Vai al contenuto

Ecomotori.net utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo. Per avere più informazioni sui cookie clicca qui    Chiudi
Foto

Ma questa CRISI...è davvero una sfiga?


  • Per cortesia connettiti per rispondere
151 risposte a questa discussione

#81
Pha79

Pha79

    Ambientalista

  • Moderatore
  • StellettaStellettaStelletta
  • 1985 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:Provincia di Milano
Io sono ancora della mia idea, il nodo centrale è che chi deve prendere le decisioni in questo paese non n'è all'altezza! e questo capita ormai da qualche governo.
Quello che è più grave che tutto questo porta a una guerra tra poveri o impoveriti, e non vorrei mai tornare alle lotte di classe degli anni '70 perchè perdonatemi la crudità sarebbe come tagliarsi l'uccello per fare un dispetto alla moglie!
Dobbiamo metterci tutti più serietà nell'affrontare il problema, senza fingere falso ottimismo, o vittimismo, mandare a FxxE IX CXXO l'attuale classe politica, in toto , in rispetto alla par condicio.
E nelle nostre possibilità intellettuali, e di forza fisica, fare il massimo per il nostro paese, partendo dalle piccole cose di tutti i giorni!


CITAZIONE(guba @ Mar 5 2009, 10:52 AM) <{POST_SNAPBACK}>
PS: guardacaso ieri sera la trasmissione Exit (condotta da quella gnocca boreale della D'Amico)

Che tra l'altro è l'unica cosa bella della crisi smile.gif
Fehler In Allen Teilen

www.ilRasoio.com

#82
Sile650

Sile650

    Ambientalista

  • Super Moderatore
  • StellettaStellettaStelletta
  • 4652 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:Treviso
CITAZIONE(lor.87 @ Mar 5 2009, 01:25 PM) <{POST_SNAPBACK}>
La differenza principale tra questi paesi e l'Italia è che lì l'evasione fiscale è considerata un REATO, ma non solo a livello legislativo, anche a livello morale ed etico.


E il motivo?

Irpef
0-15.000 euro 23%
15.000-28.000 27%
28.000-55.000 38%
55.000-75.000 41%
75.000- in su 43% (+ contributo di solidarietà)
Poi IVA, tasse e tassine di altri generi...

Servizi: scadenti
Accendi Striscia e vedi che i soldi che paghi vengono buttati nel gabinetto.

Ergo, in Italia evadere viene considerato come un mezzo per difendersi da uno Stato prepotente ed arrogante. (Si badi bene, non sto dicendo che sia giusto. Semplicemente sto analizzando le motivazioni di quanto hai denunciato)

Poi una domanda: è giusto che un dipendente con 40.000 euro di reddito ed un imprenditore/professionista che rischia il suo paghino le stesse tasse? Al primo restano in tasca 29.480 euro puliti, e se li gode dal primo all'ultimo, senza troppe preoccupazioni. Il secondo quei 29.480 li deve anche mettere da parte per la prossima crisi, per investire sulla tanto blaterata ricerca, per pagarsi un piano pensionistico, un'assicurazione sull'invalidità permanente, una per avere una diaria da malattia...

E qui si torna a da dove eravamo partiti: la crisi colpisce pesantemente chi è in proprio, chi ha perso il lavoro e chi è in cassa integrazione. Non fa male (e addirittura ha degli aspetti positivi) per chi ha la fortuna di avere ancora un reddito da dipendente. (E sono la maggioranza)
Se leggi, sono a metano...

#83
lor.87

lor.87

    Ambientalista

  • Members Plus
  • StellettaStellettaStelletta
  • 1045 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:bologna e senigallia
CITAZIONE
Ergo, in Italia evadere viene considerato come un mezzo per difendersi da uno Stato prepotente ed arrogante. (Si badi bene, non sto dicendo che sia giusto. Semplicemente sto analizzando le motivazioni di quanto hai denunciato)


Lo so, la maggior parte delle persone la vede in questo modo, si possono comprendere le ragioni a livello logico-razionale, ma come dici tu non bisogna giustificare, bensì condannare.
Per il resto d'accordo. Confesso che a me piacerebbe anche pagare più tasse come nei paesi baltici, a patto però di avere uno stato e un'amministrazione efficientissima.

#84
Toninon

Toninon

    Praticante Ecologista

  • Members Plus
  • StellettaStelletta
  • 297 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:Roma
CITAZIONE(Sile650 @ Mar 5 2009, 09:41 PM) <{POST_SNAPBACK}>
E il motivo?

Irpef
0-15.000 euro 23%
15.000-28.000 27%
28.000-55.000 38%
55.000-75.000 41%
75.000- in su 43% (+ contributo di solidarietà)
Poi IVA, tasse e tassine di altri generi...

Servizi: scadenti
Accendi Striscia e vedi che i soldi che paghi vengono buttati nel gabinetto.

