Vai al contenuto

Ecomotori.net utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo. Per avere più informazioni sui cookie clicca qui    Chiudi
Foto

Biodiesel da olio (vegetale) di frittura esausto


  • Per cortesia connettiti per rispondere
54 risposte a questa discussione

#41
capitanoghianda

capitanoghianda

    Ambientalista

  • Members Plus
  • StellettaStellettaStelletta
  • 684 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:Firenze
Immagine inserita

Ecco il mitico tahoe, 6500 TD, equipaggiato di un motore per funzionare a gasolio ma anche ad olio vegetale.
Progettato inizialmente dalla detroit motor, nella versione 6200 diesel non turbo, fu progettato per l'insistenza dei contadini, che cercavano un motore che combattesse la prima crisi energetica degli stati uniti d'america. Cosi inventarono il 6200 aspirato che fu montato su i pick-up ed altre versioni vettura dello chevrolet Blazer. La nuova versione il 6500 TD fu montata anche sulle hummer dell'esercito degli stati uniti.
Chi ha la fortuna di comprarlo, acquistando un'auto vecchia, avra' modo di divertirsi ad alimentarlo ad olio vegetale.
L'unico handicap e' di ricordarsi per l'inverno di allungarlo per il 7% con il kerosene per non fare ghiacciare l'olio che inizia a solidificarsi a 6° centigradi. Mentre il kerosene fa in modo che se la temperatura scende anche sotto lo zero, voi potete partire ugualmente.
Gli americani il biodiesel lo producevano gia' dal lontano 1982.....

la foto e' stata scattata oggi nelle campagne senesi, luogo suggestivo dove si terra il mitico raduno della comunita' di ecomotori, e dove suggerisco vivamente di parteciparvi.

Ho gia percorso in una settimana 980 km, e la macchina va benissimo, anche con le partenze a freddo.

saluti a tutti
dal neo petroliere
capitanghianda.....


p.s. Al raduno senese ovviamente verro' con questa, e se friggete mi raccomando l'olio...... ih ih ih.....

Messaggio modificato da capitanoghianda, 22 luglio 2012 - 08:32

«in un'indagine, eliminato l'impossibile, quello che rimane — per quanto sembri improbabile — deve essere la verità»

 


#42
capitanoghianda

capitanoghianda

    Ambientalista

  • Members Plus
  • StellettaStellettaStelletta
  • 684 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:Firenze
con il bio.... occhio al debimetro..... fa i capricci.... io non ho questo problema, perche l'ho risolto. Ma dalle semplici TD in poi ci sono dei problemini.
Mentre con le diesel aspirate, va tutto alla grande. Mi raccomando NON devono essere TD.... ok? B)

«in un'indagine, eliminato l'impossibile, quello che rimane — per quanto sembri improbabile — deve essere la verità»

 


#43
Sile650

Sile650

    Ambientalista

  • Super Moderatore
  • StellettaStellettaStelletta
  • 4637 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:Treviso
Ma... non ho capito... il tuo è turbo o no?
Se leggi, sono a metano...

#44
vespa50

vespa50

    Praticante Ecologista

  • Members Plus
  • StellettaStelletta
  • 142 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:San Dona' di Piave
sembrerebbe turbo, ma il dubbio era venuto anche a me...

#45
capitanoghianda

capitanoghianda

    Ambientalista

  • Members Plus
  • StellettaStellettaStelletta
  • 684 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:Firenze
Eccomi! I debimetro non centra nulla, era solo un fake di un forum.
Ho risolto, montando temporaneamente un filtro del gasolio ausiliario, rigenerabile.
Il bio, come molti sono a conoscenza, ha un potere detergente non indifferente e fa si, che tutto lo sporco che si forma nel serbatoio, viene asportato e va a depositarsi a grosse quantita' nel filtro del gasolio.
Quindi appena iniziamo ad andare a bio (specialmente quello fato in casa) e' buona regola sostituire il filtro del gasolio abbastanza spesso.
Il problema che ho avuto io non era del debimetro ma dello sporco che si era deposistato nel filtro del gasolio ostruendo il passaggio del carburante.
Aggiungendo in piu' altro comunissimo gasolio, ho fatto in modo che rendesse piu' fluido il bio, potendo cosi penetrare la barriera dello sporco che si era formata nel filtro del gasolio.
Quindi ho coprato un filtro a tazza con filtro in rete metallica rigenerabile, del vecchio lupetto o tigrotto della OM, l'ho montato prima del filtro del tahoe ed ho percorso molti km. durante questi viaggi nel prefiltraggio del carburante c'e' finito tanta di quella melma nera proveniente dal serbatoio che ho facilmente tolto, smontando il filtro a tazza e pulendo il filtro a rete metallica.
Poi sono andato a verificare lo stato di pulizia del filtro vero e propio del tahoe, che con il prefiltraggio e' rimasto pulito e lindo come se fosse appena uscito dal magazzino ricambi.
Ecco tutta la piccola trafila che ho dovuto fare. quindi il debimetro non ha colpa.....
Si il mio tahoe e' un 6500 TD (anche se vedrei piu' corretta la sigla TO (turbo oil)), che cerchero' di portare al raduno toscano a siena.....

buonanotte a tutti che domani vado a trivellare dai cinesi...... ih ih ih ..... (pessimo olio di palma che quando lo mettono in cisterna non e' esausto ma melma!!!!)

