Vai al contenuto

Ecomotori.net utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo. Per avere più informazioni sui cookie clicca qui    Chiudi
Foto

Parliamo di cucina, chi e' abile ai fornelli si faccia sotto


  • Per cortesia connettiti per rispondere
132 risposte a questa discussione

#41
capitanoghianda

capitanoghianda

    Ambientalista

  • Members Plus
  • StellettaStellettaStelletta
  • 685 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:Firenze
Oltre a guidare la panda sai usare anche i fornelli??? tartufon....se bon.... 44.gif

GTIetion...........

«in un'indagine, eliminato l'impossibile, quello che rimane — per quanto sembri improbabile — deve essere la verità»

 


#42
loguido

loguido

    Ecocompatibile

  • Members
  • Stelletta
  • 24 messaggi
CITAZIONE(capitanoghianda @ Oct 25 2008, 08:25 AM) <{POST_SNAPBACK}>
Loguido, hai mai cucinato la frattaglia? (trippa, lampredotto, mammella, matrice{vagina}, budella, balls of cow, ecc...ecc...)

GTIetion....... wacko.gif



non so nemmeno come uno faccia a pensare di mangiare certa roba... mi da già il voltastomaco trovare il collo nel pollo arrosto! eekk.gif

Perchè il male trionfi è sufficiente che i buoni rinuncino all'azione. - E.Burke

#43
capitanoghianda

capitanoghianda

    Ambientalista

  • Members Plus
  • StellettaStellettaStelletta
  • 685 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:Firenze
Come un saggio come te, si perde tutte queste prelibatezze, culinarie??
Quando passerai mai per Firenze fermati che ti faccio assaggiare qualcosa....accompagnato da un bel bicchiere di buon vino.


GTIetion.... polo lightning

«in un'indagine, eliminato l'impossibile, quello che rimane — per quanto sembri improbabile — deve essere la verità»

 


#44
Guest_alessandro75_*

Guest_alessandro75_*
  • Guests
CITAZIONE(loguido @ Oct 28 2008, 09:55 PM) <{POST_SNAPBACK}>
non so nemmeno come uno faccia a pensare di mangiare certa roba... mi da già il voltastomaco trovare il collo nel pollo arrosto! eekk.gif


fai così...quando lo trovi pensa ad altro rolleyes.gif

#45
loguido

loguido

    Ecocompatibile

  • Members
  • Stelletta
  • 24 messaggi
CITAZIONE(capitanoghianda @ Oct 29 2008, 08:07 PM) <{POST_SNAPBACK}>
Come un saggio come te, si perde tutte queste prelibatezze, culinarie?? Quando passerai mai per firenze fermati che ti faccio assaggiare qualcosa....accompagnato da un bel bicchiere di buon vino.


GTIetion.... polo lightning


Adesso capisco perchè ti bevi tutta quella red bull... per eliminare il sapore e digerire tutte quelle frattaglie e fetenzie.... anngarla nello sciroppo d'aspirina (RedBull) mi sembra il minimo!....
... comunque il fatto che ti mangi.. cos'erano? .. i testicoli di toro... e ti bevi il succo di bile (o di prostata?) del suddetto bestiocornutone... non lo so.... secondo me uno psichiatra qualcosa da dire l'avrebbe.... eekk.gif

Mi sa che se un giorno facessimo scambio di appartamenti e dovessi sopravvivere a casa tua... con quello che troverei in frigo, mi ritroveresti dopo qualchegiorno a brucare la moquette e a dissetarmi dal water! wacko.gif

Perchè il male trionfi è sufficiente che i buoni rinuncino all'azione. - E.Burke

#46
Tartufo

Tartufo

    Praticante Ecologista

  • Members Plus
  • StellettaStelletta
  • 473 messaggi
  • Gender:Male
CITAZIONE(capitanoghianda @ Oct 21 2008, 09:23 PM) <{POST_SNAPBACK}>
Di la verita' viareggino (prov.LU) qui siamo ai vertici della frattaglia. Quando il tuo stomachello e' di nuovo on-line, citofona che organizziamo.

GTIetion....