Ergo, in Italia evadere viene considerato come un mezzo per difendersi da uno Stato prepotente ed arrogante. (Si badi bene, non sto dicendo che sia giusto. Semplicemente sto analizzando le motivazioni di quanto hai denunciato)

Pero' bisogna essere schietti, quelle motivazioni le condividi ?
Tieni poi conto che i lavoratori dipendenti non possono 'difendersi'.
CITAZIONE(Sile650 @ Mar 5 2009, 09:41 PM) <{POST_SNAPBACK}>
Poi una domanda: è giusto che un dipendente con 40.000 euro di reddito ed un imprenditore/professionista che rischia il suo paghino le stesse tasse? Al primo restano in tasca 29.480 euro puliti, e se li gode dal primo all'ultimo, senza troppe preoccupazioni. Il secondo quei 29.480 li deve anche mettere da parte per la prossima crisi, per investire sulla tanto blaterata ricerca, per pagarsi un piano pensionistico, un'assicurazione sull'invalidità permanente, una per avere una diaria da malattia...

Non dimentichiamo che i 40.000 euro di reddito lordo di un dipendente in realta' sono molti di piu' perche' ci sono i contributi a carico dell'azienda (anche il TFR). Cioe' il dipendente in realta' costa di piu' all'azienda dei 40.000 euro, quindi il suo lavoro vale piu' di quello, solo che c'e' un'altra grossa fetta di contributi che viene tagliata alla fonte.
Inoltre vanno detratti i contributi per previdenza ed assistenza.
Comunque mi sembrerebbe giusto che i costi che hai elencato per un imprenditore/professionista siano detraibili.

In ogni caso le tasse bisogna pagarle, sono lo strumento di redistribuzione del reddito previsto dal nostro ordinamento sociale.
Se si postula che e' ingiusto pagarle crolla tutto. Come effetto collaterale si perde anche ogni rispetto per le leggi. E' un po' troppo comodo essere rivoluzionari solo per i propri interessi ma essere conservatori quando le leggi le violano gli altri (parlo in generale naturalmente).
Se invece si auspica un sistema sociale diverso, dove le tasse sono molto piu' basse, beh se ne potrebbe discutere, per lo meno si sarebbe nella legalita' e nel rispetto del patto sociale.

ciao

#85
Sile650

Sile650

    Ambientalista

  • Super Moderatore
  • StellettaStellettaStelletta
  • 4652 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:Treviso
CITAZIONE(Toninon @ Mar 6 2009, 12:34 AM) <{POST_SNAPBACK}>
In ogni caso le tasse bisogna pagarle, sono lo strumento di redistribuzione del reddito previsto dal nostro ordinamento sociale.


Mmm... non sono convinto che siano definite così.
Redistribuzione del reddito vorrebbe dire togliere a tizio che guadagna tanto per dare a caio che guadagna poco.

Il principio è piuttosto una "distribuzione della spesa pubblica": pagano sia tizio che caio, e chi può permetterselo paga un po' di più.
Se leggi, sono a metano...

#86
guba

guba

    Praticante Ecologista

  • Members Plus
  • StellettaStelletta
  • 431 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:S. Giorgio di Piano (BO)
CITAZIONE(Sile650 @ Mar 5 2009, 02:09 PM) <{POST_SNAPBACK}>
Ad ogni modo è bene fare un po' di chiarezza su cosa vuol dire essere dipendenti e cosa essere in proprio:

- chi è in proprio è come il mercato azionario, se le cose vanno bene guadagna di più di un dipendente, se vanno così così guadagna meno di un dipendente (ma continua nella speranza di migliorare) , se le cose vanno male perde tutto.

- chi è dipendente è come chi possiede delle obbligazioni. Finchè l'emittente (il datore di lavoro) è in piedi ha il suo stipendio garantito, senza risentire delle flessioni di mercato. Se però le cose vanno molto male può capitare che l'emittente non riesca a rimborsare l'obbligazione, ovvero la ditta salta ed il dipendente si trova per strada.


Mi piace la tua metafora "finanziaria" anche perché mi consente di ribadire che certe forme di precariato sono una palese distorsione, un'anomalia perché hanno alto rischio (poche tutele, facilità di "licenziamento") e basso rendimento (salario). Quale investitore che possa scegliere acquisterebbe un prodotto del genere??? mellow.gif

CITAZIONE(Sile650 @ Mar 5 2009, 02:09 PM) <{POST_SNAPBACK}>
Insomma, il lavoro NON è un diritto sicuro. E' impossibile che lo sia, e chi dice il contrario sta semplicemente raccontando una favola per intortare la gente.


Che a qualche sindacalista stiano fischiando le orecchie?


Sulla questione tassazione ed evasione: qui ci sarebbe davvero di che aprire un topic a parte,eh...
Comunque, a grandi linee, il sistema tributario prevede imposte dirette che colpiscono il reddito che si forma (Irpef, Ires,...) ed indirette che colpiscono il reddito nel momento in cui viene speso (IVA, accise sui carburanti,...).
Posto che non mi sentirete mai dire che la colpa dell'evasione è dei lavoratori dipendenti, evasione, vuol dire anche "dribblare" le imposte del secondo tipo e quindi, ad esempio vendere o acquistare in nero.
Quindi qua, chi è senza peccato scagli la prima pietra!

