Vai al contenuto

Ecomotori.net utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo. Per avere pił informazioni sui cookie clicca qui    Chiudi
Foto

Audi 80 1.8 S (B3)


  • Per cortesia connettiti per rispondere
22 risposte a questa discussione

#21
casty

casty

    Ambientalista

  • Members Plus
  • StellettaStellettaStelletta
  • 744 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:Busto Arsizio
La mia ha cominciato ad andare in crisi un po' evidente nel corso dell'ultimo anno e mezzo. Devo dire che non avevo mai tenuto un'auto così a lungo, quindi non so se è normale (a seconda della dose di fortuna/sfiga) dover cambiare un po di pezzi.
Nell'ultimo periodo ho dovuto intervenire sull'idroguida, l'alternatore che mi hai portato proprio tu, la distribuzione (secondo rifacimento), un po di tubi che si erano cotti qua e là, la marmitta e non mi ricordo più cos'altro. E dopo l'intervento dell'idroguida la seconda che già entrava malino ha smesso di entrare (coincidenza o no, chi lo sa?). L'altro problema apparentemente irrisolvibile è quello del minimo che rimane accellerato, che a volte succede e altre no. Infine la potenza, soprattutto in salita, è sparita del tutto e non so dov'è andata a finire (nella mia suprema ignoranza motoristica).

#22
gspgsm

gspgsm

    Ecocompatibile

  • Members
  • Stelletta
  • 1 messaggi

Allora, un po' di dati per fare invidia a chi so io (altro che BUMM!!!). mavieni.gif

In occasione della "cazzuolata" milanese, ho preso la fedele trecentomillista (siamo a quota 325.000) per sfruttarne l'autonomia e non dover fare troppi pieni...
TV - Milano a 130-140 all'ora, pieno a Cascina Gobba, 311 km percorsi e... 12,11 Kg (25,68 Km/kg)
Milano - TV idem come sopra, pieno a Biban, 299 km percorsi... 13,98 Kg (22 Km/kg)

Un paio di giorni dopo dovevo andare a Riccione, e non ho resistito alla tentazione:
TV - Riccione via A27+Romea+Autostrada adriatica, rifornimento a Rimini 308 km percorsi (sono partito da TV con una sessantina di km già all'attivo) e... 10,40 Kg (29,61 Km/kg!!!!!!!!!!)
Il ritorno è stato con una media simile, tant'è che due giorni dopo ci ho fatto un altro centinaio di km su strade trafficate, rifornendo a Carmignano, e la media è stata sui 27 Km/kg.

----

Non per essere polemico ma i consumi indicati mi sembrano troppo fantascientifici. La prova di QUATTRORUOTE  dell'Audi 80 s di Novembre 1990 dava consumi a 130-140 variabili da 11.3 a 13.2 km/lt a benzina. I consumi a metano di 28/29 km/kg corrisponderebbero a 18/19 km/lt a benzina. Stento a crederci: Neanche la Punto 1.4 Multipower di una mia amica, che su strada statale al massimo va a 80 km/h fa queste percorrenze. Da qualche mese ho acquistato una Audi 80 2.0 del 92, tenuta molto bene, ora con 105.000 km e che ho iscritto Asi. Un mulo con la stessa carrozzeria dell' 1.8 S, con solo 3 Cv in più  (esattamente 90 totali), e credo con lo stesso motore maggiorato di 200 cc e un peso superiore di circa 70 kg. Ho installato da Giugno un impianto aspirato a GPL da 60 lt, quindi meno pesante di un analogo impianto a metano, sicchè penso che le auto a livello di peso siano molto vicine. Uso l'auto in maniera non esasperata, in linea con l'indole dell'auto, cambio marcia non oltre i 2000 giri/min, ed evito frenate troppo brusche anche per limitare i consumi, che però nell'uso misto  delle strade del vicentino, dove abito, è di 11/ 12 km/lt a benzina e 9/9.5 Km/lt a GPL. Consumi analoghi li ho ottenuti facendo l'autostrada Milano-Vicenza,  sia a benzina che  a GPL, a 120-140 km/h . Ripeto, l'auto ha 105.000 km ed è ben a punto. Possibile che la sorella appena un pò più piccola, con oltre 300.00 km sul groppone, sia cosi tantoenormemente parsimoniosa?

