Vai al contenuto

Ecomotori.net utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo. Per avere più informazioni sui cookie clicca qui    Chiudi

GPL su motori nautici


  • Per cortesia connettiti per rispondere
13 risposte a questa discussione

#1
Guest_alessandro75_*

Guest_alessandro75_*
  • Guests
CITAZIONE(Aura @ Jun 5 2008, 12:18 PM) <{POST_SNAPBACK}>
Volevo segnalare che stamane, su radio 101 nella rubrica "Sportello 100unico" è stata menzionata ecomotori !
A qualcuno serviva un esperto di gpl per sapere se si può fare l'impianto su un motore nautico ...
E loro hanno consigliato di visitare il nostro sito !!! Ripetendolo ben due volte...!
(Questo verso le 11.45)



CHIAMATOOOOOOOOOO??? Faccio un po' di pulizia in casa poi sistemo la barchetta laugh.gif . Comunque ne ho sempre viste col diesel, quindi dovrebbe essere la stessa situazione delle auto sleep.gif . Più che di tecnica è questione di normative, del caso deve essere interpellata la capitaneria di competenza dove è registrato il naviglio

#2
Aura

Aura

    Praticante Ecologista

  • Moderatore
  • StellettaStelletta
  • 495 messaggi
  • Gender:Female
  • Location:Aesis/Piana Rotaliana
Quindi Cagliari, se non ricordo male...
La logica vi porterà da A a B. L'immaginazione vi porterà dappertutto.(Albert Einstein)

#3
Sile650

Sile650

    Ambientalista

  • Super Moderatore
  • StellettaStellettaStelletta
  • 4640 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:Treviso
Molte hanno motori a broda. Il 5 cilindri Volvo è stato utilizzato moltissimo. wink.gif
Se leggi, sono a metano...

#4
Guest_alessandro75_*

Guest_alessandro75_*
  • Guests
intendi benzina? smile.gif

@ Aura
per caso hai sentito qualcosa riguardo le dimensioni e/o se era un peschereccio o yacht?

#5
Sile650

Sile650

    Ambientalista

  • Super Moderatore
  • StellettaStellettaStelletta
  • 4640 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:Treviso
CITAZIONE(alessandro75 @ Jun 6 2008, 12:59 AM) <{POST_SNAPBACK}>
intendi benzina? smile.gif


Sì, intendo benzina.

Dal dizionario del buon metanaro:
broda = benzina
puzzolio = gasolio
puzzodiesel = turbodiesel
ecc. ecc.


tongue.gif
Se leggi, sono a metano...

#6
Aura

Aura

    Praticante Ecologista

  • Moderatore
  • StellettaStelletta
  • 495 messaggi
  • Gender:Female
  • Location:Aesis/Piana Rotaliana
CITAZIONE(alessandro75 @ Jun 6 2008, 12:59 AM) <{POST_SNAPBACK}>
@ Aura
per caso hai sentito qualcosa riguardo le dimensioni e/o se era un peschereccio o yacht?

Purtroppo non ho capito questa cosa...sob! Credo l'abbia detto...quando sentiremo la versione podcast forse uscirà fuori...
Oppure il tipo in questione magari ci chiederà direttamente qualcosa...
La logica vi porterà da A a B. L'immaginazione vi porterà dappertutto.(Albert Einstein)

#7
Sile650

Sile650

    Ambientalista

  • Super Moderatore
  • StellettaStellettaStelletta
  • 4640 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:Treviso
Ad ogni modo, fermo restando che se la barca pesa di più finisce per pescare di più e trasportare di meno, credo che l'unico problema sia fare rifornimento... wink.gif
Se leggi, sono a metano...

