Vai al contenuto

Ecomotori.net utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo. Per avere più informazioni sui cookie clicca qui    Chiudi
Foto

Self service metano: ...storia di un'odissea!

Sempre arretrati

  • Per cortesia connettiti per rispondere
168 risposte a questa discussione

#101
niceone

niceone

    Ecocompatibile

  • Members
  • Stelletta
  • 1 messaggi
Ma avete visto che faccia ha fatto il tipo di Federmetano quando l'intervistatore gli ha fatto notare che in Francia al self service si accede senza nessun vincolo e che per fare metano basta una carta di credito?

Non so voi a me sembra assurdo il vice-presidente di Federmetano non lo sapesse! Caspita gli sarebbe bastato leggere ecomotori come facciamo tutti noi per saperlo!

#102
Ale82

Ale82

    Praticante Ecologista

  • Members Plus
  • StellettaStelletta
  • 486 messaggi
  • Location:Cento (FE)
Ma non ne ha un' idea...ma lo avete visto... ma dai, ma che diavolo dice.... un' altro stipendio inutile.
Quando poi parla di capacità dell' utente e del numero maggiore di auto a metano nel nostro paese li si capisce benissimo che è .....ci facciamo far scuola dalla germania che una un decimo del nostro parco auto circolante a cng ma va là...
Dopo la vaccata del self presidiato, concepito da un malato mentale sitpndeiato da petrolieri, se ora arriverà il self solo per chi ha la tessere dei miei ****** diremo grazie a lui lì...

Messaggio modificato da Ale82, 02 maggio 2012 - 02:25

In famiglia solo metano...:

VW Touran 2.0 Ecofuel 02/07

VW Passat Berlina 1.4 TSI Ecofuel DSG 04/10

Audi A3 Sportback 1.4TFSI G-Tron 10/15


#103
metaoui

metaoui

    Gran Maestro di Cerimonia

  • Members Plus
  • StellettaStellettaStelletta
  • 1300 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:Siena
Caro Nicovent, quanti rospi hai dovuto ingoiare per non dire ai due signori in faccia quante castronerie andavano dicendo, specie il sig Franciosi.........determinate esigenze chilometriche, self presidiato, carta germanica, valutazione intermedia, microcefalia italica, interpretazione della filiera, nuova tessera italiana (almeno si crea un nuovo carrozzone).......e non aggiungo altro...
Sono i concetti che ha espresso nell'intervista, ma siamo sicuri che era il vicepresidente di Federmetano e non Moratti (fratello pretoliere) travestito? Non ho parole....

Possibile che noi italiani siamo piu' scemi? (oddio, a vedere chi abbiamo messo a rappresentarci... forse forse...)

Il sig.Palermo poi si è posto il problema di come fa il gestore della corrente elettrica, della rete metano, delle varie aziende che rendono un servizio publico ad attraversare i campi per consentirne la fruizione ai cittadini?
Perchè l'allacciamento di un distributore deve attendere la bellezza di 5 anni?? Non ho parole...
Il mondo è un libro, ma se non viaggi ne conosci solo una pagina(Agostino d'Ippona).....ed io ho viaggiato, tanto.

#104
fabiobologna

fabiobologna

    Ambientalista

  • Super Moderatore
  • StellettaStellettaStelletta
  • 3214 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:Colli bolognesi
  • Interests:Dicono di lui: per una volta anche il superfabio ha sbagliato: E' UMANO!!
Belle interviste... ma siamo sicuri che il Vicepresidente di Federmetano sia andato in Germania a fare metano?
VW Caddy Maxi EcoFuel ComfortLine (70mila km dal 28/09/12) (ex Zafira A EcoM: solo 275mila km)

#105
Nicola Ventura

Nicola Ventura

    Fondatore

  • Amministratore
  • StellettaStellettaStelletta
  • 8623 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:Paderno d'Adda (LC)
Personalmente il punto non se il vice presidente di Federmetano conosca o meno le realtà delle altre nazioni riguardo al self service metano, quello che dal mio punto di vista è preoccupante (e ve ne siete tutti resi conto) è che dopo pensata del "self-presidiato" adesso si stia per mettere nuovamente il bastone fra le ruote al self service con questa nuova trovata.

Credo quest'intervista abbia messo in luce quello che nessuno fin'ora abbia mai fatto e credo che si siano scoperte un po' di carte...