Ricordo molto bene le lezioni tenute all'Università sul tema dell'evasione e su come la decisione di evadere sia schematizzabile come un bilancio razionale dove da abbiamo:
- da una parte il beneficio economico corrispondente alla somma non versata
- dall'altra il prodotto della sanzione X la probabilità che questa si realizzi

Se ad esempio evado per 1000 euro, potrei essere dissuaso, a fronte di una sanzione di 10.000 che abbia almeno il 10% di probabilità di verificarsi (10.000X10%=1000).
Finché sanzioni e controlli saranno a livelli "risibili", sarà sempre conveniente evadere a prescindere dalla percezione del livello dei servizi che con quelle tasse lo Stato mi mette a disposizione.

Io sono convinto che, dato il materiale umano mediamente a disposizione in Italia, si possa fare ben poca leva sul senso di legalità o altre belle cose che poco hanno purtroppo a che fare con la nostra cultura, ma che ci voglia il "bastone". Bisogna cioè intervenire sulla sanzione che magari potrebbe essere molto elevata, se pecuniaria, o divenire "penale". E non esiste che quel fenomeno di Rossi deve al fisco 100 e se la cava pagando 10, non esiste.

Quanto alla natura "redistributiva" delle tasse, non mi pare che la Costituzione la indichi direttamente, ma dicendo più o meno che "ognuno deve contribuire in proporzione alle sue possibilità...", lo fa, indirettamente. Se insieme dobbiamo pagare 10 e tu che sei più ricco ne paghi 7, stai implicitamente girando un po' della tua ricchezza a me, consentendomi di pagare meno.
Questa caratteristica, che viene definita "progressività" del prelievo fiscale, non è per nulla automatica e in certi paesi più "liberisti" è poco o per nulla presente.

Comunque ieri la BCE ha tagliato di un altro 0,5 il tasso base e chi ha un mutuo gioisce mavieni.gif

E poi guardate che in giro ci sono anche imprenditori così: http://www.viaemilia...izia.php?id=797

Ciao
Guba
"Sono nervoso come un gatto coda-lunga in una stanza piena di sedie a dondolo..."
Zafira A EcoM giunta al traguardo dei 318.000 ECO-KM! (71.000 dal rifacimento testata)

#87
Cicciodonny

Cicciodonny

    Ambientalista

  • Super Moderatore
  • StellettaStellettaStelletta
  • 2099 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:Cento (FE)
  • Interests:Viaggi, Computer, Metano, Canto, figlia, moglie etc.etc.
    Il lavoro (quello vecchio) non rientra nella lista, prima del milionesimo posto....
CITAZIONE(Sile650)
....omissis....
Poi una domanda: è giusto che un dipendente con 40.000 euro di reddito ed un imprenditore/professionista che rischia il suo paghino le stesse tasse? Al primo restano in tasca 29.480 euro puliti, e se li gode dal primo all'ultimo, senza troppe preoccupazioni. Il secondo quei 29.480 li deve anche mettere da parte per la prossima crisi, per investire sulla tanto blaterata ricerca, per pagarsi un piano pensionistico, un'assicurazione sull'invalidità permanente, una per avere una diaria da malattia...

E qui si torna a da dove eravamo partiti: la crisi colpisce pesantemente chi è in proprio, chi ha perso il lavoro e chi è in cassa integrazione. Non fa male (e addirittura ha degli aspetti positivi) per chi ha la fortuna di avere ancora un reddito da dipendente. (E sono la maggioranza)


EHM, SBAGLIATO sile per quello che riguarda il tuo discorso sul dipendente e le tasse e LA SPESA SANITARIA.....
QUELLA è tra i 40.000 ed il 29 mila e rotti e TI TOCCA la Sanità PUBBLICA che MEDIAMENTE ti cura,
se sei SCALOGNATO ci rimani.....
MENTRE per te in privato c'è quella PRIVATA, COSTOSA d'accordo, ma in proporzione MOLTO più facile guarire che PEGGIORARE.....

QUOTO la tua ultima frase, però ATTENTO OGGI Marzo 2009 i dipendenti sono ancora la maggioranza,
(e non sarei così convinto.... vedi le ultime ELEZIONI....)
RITROVIAMOCI il 2 gennaio 2010 e vediamo se siamo ancora così O siamo andati in pari.....
O SOTTO

CITAZIONE(Sile650)
CITAZIONE(guba)
Insomma, il lavoro NON è un diritto sicuro. E' impossibile che lo sia, e chi dice il contrario sta semplicemente raccontando una favola per intortare la gente.
Che a qualche sindacalista stiano fischiando le orecchie?[/b]


Se dite a me perchè lo sapete,
vi metto a posto SUBITO,
la Costituzione Italiana recità più o meno cosi'...
"l'italia è una Repubblica fondata sul lavoro"

DIRITTO SICURO,
è una baggianata di qualche esponente sindacale CHE CREDO proprio non sia di "quelli di cui faccio parte",
ma se lo fosse, RITIRO SUBITO la tessera......
(io con un fallimento ci sarei già passato, GRAZIE....)