#8
Guest_alessandro75_*

Guest_alessandro75_*
  • Guests
la bombola toroidale del gpl che caratteristiche ha? La noia è che bisognerebbe smantellare tutta la barca per poterla estrarre e sostituire

#9
Pha79

Pha79

    Ambientalista

  • Moderatore
  • StellettaStellettaStelletta
  • 1978 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:Provincia di Milano
ma in porto c'è qualche distributore di gpl?
Fehler In Allen Teilen

www.ilRasoio.com

#10
Maxnard

Maxnard

    Ambientalista

  • Members Plus
  • StellettaStellettaStelletta
  • 680 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:Pavia
Devo fare ricerche più approfondite, ma mi ricordo di un vecchio servizio del TG3 Lombardia dove si parlava di navigazione sul Po con imbarcazioni alimentate a GPL...
Sono nel tunnel da talmente tanto...che comincio a pensare di arredarlo!

#11
Tartufo

Tartufo

    Praticante Ecologista

  • Members Plus
  • StellettaStelletta
  • 473 messaggi
  • Gender:Male
Tempo addietro avevo visto qualcosa per imbarcazioni a con motori a GPL, ma il problema vero sono i distributori nei porti
ad oggi mi risulta non presente la distribuzione di GPL per imbarcazioni Nautiche di qualsisi tipo piccole e grosse
ciao
PNP "Km 255.000"

#12
Guest_alessandro75_*

Guest_alessandro75_*
  • Guests
Buona parte delle imbarcazioni (pescherecci e yacht) vanno a diesel e il rifornimento avviene facendo arrivare in banchina il classico camion cisterna o portando il mezzo in una banchina appositamente attrezzata con un vero e proprio distributore. Quello che però più guardo è la fattibilità di collocare a bordo una cisterna di caratteristiche similari a quelle del toroidale gpl per auto avente un'adeguata capacità per garantire una congrua autonomia ma che successivamente possa essere anche sostituita alla scadenza della validità (cruccio che al momento investe l'utente che va a gpl). Su piccoli motoscafi il problema non dovrebbe avere radici, ma, parlando di imbarcazioni di lunghezza superiore ai 15mt, iniziamo ad avere capacità di carburante che varia dalle centinaia alle migliaia di litri. La modifica riguarderebbe la struttura dell'imbarcazione. A veder bene non sarebbe nemmeno lì il grosso del problema, dato che, prima della messa in opera della modifica, dovrà esserci l'approvazione dei disegni da parte degli enti di classifica. Stamani pensavo anche ad una serie di toroidali da mettere in parallelo comandati da elettrovalvole accoppiate a sonde capacitive. Questa soluzione potrebbe essere la migliore per affrontare la soluzione "usa e getta" ma ne solleva un'altra ossia quella del peso e dello spazio che occupano. Quando parlo di peso mi riferisco agli sforzi che la struttura deve affrontare. Per lo spazio l'insofferenza è data dal fatto che è già di per sè tutto calcolato ai minimi termini per poter far entrare il molto nel poco.
Da tutto ciò non discuto la validità e la possibilità, ma i tempi tecnici che potrebbero tradursi anche in 12mesi (tempi tecnici dei pionieri biggrin.gif )

#13
BabaU

BabaU

    Praticante Ecologista

  • Members Plus
  • StellettaStelletta
  • 104 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:Lost in Kernel Compiling
CITAZIONE(alessandro75 @ Jun 5 2008, 08:08 PM) <{POST_SNAPBACK}>
Più che di tecnica è questione di normative, del caso deve essere interpellata la capitaneria di competenza dove è registrato il naviglio



Credo che la cosa sia di competenza del RINA
"Ubuntu" - an African word meaning "Gentoo is too hard for me".

#14
Guest_alessandro75_*

Guest_alessandro75_*
  • Guests
come primo passo è sufficiente rivolgersi in capitaneria, se le risposte non fossero esaudienti allora ci si può rivolgere all'ente di classifica. Comunque c'è comprensibile differenza tra un motoscafo, un peschereccio, uno yacht da 20-30 piedi e uno yacht di 40 -70mt in primis perchè per aver un'adeguata autonomia occorre avere modo di aver un'adeguata capacità di stoccaggio. Inoltre occorrono sensori specifici di rilevamento gas ed estrattori opportunamente posizionati dato che parliamo di un gas pesante




0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 members, 0 guests, 0 anonymous users