra virgolette.

Ora, posto il fatto che comunque in quel distributore non ci andrò mai, pure se costerà pochissimo, vorrei sapere se a qualcun altro che ha l'impianto a Gpl è capitato qualcosa del genere e se è vero che ci possono essere differenze sulla qualità del gas (insomma non ci possiamo fidare di tutti).

Ma allora quando andrò in posti che non conosco come diamine farò? wacko.gif

#2
Sile650

Sile650

    Ambientalista

  • Super Moderatore
  • StellettaStellettaStelletta
  • 4639 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:Treviso
Premesso che di gpl non me ne intendo molto, so che negli impianti esiste un filtrino per eliminare le eventuali impurità. Nel metano è stato adottato con l'arrivo degli impianti iniettati, mentre il gpl lo usava anche vent'anni fa sugli aspirati, segno evidente che nel gpl un problema di porcherie nel gas c'è.

Come accade per il metano, poi, pure la composizione del GPL è variabile (è una miscela di gas), il che potrebbe giustificare delle differenze di percorrenza. Credo però ci siano dei valori minimi da rispettare, quindi un'oscillazione così grande come quellla descritta dal tuo conoscente è anomala.
Infine è da considerare il riempiento del serbatoio (non so bene cosa dica alla pompa che il serbatoio è pieno).

Dovendo fare un'ipotesi, potrebbe essere un misto di "gas meno calorico" + "pompa che riempie poco" + "guida più consumosa"... mellow.gif
Se leggi, sono a metano...

#3
lor.87

lor.87

    Ambientalista

  • Members Plus
  • StellettaStellettaStelletta
  • 1045 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:bologna e senigallia
CITAZIONE
Dovendo fare un'ipotesi, potrebbe essere un misto di "gas meno calorico" + "pompa che riempie poco" + "guida più consumosa"... mellow.gif

La guida più "consumosa" la puoi escludere perchè gli è capitato solo in quel distributore, da quando non ci va più le percorrenze sono di 350-400km e oltre (record di 420). Comunque io per sicurezza non ci vado, e poi da come ho visto su un sito sembra che l'altro distributore di gpl sia più economico (non è una grande compagnia, inizia con la b e ha il simbolo del quadrifoglio).
A proposito, domanda agli amministratori e/o moderatori: posso dire il nome di questo sito dove si possono trovare i prezzi medi di benzina, diesel, metano, e gpl e soprattutto c'è una classifica dei distributori più economici in ogni città? Per es a Bologna questo che vi ho detto della b è quarto! E' molto valido secondo me. Dice anche che cosa vende ogni distributore, da quelli più semplici (solo benzina e diesel) a quelli completi (benzina, benzina 98 ottani, diesel, diesel plus, gpl, metano). Ovviamente ci sono anche orari d'apertura, numeri di telefono..

#4
Sile650

Sile650

    Ambientalista

  • Super Moderatore
  • StellettaStellettaStelletta
  • 4639 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:Treviso
Non credo proprio ci siano problemi. wink.gif
Se leggi, sono a metano...

#5
lor.87

lor.87

    Ambientalista

  • Members Plus
  • StellettaStellettaStelletta
  • 1045 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:bologna e senigallia
allora ragazzi, visto che si vociferava di un possibile elenco dei buoni e cattivi distributori di metano, perchè non farlo anche per il gpl?
Se riusciste a farlo comparire nell'elenco sarebbe magnifico, ma nel frattempo potremmo creare delle discussioni apposite, tipo "qualità gpl Emilia Romagna". Si potrebbe mettere la possibilità di dare un voto da uno a cinque. Ne ho già da segnalare uno buono e uno cattivo angel.gif
Piace l'idea? Potete creare dei subforum nella "rete distribuzione gpl"?

#6
fabio04

fabio04

    Ecocompatibile

  • Members
  • Stelletta
  • 47 messaggi
Come già detto ho il gpl da 2 mesi e anche io sto notando una sostanziale differenza tra i Km percorsi a seconda del fonitore a cui ci si rivolge. Non uso molto l'auto e sto facendo varie prove con rifornimenti minimi di 10 € e vedendo poi i Km percorsi. E' normale tener conto anche dei percorsi diversi e dell'uso diverso che si fa dell'auto, però anche io ho notato notevoli differenze tra un distributore e l'altro che vanno aldilà di ogni percentuale di tolleranza. Addirittura ho fatto più kilometri con un rifornimento che a stento mi segnava la prima spia verde ad intermittenza che con un altro con cui ho fatto 10 Km con il verde fisso e con cui mi aspettavo molto di più (30 e più Km. su 10 €!!!). Imbrogli o diversa composizione della miscela? Spero vivamente nel secondo caso...