Vale anche per me?
tra poco dovrei essere on line pure io
invece di bere bevande, derivata dagli attributi del TORO, degusterei volentieri un pò di frattaglie
Se po Fà pig.gif
ciao
PNP "Km 255.000"

#47
fabiobologna

fabiobologna

    Ambientalista

  • Super Moderatore
  • StellettaStellettaStelletta
  • 3226 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:Colli bolognesi
  • Interests:Dicono di lui: per una volta anche il superfabio ha sbagliato: E' UMANO!!
state andando un pò OT
VW Caddy Maxi EcoFuel ComfortLine (70mila km dal 28/09/12) (ex Zafira A EcoM: solo 275mila km)

#48
italia

italia

    Ecocompatibile

  • Members
  • Stelletta
  • 31 messaggi
  • Gender:Female
  • Location:Roma
Ciao a tutti, ogni tanto riappaio. Bello questo spazio, verrò a curiosare angel.gif

#49
Guest_alessandro75_*

Guest_alessandro75_*
  • Guests
proponi...proponi

#50
capitanoghianda

capitanoghianda

    Ambientalista

  • Members Plus
  • StellettaStellettaStelletta
  • 685 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:Firenze
Monivent se ti ricordi la ricetta dei pizzoccheri, digitala pure...





DAS EICHEL

«in un'indagine, eliminato l'impossibile, quello che rimane — per quanto sembri improbabile — deve essere la verità»

 


#51
monivent

monivent

    Ambientalista

  • Admin Elenco Distributori
  • StellettaStellettaStelletta
  • 3295 messaggi
  • Gender:Female
  • Location:Milano
PIZZOCCHERI
Ingredienti per 4 persone
Per la pasta:
100 g. farina bianca 200 g. farina di grano saraceno (in generale le dosi sono sempre 1/3 di farina tipo "0" e 2/3 di farina di grano saraceno)
(la pasta per i pizzoccheri si trova anche già pronta al supermercato: per 4 persone ne servono 300 g.)

Per il condimento
1 rametto di salvia, 200g. di patate tagliate a tocchetti, 200g. di verza, qualche foglia di bietola, 150g. di parmigiano grattugiato, 150g. di formaggio tenero tipo Bitto (in mancanza lo si può sostituire con della fontina), aglio (2 o 3 spicchi, a seconda di quanto piace), 100g di burro, sale.

Preparare la pasta (se si prende la pasta già pronta ovviamente questo passaggio è da saltare):
setacciare le farine sulla spianatoia a fontana, versare nel centro la quantità di acqua necessaria per creare l'impasto (150 gr. circa) e lavorare per circa 10 minuti, fino ad ottenere un impasto morbido. Formare una palla e fare riposare per mezz'ora circa. Stendere la sfoglia e tagliarla a fettuccine larghe un dito e lunghe circa 5 o 6 cm.

Lavare, tagliare a pezzi verze, patate e bietole e lessare le verdure in abbondante acqua salata; nella stessa pentola mettere a cuocere anche i pizzoccheri calcolando bene i tempi di cottura in modo da scolare tutto ben al dente. Non succede nulla se pasta e verdure vengono fatte cuocere separatamente.
Tagliare il bitto a pezzettini.
Far sciogliere il burro (volendo mischiandolo ad un pò di olio extravergine d'oliva) insaporendolo con la salvia (attenzione a non farla bruciare se no diventa amara!) e gli spicchi di aglio schiacciati (da togliere non appena prendono colore).
In una pirofila da forno disporre un primo strato di pasta e verdure, distribuire sulla superficie un misto di parmigiano grattugiato e bitto e condire con il burro alla salvia. Continuare con un altro strato di pasta e via via gli altri ingredienti. Terminare con un'abbondante spolverata di parmigiano e qualche fiocchetto di burro e fate gratinare in forno per circa 10 minuti.

Questo in linea di massima: poi ognuno si regola a piacere come quantità di burro e formaggio.