Messaggio modificato da capitanoghianda, 03 settembre 2012 - 09:20

«in un'indagine, eliminato l'impossibile, quello che rimane — per quanto sembri improbabile — deve essere la verità»

 


#46
capitanoghianda

capitanoghianda

    Ambientalista

  • Members Plus
  • StellettaStellettaStelletta
  • 684 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:Firenze
se volete togliervi delle curiosita su gli usi del biodiesel nei nostri motori, ed avere qualche notizia in piu' per approfondire l'argmento allora cliccate su questo link...


http://www.ambiente....-vicino?start=1


saluti ;)

«in un'indagine, eliminato l'impossibile, quello che rimane — per quanto sembri improbabile — deve essere la verità»

 


#47
capitanoghianda

capitanoghianda

    Ambientalista

  • Members Plus
  • StellettaStellettaStelletta
  • 684 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:Firenze
il 10 settembre ho installato nuovo sistema di filtraggio, per far si che i filtri gasolio si intasino il meno possibile.....
Ho messo in parallelo 3 filtri dual del daily con filtraggio a 5 micron....
Quindi il bio prima di pomparlo nel serbatoio, passa da 6 filtri gasolio, in questo modo evito che tracce di glicerina (gel) intasino il filtro del mio tahoe.... non solo.... ma il bio una volta filtrato lo porto nuovamente a 80 gradi per eliminare quella poca rimanenza di metanolo, che va a detergere il sebatoio....
Una volta fatta questa operazione viene fatto i pieno alla vettura. in queste settimane di nuove sperimentazioni abbiamo riscontrato il top delle prestazioni.... e fitro iper pulito....

P.s. la prossima estate visto che il mio tahoe va anche ad olio, faro' il pieno con l'olio alla citronella cosi fungo anche da disinfestatore per le zanzare.... ih ih ih .....

saluti a tutti.....

a breve anche il kit HHO sara' installato sul tahoe.....

«in un'indagine, eliminato l'impossibile, quello che rimane — per quanto sembri improbabile — deve essere la verità»

 


#48
capitanoghianda

capitanoghianda

    Ambientalista

  • Members Plus
  • StellettaStellettaStelletta
  • 684 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:Firenze
Immagine inserita


tanto per capire di cosa si tratta ecco la foto di uno delle tre coppie di filtri..... del daily....

saluti

«in un'indagine, eliminato l'impossibile, quello che rimane — per quanto sembri improbabile — deve essere la verità»

 


#49
Pha79

Pha79

    Ambientalista

  • Moderatore
  • StellettaStellettaStelletta
  • 1978 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:Provincia di Milano
Mitico Capitano!!!
Fehler In Allen Teilen

www.ilRasoio.com

#50
ElVentu

ElVentu

    Praticante Ecologista

  • Members Plus
  • StellettaStelletta
  • 103 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:Besenum
Dove stia l'ambientalismo nel viaggiare a olio con una macchina con quella cilindrata non lo so, per conto mio è un controsenso.

Abbiamo in questo paese degli indomiti motori che stanno andando tutti al macero perchè ci sono i blocchi del traffico.
TUTTI i diesel a precamera (e guarda caso anche il Tahoe con quell'inutile motore lo è) se hanno una pompa d'iniezione adatta, a olio vanno benone.

Quindi, ghianda, non hai inventato nulla.

Il BioDiesel, tralaltro, è uno spreco inutile di risorse per un motore come quello.
Non serve a nulla fare biodiesel quando lo butti in un motore che non ne ha alcun bisogno.

Io a OLIO ci ho fatto circa 165mila km su una Punto TD.
Altro che Tahoe, ingegneria italiana.

Riciclavo olio usato con una centrifuga autocostruita, sono metalmeccanico, probabilmente quella con le maggiori prestazioni se non prendiamo in considerazione quelle industriali.
Ho iniziato nel 2003, 9anni fa, e ho smesso a marzo, la Punto è andata al macero con quasi 300'000km -ma non per raggiunta vetustà, solo perchè dovevo sistemarla un pò, perchè 'sti reietti hanno messo i blocchi del traffico ai diesel Euro2 e perchè mi serviva un mezzetto da carico-.

