Vai al contenuto

Ecomotori.net utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo. Per avere pił informazioni sui cookie clicca qui    Chiudi
Foto

Iniezione diretta, conviene gasare a uno come me?


  • Per cortesia connettiti per rispondere
15 risposte a questa discussione

#1
Levian

Levian

    Ecocompatibile

  • Members
  • Stelletta
  • 7 messaggi

Buongiorno a tutti, mi presento sono Leo, vi seguo da diverso tempo, usufruendo dei vostri consigli seppur non mi sia mai iscritto.

Stavolta però ho un dubbio che spero di poter sciogliere assieme a voi....

 

Vi espongo il mio problema, sono il felice possessore di una Fiat Coupe 20 v turbo LE, gasata da ormai 3 anni con un impianto gpl vialle ad iniezione liquida, che attualmente non lamenta davvero nessun problema col GPL, con poco più di 17 € percorro in ciclo urbano 320 km....

 

 

L'uso che faccio della mia attuale auto è  molto poco tipico rispetto all' utente medio che va a gpl...

io infatti a differenza di molti, raramente uso l'auto in autostrada, raramente metto più di 10 €, perché ho il distributore molto vicino e perché uso l' auto come fosse a benzina, senza tanti calcoli o pensieri sulle lunghe distanze.

Tuttavia sento il bisogno dopo 11 anni di fiat coupe ( ne ho avute 3 a gpl ) di cambiare auto o affiancarle una macchina più recente, quindi ad iniezione diretta da fare comunque a gpl.

 

L' idea principale sarebbe di prendere una sportiva, come la coupe che ho , ma più recente, e la prima in lista sarebbe l' AUDI TT TFSI 2.0 ( 200CV COD BWA ), debbo ahimè scartare la versione 160CV  che vialle gasa tranquillamente per una questione economica, ho un budget di 9000 euro circa ai quali aggiungere passaggio e impianto. So anche della BMW 325 E 92 indiretta, ma vorrei restare su un 2000.

 

Mi sono informato come di consueto, presso il mio installatore e presso altri della zona ( ABRUZZO )  ma ho ricevuto informazioni discordanti circa il reale utilizzo parziale di Benzina oltre al GPL.

Sapevo già di una "percentuale" di benzina utilizzata negli impianti ma, in pratica non riesco a comprendere quanto questa percentuale renda conveniente una iniezione diretta a gpl ...a chi come me non usa l' auto prevalentemente in autostrada, ma in un ciclo prettamente urbano .

 

Mentre infatti c'è chi parla di un consumo del 30% di benzina, c'è chi dice che il contributo benzina va in base ai giri (dal minimo ai 1500 giri per poi tornare oltre i 4500) , vi è poi chi parla di un utilizzo simultaneo continuo con qualche spruzzetto indipendente dai giri..

 

Ora la domanda che sorge spontanea è? quanta benzina realmente consumo se voglio usare l' auto come la uso io?  ancora più banalmente a fronte dei canonici 10 € messi di gpl, quanta benzina mi toccherà mettere ogni volta ? 

 

Ho letto in diversi forum, che i tfsi si attestano quasi sempre sui 7/8 € GPL + 3/4 € Benzina per fare 100 km  ma come spiegato prima, si parla sempre di percorsi molto diversi dai miei ( anche la EOS vw ), percorsi che sono prevalentemente autostradali.

Uno di questi esempi parlava di 400 km fatti più in autostrada con 13 lt di benzina e 37 di gpl....circa 37 euro 

 

Sia chiaro non mi aspetto di avere lo stesso beneficio di una iniezione indiretta nell' optare per il gpl, ma ciò che mi fa dubitare è se non mi potrei trovare a spendere il doppio dei 10 15 euro che metto ogni volta che faccio rifornimento. In tal caso mi domando se non sia meglio un turbodiesel....Perchè dai dati ottenuti la differenza tra un gpl diretto e un diesel non sembra essere più cosi ampia.

Come consuetudine nel mio caso l' utilizzo di benzina non è nullo solo per mia volontà, percorro infatti per scelta un paio di km a benzina ogni giorno, quindi al mese rifornisco di 20 euro, ma come immaginerete la convenienza è altissima.

