Vai al contenuto

Ecomotori.net utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo. Per avere pi¨ informazioni sui cookie clicca qui    Chiudi
Foto

Autopromotec: tutto pronto per l'edizione 2015


  • Per cortesia connettiti per rispondere
Nessuna risposta a questa discussione

#1
Redazione

Redazione

    Praticante Ecologista

  • Redazione
  • StellettaStelletta
  • 428 messaggi
  • Gender:Male
Autopromotec, la più specializzata rassegna internazionale delle attrezzature e dell'aftermarket automobilistico, apre i cancelli fra due giorni a Bologna, forte di numeri decisamente importanti sia sul fronte espositori sia su quello delle aree espositive. Confermando, infatti, di rappresentare il riferimento fieristico di settore più atteso degli anni dispari, Autopromotec 2015 ospiterà 1.587 espositori (+4,8% rispetto all'edizione 2013) provenienti da 47 paesi, che andranno ad occupare unarea espositiva di oltre 157.000mq all'interno del quartiere fieristico di Bologna.

Autopromotec 2015 conferma la forte connotazione internazionale degli ultimi anni con un dato ragguardevole: dei 1.587 espositori, ben 663 (42% del totale) sono aziende estere, con Cina, Germania, Gran Bretagna, Taiwan, Polonia, Stati Uniti, Francia, Spagna, Olanda e Turchia le nazioni più rappresentate. Il numero, già cospicuo di per sé, acquisisce una valenza ancora più apprezzabile se lo si considera rispetto a quello dell'edizione 2013, che aveva visto la presenza di 589 espositori esteri.
 
Dall'ultima edizione, quindi, l'aumento di aziende del panorama internazionale che hanno scelto Autopromotec 2015 come vetrina dei propri prodotti e servizi è stato del 12,5%, a conferma di quanto la manifestazione sia divenuta un appuntamento imprescindibile tra domanda e offerta, un momento esclusivo di confronto fra tutti gli attori della filiera, un luogo dove le aziende possono fare business, in un contesto ormai globale. Degno di nota, e ulteriore conferma del carattere sempre più internazionale di Autopromotec, è il fatto che quest'anno alcune delle aziende internazionali espositrici saranno raggruppate nelle rispettive aree-paese, spazi dedicati ad attori di rilievo nel panorama automotive internazionale quali Turchia e Cina, mentre vi saranno aree di rappresentanza internazionale per Argentina, Brasile, Stati Uniti, Spagna, e Gran Bretagna.

Nei 14 padiglioni e nelle 4 aree esterne utilizzate per l'esposizione ritroveremo i settori che da sempre fanno di Autopromotec il punto di riferimento per tutti gli operatori: le aree dedicate agli pneumatici e attrezzature, fra le prime a registrare il tutto esaurito, e in espansione rispetto alla passata edizione; il settore dei ricambi, componenti e car service, che ha visto importanti conferme, così come anche la diagnostica; i padiglioni dedicati alle attrezzature per officina e all'utensileria, che rimangono uno dei principali punti di forza della manifestazione, insieme ai settori dedicati a car care e autolavaggi, valorizzati dall'iniziativa speciale Filling Station Equipment, e al settore della carrozzeria. L'iniziativa trasversale Industrial Vehicle Service inoltre tornerà a dare evidenza a tutti i prodotti a supporto del trasporto commerciale, settore strategico a cui da tempo Autopromotec dedica attenzione.

Numeri record sono attesi anche per i visitatori di Autopromotec 2015: si prevedono infatti oltre 100.000 visitatori di cui 20.000 esteri (già prenotati sul sito della manifestazione) che nei 5 giorni genereranno un indotto importante per l'intera area di Bologna.

Click here to view the article




0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 members, 0 guests, 0 anonymous users