Sicurescion

Chi vol fer i comed so' al vaga a Zent (Cardinal Prospero Lambertini poi Benedetto XIV)
Ei Fù Multipla Bipower
- 370.000 km
New Multipla NP Year 2008 -  50.000 km
NUOVI ISCRITTI: Mi leggi per la 1^ volta?? Allora è gradito un messaggio di presentazione IN QUESTO FORUM


#88
guba

guba

    Praticante Ecologista

  • Members Plus
  • StellettaStelletta
  • 431 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:S. Giorgio di Piano (BO)
CITAZIONE(Cicciodonny @ Mar 6 2009, 11:26 AM) <{POST_SNAPBACK}>
EHM, SBAGLIATO sile per quello che riguarda il tuo discorso sul dipendente e le tasse e LA SPESA SANITARIA.....
QUELLA è tra i 40.000 ed il 29 mila e rotti e TI TOCCA la Sanità PUBBLICA che MEDIAMENTE ti cura,
se sei SCALOGNATO ci rimani.....
MENTRE per te in privato c'è quella PRIVATA, COSTOSA d'accordo, ma in proporzione MOLTO più facile guarire che PEGGIORARE.....


Sai che non ho capito cosa vuoi dire, Ciccio? huh.gif


CITAZIONE(Cicciodonny @ Mar 6 2009, 11:26 AM) <{POST_SNAPBACK}>
Che a qualche sindacalista stiano fischiando le orecchie?[/b]

Se dite a me perchè lo sapete,
vi metto a posto SUBITO,
la Costituzione Italiana recità più o meno cosi'...
"l'italia è una Repubblica fondata sul lavoro"

DIRITTO SICURO,
è una baggianata di qualche esponente sindacale CHE CREDO proprio non sia di "quelli di cui faccio parte",
ma se lo fosse, RITIRO SUBITO la tessera......
(io con un fallimento ci sarei già passato, GRAZIE....)

Sicurescion


No, io a dire la verità non mi riferivo a te, anche perché non sapevo che avessi anche questa "perversione".... prrr.gif

Ok sull'articolo 1 della Costituzione, ma questo ha ben poco a che fare con la natura del lavoro di essere "diritto sicuro"...non è che se scriviamo nella Costituzione (o nelle tavole della legge, o nella Sacra Pergamena di Kung-Fu Panda...) che in Italia non piove mai, questo poi si avvera, eh... blink.gif

Ciao
Guba

PS. anche tu giornatina "scarica", Ciccio?
"Sono nervoso come un gatto coda-lunga in una stanza piena di sedie a dondolo..."
Zafira A EcoM giunta al traguardo dei 318.000 ECO-KM! (71.000 dal rifacimento testata)

#89
lor.87

lor.87

    Ambientalista

  • Members Plus
  • StellettaStellettaStelletta
  • 1045 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:bologna e senigallia
CITAZIONE
Io sono convinto che, dato il materiale umano mediamente a disposizione in Italia, si possa fare ben poca leva sul senso di legalità o altre belle cose che poco hanno purtroppo a che fare con la nostra cultura, ma che ci voglia il "bastone". Bisogna cioè intervenire sulla sanzione che magari potrebbe essere molto elevata, se pecuniaria, o divenire "penale". E non esiste che quel fenomeno di Rossi deve al fisco 100 e se la cava pagando 10, non esiste.


E' quello che si stava provando a fare col precedente governo, i dati parlavano chiaro, ogni anno veniva fuori il cosiddetto "tesoretto", cioè un surplus nelle casse dello stato di provenienza varia (iva, contributi...) e iniziavano le polemiche su come utilizzarlo. Ne avete più sentito parlare? No, ora se va bene siamo in pari. Il viceministro dell'economia Visco si occupava principalmente di questo ed era soprannominato il mastino, indovinate perchè

#90
Cicciodonny

Cicciodonny

    Ambientalista

  • Super Moderatore
  • StellettaStellettaStelletta
  • 2099 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:Cento (FE)
  • Interests:Viaggi, Computer, Metano, Canto, figlia, moglie etc.etc.
    Il lavoro (quello vecchio) non rientra nella lista, prima del milionesimo posto....
Ho voluto dire che c'è un errore il considerare i 40.000 e la spesa sanitaria di un dipendente, CONTRO i 29.000 di un artigiano o che è, che sono ancora i 40.000, perchè le spese sanitarie per un dipendente sono tra il LORDO ed il NETTO in busta.....
POI
ho aggiunto che FORSE il sistema Nazionale Sanitario Italiano, non è la panacea di tutti i mali, ma FINIAMOLA subito perchè andiamo OT.....

POi, io sono in ferie, PRE CASSA, oso profetizzare,
perchè da bravo sindacalista, blush.gif ciapet.gif
RICORDO A TUTTI che non si può andare in Cassa Integrazione Guadagni,
se non si fanno PRIMA le FERIE o Permessi Retribuiti individuali delle persone DIPENDENTI.....