Per quel che riguarda Martino Palermo (Regione Lombardia) devo spezzare una lancia in suo favore perchè se in Lombardia la rete è cresciuta più che in qualsiasi altra Regione Italiana questo si deve per buonissima parte a Palermo che ha tradotto in fatti la volontà di spingere sul metano che arrivava direttamente da Formigoni.

Su questo però sono OT... continuiamo a parlare di self.

SEGNALAZIONE PREZZI: Invitiamo tutti a segnalare i prezzi dei distributori direttamente nelle schede degli elenchi => METANO - GPL


=> "Copiarci non è impossibile: è inutile." (cit.) <=


#106
Sile650

Sile650

    Ambientalista

  • Super Moderatore
  • StellettaStellettaStelletta
  • 4642 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:Treviso
Ho appena visto anch'io l'intervista.

Non posso che unirmi alla disillusione generale.

Soprattutto mi fa specie che chi dovrebbe farsi promotore della diffusione del metano per autotrazione sia:
1) Poco informato (e mi viene il dubbio che quel signore giri con un bel turbopippacommonrail)
2) Poco intraprendente, tutto teso a cercare motivi sul "perchè no" anzichè sul "si può fare"

In più una piccola considerazione:
il vicepresidente continuava ad insistere sul fatto che in Germania ci siano poche auto a metano rispetto all'Italia. La cosa significa meno metano erogato, e quindi meno volumi di vendita per i distributori, che però sono grosso modo quanti quelli nostrani.
E quindi? Muoiono di fame i gestori tedeschi? Non mi pare.
Sguazzano nell'oro quelli italiani? Nemmeno, altrimenti ci sarebbe la fila per aprirne di nuovi.
Forse forse, che siano proprio le caspitate burocratiche italiche di cui il vicepresidente si è fatto difensore a mangiarsi tutto il vantaggio, costringendoci fra l'altro a pagare tanto per avere un servizio da terzo mondo? Ecco...


Se leggi, sono a metano...

#107
casty

casty

    Ambientalista

  • Members Plus
  • StellettaStellettaStelletta
  • 748 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:Busto Arsizio

CITAZIONE(Ale82 @ May 2 2012, 11:10 AM)
Se quello li ci rappresenta, stiamo messi da panico.

No, non ci rappresenta. E' molto peggio, perchè rappresenta la Rete distributiva. Ovvero difende in maniera miope l'esistente (per risparmiare investimenti per l'ammodernamento? boh) cercando di giustificare che in qualche modo (raffazzonando risposte) va bene così o quasi.
Se poi tireranno fuori la boiata della fidelity card o chi per essa, veramente arriveremo all'assurdo.
E se la Rete si mette di traverso c'è ben poco da sperare per l'avvento del self. Rimarremo a qualche caso isolato.

E non solo il c'è il self presidiato, c'è anche la questione dell'attacco nel vano motore. Io all'estero arrivavo aprivo il mio bel cofano (e nessuno fiatava), rifornivo e chiudevo. Tutto normale. In Italia invece è pericolosissimo e vietato (sarà il clima, la latitudine?). Forse pensano che uno apre il cofano e allegramente rifornisce col motore acceso...boh...

Non voglio immaginare lo stipendio di quel signore, ma se penso che lo paghiamo compreso nel prezzo del gas mi girano i santissimi.

#108
Nicola Ventura

Nicola Ventura

    Fondatore

  • Amministratore
  • StellettaStellettaStelletta
  • 8623 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:Paderno d'Adda (LC)

E' molto peggio, perchè rappresenta la Rete distributiva.



NI... ma solo per precisare che Federmetano è solo una parte delle associazioni che rappresentano la rete distributiva, l'altra parte è Assogasmetano.

Capire quanto realmente rappresentino entrambe è difficile da capire ma va considerato che i grossi player (Eni etc etc) non mi risultano essere associati a nessuna delle due e poi ci sono in tanti che per scelta non aderiscono.

Ad ogni modo è sostanzialmente normale (ed evidente) che le associazioni dei distributori tirino acqua al loro mulino e certamente non li biasimo per questo, quello che mi piace poco è che si accampino scuse davvero poco credibili e che siano sempre i consumatori quelli a doverci rimettere.