Non è una ricetta proprio dietetica, però.... merita biggrin.gif !
Buon appetito!
Mony.
"Cantami, o Diva, del Pelide Achille l'ira funesta che infiniti addusse lutti agli Achei, molte anzi tempo all'Orco generose travolse alme d'eroi, e di cani e d'augelli orrido pasto lor salme abbandonò (così di Giove l'alto consiglio s'adempìa) da quando primamente aspra contesa disgiunse il re de' Prodi Atride e il divo Achille"

#52
Tartufo

Tartufo

    Praticante Ecologista

  • Members Plus
  • StellettaStelletta
  • 473 messaggi
  • Gender:Male
[quote name='capitanoghianda' date='Nov 9 2008, 10:34 PM' post='14783']
Monivent se ti ricordi la ricetta dei pizzoccheri, digitala pure...

una Dieta per un Capitano a tutto TONDO ciapet.gif ciapet.gif






PNP "Km 255.000"

#53
monivent

monivent

    Ambientalista

  • Admin Elenco Distributori
  • StellettaStellettaStelletta
  • 3295 messaggi
  • Gender:Female
  • Location:Milano
Carissimo Capitano.... adesso però tocca a me farti una richiesta biggrin.gif !
Qual'è la ricetta della tua buonissima nonchè fantastica trippa? Io e la mamma di Nicola siamo ansiose di provarla con i ravioli di patate (di cui abbiamo scovato la ricetta cool.gif ). Ci erano talmente piaciuti che avremmo davvero voglia di sperimentarli....
Ciao!
Mony.
"Cantami, o Diva, del Pelide Achille l'ira funesta che infiniti addusse lutti agli Achei, molte anzi tempo all'Orco generose travolse alme d'eroi, e di cani e d'augelli orrido pasto lor salme abbandonò (così di Giove l'alto consiglio s'adempìa) da quando primamente aspra contesa disgiunse il re de' Prodi Atride e il divo Achille"

#54
capitanoghianda

capitanoghianda

    Ambientalista

  • Members Plus
  • StellettaStellettaStelletta
  • 685 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:Firenze
Allora MONIVET, te lo scrivero' domani perche non saprei come regolarmi con le dosi.
io sono abituato a cucinare pe le comunita' di volkswagettari.... ciapet.gif devo chiedere alla mamma....

SEE YOU LATER...



Das eichel...

«in un'indagine, eliminato l'impossibile, quello che rimane — per quanto sembri improbabile — deve essere la verità»

 


#55
Tartufo

Tartufo

    Praticante Ecologista

  • Members Plus
  • StellettaStelletta
  • 473 messaggi
  • Gender:Male
In settimana, abbiamo provato i Muffin alla NUTELLA, appena la recupero, vi posto la Ricetta
Ciao
PNP "Km 255.000"

#56
Maxnard

Maxnard

    Ambientalista

  • Members Plus
  • StellettaStellettaStelletta
  • 680 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:Pavia
Oggi vi introduco ad uno dei più grossi (e grassi) piaceri della cucina meneghina: sua maestà...

La Cassoeula ala milanesa
Ingredienti
250 g. cotenne di maiale pulite, raschiate e lavate
400 g. luganega (salsiccia)
800 g. costine di maiale
3 salamini "de verz" (verzini)
500 g. carote
500 g. sedano
2 piedini di maiale puliti, raschiati e lavati
1 orecchia di maiale pulita, raschiata e lavata
1.800 g. verze
un bicchiere vino bianco secco
30 g. passato di pomodoro
1 cipolla media
1 cucchiaino olio extravergine d'oliva
1 noce di Burro
sale, pepe quanto basta



Far bollire per almeno un'ora, in una pentola in acqua bollente, i piedini di maiale tagliati a metà, le cotenne e le orecchie. In un casseruola grande, a fuoco lento, mettere il burro, aggiungere l'olio, far soffriggere la cipolla affettata a fettine sottili e lasciarla appassire. Successivamente aggiungere nella casseruola le costine di maiale, la luganega tagliata a pezzetti ed i salamini. Cuocere facendo rosolare bene le carni a fuoco vivace. Versare il vino bianco e farlo sfumare. Affettare sedano e carote e metterli nella casseruola dalla quale sono state preventivamente tolte le carni. Aggiungere un mestolo d'acqua e la passata di pomodoro, mettere il sale ed il pepe e rimescolare il tutto con un cucchiaio di legno. Mettere il coperchio e lasciare sul fuoco molto basso, stare attenti a che non si attacchi sul fondo. A parte pulire la verza, tagliarla a strisce e cuocerla a fuoco basso nella pentola coperta con pochissima acqua finchè non si appassisce. Metterla quindi nella casseruola grande mescolandola alle carote, sedano e alle cipolle. Tagliare a piccole strisce le orecchie e le cotenne. Dopo qualche minuto togliere dalla pentola la carne e metterla sulla verdura nella casseruola stessa.