E che sono PURE un impiegato..... ciapet.gif

Impiegatescion

Chi vol fer i comed so' al vaga a Zent (Cardinal Prospero Lambertini poi Benedetto XIV)
Ei Fù Multipla Bipower
- 370.000 km
New Multipla NP Year 2008 -  50.000 km
NUOVI ISCRITTI: Mi leggi per la 1^ volta?? Allora è gradito un messaggio di presentazione IN QUESTO FORUM


#91
guba

guba

    Praticante Ecologista

  • Members Plus
  • StellettaStelletta
  • 431 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:S. Giorgio di Piano (BO)
CITAZIONE(Cicciodonny @ Mar 6 2009, 11:49 AM) <{POST_SNAPBACK}>
Ho voluto dire che c'è un errore il considerare i 40.000 e la spesa sanitaria di un dipendente, CONTRO i 29.000 di un artigiano o che è, che sono ancora i 40.000, perchè le spese sanitarie per un dipendente sono tra il LORDO ed il NETTO in busta.....
POI
ho aggiunto che FORSE il sistema Nazionale Sanitario Italiano, non è la panacea di tutti i mali, ma FINIAMOLA subito perchè andiamo OT.....


Sarò duro...continuo a non capire... mellow.gif mellow.gif mellow.gif

Ciao

Guba
"Sono nervoso come un gatto coda-lunga in una stanza piena di sedie a dondolo..."
Zafira A EcoM giunta al traguardo dei 318.000 ECO-KM! (71.000 dal rifacimento testata)

#92
Toninon

Toninon

    Praticante Ecologista

  • Members Plus
  • StellettaStelletta
  • 297 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:Roma
CITAZIONE(guba @ Mar 6 2009, 10:59 AM) <{POST_SNAPBACK}>
Posto che non mi sentirete mai dire che la colpa dell'evasione è dei lavoratori dipendenti, evasione, vuol dire anche "dribblare" le imposte del secondo tipo e quindi, ad esempio vendere o acquistare in nero.
Quindi qua, chi è senza peccato scagli la prima pietra!

Niente pietre per carita', pero' e' anche un fatto di quantita'. Dobbiamo citare anche i lavoratori autonomi che scaricano come spese di lavoro quelle personali.
(ripeto niente pietre che io ho i piedi in entrambe le staffe...)
CITAZIONE(guba @ Mar 6 2009, 10:59 AM) <{POST_SNAPBACK}>
Io sono convinto che, dato il materiale umano mediamente a disposizione in Italia, si possa fare ben poca leva sul senso di legalità o altre belle cose che poco hanno purtroppo a che fare con la nostra cultura, ma che ci voglia il "bastone". Bisogna cioè intervenire sulla sanzione che magari potrebbe essere molto elevata, se pecuniaria, o divenire "penale". E non esiste che quel fenomeno di Rossi deve al fisco 100 e se la cava pagando 10, non esiste.

Dimentichi che chi e' al governo galleggia nella stessa cultura, per cui il bastonatore dovrebbe bastonare i suoi elettori, che magari lo hanno eletto proprio pensando al bastone...
E' un po' un cane che si morde la coda, viene prima l'uovo o la gallina ? Il distributore o l'auto a metano ? Il politico onesto o l'elettore onesto ?
Naturalmente si devono sviluppare insieme, per questo e' un problema culturale, bisogna mettersi in testa che le regole vanno rispettate e se non ci piacciono bisogna cambiarle, non eluderle.
CITAZIONE(guba @ Mar 6 2009, 10:59 AM) <{POST_SNAPBACK}>
Quanto alla natura "redistributiva" delle tasse, non mi pare che la Costituzione la indichi direttamente, ma dicendo più o meno che "ognuno deve contribuire in proporzione alle sue possibilità...", lo fa, indirettamente. Se insieme dobbiamo pagare 10 e tu che sei più ricco ne paghi 7, stai implicitamente girando un po' della tua ricchezza a me, consentendomi di pagare meno.
Questa caratteristica, che viene definita "progressività" del prelievo fiscale, non è per nulla automatica e in certi paesi più "liberisti" è poco o per nulla presente.

Ti trovo preparato smile.gif , in effetti e' questo che volevo dire. C'e' poi il fatto che i servizi pubblici vengono fruiti di piu' da chi guadagna meno.

E' vero che la percentuale di questa redistibuzione non e' automatica ma in una certa misura c'e' sempre. Appunto si puo' discutere quanto si vuole redistribuire, si va' dall'America di Reagan e Bush ai paesi scandinavi, etc...
Ma se si dice che le tasse sono quelle poi le leggi devono essere rispettate e fatte rispettare. Non si puo' andare in giro a dire che c'e' un diritto naturale ad evadere se le tasse superano il 50 % o roba del genere.

Naturalmente sempre a parita' di guadagno, s'intende.

@ Ciccio
In bocca al lupo.

ciao

#93
Pha79

Pha79

    Ambientalista

  • Moderatore
  • StellettaStellettaStelletta
  • 1985 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:Provincia di Milano
CITAZIONE(Toninon @ Mar 6 2009, 12:15 PM) <{POST_SNAPBACK}>
E' vero che la percentuale di questa redistibuzione non e' automatica ma in una certa misura c'e' sempre. Appunto si puo' discutere quanto si vuole redistribuire, si va' dall'America di Reagan e Bush ai paesi scandinavi, etc...
Ma se si dice che le tasse sono quelle poi le leggi devono essere rispettate e fatte rispettare. Non si puo' andare in giro a dire che c'e' un diritto naturale ad evadere se le tasse superano il 50 % o roba del genere.