SEGNALAZIONE PREZZI: Invitiamo tutti a segnalare i prezzi dei distributori direttamente nelle schede degli elenchi => METANO - GPL


=> "Copiarci non è impossibile: è inutile." (cit.) <=


#109
casty

casty

    Ambientalista

  • Members Plus
  • StellettaStellettaStelletta
  • 748 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:Busto Arsizio
Ho scritto al Min.Sviluppo (non trovando un tubazzo di mail di riferimento per il Min.Interno) circa la scadenza (24/6) ormai prossima per il Decreto Attuativo (le scadenze comportano sanzioni per i contribuenti se non rispettate, invece non sono mai perentorie per Ministeri e organi competenti, ovvero se ne impippano e fanno quel cavolo che vogliono)

Questa la risposta:
"In merito a quanto disposto dall’art. 17 – comma 10, i competenti uffici di questo ministero comunicano che si sono già svolte alcune riunioni tra i tecnici dei due dicasteri interessati per mettere a punto le parti di rispettiva competenza; nei prossimi giorni sono previsti ulteriori contatti.
Circa la data di emanazione del provvedimento, tale informazione evidentemente deve essere richiesta all’amministrazione incaricata dell’adempimento, ovvero il Ministero degli interni.
Saluti.

Danilo Marcotulli
Ministero dello Sviluppo Economico
Ufficio Affari Generali e Risorse"

Bene...hanno fatto "alcune riunioni".....

Gli altri due indirizzi (Dipartimento Energia Min. Sviluppo e Ufficio Stampa Min.Interno) invece non mi hanno manco risposto.

Messaggio modificato da nicovent, 22 giugno 2012 - 03:39


#110
Nicola Ventura

Nicola Ventura

    Fondatore

  • Amministratore
  • StellettaStellettaStelletta
  • 8623 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:Paderno d'Adda (LC)
Tra pochi giorni (dal 19 al 21 di Giugno) ci sarà un evento di portata internazionale riguardante il metano per autotrazione: NGV 2012 BOLOGNA

Noi ci saremo (siamo presenti in pianta stabile con uno stand) e come sempre non mancheremo di porre la questione!

SEGNALAZIONE PREZZI: Invitiamo tutti a segnalare i prezzi dei distributori direttamente nelle schede degli elenchi => METANO - GPL


=> "Copiarci non è impossibile: è inutile." (cit.) <=


#111
metaoui

metaoui

    Gran Maestro di Cerimonia

  • Members Plus
  • StellettaStellettaStelletta
  • 1300 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:Siena
Dopo aver dato atto a questo Governo di aver attivato la possibilità per il cittadino di dire qualcosa non ci dimentichiamo che abbiamo a che fare con alcuni Ministeri... e con l'apparato di questi Ministeri.
Credo che un Ministro, ancorchè volenteroso e animato dalle piu' lodevoli intenzioni, sia comunque costretto a scontrarsi con collaboratori poco... diciamo... incentivati... và!!!
Il mondo è un libro, ma se non viaggi ne conosci solo una pagina(Agostino d'Ippona).....ed io ho viaggiato, tanto.

#112
casty

casty

    Ambientalista

  • Members Plus
  • StellettaStellettaStelletta
  • 748 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:Busto Arsizio
Beh, se si potesse dire qualcosa. Prova a guardare sul sito del Ministero dell'Interno e dimmi se riesci a capire quale Direzione o Ufficio dovrebbe emanare sto benedetto decreto, e trovami la mail. Io non sono stato capace. E' indecifrabile!

#113
bearzotto

bearzotto

    Praticante Ecologista

  • Members Plus
  • StellettaStelletta
  • 244 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:Torino
Prova a scrivere direttamente al Ministro io ho provato e sto aspettando una risposta, magari non leggerà direttamente Lui ovvero Lei ma qualcosa potrebbe succedere, io normalmente scrivo al vertice o al vertice e ai suoi collaboratori qualcuno risponderà.

