Vai al contenuto

Ecomotori.net utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo. Per avere pi¨ informazioni sui cookie clicca qui    Chiudi
Foto

Trionfo di Ecomotori Racing Team nell'Ecorally della Mendola


  • Per cortesia connettiti per rispondere
Nessuna risposta a questa discussione

#1
Redazione

Redazione

    Praticante Ecologista

  • Redazione
  • StellettaStelletta
  • 428 messaggi
  • Gender:Male
Schiacciante vittoria per la coppia Ventura-Guerrini su 500 EcoAbarth con impianto a metano Cavagna-Bigas

Si è conclusa nel tardo pomeriggio di domenica la quarta edizione dell'Ecorally della Mendola, terza e ultima prova del Campionato Italiano Energie Alternative e quinta della Coppa del Mondo Fia per auto ecologiche. Oltre cinquecento chilometri di gara caratterizzati da elevati dislivelli altimetrici e repentine variazioni meteorologiche, con una escursione termica di oltre venti gradi.

Nella somma delle sei prove a media e dei settantuno rilevamenti cronometrici la coppia composta da Nicola Ventura e Guido Guerrini si classifica al primo posto con una gara che lambisce la perfezione.

Distacchi molto elevati per tutti gli inseguitori che non sono mai riusciti ad avvicinare o impensierire la coppia dell'Ecomotori Racing Team.

Per il team italiano anche il terzo gradino del podio nella parte di gara valida per la Coppa del Mondo, dove la 500 EcoAbarth con impianto a metano Bigas Cavagna consolida la terza posizione assoluta ad un passo dal polacco Artur Prusak, al momento leader della classifica generale.

Nelle dichiarazioni del dopogara fatte presso la sala delle premiazioni dello Sheraton Four Point di Bolzano, il pilota Nicola Ventura esprime la propria gioia per il cammino dell'Ecomotori Racing Team nel campionato nazionale: "Il Trentino-Alto Adige ci porta davvero fortuna, viste la vittorie nelle gare Csai-Aci Sport di Fiera di Primiero e, oggi, di Bolzano", spiega Ventura, che aggiunge che "neppure il secondo posto per soli 10 centesimi nella gara di San Marino riesce a scalfire la positività di un Campionato Italiano dominato oltre ogni aspettativa".

Anche per il copilota toscano Guido Guerrini c'è massima soddisfazione, oltre che la dedica di questo splendido risultato agli amici altoatesini Sarah e Franco impegnati ormai da alcuni mesi in una dura lotta contro un destino avverso.

Messo in archivio nel modo migliore il campionato italiano, ad Ecomotori Racing Team spetta decidere se e come continuare la lotta per la Coppa del Mondo Fia a partire dalle trasferte balcaniche di Bulgaria, Grecia e Serbia previste tra luglio ed ottobre.

Click here to view the article




0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 members, 0 guests, 0 anonymous users