Ecco un link di una discussione su di altro forum che mi è servito a capirci qualcosa di più:

http://forum.clubalf...l-sapevate.html

Quoto anche io l'idea di Lor.87 per quanto riguarda i distributori "consigliati" dagli utenti regione per regione, ed in questi magari anche per città. Chiaramente il tutto senza denigrare nessuno ma magari esaltando i gestori che ci consentono di fare più Km. sempre secondo il nostro personale giudizio.

Fiat Punto 75 S del 1996 - Inpianto GPL aspirato ROMANO anno 2009


#7
scozzio

scozzio

    Ecocompatibile

  • Members
  • Stelletta
  • 67 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:Firenze
Anch'io scrissi qualcosa del genere tempo fa.
Con lo stesso pieno (dl più, dl meno) ho notato anche 50 km di differenza tra un distributore e l'altro.
Non è poco, e capita sempre con i soliti distributori (ho fatto la riprova).

Unico punto di vantaggio del distributore che dava "meno autonomia" - per intenderci - è che era quello dove il gpl costava meno.
Non è che funziona come per tutti i beni di consumo ? Sapete no come si dice "chi più spende, meno spende" smile.gif

PS: secondo alcuni, quel gpl, rovinava anche gli impianti... io me ne sto alla larga...

#8
fabio04

fabio04

    Ecocompatibile

  • Members
  • Stelletta
  • 47 messaggi
...Io con uno della Q8 gpl 0.601/L. ho fatto 133 Km con 10 €. (Prima lucina verde fissa per 10 KM). Ultimo riforimento ERG gpl 0.62/L. Lucina verde vista poco quanto niente e ho fatto 160 Km. sempre con 10 € e continuo ancora!!! Il tutto su percorso misto. Fate voi. ;-)

Fiat Punto 75 S del 1996 - Inpianto GPL aspirato ROMANO anno 2009


#9
Pha79

Pha79

    Ambientalista

  • Moderatore
  • StellettaStellettaStelletta
  • 1978 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:Provincia di Milano
Ciao fabio04
Per fare di confronti attendibili, dovresti farli Vuoto Pieno Vuoto,
dovresti aspettare che la macchina commuta a benzina, perchè il gpl è finito, fare il pieno, appuntarti prezzo e litri, quando la macchina commuta nuovamente a benzina, causa fine gpl, controlli quanti km hai fatto con quanti litri e con quanti €,
le lucine dei commutatori, sono troppo ballerine per fare confronti attendibili
Ciao
Fehler In Allen Teilen

www.ilRasoio.com

#10
fabio04

fabio04

    Ecocompatibile

  • Members
  • Stelletta
  • 47 messaggi
Pha, non faccio il pieno perchè non uso troppo l'auto e ci metterei troppo tempo a testare i 5-6 distributori che ho in mente. Comunque, tenendo conto che i miei spostamenti sono quasi sempre gli stessi credo che un bilancio posso farlo ugualmente, in fin dei conti il rapporto tra i Km percorsi e i litri introdotti è sempre lo stesso volendo dare anche un margine del 10% di tolleranza.

Pha, ho visto anche io che le lucine spia non sono molto attendibili, specie in curva dove se ne vedono di..."tutti i colori"!

I Km vanno calcolati tachimetro alla mano (ovvio!), però ti posso dire che sul rettilineo senza affrontare curve anche le lucine possono dirti qualcosa specie appena fatto rifornimento.
Tanto per fare dei paragoni con i rifornimenti precendenti. Ho notato che la "lucina" ti può dire qulcosa sulla QUANTITA' (anch'essa ha un suo significato) di quello che viene immesso ma non sulla sua QUALITA' e quindi sul rendimento.
Questo te lo può dire solo il tachimentro in rapporto all'uso che hai fatto dell'auto.

Fiat Punto 75 S del 1996 - Inpianto GPL aspirato ROMANO anno 2009


#11
lor.87

lor.87

    Ambientalista

  • Members Plus
  • StellettaStellettaStelletta
  • 1045 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:bologna e senigallia
Insomma mi pare di non essere l'unico a volere questa cosa. Allora è possibile segnalare i "buoni" e i "cattivi" distributori? Ovviamente nel caso del gpl si parlerà della qualità del gas, mentre per il metano ci si riferirà alla buona/cattiva carica.
Ah, non è necessario farlo subito, so che avete tante cose da fare smile.gif quindi quando avrete tempo. Volevo solo sapere fin da subito se pensate di fare una cosa del genere in futuro. Almeno non mi faccio illusioni unsure.gif biggrin.gif

#12
scozzio

scozzio

    Ecocompatibile

  • Members
  • Stelletta
  • 67 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:Firenze
Rimane il fatto che il dato preciso come diceva Pha79 lo si ha seccando un pieno di gpl.
Basta annotarsi i litri inseriti e rilevare i km presenti sul tachimetro una volta che il gpl finisce.
La media km/l è quello che dirà la verità. smile.gif

Personalmente la mia Grande Punto sta su una media di 11,5 km/l .
Casi più unici che rari hanno toccato i 12 e non mi ricordo in quale distributore avessi fatto il pieno (anche perché poi comunque non dipende mica solo da quello...).