 

PS : pur avendo parlato solo di AUDI TT la mia domanda è un po' più generale, ossia sto valutando opzionalmente anche l' acquisto di un' auto più tranquilla come l' AUDI A3 1.6 fsi o alternative di altri marchi ( bmw 320 e90 ) sempre da fare a gpl e da affiancare alla mia fiat coupe che vista l' età diventa meno comoda nei percorsi quotidiani. Pertanto ho preferito mettere la domanda nella sezione generale e non in quella AUDI.

 

 

ringrazio tutti anticipatamente...

 



#2
fabiobologna

fabiobologna

    Ambientalista

  • Super Moderatore
  • StellettaStellettaStelletta
  • 3225 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:Colli bolognesi
  • Interests:Dicono di lui: per una volta anche il superfabio ha sbagliato: E' UMANO!!
Bel dubbio... diesel? Boh, dipende molto dai km e dai tragitti.

Per il resto è in effetti da valutare in base alla tipologia di impianto.
Le domande le hai poste ha installatori che montano stessa marca, o magari marche diverse?
VW Caddy Maxi EcoFuel ComfortLine (70mila km dal 28/09/12) (ex Zafira A EcoM: solo 275mila km)

#3
Sile650

Sile650

    Ambientalista

  • Super Moderatore
  • StellettaStellettaStelletta
  • 4652 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:Treviso

Ogni marca (e addirittura ogni installatore) ha il proprio approccio per quanto riguarda le spruzzate aggiuntive di benzina. 

Solo i km potranno domani dire chi era troppo conservativo e chi no.

 

PS Una Coupè 20v turbo... mooooolto interessante!  :wub:


Se leggi, sono a metano...

#4
Levian

Levian

    Ecocompatibile

  • Members
  • Stelletta
  • 7 messaggi

Scusate il ritardo nel rispondere ma i computer fanno le bizze ....  :D

 

dunque rispondo ad entrambi, 

 

i km sono circa 10.000km l' anno....per quanto possano sembrare pochi rispetto alla media dei gasati, 10.000 km è comunque un consumo normale che nel caso di iniezione indiretta conviene sempre...

inoltre per me l' impianto gpl ( è la terza auto che gaso ) è imprescindibile perchè

 

1) tendo a tenere le auto molto a lungo, tenerla a benzina implicherebbe inevitabilmente, una volta finiti i soldi non spesi per l' impianto ,di farla a gpl...quindi tra un anno e mezzo siamo punto e a capo (la mia attuale ce l'ho da 8 anni)

 

2) l'andamento dei prezzi benzina almeno dalla mia esperienza subisce variazioni più sensibili per il budget del sottoscritto...passare da 1,30 ad 1, 60 non è ,per me ripeto ,come passare da 50 a 80 centesimi  

 

3) 10.000 km non saranno tanti per la media del forum, ma sono un utilizzo normale di un' auto e facendo un breve calcolo mi troverei  comunque a spendere €. 1,940.00 all' anno di benzina, mentre di gpl spendo €. 826.00, con una differenza di 1,120.00 euro circa....in due anni è comunque ripagato...ed io la TT o altro la terrei minimo 6 anni...

 

Stavolta però ho più dubbi....perchè in pratica le informazioni inerenti gli impianti su diretta sono pochissime e sempre con poco urbano, in pratica non riesco a capire se la somma finale di benzina+ gpl per 100 km sia conveniente rispetto al diesel...

 

riporto quanto trovato su internet , ma notare che i consumi sono quasi sempre 30 urbano/30 extra/40 autostrada 

 

Aggiornamento dopo qualche mese di guida e 12mila km percorsi:

Il consumo di GPL si è stabilizzato sugli 8,3 lt/100km (€ 6,64)
Il consumo di benzina è di cca 1,5lt/100 km (€ 2,65)
per un totale di 9,3€ /100km


 

ora se questo fosse un consumo urbano, sarei in pratica in linea con quanto spendo con la fiat coupe (10 eurox100km), ma come sopra, si parla sempre di altri percorsi....quindi il timore è  " e se poi mi ritrovo a usare più benzina in città ? o peggio ancora se uso quasi solo benzina?"

 

 

ps:  Fiat coupe 20 valvole turbo limited edition...il mio caro gioiellino, che a differenza di molti, circa 8 anni fa ho preso quasi nuovo, godendomelo a più non posso.