Comprati un Fiorino TD se ti serve un mezzo da carico che va a olio, o se proprio un Ducato D aspirato và, e butta via quel suv.
Porter 1.0 4x4' 98 GPL landi LSI con iniettori Matrix

#51
ARIAPULITA

ARIAPULITA

    Ecocompatibile

  • Members
  • Stelletta
  • 1 messaggi

buongiorno a tutti sono nuovo nel vostro portale mi presento sono ARIAPULITA , da un pò di tempo faccio del bio ma sto cercando una centrifuga possibilmente economica da comprare o da costruire " se non si deve essere dei super professionisti"..... per aver un bio più di qualità e senza acqua , saponi, glicerine varie ecc ecc ... su un altro portale ho visto le foto di una centrifuga che fa circa 10.000 giri al minuto come separatore di burro dal latte o panna ... non ricordo........ al prezzo di 130 euro circa su ebay che ne pensate ? saluti a tutti e grazie 



#52
saverare

saverare

    Ecocompatibile

  • Members
  • Stelletta
  • 1 messaggi
Salve capitanoghianda. Ho un 190 d 2500 evoglio comprare un blazer 1999. Inviami mail saverare@tiscali.it e ci mettiamo in contatto. Grazie. Saverio.

#53
capitanoghianda

capitanoghianda

    Ambientalista

  • Members Plus
  • StellettaStellettaStelletta
  • 684 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:Firenze

Salve capitanoghianda. Ho un 190 d 2500 evoglio comprare un blazer 1999. Inviami mail saverare@tiscali.it e ci mettiamo in contatto. Grazie. Saverio.

 

 

 

Buongiorno, e' passato un mese dalla pubblicazione del suo post. Solo che ultimamente sono molto latitante.... :P

Le dico che se lei ha un mercedes 190 diesel NON TURBO!!! Se lo tenga stretto perche' i motori diesel aspirati (non turbo) possono andare totalmente ad olio vegetale senza dover produrre biodiesel.
Io ed un mio amico abbiamo preso una punto D (non turbo) ed e' 2 anni che mettiamo solo olio vegetale ed ad ogni pieno 2 litri di kerosene per non far ghiacciare l'olio sia nel serbatoi che nelle condotte.
Se decide di prendere un blazer del 99 allora dovra procurarsi bio diesel, perche' sono pmotori molto piu moderni e trovano difficolta' ad essere alimentati ad olio vegetale. Se ne trovasse uno vecchio aspirato allora puo' andare totalmente ad olio vegetale senza dover faticare a produrre questo carburante. si ricordi che fare bio-diesel non e' come cucinare un piatto di pasta.
E' MOLTO PERICOLOSO, TOSSICO, ED ABBASTANZA COSTOSO....... e poi da considerare gli scarti di produzione (glicerolo) che va smaltito .....
Occorre avere un ambiente molto particolare e ben attrezzato!
Tra l'altro le comunico che i motori americani aspirati(non turbo) per intendersi anni 70-80 erano progettati per andare ad olio vegetale, perche' i contadini si lamentavano dei forti costi di esercizio di queste macchine. Quindi l'azienda produttrice di motori V8 aspirati diesel decise di ottimizzarli per il funzionamento ad olio vegetale.
Il mio suggerimento e' di tenersi la mercedes, altrimenti un blazer anni 80..... aspirato non tubo oppure una qualsiasi macchina Diesel non turbo.
saluti
Capitanoghianda!

Messaggio modificato da capitanoghianda, 29 giugno 2013 - 10:05

«in un'indagine, eliminato l'impossibile, quello che rimane — per quanto sembri improbabile — deve essere la verità»

 


#54
chaplin5

chaplin5

    Ecocompatibile

  • Members
  • Stelletta
  • 1 messaggi

Ciao a tutti. Vorrei comprare un van-furgone e vorrei sapere le specifiche (diesel, aspirato... ecc) vorrei conoscere i dettagli di un motore perche' funzioni a olio vegetale riciclato e possibilmente una lista indicativa dei migliori motori-modelli di furgoni che funzionano bene per tale combustibile.

Grazie



#55
ElVentu

ElVentu

    Praticante Ecologista

  • Members Plus
  • StellettaStelletta
  • 103 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:Besenum

Capitanoghianda, tu di motori non sai una ceppa.

 

La Punto D aspirata monta una pompa CAV-Rotodiesel, inadatta all'uso con oli vegetali.
La TD invece, nonostante il turbo, a olio va da dio con la sua pompa rotativa Bosch VE.

Il problema è complesso, ma è legato soprattutto al sistema di iniezione.

 

I diesel indiretti con pompa Bosch VE o in linea (se non usurate, quelle in linea) a olio vanno da dio e non hanno problemi di incrostazioni.
I diretti hanno molti più problemi, che aumentano con l'evoluzione tecnologica del motore.

 

io sull'argomento ho già dato parecchio, su altri fora, come dadoVRC.


Porter 1.0 4x4' 98 GPL landi LSI con iniettori Matrix




0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 members, 0 guests, 0 anonymous users