Saluti Bearzotto

Messaggio modificato da bearzotto, 18 giugno 2012 - 04:43

Fiat Multipla Natural Power dell'ottobre 2004 dicembre 2008 installato GasComp II
Fiat Punto Natural Power del novembre 2005

 

 

 


#114
metaoui

metaoui

    Gran Maestro di Cerimonia

  • Members Plus
  • StellettaStellettaStelletta
  • 1300 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:Siena
.......beh, se è per questo io ho scritto al Presidente del Consiglio, ma dati i contenuti ... dubito che mi risponda!!!
Comunque se dovesse rispondermi ho ancora tante cose da suggerire, tanto Monti ha detto che non si ricandita.. mentre i Monistri pare di si, per cui, probabilmente, avranno qualche difficoltà in piu' a rispondere ai cittadini.
Il mondo è un libro, ma se non viaggi ne conosci solo una pagina(Agostino d'Ippona).....ed io ho viaggiato, tanto.

#115
casty

casty

    Ambientalista

  • Members Plus
  • StellettaStellettaStelletta
  • 748 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:Busto Arsizio
Aspetto dopo il 24/6 e poi gli scrivo che sono dei buffoni, che noi dobbiamo rispettare le scadenze pena sanzioni mentre loro se ne infischiano e fanno quello che vogliono mentre invece dovrebbero essere al servizio del Paese, lautamente pagati da noi per questo.

#116
Nicola Ventura

Nicola Ventura

    Fondatore

  • Amministratore
  • StellettaStellettaStelletta
  • 8623 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:Paderno d'Adda (LC)
Purtroppo ti posso garantire che alla "scadenza" del 24/6 non avverrà nulla... qui all'NGV 2012 è un continuo "stiamo valutando...vedremo...c'è la sicurezza da non sottovalutare... etc etc"

Temo fortissimamente che tra le idee che stanno mettendo a punto per azzoppare nuovamente il self service c'è quella famigerata tessera che era stata "accennata" nell'intervista che avevamo realizzato con il vice presidente di Federmetano e, aggiungo, temo ancora di più che su questo punto ci sia molta sintonia tra le associazioni coinvolte.

I presagi non sono dei migliori...

SEGNALAZIONE PREZZI: Invitiamo tutti a segnalare i prezzi dei distributori direttamente nelle schede degli elenchi => METANO - GPL


=> "Copiarci non è impossibile: è inutile." (cit.) <=


#117
mito1960

mito1960

    Ambientalista

  • Members Plus
  • StellettaStellettaStelletta
  • 791 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:Susegana (TV), loc Ponte Priula
  • Interests:lottare contro la disinformazione: viviamo in regime di monopoli!
    Quindi viaggiare ecologico, EV o a METANO, il carburante più ecologico, economico e conveniente per tutti!
    Ciao
Posso capire il discorso sicurezza e anche di tutel dei posti di lavoro: ma allora, proprio per questo non potrebbero obbligare a una percentuale minima di distributori PRESIDIATI aperti 24 h su 24 - con il self per tutti i carburanti, copiando l'estero?

Honda Civic Hybrid a metano!!! 230mila km inizio 2016

(consumi: in media 3 Kg / 100 Km - rekord 2 Kg/100)

AMPERA per primo uso di casa.
ex FIAT Multipla "aftermarket" per i viaggi di famiglia (media almeno 5Kg/100Km)

ex Honda Accord metanizzata (a metano 4,8 Kg/100Km)
(ex Croma CHT metano 6,3 Kg/110 Km e 5 Km con un litro di benzina! )


#118
casty

casty

    Ambientalista

  • Members Plus
  • StellettaStellettaStelletta
  • 748 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:Busto Arsizio
Che schifo. Ma vi rendete conto che tutte queste associazioni, federazioni ecc. non sono altro che sovrastrutture burocratiche piene di personaggi che, quando private, tutta la filiera paga, ovvero che paga poi il consumatore finale, ovvero voi e me, che impiegano il 95% del tempo in discussioni, riunioni, bla bla, stesure di inutili procedure, carta, carta, carta, intralci, norme, regole....per la maggior parte delle boiate inutili
E quando pubbliche...beh lo sappiamo bene da chi arrivano i soldi che ormai sono finiti...imu, accise, iva...

Ci vorrebbe il lanciafiamme....

Il prossimo raduno andrebbe organizzato alle 3 del mattino sotto casa dei vari Ministri, però tutti dotati di manganello, così poi vediamo se si danno una svegliata. Gli si assedia la casa dicendo che è finito il gas e non c'è il self service.

