Vai al contenuto

Ecomotori.net utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo. Per avere pił informazioni sui cookie clicca qui    Chiudi
Foto

Multipla Bi-Power: Probleme vari pił Tenuta del minimo e "singhiozzi".

Metano Multipla Bi-Power Minimo Singhiozzo

  • Per cortesia connettiti per rispondere
5 risposte a questa discussione

#1
ApOphis

ApOphis

    Ecocompatibile

  • Members
  • Stelletta
  • 2 messaggi
Salve!
Sono nuovo del forum e ad Ottobre ho preso una Multipla Bi-Power a metano al costo del solo passaggio.

Aveva diversi problemi...
1) Non teneva il minimo (sia benzina che metano).
2) La frizione scendeva in mal modo.
3) Quando mi capita di accellerare la macchina da ferma in salita in mezzo al traffico sentivo uno stano odore di simil bruciato.
4) I tubi che vanno alla scambiatore di calore sono staccatti (probabilmente il vecchio proprietario li ha fatti staccare perchè perdeva acqua) ed infatti fa molto freddo nella macchina.
5) Non frena in maniera efficente.
Bene...
Il primo problema è stato risolto con una spesa totale di 50€ (20€ pezzo e 30€ di manodopera) cioè sostituendo la valvola a farfalla prendendone una dalla sfascia carrozze...
 
Il secondo risolto cambiando la frizione, 300€ comprensivo di lavoro.
 
Il terzo è rimasto o non ho idea di cosa possa essere.
 
Il quarto non ho il tempo al momento per metterla a posto ma mi è stato chiesto circa 300€ comprensivo anche della ricarica per il climatizzatore e lasciargliela per un 2 o 3 giorni.
 
Il quinto è rimasto nonostante abbia fatto cambiare le pasticche dei freni che erano al limite, 40€ comprensivo di lavoro.
 
 
Detto ciò ci sono due nuovi problemi...
Il primo me lo ha detto il meccanico che a quanto pare gli ammortizzatori sono "morti" e saranno da cambiare.
 
Il secondo mi si presenta da una settimana ed è più grave...
Infatti a benzina non riscontro alcun tipo di problema.
Appena swiccio a metano la macchina ha problemi a tenere il minimo e sopratto in accellerazione ha dei vuoti (singhiozzi) davvero tristi.
Sono andato da una persona consigliata dal meccanico che si occupa di alimentazioni a gas e si è rifiutato di metterci le mani che a quanto pare non vuole avere a che fare con macchine a metano targate FIAT senza fornimi ulteriori indizzi.
Il problemami si è presentato subito dopoaver fatto un pieno di metano ed aver affrontato per un paio d'ore l'autostrada.
Mi sono accorto che quando le tacche del metano scendono il problema è sempre meno riscontrabile.
 
Cosa posso fare per risolvere soprattutto quest'ultimo problema?
Poi mi interessava sapere il perchè della puzza al punto 3 e cosa fare per il punto 5.

Messaggio modificato da ApOphis, 16 febbraio 2016 - 06:52


#2
Sile650

Sile650

    Ambientalista

  • Super Moderatore
  • StellettaStellettaStelletta
  • 4652 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:Treviso

Ciao, spero che te l'abbiano fatta pagare davvero poco! :o

 

Dunque, io per quanto riguarda il motore e l'erogazione partirei da una bella diagnosi. Altrimenti si finisce per cambiare pezzi a caso.

I potenziali indiziati (e magari anzichè un singolo colpevole è una... associazione a delinquere) sono candele, cavi, iniettori del metano, riduttore e sensore di pressione dello stesso.

 

Per i freni cambiare le pastiglie non basta. Ammettendo che i dischi siano ok, cambia i tubi flessibili dei freni, che fanno una grandissima differenza fra nuovi e vecchi. 

Se guardi sui siti di ecommerce vedrai che i pezzi della tua Multipla si trovano a buon mercato, ammortizzatori in primis. ;)


Se leggi, sono a metano...

#3
ApOphis

ApOphis

    Ecocompatibile

  • Members
  • Stelletta
  • 2 messaggi

Salve! :)
Per prima cosa grazie della risposta!

 

Ahah

Si! Si!
L'ho presa proprio spendendo solo i soldi del passaggio! ;)

 

Cosa intendi per diagnosi?!

Tramite centralina intendi?!
Ammentendo i tuoi indiziati, per le candele ed i cavi, se fossero loro il problema non dovrebbere essereci problemi anche a metano?! 

Per capire invece se fossero gli iniettori, staccando solo il flauto mantendendo gli iniettori inseriti ma staccandoli dalla base, accendodo la macchina a benzina e passando a metano e dando qualche accellerata, potrei intuire se qualcuno fosse ostruito oppure faccio scoppaire tutto?! :D
E per quanto concerne il riduttore e il sensore di pressione, dove li trovo?
 

Domani per i freni vorrei controllare anche una cosa banale che non ho fatto, il livello dell'olio, non vorrei che ce ne fosse poco o nulla...



#4
Sile650

Sile650

    Ambientalista

  • Super Moderatore
  • StellettaStellettaStelletta
  • 4652 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:Treviso
Sì, per diagnosi intendo collegarla al computer di un'officina.

Non avevo capito che il problema fosse solo a benzina.
In questo caso tutto il reparto accensione è scagionato, e sul banco degli imputati salgono proprio gli iniettori della benzina.
Falli controllare ad un meccanico che quando c'è la benzina di mezzo il fai da te diventa pericoloso. Ad ogni modo li trovi su ebay per due soldi. ;)
Se leggi, sono a metano...

#5
oligo

oligo

    Ecocompatibile

  • Members
  • Stelletta
  • 6 messaggi

A proposito di candele e cavi, possibile che la pipetta del cilindro verso la bobina non si sfila?

sembra che non vi sia lo spazio per permettere di sfilare il cavo dalla sede della candela, mi viene il dubbio che si debba smontare la bobina, possibile?



#6
oligo

oligo

    Ecocompatibile

  • Members
  • Stelletta
  • 6 messaggi

Confermo, almeno nel mio caso per poter sostituire cavo/candela del cilindro a destra è necessario prima rimuovere la bobina (sono 3 bulloni da svitare) altrimenti il cavo non si sfila;
per inserire il cavo bisogna fare un po' di attenzione per infilarlo correttamente sulla candela.
 
Ne ho approfittato per cambiare i cavi con dei Brecav, dei quali ho letto molto bene su vari forum. La prima impressione è che non siano di qualità eccelsa, in particolare le plastiche delle "pipette" lasciano un po' a desiderare e danno l'impressione d'essere fragili. Inoltre sono un po' piu' lunghi rispetto agli originali.

 

Allego qualche foto.

2nss5yg.jpg
 
34oyog8.jpg







Anche taggato con Metano, Multipla, Bi-Power, Minimo, Singhiozzo

0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 members, 0 guests, 0 anonymous users