Vai al contenuto

Ecomotori.net utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo. Per avere più informazioni sui cookie clicca qui    Chiudi
Foto

Andamento del prezzo del metano


  • Per cortesia connettiti per rispondere
527 risposte a questa discussione

#421
Arsenio Pinny

Arsenio Pinny

    Ambientalista

  • Members Plus
  • StellettaStellettaStelletta
  • 543 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:Treviso
Se è per quello anche la quotazione del metano dipende da domanda e offerta.
Il ragionamento di sile non è del tutto sbagliato. Si inceppa solo in un punto ovvero che se c'è tanto petrolio ma pochissimo metano tu puoi chiamare tutti i santi che vuoi ma il prezzo del metano non scenderà di un cent!
Il punto è che visto che petrolio e metano, o meglio benzina (anche se comunque la benza dal petrolio arriva) e metano, sono prodotti perfetti sostituti e in quanto tali i perfetti sostituti sono beni che il consumatore è disposto a sostituire l’uno con l’atro secondo un rapporto fisso. Tutto questo per dirvi che se il prezzo del petrolio quindi quello della benzina aumenta allora i consumatori saranno portati ad usare un carburante alternativo (gpl o metano ecc) causando cosi un aumento della domanda che a sua volta causerà un aumento del prezzo del metano.

#422
a232037

a232037

    Ecocompatibile

  • Members
  • Stelletta
  • 39 messaggi
CITAZIONE(Sile650 @ May 5 2010, 01:18 PM) <{POST_SNAPBACK}>
..
Il petrolio dà energia.
Il metano dà energia.
La carbonella dà energia.

Il petrolio ha cospicui utilizzi nel settore chimico, attualmente insostituibili; ha costi di estrazione e trasporto relativamente alti.
Lo stoccaggio è relativamente praticabile, in attesa di variazioni del mercato.
L'utilizzo è estremamente razionalizzato ed è entrato nell'uso comune.
Il metano non ha utilizzi nel settore chimico; ha costi di estrazione bassi ma costi di trasporto relativamente alti (sopratutto senza rigassificatori).
Lo stoccaggio non è (di fatto) praticabile.
....
La carbonella....wot carbonella?

#423
Nicola Ventura

Nicola Ventura

    Fondatore

  • Amministratore
  • StellettaStellettaStelletta
  • 8626 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:Paderno d'Adda (LC)
CITAZIONE(a232037 @ May 6 2010, 09:15 AM) <{POST_SNAPBACK}>
Il metano ...
Lo stoccaggio non è (di fatto) praticabile.


No direi visto che in Italia, ad esempio, utilizziamo i giacimenti di metano esauriti nei quali il metano viene pompato durante i periodi di minor utilizzo al fine di creare scorte strategiche per i periodi di maggior picco o per poter far fronte alle minaccie di chisura dei rubinetti dei gasdotti.

Solo a titolo di esempio tra la bassa Bresciana ed il Cremonese c'è un progetto per un altro bacino di stoccaggio da 1,2 miliardi di metri cubi di metano...

Nico

SEGNALAZIONE PREZZI: Invitiamo tutti a segnalare i prezzi dei distributori direttamente nelle schede degli elenchi => METANO - GPL


=> "Copiarci non è impossibile: è inutile." (cit.) <=


#424
Maxnard

Maxnard

    Ambientalista

  • Members Plus
  • StellettaStellettaStelletta
  • 680 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:Pavia
CITAZIONE(leone48 @ May 5 2010, 02:22 PM) <{POST_SNAPBACK}>
....................................rimango della mia idea.Ciao.

Legittimo, ma non pertinente al discorso, se mi permetti.
Il meccanismo di "aggancio" del metano PER AUTOTRAZIONE da me illustrato non è un'opinione, ma un fatto. Non è arbitraria speculazione propinata dai produttori, ma un meccanismo prestabilito. Non è non valido per tutto il gas naturale, ad esempio quello per il riscaldamento o altri usi domestici e/o industriali, ed il prezzo "alla pompa" è molto dipendente dal libero mercato: vai alla sezione Elenco Distributori di questo sito e dimmi in quale altro mercato dell'energia c'è una forbice così ampia. Tutto il contrario delle benzine, per le quali il "cartello" è sotto gli occhi di tutti, spesso e volentieri indipendentemente dall'andamento del petrolio.
Per il metano per autotrazione almeno c'è una base consolidata all'ingrosso, e tanti distributori indipendenti liberi di farsi concorrenza. E se la fanno!
Sono nel tunnel da talmente tanto...che comincio a pensare di arredarlo!