Tonion il nodo centrale è sempre lo stesso. La redistribuzione non deve esistere! Perchè ogni soggetto deve essere in grado di provvedere a sè stesso.
Ti faccio degli esempi. Che senso ha pagare le tasse per dare la pensione sociale a qualcuno che non ha versato nulla per 65 anni??? Se non lo si faceva lavorare in nero la pensione ce l'aveva.
Che cagata colossale è la robin hood tax? Hai guadagnato più degli altri allora ti faccio una tassazzione extra? gli scaglioni irpef già esistono! Se si multavano per aver fatto cartello era una cosa inteligente.
Se vuoi possiamo continuare così passando per gli sprechi dello stato etc etc...
Qui stà nascendo una nuova guerra tra impoveriti!
Poi se vogliamo dirla tutta mi fà molta meno paura la riparazione in nero dell'idraulico, che i trucchi di tronchetti & C. Ricordiamoci che tutte le grani imprese sono sostitui d'imposta, da quando sono state inventate le compensazioni (e i recenti scandali sulle partite iva fittizzie lo dimostrano) potrebbero non trasferire tutto il trattenuto in busta a chi di dovere!
Le Province e Le regioni a quale titolo possono introdurre extratassazzioni?!?
Le tasse VANNO pagate,ma lo stato si deve impegnare a non farle percepire come un Maltolto!
Altrimenti fà benone chi emigra all'estero.
Fehler In Allen Teilen

www.ilRasoio.com

#94
Sile650

Sile650

    Ambientalista

  • Super Moderatore
  • StellettaStellettaStelletta
  • 4652 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:Treviso
CITAZIONE(lor.87 @ Mar 6 2009, 11:48 AM) <{POST_SNAPBACK}>
E' quello che si stava provando a fare col precedente governo, i dati parlavano chiaro, ogni anno veniva fuori il cosiddetto "tesoretto", cioè un surplus nelle casse dello stato di provenienza varia (iva, contributi...) e iniziavano le polemiche su come utilizzarlo. Ne avete più sentito parlare? No, ora se va bene siamo in pari. Il viceministro dell'economia Visco si occupava principalmente di questo ed era soprannominato il mastino, indovinate perchè


I famosi tesoretti... se lo chiedono tutti dove siano finiti... c'è chi dice che non siano mai esistiti. eekk.gif Tremonti dice di aver guardato in tutti i cassetti, ma niente! 44.gif

Ad ogni modo tirar su tanti soldi non significa per forza aver combattuto l'evasione. Avevo già descritto un paio di giorni fa il geniale metodo di lavoro del Vampiro (altro che mastino!).

Inoltre essendoci crisi è normale che le entrate del fisco scendano, perchè scende pure l'imponibile!
Se leggi, sono a metano...

#95
lor.87

lor.87

    Ambientalista

  • Members Plus
  • StellettaStellettaStelletta
  • 1045 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:bologna e senigallia
CITAZIONE
Se si multavano per aver fatto cartello era una cosa inteligente.

Già

CITAZIONE
Poi se vogliamo dirla tutta mi fà molta meno paura la riparazione in nero dell'idraulico, che i trucchi di tronchetti & C.

winner.gif

CITAZIONE
I famosi tesoretti... se lo chiedono tutti dove siano finiti... c'è chi dice che non siano mai esistiti. eekk.gif Tremonti dice di aver guardato in tutti i cassetti, ma niente! 44.gif

Ad ogni modo tirar su tanti soldi non significa per forza aver combattuto l'evasione. Avevo già descritto un paio di giorni fa il geniale metodo di lavoro del Vampiro (altro che mastino!).

Inoltre essendoci crisi è normale che le entrate del fisco scendano, perchè scende pure l'imponibile!

Critica pure quanto vuoi, ma sta di fatto che stava cominciando una bella lotta all'evasione fiscale e la gente piano piano cominciava a pagare un po' di più (è ovvio che un dentista che l'anno prima dichiarava 20.000 annui non può di punto in bianco dichiararne 100.000, sennò chi di dovere si insospettirebbe andrebbe a fare dei controlli per gli anni passati). Abbiamo anche ricevuto più volte i complimenti delle commissione europea per la diminuzione del nostro debito. Indovina un po' dov'è finito il tesoretto? La maggior parte è andato a risanare il debito pubblico, con fior fior di polemiche perchè dicevano di darlo alle famiglie povere eccetera. Ma noi sul debito pubblico paghiamo gli interessi, interessi che sono a fondo perduto. Non sarà meglio eliminare questo debito e smetterla di dipendere dalle banche? O almeno ridurlo al minimo. Certo il debito pubblico non è diminuito solo grazie ai tesoretti, ma anche grazie ad un'attenta politica della spesa pubblica, cercando di diminuirla e di eliminare gli sprechi. Ma c'è da dire che anche questo governo sta facendo la sua parte per diminuire la spesa pubblica, a cominciare da tagliare i fondi alla ricerca e all'università in maniera indiscriminata (ad eccezione delle scuole private cattoliche ovviamente), senza un criterio funzionale per individuare i baroni ed eliminarli.
Ad oggi non mi sembra che sia stato fatto nulla contro all'evasione fiscale: si è pensato prima ai propri interessi col lodo Alfano, poi a bloccare le intercettazioni... La cosa incredibile è che non solo non si è fatto nulla, ma la lotta all'evasione fiscale sembra addirittura essere scomparsa dal dibattito politico. Gli unici che ne hanno parlato sono di Pietro un paio di volte ospite nelle trasmissioni tv, e Franceschini nel suo discorso di presentazione alla guida del PD.
Fate voi, se poi volete far credere che l'interesse del governo attuale è far pagare le tasse a tutti con me non ci riuscirete