#119
Nicola Ventura

Nicola Ventura

    Fondatore

  • Amministratore
  • StellettaStellettaStelletta
  • 8623 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:Paderno d'Adda (LC)

Che schifo. Ma vi rendete conto che tutte queste associazioni, federazioni ecc. non sono altro che sovrastrutture burocratiche...


ALT! Casty credo che tu stia facendo una confusione enorme nei ruoli.

Le associazioni che spesso qui citiamo (Assogasmetano e Federmetano) sono associazioni costituite dagli IMPRENDITORI PROPRIETARI degli impianti di distribuzione per difendere i loro interessi.

NON sono associazioni "pubbliche" e NON puoi in alcun modo pretendere che siano queste associazioni a difendere i tuoi (nostri) interessi di UTENTE del metano per autotrazione.

Il nostro ruolo deve essere quello di dialogare con tutte le figure (amministrazioni, associazioni, etc etc) coinvolte nella filiera del metano per autotrazione portando a conoscenza quelle che sono le reali necessità dei clienti finali del metano per auto.

Non essendo però un elemento (con peso economico) della filiera possiamo solo sperare che le richieste vengano valutate ed accolte.

Al recente NGV2012 a Bologna, con notevole sforzo, abbiamo scelto di essere presenti in autonomia per rappresentare le virtù e le problematiche del metano per auto perchè riteniamo che sia molto poco credibile essere presenti nello stesso stand con chi invece, per i propri legittimi interessi, finisce per remare contro quelle che sarebbero le nostre (e le tue) aspettative della rete di distribuzione.

Riterresti credibile la battaglia di un gruppo che si batte contro le droghe che però si fa ospitare nello stand di Cuba?
Io francamente NO.

Ecomotori.net sta collaborando con tutte le figure coinvolte ma crediamo che, oggi più che mai, sia indispensabile essere chiari e trasparenti sui ruoli che si vuole avere.

Ecomotori.net ha il compito di fare tutto ciò che sia possibile per informare, comunicare la Mobilità Sostenibile e qualora sia possibile sfruttare l'enorme bagaglio di esperienza della community per fare proposte che possano contribuire ad una mobilità sempre più sostenibile.

Tornando al tema del self-service in questi giorni abbiamo ascoltato molte idee, proposte e pareri ed a breve vi proporremo uno speciale dedicato.

SEGNALAZIONE PREZZI: Invitiamo tutti a segnalare i prezzi dei distributori direttamente nelle schede degli elenchi => METANO - GPL


=> "Copiarci non è impossibile: è inutile." (cit.) <=


#120
casty

casty

    Ambientalista

  • Members Plus
  • StellettaStellettaStelletta
  • 748 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:Busto Arsizio
Infatti, lo so bene che quelle associazioni NON difendono i nostri interessi di consumatori, ma quelli della filiera.
Il problema è che oltre ad avere il potere di interloquire con organi pubblici (cosa che ai normali cittadini è praticamente preclusa), e quindi a usare in modo lobbistico la cosa, a proprio uso e consumo, scaricano i costi di questi apparati sui prezzi, ovvero sui consumatori. Anche per mantenere questi soloni che dicono le castronerie sentite nell'intervista di cui a qualche post fa.

Il Pubblico, che noi eleggiamo, Ministri e loro organi tecnici (sigh!), e che paghiamo lautamente, dovrebbero essere quelli che difendono i nostri interessi con una legislazione intelligente. E invece dormono, si lasciano abbindolare dai sopracitati, ci mettono anni a decidere, gli organi tecnici magari sono anche in situazioni di conflitto d'interesse perchè hanno talvolta il piede in due scarpe.

Solo che a noi poveri cristi non ci ascolta nessuno, invece le lobby si inventano le "tessere", le problematiche sulla sicurezza (ma in Europa sono tutti insicuri?), il presidiato e tante altre menate. E ci prendono sonoramente per i fondelli.

L'Italia sta andando a rotoli perchè affossata dalla troppa Burocrazia (e apparati collegati) e questi continuano a voler aumentare le carte, le norme, le tessere. Ma al ministero adesso non abbiamo i "tecnici" superbravi a far tutto, veloci, efficienti? Non abbiamo Passera che risolve tutto lui in due giorni ?
A decidere l'IMU ci hanno messo un giorno però...




0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 members, 0 guests, 0 anonymous users