#425
a232037

a232037

    Ecocompatibile

  • Members
  • Stelletta
  • 39 messaggi
CITAZIONE(nicovent @ May 6 2010, 09:40 AM) <{POST_SNAPBACK}>
No direi visto che in Italia, ad esempio, utilizziamo i giacimenti di metano esauriti nei quali il metano viene pompato durante i periodi di minor utilizzo al fine di creare scorte strategiche per i periodi di maggior picco o per poter far fronte alle minaccie di chisura dei rubinetti dei gasdotti.Nico

Le scorte strategiche sono ritenute insufficienti dalla maggior parte degli esperti; sono comunque proporzionalmente meno utilizzabili a fini speculativi rispetto allo stoccaggio, bensì per discorsi di emergenze.
Un ulteriore aumento di questo metodo di stoccaggio non è ben visto dalla popolazione (vedi iniziativa stoccaggio CO2 da produzione termoelettrica fatto da Enel a Brindisi con trasporto fino al nord Italia per chè la non lo volevano......)
LNG sarebbe un ottimo sistema per accedere a mercati diversi dalla Russia e Nord Africa, con beneficio di prezzi e aspetti politici non indifferenti, potendo andare su un mercato aperto, ma richiede infrastrutture non indifferenti.

#426
Pha79

Pha79

    Ambientalista

  • Moderatore
  • StellettaStellettaStelletta
  • 1985 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:Provincia di Milano
Quello che mi spaventa di più, è l'oscura mannaia del fisco... se inizierà la parificazione delle accise anche su metano e gpl, i prezzi di questi combustibili, diventeranno poco proponibili...

oggi l'accisa sul gasolio è di 0,423 €/litro + iva e sulla benzina è di 0,564 €/litro + iva fonte repubblica 6 maggio 2010

in Svizzera se ho ben capito quello che ho trovato su internet, la tassazione avviene al MJ (Mega Joule) per tutti i carburanti, quindi nel modo più equo possibile, se oggila differenza di prezzo tra metano italiano, e svizzero è così bassa mi vien da pensare che la concorrenza declamata da maxnard, non funzioni così bene...

se proviamo a fare un'esercizio mettendo l'accisa di un litro benzina su un kilo di metano metano ( ma facendolo alla svizzera dovrebbe essere circa 1,5 volte) il prezzo diventerebbe... 0.890 + 0.564 + iva = 1,745 €/Kg incazzed.gif
Fehler In Allen Teilen

www.ilRasoio.com

#427
Cicciodonny

Cicciodonny

    Ambientalista

  • Super Moderatore
  • StellettaStellettaStelletta
  • 2099 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:Cento (FE)
  • Interests:Viaggi, Computer, Metano, Canto, figlia, moglie etc.etc.
    Il lavoro (quello vecchio) non rientra nella lista, prima del milionesimo posto....
Pha
io dico che dopo qualcuno piangerà CALDE lacrime per il metano ma il prezzo rimarrà QUASI invariato......

ALTRIMENTI TUTTI di nuovo a Benza e Puzzolio..... NON resta poi altro o no????

Opinionescion

Chi vol fer i comed so' al vaga a Zent (Cardinal Prospero Lambertini poi Benedetto XIV)
Ei Fù Multipla Bipower
- 370.000 km
New Multipla NP Year 2008 -  50.000 km
NUOVI ISCRITTI: Mi leggi per la 1^ volta?? Allora è gradito un messaggio di presentazione IN QUESTO FORUM


#428
leone48

leone48

    Praticante Ecologista

  • Members Plus
  • StellettaStelletta
  • 307 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:sù e giù per la Valsugana
CITAZIONE(Maxnard @ May 6 2010, 11:41 PM) <{POST_SNAPBACK}>
Legittimo, ma non pertinente al discorso, se mi permetti.
Il meccanismo di "aggancio" del metano PER AUTOTRAZIONE da me illustrato non è un'opinione, ma un fatto. Non è arbitraria speculazione propinata dai produttori, ma un meccanismo prestabilito. Non è non valido per tutto il gas naturale, ad esempio quello per il riscaldamento o altri usi domestici e/o industriali, ed il prezzo "alla pompa" è molto dipendente dal libero mercato: vai alla sezione Elenco Distributori di questo sito e dimmi in quale altro mercato dell'energia c'è una forbice così ampia. Tutto il contrario delle benzine, per le quali il "cartello" è sotto gli occhi di tutti, spesso e volentieri indipendentemente dall'andamento del petrolio.
Per il metano per autotrazione almeno c'è una base consolidata all'ingrosso, e tanti distributori indipendenti liberi di farsi concorrenza. E se la fanno!


