Vai al contenuto

Ecomotori.net utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo. Per avere pi¨ informazioni sui cookie clicca qui    Chiudi
Foto

Noventa Vicentina: inaugurata nuova colonnina di ricarica


  • Per cortesia connettiti per rispondere
Nessuna risposta a questa discussione

#1
Redazione

Redazione

    Praticante Ecologista

  • Redazione
  • StellettaStelletta
  • 428 messaggi
  • Gender:Male
Il quinto punto di ricarica per auto elettriche donato da Confartigianato ad altrettanti Comuni della provincia è stato installato a Noventa Vicentina, nella centralissima Piazza IV Novembre.

Dopo quelle installate ad Arzignano, Marostica, Thiene e Valdagno, è giunta così a compimento la rete di colonnine di ricarica previste dal progetto “Futuro Elettrizzante” con il quale Confartigianato Vicenza, coinvolgendo gran parte dei Comuni della provincia, promuove lo sviluppo della mobilità sostenibile non solo creando dei punti di “rifornimento” ma anche, sempre in collaborazione con le amministrazioni locali, studiando iniziative come accessi Ztl e parcheggi gratuiti per i veicoli non inquinanti.

“Continua così l’impegno comune per una politica di salvaguardia dell’ambiente e per la mobilità sostenibile. Ringrazio Confartigianato per l’attenzione che sta dedicando alla mobilità elettrica, intervenendo a livello culturale, sociale, economico e ambientale con progetti innovativi - ha dichiarato il vicesindaco Mattia Veronese -. Non posso non ringraziare Confartigianato – ha aggiunto – per il dono fatto alla comunità. L’intervento punta i fari sulla mobilità sostenibile, in sintonia con la nostra amministrazione”.

L’iniziativa continua però nella serata, quando sarà possibile percorrere a bordo delle vetture elettriche (fornite dalle concessionarie Gruppo Ceccato Automobili, Rigoni-Franceschetti e Gruppo Fimauto Autogemelli) un tratto stradale, apprezzando così le qualità dei mezzi in termini di maneggevolezza, silenziosità e impatto zero. L’evento è inserito all’interno della manifestazione “Noventa sotto le stelle” una delle principali attrattive della stagione estiva a Noventa Vicentina, serata tra musica, degustazioni, shopping, mercatini e tanto altro, in una magia di luci, colori e suoni che avvolgeranno le vie del centro cittadino sino allo scoccare della mezzanotte.

Del resto, nel suo cammino all’insegna del “Futuro Elettrizzante”, da tempo Confartigianato Vicenza ha stretto collaborazioni con realtà leader del settore, scoprendo piccole e grandi aziende innovative che, riunite in consorzi o in alleanze di filiera, sono entrate nel settore della mobilità sostenibile utilizzando le più moderne tecnologie e la tipica artigianalità Made in Italy.

"Quello della mobilità elettrica – ha ricordato il presidente provinciale di Confartigianato Vicenza, Agostino Bonomo - è un percorso che abbiamo intrapreso da anni, promuovendo iniziative come il ‘retrofit’ dei motori e l’ infrastrutturazione del territorio. Continueremo a creare sinergie, come qui a Noventa, per favorire le opportunità di crescita delle Pmi nell'economia sostenibile”.

Ed è stato questo pure il tema anche di un recente convegno organizzato dall’associazione a Vicenza, nell’ambito di un progetto europeo, dove si è valutato lo stato dell’arte della mobilità elettrica, cercando di capirne l’evoluzione ma anche le concrete linee di sviluppo per la filiera e le opportunità per le autofficine. Anche il futuro dell’autoriparazione, infatti, sarà sempre più legato agli sviluppi tecnologici della mobilità sostenibile ed è proprio in tale ottica che si è sviluppato “Reborn”, progetto per lo sviluppo di know-how nel campo dei sistemi di riqualificazione/trasformazione elettrica delle auto tradizionali usate con l’obiettivo di avviare una rete di autofficine specializzate in tale riconversione.

“Sono proprio i progetti innovativi - aggiunge il presidente mandamentale, Riccardo Barbato - che mostrano la faccia più ‘smart’ dell’artigianato, uno dei punti su cui più si concentra l’attività di Confartigianato negli ultimi tempi. Iniziative come Futuro Elettrizzante, Reborn e InnovArti, sono oggi i fiori all’occhiello di un’attività sindacale che dura da 70 anni, spesso anche in collaborazione con Amministrazioni locali, come quella di Noventa, attente alle mutevoli esigenze delle aziende del territorio”.

Per accedere all’utilizzo della colonnina di ricarica bisogna registrarsi sul sito “www.futuroelettrizzante.it” e, per attivare la presa elettrica, mandare un sms al numero indicato nel display della colonnina.

Click here to view the article




0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 members, 0 guests, 0 anonymous users