Vai al contenuto

Ecomotori.net utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo. Per avere pi¨ informazioni sui cookie clicca qui    Chiudi
Foto

Verso l'Expo 2017 di Astana con una Altea GPL


  • Per cortesia connettiti per rispondere
Nessuna risposta a questa discussione

#1
Redazione

Redazione

    Praticante Ecologista

  • Redazione
  • StellettaStelletta
  • 428 messaggi
  • Gender:Male
Partita nella mattinata di domenica 24 luglio la nuova avventura in salsa ecologica di Ecomotori che vedrà un auto ad energie alternative addentrarsi nel cuore del continente euroasiatico.
 
Sono molti gli obiettivi che i due viaggiatori ecosostenibili cercheranno di raggiungere. Oltre l’aspetto chilometrico, Guido Guerrini e Damiano Lanzi censiranno distributori di metano, gpl e per la prima volta anche colonnine di ricarica per auto elettriche.
 
L’esatto itinerario del viaggio verrà definito in corso d’opera, ma è certo che i primi due obiettivi da raggiungere saranno Mosca e la capitale della Repubblica Autonoma di Tatarstan, la città di Kazan a circa 4000 chilometri dalla Toscana. A questo punto attraversare i Monti Urali e raggiungere l’Asia sarà abbastanza semplice, ma con la logica di una tappa alla volta anche la capitale del Kazakistan Astana (6000 chilometri) potrebbe essere un obiettivo raggiungibile. In vista dell’Expo 2017 dedicato alle nuove energie, la repubblica centroasiatica ha disposto l’abolizione del visto per soggiorni con meno di 15 giorni. Proprio Astana e le tematiche del nuovo Expo potrebbero essere al centro di futuri progetti di Ecomotori e dei propri avventurieri sempre pronti ad impegnarsi in nuove e complesse sfide.

Il veicolo utilizzato è una Seat Altea XL con impianto GPL Landi Renzo. Il veicolo è stato preparato per questo viaggio grazie alla collaborazione con Piccini Impianti, Altotevere Gomme, Cespit-Io Vivo in Toscana e Associazione Culturale Torino-Pechino.

Click here to view the article




0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 members, 0 guests, 0 anonymous users