Vai al contenuto

Ecomotori.net utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo. Per avere più informazioni sui cookie clicca qui    Chiudi

Normative varie


  • Per cortesia connettiti per rispondere
10 risposte a questa discussione

#1
Guest_alessandro75_*

Guest_alessandro75_*
  • Guests
Mi pare che le auto ibride abbiano gli stessi privilegi delle auto a metano ed a gpl riguardo al pagamento del bollo. Per quanto riguarda la norma antinquinamento come sono classificate? Sono esenti come quelle a metano o a gpl?

#2
Maxnard

Maxnard

    Ambientalista

  • Members Plus
  • StellettaStellettaStelletta
  • 680 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:Pavia
Non mi risulta che le ibride godano di particolari privilegi, in alcun senso.
Se non ricordo male, nelle varie "Gazzette Ufficiali" si parla sempre e solo elettrico, metano e gpl, mai di ibrido.
Posso sbagliarmi, mi documenterò e sarò più preciso. unsure.gif
Sono nel tunnel da talmente tanto...che comincio a pensare di arredarlo!

#3
mito1960

mito1960

    Ambientalista

  • Members Plus
  • StellettaStellettaStelletta
  • 794 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:Susegana (TV), loc Ponte Priula
  • Interests:lottare contro la disinformazione: viviamo in regime di monopoli!
    Quindi viaggiare ecologico, EV o a METANO, il carburante più ecologico, economico e conveniente per tutti!
    Ciao
grrrr avete ragione.
Io per il 2008 credo di aver pagato troppo alla Regione Veneto per il bollo!!!

Avevo chiesto delucidazioni sulle riduzioni e sulla scadenza, ed alla fine ho pagato più del dovuto per un difetto di comunicazione tra i vari enti...
(regione esattorie ed ACI)

sono ancora nero per quanto successo:

alla fine avevo anche scritto loro una lettera di protesta, e dopo il silenzio è stata girata sui giornali locali (che posto sotto...) a cui ho ottenuto una seccatissima smentita con una promessa di rimborso di quanto pagato in più (???) per il 2009!
grazie tante ma io chiedevo anche se c'erano riduzioni!!!

________________________________________________________________________________
_______________________________________
           *Spett. ACI*

Vorrei segnalare un caso di carenza di qualità e di trasparenza dei vostri impiegati o sportellisti.

A settembre dello scorso anno, dopo aver acquistato una vettura già immatricolata, sono stato invitato dal concessionario a pagare, entro un mese dalla fatturazione (datata 03/09/07), la *tassa di possesso* per la scadenza 04-2007 di una vettura IBRIDA (la cui *prima immatricolazione è avvenuta il 18/05/2006*.) Chi vende è in esenzione.
Sono andato alla sede ACI dove, documenti alla mano spiegavo il tutto agli addetti e una vostra impiegata mi ha detto che non potevo pagare e che avrei dovuto rinnovare la mia annualità solo dopo aprile 08, alla naturale scadenza!

Tornato perplesso in concessionaria mi dicevano che loro sono esenti dalla *tassa di possesso* per convenzione (con la Regione?), che avevano fatto la domanda regolare e di non ascoltare quanto sostenuto dall'Aci. La tassa di possesso era stata girata a me. Mi invitavano a versare almeno i mesi di differenza in posta o in tabaccheria. Cosa che però non era possibile. In tabaccheria fanno la verifica ON LINE con il codice fiscale, e dove alla fine ho pagato passavo per controllare più o meno una volta al mese!

A Gennaio 2008 sono ripassato alla sede ACI, per avere chiarimenti (anche sull'esenzione); e la cortese impiegata mi diceva che non dovevo pagare io, ma chi possedeva l'auto alla scadenza annuale, e telefonando alla concessionaria quasi ci litigava sostenendo con forza che possedendo loro l'auto fino al 13 settembre, erano tenuti al pagamento e avrebbero pagato la sanzione per il mancato pagamento. Mi invitava a tornare a pagare non prima di aprile, non essendo possibili frazionamenti dell'anno per auto a benzina, e che eventuali tasse aggiuntive sarebbero state a carico della concessionaria. (Da noi non cisono agevolazioni per vetture ecologiche.)