Per me sarebbe l' auto perfetta, interni spaziosi, linea incredibile, prestazioni sopra la media...se non fosse per il fatto che le strade sono quelle che sono e la coupe non ha un minimo di confort base, nulla è ovattato....le sportive di oggi mi vien da ridere quando dicono che sono dure ( mi è capitato di provare M3, 350Z, AUDI TT e sono berline confortevoli)

 

Comunque con l' impianto vialle liquido, davvero ho tutto....ma la necessità di avere un' auto più recente come confort e contatto stradale si sente eccome....

 

eccola qua...

 

2013-04-04124237HDR_zps02400d33_1024_zps

2013-07-09091001_zps56637560_1024_zpsuka2010-06-20_13-40-04_20062010350_1024_zps8fc66ce8-cb80-4e5a-bdbe-5b5762a30a8e_zpsFiat%20coupe%20limited%20edition%201342_



#5
Sile650

Sile650

    Ambientalista

  • Super Moderatore
  • StellettaStellettaStelletta
  • 4652 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:Treviso

OT Di che anno è?

Quando la vendi fammi un fischio, che non si sa mai...


Se leggi, sono a metano...

#6
Sile650

Sile650

    Ambientalista

  • Super Moderatore
  • StellettaStellettaStelletta
  • 4652 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:Treviso

Chiuso l'OT, l'unica è chiedere per bene all'installatore che tipo di mappatura intende fare, specificando che giri molto in città.

Il guaio è che una delle situazioni nelle quali la spruzzata di benzina aiuta a tener basse le temperature è al minimo, ed in città capita spesso. Se però l'auto avesse lo start&stop il problema sarebbe in parte risolto.

 

Un'altra soluzione potrebbe essere "rassegnarsi" ad usarla solo a gas, con buona pace degli iniettori di benzina, facendola monovalente. A quel punto non ti interesserebbe nulla del mantenere in salute gli iniettori della benzina, e quindi zero spruzzate (e bollo risparmiato).


Se leggi, sono a metano...

#7
Levian

Levian

    Ecocompatibile

  • Members
  • Stelletta
  • 7 messaggi

Magari potessi farla monofuel facilmente, a quanto ne so le motorizzazioni non sono molto accondiscendenti.

 

Inoltre ho saputo che spesso e volentieri la mappatura di questi impianti viene tenuta alquanto segreta anche agli installatori, cosi mi è stato riferito...poi boh, il tuo è un ottimo consiglio vedrò di chiamare oggi...

 

all' idea di avere un' auto che al minimo va sempre a benzina non mi spavento, La città dove vivo non è grande e le code sono rare..

quello che realmente mi spaventa è il fatto di non sapere se questo contributo sarà poi elevato in condizioni urbane, per quanto come detto non ho code...non vorrei che ai bivi, alle svolte , in tutte quelle occasioni dove l' auto va sotto una certa soglia di giri...insomma capirete che non ho l' andamento di una passeggiata autostradale...

considerate che come spiegato nel primo messaggio, io ragiono molto con la coupé come fosse ancora a benzina...ossia vado a mettere 10 € di gas mai il pieno, la necessità che ho è sapere se queste 10 € diventeranno 15 -20 x 100 km.....

 

comunque sono riuscito forse a capire come viene dato questo contributo, non si parla tanto di soglie di giri ma di carico motore....n pratica devo tenere poco sotto sforzo il motore, cercando di ottenere una guida tranquilla, non da nonno ma tranquilla....

 

 

 

ps: per la coupé vorrei scriverti in privato, ma pare non abbia i permessi....comunque è di marzo 99 ed è una Limited edition vera , se riesco a contattarti in privato ti spiego ...

i


Messaggio modificato da Levian, 06 novembre 2015 - 11:53


#8
Sile650

Sile650

    Ambientalista

  • Super Moderatore
  • StellettaStellettaStelletta
  • 4652 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:Treviso
Se vuoi puoi scrivere al mio nick name chiocciola alice punto it
Se leggi, sono a metano...

#9
Levian

Levian

    Ecocompatibile

  • Members
  • Stelletta
  • 7 messaggi

Buone notizie....

 

Ho parlato con l' installatore e ha telefonato direttamente alla Landi, in pratica i nuovi impianti della Landi sono progettati e settati come centralina in maniera diversa rispetto a prima.