#23
Sile650

Sile650

    Ambientalista

  • Super Moderatore
  • StellettaStellettaStelletta
  • 4640 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:Treviso

Nessuna polemica, figurati ma... che ti posso dire?

 

Proprio ieri sono tornato da un giretto di due giorni in Toscana, e visto che avevo l'S6 a farsi bella in carrozzeria ho preso questa.

Sono partito con il pieno da Treviso, tutta autostrada sino a Pistoia (quasi sempre a 130 tranne sull'appennino dove fra l'altro pioveva), li ho gironzolato un po' (ho dormito in un albergo in cima ad una montagnetta con una salita molto ripida -seconda a tavoletta o quasi- ) ed ho esaurito il metano ieri pomeriggio andando a fare rifornimento a 382 km. Ho fatto il pieno a Peretola e ci sono stati 17,8 kg, quindi 21,5 km/kg.

Quindi il rientro, coda e rallentamenti sino a Roncobilaccio (accidenti al festival dei fumetti), poi via a 130 all'ora (di navigatore) sino a Treviso. Stamattina ho fatto il pieno a 292 km, e ci sono stati dentro 12,9 kg, quindi circa 22,5 km/kg.

Il contachilometri segna 366.000, ed effettivamente negli ultimi tempi mio papà si lamentava di un leggero calo di percorrenze. Guidandola ho infatti notato alcune irregolarità che ritengo essere causate dai cavi delle candele stanchi, ed in settimana provvederò a sostituirli. 

Aggiornerò sull'esito, ma ritengo con ogni probabilità di riguadagnare il km-km e mezzo con un kg che mi sono perso.

 

Quanto al record dei 29 km/kg, come ho scritto è stato ottenuto percorrendo la Romea. Tutta dritta a 70-80 km/h (è zeppa di velox) quindi in condizioni ideali che anche altri utenti hanno sperimentato rilevando consumi bassissimi.

Non è certo confrontabile con il dato del consumo a 130 km/h di Quattroruote. ;)

Ho sfiorato anche un'altra volta le stesse medie, e pure quella volte c'era di mezzo la Romea (ed in più la discesa da L'Aquila a Teramo).

 

La B4 che hai preso (a proposito, mi trovi con lo stesso nick pure su audiclassiche.net) è un'ottima vettura, evoluzione della mia B3 ma con molte differenze, alcune delle quali non possono non influire sui consumi:

1) la linea più importante del muso ed il bagagliaio maggiorato influiscono, specie nelle lunghe trasferte autostradali

2) monta ruote di diametro maggiore, ed è così un po' più alta da terra, anche qui con conseguenze aerodinamiche (basti pensare alla sezione di ruota "scoperta")

3) il motore ad iniezione, oltre ad avere una maggior cilindrata ed una diversa configurazione dell'albero a camme, essendo ad iniezione ha una dispersione di potenza causata dal funzionamento della pompa della benzina, attiva anche andando a gas.

4) La mia B3 non è catalizzata, quindi gode di uno scarico più efficiente.

 

Infine, tieni conto che a parità di modello e motore, specialmente sui motori di vecchio tipo (il mio è a carburatore) i consumi variano moltissimo a seconda della regolazione effettuata dall'impiantista. Una miscela troppo magra a lungo andare può creare problemi, ma il fatto che la mia si sciroppi da anni un sacco di strada senza problemi è indice che è stato trovato un equilibrio perfetto.

 

Nella stessa sezione in cui hai trovato questa discussione, puoi vedere l'esito della metanizzazione di una B4 identica alla tua, che ho guidato personalmente siano a Milano per consegnarla al nuovo proprietario.

Lui nell'uso quotidiano percorre comunque poco più di 20 km/kg ;)

 

PS Puoi dare anche un'occhiata alla sezione relativa alla Gpunto Natural Power (quella della tua amica), dove troverai molte testimonianze in merito ai consumi di quell'auto, in genere peggiori di quelli di un'auto con impianto after market perchè le case automobilistiche, dovendo produrre molte auto in poco tempo, non possono certo effettuare una messa a punto paragonabile a quella di un impiantista che lavora per una settimana su una sola vettura.

 

PPS Potresti raccontarci per bene come va la tua 80? Potresti aprire una discussione in merito qui LINK


Messaggio modificato da Sile650, 04 novembre 2013 - 04:26

Se leggi, sono a metano...




0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 members, 0 guests, 0 anonymous users