Ciao maxnard, non conosco il mondo del metano e nè tantomeno il tecnicismo con cui si forma il suo prezzo al distributore.
La mia sorpresa è stata grande quando, su una mia domanda sul forum , del perchè il prezzo del metano era cambiato (leggesi aumentato) di ben quattro volte in pochi mesi (notizia avuta dall'addetto al rifornimento), la cortese risposta
di sile 650, motivava tali variazioni con " il prezzo alla fonte è giustamente correlato alle quotazioni del petrolio, che è attualmente il termometro del costo dell'energia". Io, che ho acquistato la Qubo a metano, oltre che per il risparmio, che esso offre, anche perchè credevo, in cuor mio, di non subire più le continue variazione (leggasi vessazioni) della benzina, mi sono sentito preso per i fondelli, perchè con questi meccanismi e tu me lo confermi ".non è arbitraria speculazione...........ma un meccanismo prestabilito." si è dentro in ogni caso.
Quì termino il mio pensiero. Ad maiora

 "Qubo 300"

Il fiume della vita è corso veloce, rincorrendo la corrente. Prossimo alla foce, nel largo e lento scorrere ...ascolto... il " respiro del tempo ".

 


#429
Maxnard

Maxnard

    Ambientalista

  • Members Plus
  • StellettaStellettaStelletta
  • 680 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:Pavia
Mi rendo benissimo conto del tuo stato d'animo, ma d'altra parte capirai che non si può pretendere che un carburante sia avulso da qualsiasi logica di mercato.
Il mio consiglio è di non farti tanti crucci, ma di godere il lusso di viaggiare in modo intelligente, riparmioso e per quanto possibile ecocompatibile. Sono anni che ci sentiamo dire "vedrete che prima o poi il metano costerà come la benzina", ma ce la siamo sempre goduta e basta, alla faccia di tutto e di tutti. biggrin.gif
Vivi sereno.

CITAZIONE(Pha79 @ May 7 2010, 09:51 AM) <{POST_SNAPBACK}>
in Svizzera se ho ben capito quello che ho trovato su internet, la tassazione avviene al MJ (Mega Joule) per tutti i carburanti, quindi nel modo più equo possibile, se oggi la differenza di prezzo tra metano italiano, e svizzero è così bassa mi vien da pensare che la concorrenza declamata da maxnard, non funzioni così bene...

E che c'entra ora la Svizzera? mellow.gif
Io mi sono sempre e solo riferito al mercato interno, degli extracomunitari non mi dolgo affatto. mavieni.gif
Qui da me abbiamo nel giro di pochi km distributori che vendono il metano da 0,820 ed altri che lo danno anche a 0,890...questa è concorrenza e libero mercato, punto e basta.
Sono nel tunnel da talmente tanto...che comincio a pensare di arredarlo!

#430
Maxnard

Maxnard

    Ambientalista

  • Members Plus
  • StellettaStellettaStelletta
  • 680 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:Pavia
CITAZIONE(a232037 @ May 7 2010, 07:46 AM) <{POST_SNAPBACK}>
Le scorte strategiche sono ritenute insufficienti dalla maggior parte degli esperti; sono comunque proporzionalmente meno utilizzabili a fini speculativi rispetto allo stoccaggio, bensì per discorsi di emergenze.
Un ulteriore aumento di questo metodo di stoccaggio non è ben visto dalla popolazione (vedi iniziativa stoccaggio CO2 da produzione termoelettrica fatto da Enel a Brindisi con trasporto fino al nord Italia per chè la non lo volevano......)
LNG sarebbe un ottimo sistema per accedere a mercati diversi dalla Russia e Nord Africa, con beneficio di prezzi e aspetti politici non indifferenti, potendo andare su un mercato aperto, ma richiede infrastrutture non indifferenti.

anni ed anni di forum, eppure sento sempre questo argomento ricorrere, al quale rispondo sempre con lo stesso modo: mai sentito parlare di Compogas (o Kompogas), cioè il metano ricavato da rifiuti o masse organiche? Praticamente: metano dalla spazzatura, già in voga all'estero anche per autotrazione.
Sono nel tunnel da talmente tanto...che comincio a pensare di arredarlo!