#96
cpaolo67

cpaolo67

    Ambientalista

  • Members Plus
  • StellettaStellettaStelletta
  • 889 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:Brescia
CITAZIONE(Sile650 @ Mar 5 2009, 09:41 PM) <{POST_SNAPBACK}>
Poi una domanda: è giusto che un dipendente con 40.000 euro di reddito ed un imprenditore/professionista che rischia il suo paghino le stesse tasse? Al primo restano in tasca 29.480 euro puliti, e se li gode dal primo all'ultimo, senza troppe preoccupazioni. Il secondo quei 29.480 li deve anche mettere da parte per la prossima crisi, per investire sulla tanto blaterata ricerca, per pagarsi un piano pensionistico, un'assicurazione sull'invalidità permanente, una per avere una diaria da malattia...


Giulio Giulio... rolleyes.gif .. continui a parlare di "rischiare" il suo... suo cosa??? Se è furbo costituisce una bella SRL a socio unico (lui) e non rischia un bel piffero... o sbaglio... oppure per dirla proprio fino in fondo si costituisce anche un bel fondo patrimoniale e NON rischia nulla ma proprio nulla!!!!
Poi diciamo tutto fino in fondo (sai che fai davero il "furbetto" a volte??? ciapet.gif )... vero che l'imprenditore non ha Cassa Intergrazione ecc. ecc., però perchè (per fare un esempio) un commercailista, oppure un dentista, oppure appunto un artigiano con una ditta metalmeccanica POSSONO scaricare l'auto personale??? Ok un rappresentante (la usa per "mangiare") ma gli altri??? Allora anche il dipendente usa l'auto per andare al lavoro ma non può scaricare "na mazza!!!"...
Poi ricordiamoci che la Cassa Integrazione gli operai o gli impiegati delle piccole aziende NON l'hanno!!!
Alcuni post fa parlavi di tuoi clienti che... (ecc. ecc.), Giulio, sinceramente, in proporzione quanti clienti hai che fanno gli operai???
Se una persona si affida ad un promotore finanziario vuol dire che qualche soldino ce l'ha!!! O no??? Se ha 1.000 o 2.000 euro mica si affida ad un professionista, li tiene in banca (o in posta magari) per le necessità straordinarie!!!
Quindi se parli di tuoi clienti "imprenditori" o "artigiani" vuol dire che di soldini ne avevano da investire, magari non tantissimi, ma un pochettino sì però...
Infine, ci si pensa mai alle morti bianche??? Alla strage della Tyssen per esempio??? Che categoria di lavoratori sono??? 99% operai!!!
Ripeto, non sono Marxista, non difendo a spada tratta i sindacalisti (anzi a volte... incazzed.gif ), però non posso capire come si pensi anche solo a mettere sullo stesso piatto della bilancia gli operai con qualsiasi altra categoria di lavoratori; ovviamente parlo di assunti a tempo indeterminato e non precari o categorie simili, perchè altrimenti anche lì bisogna parlare degli operai interinali ecc. ecc.
Vivo ogni giorno sperando che il bambino che ero, possa apprezzare l'uomo che sono diventato.

#97
Sile650

Sile650

    Ambientalista

  • Super Moderatore
  • StellettaStellettaStelletta
  • 4652 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:Treviso
CITAZIONE(lor.87 @ Mar 6 2009, 02:30 PM) <{POST_SNAPBACK}>
Critica pure quanto vuoi, ma sta di fatto che stava cominciando una bella lotta all'evasione fiscale e la gente piano piano cominciava a pagare un po' di più (è ovvio che un dentista che l'anno prima dichiarava 20.000 annui non può di punto in bianco dichiararne 100.000, sennò chi di dovere si insospettirebbe andrebbe a fare dei controlli per gli anni passati).


Spiegami un momento: ma questi dati dove li prendi????
Hai intervistato un dentista???
Hai scartabellato le pratiche della GdF????

CITAZIONE(lor.87 @ Mar 6 2009, 02:30 PM) <{POST_SNAPBACK}>
La cosa incredibile è che non solo non si è fatto nulla, ma la lotta all'evasione fiscale sembra addirittura essere scomparsa dal dibattito politico. Gli unici che ne hanno parlato sono di Pietro un paio di volte ospite nelle trasmissioni tv, e Franceschini nel suo discorso di presentazione alla guida del PD.


Cioè per combattere l'evasione fiscale bisogna parlarne in TV. Se non lo si fa significa che si stanno difendendo gli interessi del cav. Tesi interessante.