Tranquillizzato da tanta sicurezza sono tornato a pagare in questi giorni, scoprendo che, senza comunicarmi nulla di nuovo, la nuova scadenza per la mia auto è *SETTEMBRE*.
Quindi aveva ragione la concessionaria. Mi sono trovato a pagare la modica somma aggiuntiva di 3,27 euro di interessi e 13,97 euro di sanzioni  in più  sull'annualità di  232,88  euro! Non si tratta solo di 17 e rotti euro in più, (che con la mia auto fanno circa un'autonomia di 900 km di gas) ma soprattutto di perdita di tempo e seccature per pagare il giusto, anche di non prendere in giro le persone e di preparare meglio il vostro personale! Possibile che un dipendende di una concessionaria o un tabacchino sia più preparato e meglio informato in rete di voi? Così come il vostro sito che riporta le indicazioni errate!
http://online.aci.it...#inizio-pagina/
"*ATTENZIONE:*il pagamento della tassa automobilistica può essere effettuato solo a partire dal 1° giorno del mese successivo a quello di scadenza dell'ultimo bollo pagato. Per questo motivo il servizio da noi offerto calcola l'importo dovuto solo a partire da tale giorno. Esempio: il calcolo del bollo con scadenza agosto 2006 può essere effettuato solo dal 1° settembre 2006.Se si vuole effettuare il pagamento in anticipo, è possibile farlo nel mese di scadenza del bollo in corso di validità (tranne il mese di dicembre) selezionando la relativa tipologia di pagamento (Pagamento Anticipato). "

/*Complimenti per la chiarezza e la qualità del vostro disservizio.
Capisco che le competenze ora sono regionali, ma se questo è il federalismo, poveri noi. Cadiamo dalla padella alla brace!
*
________________________________________________________________________________
____________________________________
quindi il prossimo anno mi sconteranno il bollo di 17 e rotti euro, dai 232,88 previsti, ma quando andavo a chiedere insistendo se l'importo poteva avere un calcolo scontato per il metano.... ed alla fine ho pagato più del dovuto perchè la Regione delibera tariffe che Aci e concessionarie non sanno come applicare! incazzed.gif

Honda Civic Hybrid a metano!!! 230mila km inizio 2016

(consumi: in media 3 Kg / 100 Km - rekord 2 Kg/100)

AMPERA per primo uso di casa.
ex FIAT Multipla "aftermarket" per i viaggi di famiglia (media almeno 5Kg/100Km)

ex Honda Accord metanizzata (a metano 4,8 Kg/100Km)
(ex Croma CHT metano 6,3 Kg/110 Km e 5 Km con un litro di benzina! )


#4
Nicola Ventura

Nicola Ventura

    Fondatore

  • Amministratore
  • StellettaStellettaStelletta
  • 8626 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:Paderno d'Adda (LC)
Guarda... la tua situazione non mi meraviglia affatto.

Quando anni fa presi la Zafira ero totalmente ignorante su molte questioni e siccome le monovalenti in Lombardia sono esentate mi posi il problema se la mia fosse esentata o in quanto immatricolata autocarro non rientrasse nell'esenzione e dovesse pagare il bollo ridotto previsto per gli autocarri.
3 Uffici Aci contattati e 3 risposte diverse.
Alla fine scrissi all'urp e ottenni la risposta scritta: Esenzione totale in quanto monovalente.

Oggi quella domanda mi sembra perfino banale ma se penso alle risposte ricevute... NO COMMENT!!!

Ciao Nico

SEGNALAZIONE PREZZI: Invitiamo tutti a segnalare i prezzi dei distributori direttamente nelle schede degli elenchi => METANO - GPL


=> "Copiarci non è impossibile: è inutile." (cit.) <=


#5
Tartufo

Tartufo

    Praticante Ecologista

  • Members Plus
  • StellettaStelletta
  • 473 messaggi
  • Gender:Male
in Piemonte, abbiamo l'esenzione totale del bollo, almeno per ora wink.gif
PNP "Km 255.000"

#6
mito1960

mito1960

    Ambientalista

  • Members Plus
  • StellettaStellettaStelletta
  • 794 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:Susegana (TV), loc Ponte Priula
  • Interests:lottare contro la disinformazione: viviamo in regime di monopoli!
    Quindi viaggiare ecologico, EV o a METANO, il carburante più ecologico, economico e conveniente per tutti!
    Ciao
Si lo so ed è proprio la vostra regione che ho citato ai dirigenti Aci e ai giornalisti che hanno fatto l'articolo.
La mia regione, il Veneto fa degli sconti alle auto a metano, ma l'applicazione degli stessi è un mistero per tutti.
Sul sito non si può capire, al telefono ti mandano all'ACI.
Gli sportellisti dell'ACI sono gentili, ma a me hanno richiesto di ripassare tre volte.