 

L' apporto di benzina non viene piu' dato in base al numero di giri, ma e' in base al carico motore e pressione pompa benzina.

In pratica piu' si schiaccia e piu' benzina si spende.

Inoltre al minimo il motore gira a gpl e non piu' a benzina.

 

In pratica gasare un TFSI e' possibile ed anche conveniente, sicuramente l' apporto benzina non e' quasi nullo come i vecchi indiretti, ma la spesa vale ancora la candela.



#10
fabiobologna

fabiobologna

    Ambientalista

  • Super Moderatore
  • StellettaStellettaStelletta
  • 3225 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:Colli bolognesi
  • Interests:Dicono di lui: per una volta anche il superfabio ha sbagliato: E' UMANO!!

Quindi ti ci butti?

 

Anche a me piacerebbe, ma sarei sempre a benzina dato che oramai faccio solo collina o città.


VW Caddy Maxi EcoFuel ComfortLine (70mila km dal 28/09/12) (ex Zafira A EcoM: solo 275mila km)

#11
Levian

Levian

    Ecocompatibile

  • Members
  • Stelletta
  • 7 messaggi

si mi ci butto...l' unica cosa che mi frena ad essere sincero è la mia affezione per la coupé limited che possiedo, ma cominciando a circolare la voce della vendita, ho ricevuto un offerta allettante che quasi mi farebbe acquistare in pari una della TT più economiche su siti di vendita ( 8500)  

 

il fatto di poterla gasare cosi, la tt, è un grande incentivo, per quanto la mia coupé mi piaccia, l' evoluzione ingegneristica ha fatto passi enormi...



#12
grey

grey

    Ecocompatibile

  • Members
  • Stelletta
  • 2 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:Roma
Ciao Levian
hai poi messo a gas la TT? Io ho una Golf V 1.6 FSI iniezione diretta 115CV che sia Landi sia BRC (installatori) mi hanno sconsigliato di mettere a gpl per l'elevato consumo di benzina che avrebbe (loro dicono 50/50). Io andrei 70% città e 30% misto.
Mi piacerebbe conoscere la tua esperienza su questo tema.
Grazie in anticipo

Golf V 1.6 FSI 115CV


#13
Levian

Levian

    Ecocompatibile

  • Members
  • Stelletta
  • 7 messaggi
Mi spiace grey ma alla fine non solo non ho gasato ma pensa che ho conservato la Coupe.
Per motivi di lavoro infatti non non ho più avuto questa necessità, uso l'auto pochissimo e posso usarla a benzina. Tuttavia prima di partire per Torino mi avevano confermato che in ogni caso conviene.

#14
grey

grey

    Ecocompatibile

  • Members
  • Stelletta
  • 2 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:Roma

mi spiace grey ma alla fine non solo non ho gasato ma pensa che ho conservato la Coupe. Per motivi di lavoro infatti non non ho più avuto questa necessità, uso l'auto pochissimo e posso usarla a benzina. Tuttavia prima di partire per Torino mi avevano confermato che in ogni caso conviene.

 

 

Ti ringrazio della risposta Levian, purtroppo rimane sempre l'incognita di quanto conviene e (cosa che nessuno finora ha riportato) se ci sono problemi al funzionamento del motore. Ho letto di persone che hanno avuto problemi di spegnimenti improvvisi e continuativi e altri invece solo occasionalmente. Continuerò ancora a cercare.

Grazie ancora


Golf V 1.6 FSI 115CV


#15
Levian

Levian

    Ecocompatibile

  • Members
  • Stelletta
  • 7 messaggi
Alla fine conviene perché comunque il consumo di benzina è proporzionale allo stile di guida, più schiacci è più richiede...avendo uno stile di guida privo di sgasate etc...il consumo è accettabile...così comunque mi hanno detto.

#16
fabiobologna

fabiobologna

    Ambientalista

  • Super Moderatore
  • StellettaStellettaStelletta
  • 3225 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:Colli bolognesi
  • Interests:Dicono di lui: per una volta anche il superfabio ha sbagliato: E' UMANO!!
Il motore FSI non digerisce le gasature.
Informati molto bene...
VW Caddy Maxi EcoFuel ComfortLine (70mila km dal 28/09/12) (ex Zafira A EcoM: solo 275mila km)




0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 members, 0 guests, 0 anonymous users