Vai al contenuto

Ecomotori.net utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo. Per avere pi¨ informazioni sui cookie clicca qui    Chiudi
Foto

Rally: BRC conferma Basso per la stagione 2016


  • Per cortesia connettiti per rispondere
Nessuna risposta a questa discussione

#1
Redazione

Redazione

    Praticante Ecologista

  • Redazione
  • StellettaStelletta
  • 428 messaggi
  • Gender:Male
Dopo gli ottimi risultati ottenuti nelle due passate stagioni, BRC ha deciso di affidare nuovamente a Giandomenico Basso la guida della Ford Fiesta R5 EVO, alimentata a GPL.

Basso sarà al via di tutte le gare del Campionato Italiano Rally con la “Stripes 2016” a partire dalla sfida del Ciocco del 20 marzo prossimo, dove già trionfò nella gara di debutto nel 2014.
Spiega il Direttore Generale di BRC Massimiliano Fissore: “L’obiettivo della stagione è ovviamente quello di riuscire a salire sul gradino più alto del podio e di continuare a dimostrare l’elevato livello di qualità raggiunto dai prodotti BRC”.

L’attività sportiva per il 2016 non si limiterà solo al rally ma continuerà anche in pista, dove BRC si farà carico della gestione tecnica e sportiva di diverse Seat Leon impegnate nel nuovo Campionato Italiano Turismo e nel Seat Leon Cup. Nel caso specifico le vetture saranno alimentate a benzina.
Commenta il Direttore Tecnico di BRC Racing Team Gabriele Rizzo: “Mettiamo a disposizione dei nostri piloti clienti, amanti delle gare su pista, tutta la nostra esperienza e la nostra passione per continuare ad offrire i servizi tecnici e logistici che per cinque anni ci hanno contraddistinto nel Green Hybrid Cup”.

Proprio la serie tricolore valida come Campionato Italiano Energie Alternative, è stata al centro della presentazione di sabato mattina. Dopo 5 anni il Green Hybrid Cup si trasferirà all’interno del Campionato Italiano Velocità Montagna, sempre ovviamente con le Kia Venga 1.6 alimentate a GPL. Sei appuntamenti che toccheranno tutti gli angoli d’Italia e che sapranno catalizzare l’attenzione di piloti e tifosi.

I protagonisti dell’edizione 2015 sono stati premiati dal presidente di BRC Mariano Costamagna e dal direttore sportivo della serie Jimmy Ghione. Il neo campione italiano Giulio Tommasin si è aggiudicato l’ambito titolo e la Picanto messa in palio da Kia Motors Italia. A Paolo Gnemmi e Jacopo Lombardelli, rispettivamente secondo e terzo, sono andati i trofei e i premi messi in palio da BRC. Riconoscimenti a tutti i partecipanti e agli sponsor che hanno supportato i vari progetti di BRC.

Click here to view the article




0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 members, 0 guests, 0 anonymous users