Mettere il coperchio alla casseruola e far cuocere a fuoco moderato per piu` di un'ora. Provvedere ogni tanto a togliere il grasso che galleggia. Servire ben caldo, possibilmente con della polenta.



Buon appetito...se ce la fate!!!!
Sono nel tunnel da talmente tanto...che comincio a pensare di arredarlo!

#57
monivent

monivent

    Ambientalista

  • Admin Elenco Distributori
  • StellettaStellettaStelletta
  • 3295 messaggi
  • Gender:Female
  • Location:Milano
Capitanooooo!!!!
Ti ricordi di farmi avere la ricetta della trippa?
Se no poi il Super Admin chi lo sente?
biggrin.gif
"Cantami, o Diva, del Pelide Achille l'ira funesta che infiniti addusse lutti agli Achei, molte anzi tempo all'Orco generose travolse alme d'eroi, e di cani e d'augelli orrido pasto lor salme abbandonò (così di Giove l'alto consiglio s'adempìa) da quando primamente aspra contesa disgiunse il re de' Prodi Atride e il divo Achille"

#58
capitanoghianda

capitanoghianda

    Ambientalista

  • Members Plus
  • StellettaStellettaStelletta
  • 685 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:Firenze
Si Hai pienamente ragione..... mi era completamente passato che eri in stande-bay.

Noi la cuciniamo molto semplicemente.

Allora per la.....

TRIPPA ALLA FIORENTINA.

Devi prendere la trippa tagliarla il piu sottile possibile a striscioline.
Poi una volta tagliata la faccio bollire nell brodo del bollito che mi e' avanzato a fine giornata, per 20 minuti, In maniera da levargli il saporaccio della lavorazione.
Intanto in un tegame, fai un bel battuto di cipolla e sedano ma con molta piu' cipolla, ( il battuto deve essere molto ricco) ci metti un po' d'olio extravergine in tegame insieme al battuto e fai dorare il tutto facendo attenzione che non si attacchi.
Poi ci metti 2 barattoli di pomodoro e la trippa e afi ricuocere il tutto per una 40ina di minuti circa.
A fine cottura servire con un po' di burro e parmigiano.

Il pomodoro uso quello nei barattoli di vetro della coop aromatizzato con basilico e cipolla.

Per 1 kg di trippa
4 cipolle e 2 costole di sedano.
2 barattoli di pomodoro coop aromatizzato alla cipolla e basilico.
burro
olio
parmigiano.

Per la scottatura della trippa basta un brodo d'avanzo che sia di pollo o di carne va bene uguale.

P.S. Non sono bravo a scrivere, ma credo che tu capisca lo stesso

GTIetion....GTIetion....GtIetion....

«in un'indagine, eliminato l'impossibile, quello che rimane — per quanto sembri improbabile — deve essere la verità»

 


#59
monivent

monivent

    Ambientalista

  • Admin Elenco Distributori
  • StellettaStellettaStelletta
  • 3295 messaggi
  • Gender:Female
  • Location:Milano
... mamma mamma che acquolina....
Vado subito a mettere la tua ricetta nel mio raccoglitore, tra le ricette migliori, e credo che al più presto sarà sperimentata per la gioia collettiva (tra l'altro proprio poco fa mi sono accorta che in frigorifero ci sono due belle confezioni di trippa, che a questo punto non credo avranno vita molto lunga biggrin.gif )!
Grazie mille, Andrea wub.gif !!!!
"Cantami, o Diva, del Pelide Achille l'ira funesta che infiniti addusse lutti agli Achei, molte anzi tempo all'Orco generose travolse alme d'eroi, e di cani e d'augelli orrido pasto lor salme abbandonò (così di Giove l'alto consiglio s'adempìa) da quando primamente aspra contesa disgiunse il re de' Prodi Atride e il divo Achille"

#60
capitanoghianda

capitanoghianda

    Ambientalista

  • Members Plus
  • StellettaStellettaStelletta
  • 685 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:Firenze
A breve la TRIPPA ALLA BOSCAIOLA!!!

Oggi grande successone al chiosco.

Salutation.............

«in un'indagine, eliminato l'impossibile, quello che rimane — per quanto sembri improbabile — deve essere la verità»

 





0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 members, 0 guests, 0 anonymous users