#431
casty

casty

    Ambientalista

  • Members Plus
  • StellettaStellettaStelletta
  • 751 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:Busto Arsizio
CITAZIONE(Maxnard @ May 7 2010, 05:19 PM) <{POST_SNAPBACK}>
Sono anni che ci sentiamo dire "vedrete che prima o poi il metano costerà come la benzina", ma ce la siamo sempre goduta e basta, alla faccia di tutto e di tutti. biggrin.gif
Vivi sereno.


OT che riguarda l'altro carburante gassoso, quello che anche lui dovrebbe schizzare di prezzo una volta "chiusa la rete" dei pesci a gpl, io per ora sono già al quarto anno con la Matiz e intanto ho risparmiato un fracco di dindi...
Ed anzi mi pento amaramente di non aver mai pensato prima a mettere il gpl anche sulla Vectra (il metano no perchè ho bisogno di tanto baule per le vacanze, uso anche il sottofondo)

Riguardo al biogas, forse sarebbe stato interessante portare avanti qualche progetto in Sardegna, senza così stare aspettare l'arrivo di metanodotti...

#432
Pha79

Pha79

    Ambientalista

  • Moderatore
  • StellettaStellettaStelletta
  • 1985 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:Provincia di Milano
Max la svizzera cantra, perchè nei dintorni di milano nord il prezzo è 0.890 €/Kg SENZA TASSE
a Mendrisio (svizzera) il metano con le stesse tasse della benzina & gasolio costa 1.6 franchi a l Kg
che al cambio di oggi che è parecchio sfigato... è a 1.133€/Kg è facile intendere che da noi la concorrenza è al rialzo...
Fehler In Allen Teilen

www.ilRasoio.com

#433
Maxnard

Maxnard

    Ambientalista

  • Members Plus
  • StellettaStellettaStelletta
  • 680 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:Pavia
CITAZIONE(casty @ May 7 2010, 06:00 PM) <{POST_SNAPBACK}>
OT che riguarda l'altro carburante gassoso, quello che anche lui dovrebbe schizzare di prezzo una volta "chiusa la rete" dei pesci a gpl, io per ora sono già al quarto anno con la Matiz e intanto ho risparmiato un fracco di dindi...
Ed anzi mi pento amaramente di non aver mai pensato prima a mettere il gpl anche sulla Vectra (il metano no perchè ho bisogno di tanto baule per le vacanze, uso anche il sottofondo)

Riguardo al biogas, forse sarebbe stato interessante portare avanti qualche progetto in Sardegna, senza così stare aspettare l'arrivo di metanodotti...

io resto convinto che uno "schizzo" in alto improvviso del 15% non sia da sottovalutare, ed altrettanto che sia uno degli indici di quanto prima il prezzo di prima fosse "drogato". Uno dei tanti, non il solo.
Considerata la poca resa del GPL, la forbice si è ristretta di molto rispetto a prima, il metano è sempre molto più conveniente da un punto di vista economico ed ecologico, e soprattutto molto più stabile ed indipendente.
Il biogas in Sardegna non ha senso senza le infrastrutture di distribuzione.
Sono nel tunnel da talmente tanto...che comincio a pensare di arredarlo!

#434
Maxnard

Maxnard

    Ambientalista

  • Members Plus
  • StellettaStellettaStelletta
  • 680 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:Pavia
CITAZIONE(Pha79 @ May 7 2010, 07:21 PM) <{POST_SNAPBACK}>
Max la svizzera cantra, perchè nei dintorni di milano nord il prezzo è 0.890 €/Kg SENZA TASSE
a Mendrisio (svizzera) il metano con le stesse tasse della benzina & gasolio costa 1.6 franchi a l Kg
che al cambio di oggi che è parecchio sfigato... è a 1.133€/Kg è facile intendere che da noi la concorrenza è al rialzo...

Cercare una correlazione tra la concorrenza sul metano in Italia (che è più di Milano e provincia) ed il prezzo della benzina pagato dai frontalieri (che i milanesi mica ci vanno in Svizzera per il pieno, non diciamo enormità) è un triplo salto carpiato senza rete destinato inevitabilmente alla catastrofe. mellow.gif
Sono nel tunnel da talmente tanto...che comincio a pensare di arredarlo!