Mo' me li segno smile.gif

#13
fabio04

fabio04

    Ecocompatibile

  • Members
  • Stelletta
  • 47 messaggi
Credo che sia importante specificare una cosa quando si parla di consumi e cioè se il calcolo sia stato fatto su percorso urbano, extraurbano o misto. Secondo me è solo questo che può falsare un confronto tra rifornimenti, che questi siano di 10, 20 o 30 €. Naturale poi metterci un margine di tolleranza diciamo max (secondo me) del 10%

Fiat Punto 75 S del 1996 - Inpianto GPL aspirato ROMANO anno 2009


#14
lor.87

lor.87

    Ambientalista

  • Members Plus
  • StellettaStellettaStelletta
  • 1045 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:bologna e senigallia
Io non parlo solo dei consumi, se volete posso dirvi alcuni distributori che hanno del gas non proprio ottimale, uno dopo averci fatto il pieno mi ha segnalato errore nella centralina, un'altro da cui si è rifornito un mio condomino lo ha costretto a spenderci soldi per riparare non so cosa. Insomma si rischia non solo di fare meno chilometri, ma anche di avere qualche problemino con l'impianto.
Per quanto mi riguarda i dati sono ultra precisi, ogni volta che prendo la macchina a fine giornata segno i km fatti e il tipo di percorso.

#15
fabio04

fabio04

    Ecocompatibile

  • Members
  • Stelletta
  • 47 messaggi
Credo che con del gpl non di qualità è inevitabile che sia i consumi che l'aspetto di salvaguardia del motore vadano di pari passo; e cioè: gas di pessima qualità= più consumi, più deterioramento del motore con annessi e connessi. Non credo che i due aspetti si possano scindere

Fiat Punto 75 S del 1996 - Inpianto GPL aspirato ROMANO anno 2009


#16
lor.87

lor.87

    Ambientalista

  • Members Plus
  • StellettaStellettaStelletta
  • 1045 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:bologna e senigallia
intendevo dire la stessa cosa, cioè il voto sarebbe globale e aiuterebbe non solo a scegliere i distributori col gas che ti permette di fare più km, ma anche di evitare quelli che potrebbero darti rogne all'impianto.
Magari! Uff ma nessuno ci risponde sad.gif

#17
Dario60

Dario60

    Ecocompatibile

  • Members
  • Stelletta
  • 32 messaggi
se solo i distributori si attenessero alle disposizioni di legge, e cioè esporre oltre al prezzo anche la percentuale propano-butano si saprebbe subito dove converrebbe fare il pieno, ma purtroppo nessuno lo fa.

#18
tommybig86

tommybig86

    Ecocompatibile

  • Members
  • Stelletta
  • 98 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:napoli
Io uso sempre lo stesso distributore, che è passato da 0,610 a 0.625.
Ho fatto un record adesso 377km con 19,40 a 0,625 quindi con 27,87lit.



picantissimaaaaaaaaaaaaaaaaaa


#19
Dario60

Dario60

    Ecocompatibile

  • Members
  • Stelletta
  • 32 messaggi
ragazzi, vorrei togliermi uno sfizio; ma come si potrebbe fare x caricare un pieno di solo Butano al 100% ?

#20
ousitan

ousitan

    Ecocompatibile

  • Members
  • Stelletta
  • 2 messaggi
Ciao a tutti, è la prima volta che scrivo in questo forum e non so se il posto è giusto ma ho bisogno di chiedervi una cosa.

Da circa sei mesi posseggo una Corsa gpl-Tech, della quale al momento sono soddisfatto.
Fin dall'inizio ho sempre fatto il pieno di gas presso un distributore, vicino a casa quindi comodo, di una nota marca percorrendo circa tra i 330 e 350 km. A seconda dell'uso, che mi sembravano un pò pochi.

Poi mi è capitato di fare il pieno presso un altro distributore e con quel pieno ho percorso più di 400 Km.Ho ripetuto una seconda volta il pieno e anche stavolta ho percorso più di 400Km.
Fatto il pieno dal primo distributore ho percorso nuovamente meno di 350Km.

Qulacuno sa darmi una spiegazione?
Grazie e ciao blink.gif




0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 members, 0 guests, 0 anonymous users