Si può pagare in posta dove non sanno nulla o in tabaccheria, con un sistema ON LINE della Regione, che però ti fa pagare di più del dovuto, almeno a me è successo così!!!

MORALE: colpa mia, avrei dovuto EVADERE ed aspettare il CONDONO!!!
ciapet.gif

Honda Civic Hybrid a metano!!! 230mila km inizio 2016

(consumi: in media 3 Kg / 100 Km - rekord 2 Kg/100)

AMPERA per primo uso di casa.
ex FIAT Multipla "aftermarket" per i viaggi di famiglia (media almeno 5Kg/100Km)

ex Honda Accord metanizzata (a metano 4,8 Kg/100Km)
(ex Croma CHT metano 6,3 Kg/110 Km e 5 Km con un litro di benzina! )


#7
Tartufo

Tartufo

    Praticante Ecologista

  • Members Plus
  • StellettaStelletta
  • 473 messaggi
  • Gender:Male
Dimenticavo;
oltre al bollo, il parcheggio gratis nelle zone centrali (strisce blu)per tre ore. ciapet.gif
parabrezza già provvisto di bollino, ovviamente. cool.gif
ciao
PNP "Km 255.000"

#8
mito1960

mito1960

    Ambientalista

  • Members Plus
  • StellettaStellettaStelletta
  • 794 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:Susegana (TV), loc Ponte Priula
  • Interests:lottare contro la disinformazione: viviamo in regime di monopoli!
    Quindi viaggiare ecologico, EV o a METANO, il carburante più ecologico, economico e conveniente per tutti!
    Ciao
Quale bollino, il solito blù?
oppure ne avete un altro tipo per le nostre vetture a metano?

Honda Civic Hybrid a metano!!! 230mila km inizio 2016

(consumi: in media 3 Kg / 100 Km - rekord 2 Kg/100)

AMPERA per primo uso di casa.
ex FIAT Multipla "aftermarket" per i viaggi di famiglia (media almeno 5Kg/100Km)

ex Honda Accord metanizzata (a metano 4,8 Kg/100Km)
(ex Croma CHT metano 6,3 Kg/110 Km e 5 Km con un litro di benzina! )


#9
Tartufo

Tartufo

    Praticante Ecologista

  • Members Plus
  • StellettaStelletta
  • 473 messaggi
  • Gender:Male
Con una copia del libretto di circolazione,da consegnare all'U.R.P. e una spesa di 10 euro, in Piemonte, se il veicolo è a carburanti alternativi ( Metano-GPL- Elettrico), viene rilasciato un Bollino apposito che nulla a che vedere con il bollino Blu, ma identifica agli agenti preposti, il tipo del veicolo, in quanto abbiamo l'esonero del pagamento dei parcheggi nelle zone centrali, dobbiamo però esporre l'adesivo sul vetro anteriore e/o comunque ben visibile.
Poco poco due o tre multe in meno all'anno fanno sempre comodo biggrin.gif
PNP "Km 255.000"

#10
bearzotto

bearzotto

    Praticante Ecologista

  • Members Plus
  • StellettaStelletta
  • 244 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:Torino
Scusa presso quale U.R.P. si possono reperire le vetrofanie? Regione, Provincia (Via Bertola, 34 -TO-) o Comune.
Per quanto concerne i parcheggi diverso tempo fa avevo chiesto all'I.C.B.I. in quanto avevo visto che c'erano dei bonus per sostare nella zona blu e mi avevano risposto che erano riservati alle auto trasformate e non a quelle di serie è cambiato qualcosa?
Ti ringrazio.

Saluti Bearzotto

Fiat Multipla Natural Power dell'ottobre 2004 dicembre 2008 installato GasComp II
Fiat Punto Natural Power del novembre 2005

 

 

 


#11
Tartufo

Tartufo

    Praticante Ecologista

  • Members Plus
  • StellettaStelletta
  • 473 messaggi
  • Gender:Male
Ciao Bearzotto
Tutte le auto a Metano-GPL-Elettriche, omologate dalla Fabbrica e/o modificate.
Per Torino devi rivolgerti alla società che gestisce i parcheggi a pagamento oppure alla società dei trasporti pubblici, per maggiori info chiedi all'Ufficio Relazioni con il Pubblico a te più vicino, oppure al sito internet del tuo comune, il discorso parcheggi, è valido in tutto il territorio Regionale, e partanto,da buon Piemontese ne hai DIRITTO.
Se riscontri problemi e/o difficoltà, manda un MP.
Fùma parèi nè
Ciao
PNP "Km 255.000"




0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 members, 0 guests, 0 anonymous users