Vai al contenuto

Ecomotori.net utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo. Per avere pi¨ informazioni sui cookie clicca qui    Chiudi
Foto

CharIN, lo standard di ricarica europeo sarÓ realtÓ nel 2017


  • Per cortesia connettiti per rispondere
Nessuna risposta a questa discussione

#1
Daniele Pizzo

Daniele Pizzo

    Praticante Ecologista

  • Redazione
  • StellettaStelletta
  • 162 messaggi
  • Gender:Male
I costruttori Audi, BMW, Daimler, Opel, Porsche e Volkswagen, insieme a TÜV SÜD, Mennekes e PhoenixContact sono i promotori dello standard europeo di ricarica per auto elettriche battezzato CharIN (sigla di “Charging Interface Initiative”) che potrebbe essere definitivamente varato nel 2017.

CharIN sfrutta la tecnologia CCS (Combined Charging System), che permette di ricaricare le batterie delle vetture delle auto elettriche attraverso il connettore “Combo” sia con corrente alternata (AC) che con corrente diretta (DC).

Il prossimo obiettivo sarà quello di adottare lo standard della potenza di 150 kW, che renderà la fase di ricarica delle batterie molto più veloce rispetto alle tecnologie attuali. Il sistema ha già dimostrato le sue potenzialità attraverso due prototipi Audi, la R8 supercar e-tron e il SUV e-tron quattro, la cui completa ricarica si raggiunge nel giro di appena 30 minuti, per un'autonomia di 400 km.

Click here to view the article




0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 members, 0 guests, 0 anonymous users