#435
Pha79

Pha79

    Ambientalista

  • Moderatore
  • StellettaStellettaStelletta
  • 1985 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:Provincia di Milano
Max non ci siamo capito, non ho detto che vado in svizzera a fare metano! ho solo messo in evidenza che li con parità di tassazione rispetto alla benzina, costa 1.133 (oggi) mentre da noi senza tasse costa 0.890 (parlo della mia zona).
visto che sulla piazza internazionale, non credo che la svizzera lo compri a un prezzo molto più conveniente rispetto all'ENI
mi vien da pensare che da noi i margini di guadagno siano più interessanti.

Piccolo ricordo 5 anni fà (quando mia sorela ha comprato la sua multipla) ad Assago il metano era 0.650 €/kg la benzina era già sopra 1.2€/l non mi sembra che i prezzi siano
"agganciati" come dici tu... a fronte di un +20% della benzina c'è stato un quasi +40% del metano...
Fehler In Allen Teilen

www.ilRasoio.com

#436
Salvo84

Salvo84

    Ecocompatibile

  • Members
  • Stelletta
  • 51 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:Padova
CITAZIONE(Pha79 @ May 7 2010, 11:20 PM) <{POST_SNAPBACK}>
Piccolo ricordo 5 anni fà (quando mia sorela ha comprato la sua multipla) ad Assago il metano era 0.650 €/kg la benzina era già sopra 1.2€/l non mi sembra che i prezzi siano
"agganciati" come dici tu... a fronte di un +20% della benzina c'è stato un quasi +40% del metano...



Sono abbastanza daccordo con quanto detto da Pha79, e vorrei aggiungere, che purtroppo anche la benzina comincia a essere sempre più slegata dal prezzo del barile.
Lo so l'euro in questo momento è ai minimi storici,(e quindi il raffronto non è del tutto coerente ma comunque molto indicativo) ma molto fa pensare il fatto che nell'agosto 2008 il barile era oltre i 170 dollari, mentre ora è poco sopra gli 80 e la benzina costa praticamente la stessa cosa.
Non vorrei che col metano si vada a percorrere la stessa strada fatta con benza e diesel...

#437
Maxnard

Maxnard

    Ambientalista

  • Members Plus
  • StellettaStellettaStelletta
  • 680 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:Pavia
Il prezzo del metano per autotrazione è indicizzato sulla percentuale d'aumento dei sei mesi precedenti..ma del PETROLIO non della benzina: è completamente un altro discorso.

Quel che fanno in Svizzera ripeto non è paragonabile: non è un paese UE, produce Compogas per autotrazione, le tasse sono completamente differenti in TUTTO.
Sono nel tunnel da talmente tanto...che comincio a pensare di arredarlo!

#438
pantera

pantera

    Ecocompatibile

  • Members
  • Stelletta
  • 8 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:Roma
il distributore IP del metano di via della Cecchignola a Roma è passato da pochi giorni da € 0,847 a € 0,880, mi sembra una esagerazione trattasi delle vecchie £ 63,8906 del vecchio conio.
La cosa che mi piacerebbe sapere: è il gestore che determina il prezzo o la compagnia petrolifera?

#439
Nicola Ventura

Nicola Ventura

    Fondatore

  • Amministratore
  • StellettaStellettaStelletta
  • 8626 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:Paderno d'Adda (LC)
Di norma in caso di impianti di grandi compagnie (IP, Eni, Erg, etc etc) queste comunicano un prezzo "suggerito" e poi sta al gestore fissare il prezzo spaziando entro un minimo margine.

Nico

SEGNALAZIONE PREZZI: Invitiamo tutti a segnalare i prezzi dei distributori direttamente nelle schede degli elenchi => METANO - GPL


=> "Copiarci non è impossibile: è inutile." (cit.) <=


#440
Luxmak

Luxmak

    Ecocompatibile

  • Members
  • Stelletta
  • 6 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:Castelfranco Di Sotto
Prima di tutto un saluto agli amministratori e a tutti i lettori del forum, sono nuovo di questo forum e da poco più di 2 mesi nuovo utilizzatore di auto a metano.
Ho letto un po' di pubblicazioni ma non sono riuscito a capire molto riguardo al fattore prezzi.
Volevo capire se è regolare che il mio abituale distributore dopo avere mantenuto il prezzo invariato a 0,895 €/kg per un paio di mesi il giorno 06/09 ha applicato un aumento portandolo a 0,900 €/Kg. e dopo nemmeno una setimana il giorno 11/9 a 0,910 €/Kg. che risponde tra l'altro ad un livello tra ì più elevati.
Ma c'è un organo soggetto ai controlli dei prezzi o è solo a discrezione della compagnia petrollifera e del gestore?




0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 members, 0 guests, 0 anonymous users