CITAZIONE(lor.87 @ Mar 6 2009, 02:30 PM) <{POST_SNAPBACK}>
Fate voi, se poi volete far credere che l'interesse del governo attuale è far pagare le tasse a tutti con me non ci riuscirete


Non ambisco a tanto. Mi accontenterei di vederti giustificare le affermazioni che ostenti con sicumera su qualsiasi argomento. rolleyes.gif
Se leggi, sono a metano...

#98
Sile650

Sile650

    Ambientalista

  • Super Moderatore
  • StellettaStellettaStelletta
  • 4652 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:Treviso
CITAZIONE(cpaolo67 @ Mar 9 2009, 04:14 PM) <{POST_SNAPBACK}>
Alcuni post fa parlavi di tuoi clienti che... (ecc. ecc.), Giulio, sinceramente, in proporzione quanti clienti hai che fanno gli operai???
Se una persona si affida ad un promotore finanziario vuol dire che qualche soldino ce l'ha!!! O no??? Se ha 1.000 o 2.000 euro mica si affida ad un professionista, li tiene in banca (o in posta magari) per le necessità straordinarie!!!


L'82% dei miei clienti sono dipendenti (ho appena controllato).
Ho (pochi) clienti con cifre molto importanti, e (tanti) clienti con il conto, il mutuo, il fondo pensione. wink.gif

Adesso basta che sennò diveta un messaggio pubblicitario.
Se leggi, sono a metano...

#99
lor.87

lor.87

    Ambientalista

  • Members Plus
  • StellettaStellettaStelletta
  • 1045 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:bologna e senigallia
CITAZIONE
Spiegami un momento: ma questi dati dove li prendi????
Hai intervistato un dentista???
Hai scartabellato le pratiche della GdF????

L'avevo scritto prima

CITAZIONE
Ma vi ricordate quell'inchiesta di un annetto o du fa? Orefici che dichiaravano 23000 euro l'anno, odontoiatri 27000...Oh ragazzi ma stiamo scherzando? A me è salito il sangue alle vene quando l'ho sentito.

Adesso se vuoi che te la vado a ritrovare su internet è dura, però ci proverò. Comunque non me la sono inventata, me la ricordo io a altre persone che conosco.

CITAZIONE
La cosa incredibile è che non solo non si è fatto nulla, ma la lotta all'evasione fiscale sembra addirittura essere scomparsa dal dibattito politico. Gli unici che ne hanno parlato sono di Pietro un paio di volte ospite nelle trasmissioni tv, e Franceschini nel suo discorso di presentazione alla guida del PD.

Cioè per combattere l'evasione fiscale bisogna parlarne in TV. Se non lo si fa significa che si stanno difendendo gli interessi del cav. Tesi interessante.

Ma chi ha detto questo! Perchè non rispondi semplicemente alle mie affermazioni. Visto che dici che non le giustifico sii superiore a me e giustifica le tue. Cosa ha fatto l'attuale governo per l'evasione fiscale? Quello precedente qualcosa ha fatto ed è un dato di fatto, ora se vuoi che ti cerco le statistiche i dati ci proverò, ma siccome sono uno che segue tutti i giorni le notizie (e non solo sui telegiornali perchè non mi fido) ti dico che me lo ricordo. Ci furono maggiori entrate fiscali negli anni del governo Prodi. Ora io l'ho criticato per un sacco di altre cose, ma sulla lotta all'evasione fiscale tanto di cappello.

CITAZIONE
Non ambisco a tanto. Mi accontenterei di vederti giustificare le affermazioni che ostenti con sicumera su qualsiasi argomento. rolleyes.gif

E' vero, può sembrare così, ma più che provare a spiegarmi e a dibattere con voi non so che altro fare. Sembra che per te se uno non mette un link che dimostra tutte le cose per te ha torto. Ora provo a cercare, sicuramente non andrò nel sito del giornale per trovare queste notizie perchè se lì si dice che secondo gli ultimi sondaggi berlusconi ha il 70% dei consensi, figuriamoci se ci posso trovare notizie negative sull'evasione fiscale in questi mesi.
E poi non su qualsiasi argomento..... "quasi" tutti prrr.gif

#100
lor.87

lor.87

    Ambientalista

  • Members Plus
  • StellettaStellettaStelletta
  • 1045 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:bologna e senigallia
questo è lo scarso materiale che ho trovato:

qui si parla del maggior gettito fiscale e c'è anche qualche polemica su come utilizzarlo, ma ce ne furono di più grosse, chi diceva di darle ai pensionati, chi di redistribuirla alle fasce più deboli aumentando i salari, chi per risanare il debito pubblico, chi per sostenere le imprese...
http://209.85.129.13...lient=firefox-a

Ovviamente fu scontro tra chi si doveva prendere i meriti
http://www.corriere..../07/fisco.shtml

Però se per il primo anno possiamo essere incerti, per gli altri anni no. E maggiori gettiti ci furono ogni anno
http://www.rainews24...sp?newsid=73149

Non ho trovato altro. Ripeto: ci sarà un motivo se Visco era chiamato il mastino.

Ora l'inchiesta sui redditi dichiarati
http://www.corriere..../13/fisco.shtml
http://www.hwupgrade.../t-1308834.html




0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 members, 0 guests, 0 anonymous users