Vai al contenuto

Ecomotori.net utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo. Per avere pi¨ informazioni sui cookie clicca qui    Chiudi
Foto

Triplicato il consumo di metano per auto tra il 1995 e il 2013


  • Per cortesia connettiti per rispondere
Nessuna risposta a questa discussione

#1
Redazione

Redazione

    Praticante Ecologista

  • Redazione
  • StellettaStelletta
  • 428 messaggi
  • Gender:Male
Tra il 1995 e il 2013 il consumo annuale di metano per autotrazione è passato da 0,3 miliardi di metri cubi a 1 miliardo di metri cubi. Nel giro di meno di vent’anni, quindi, il consumo annuale di metano per autotrazione si è più che triplicato. Nello stesso periodo il parco circolante di autovetture a metano è passato da 267.737 a 773.539 unità, con un aumento del 189%. Questi dati derivano da un’elaborazione dell’Osservatorio Federmetano su fonte Unione Petrolifera e Aci e dimostrano che non solo è aumentato il numero delle auto a metano, ma anche che la loro utilizzazione è diventata più intensa, perché il consumo di metano è aumentato più che proporzionalmente rispetto all’aumento delle vetture.

Nel prossimo futuro ci si attende un ulteriore aumento dei consumi di metano per autotrazione, aumento che passerà anche attraverso la diffusione sempre più capillare di tecnologie innovative come il GNL (metano liquido) o il dual-fuel (mix tra gasolio e metano). Grazie al GNL ed al dual-fuel l’autotrazione a metano potrà essere utilizzata anche dagli autocarri pesanti, garantendo a chi lavora con questi mezzi la possibilità di ottenere importanti risparmi nella spesa per il carburante ed al contempo garantendo una diminuzione delle emissioni di sostanze nocive e del rumore rispetto all’uso del solo gasolio.

L’interesse del settore dell’autotrasporto nei confronti del metano è oggi molto alto. Per questo in occasione della prossima edizione di Autopromotec (manifestazione biennale dedicata alle attrezzature e all’aftermarket automobilistico in programma a Bologna dal 20 al 24 maggio 2015) nell’area 44 del quartiere fieristico bolognese verrà allestita una struttura espositiva esterna in cui saranno presenti i più importanti attori del comparto del metano per autotrazione, ed in particolare le società più attive nel settore del dual-fuel e del GNL. Il focus sui veicoli a metano non si esaurirà solo nella parte espositiva. Nei giorni della manifestazione sono infatti previsti convegni, riunioni e tavole rotonde dedicate al settore dei veicoli a metano. In collaborazione con Federmetano, poi, sono stati avviati due progetti di forum e convegni in cui saranno coinvolte anche le associazioni di categoria dell’autotrasporto e i Ministeri interessati.

“Invitiamo l’intero settore dell’autotrasporto – dice Dante Natali, a capo dell’Osservatorio Federmetano – a partecipare ad Autopromotec, ed in particolare a visitare la zona espositiva dedicata ai veicoli a metano e ad essere presente ai convegni ed ai forum sui veicoli a metano. Stiamo lavorando per costruire un’offerta formativa di alto livello destinata in particolare agli addetti al settore dell’autotrasporto, ed a breve renderemo noto il calendario degli eventi”.

Click here to view the article




0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 members, 0 guests, 0 anonymous users