Vai al contenuto

Ecomotori.net utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo. Per avere pił informazioni sui cookie clicca qui    Chiudi
Foto

Multipla Natural Power: testata


  • Per cortesia connettiti per rispondere
7 risposte a questa discussione

#1
giuiris

giuiris

    Ecocompatibile

  • Members
  • Stelletta
  • 2 messaggi

Salve a tutti.

sono un più o meno felice proprietario di una Multipla NP del 2005 ad oggi con 196800 km. cambiato iniettori in fiat, radiatore, alternatore, termostato, 2 volte la frizione, gli ammortizzatori anteriori...

come faccio a capire se va rifatta la testata - o la sua guarnizione? - Portata in fiat perché non partiva bene, e per i primi km procedeva a singhiozzo, quasi a tre cilindri, mi sono accorto che il liquido di raffreddamento era quasi a zero, eppure lo avevo controllato una settimana prima. In fiat mi hanno detto che è la testata, che la compressione è bassa e chi va rifatta la testa, le sedi valvole, le fasce dei pistoni...insomma quasi 3000 euro di spesa. E questo senza averla aperta. Vi risulta? Ma per forza devo andare in fiat? io sto tra prato e firenze. Qualcuno ha dei suggerimenti?

Vi ringrazio...

 

ps. e gli ammortizzatori sia anteriori che posteriori quali consigliate?

 

Mario



#2
sbirkey

sbirkey

    Praticante Ecologista

  • Members Plus
  • StellettaStelletta
  • 401 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:Valmadrera

Quando ho fatto fuori la testa per la seconda volta, la prima è andata in officina sul carro in quanto il quarto cilindro era affogato, mi avevano fatto il seguente preventivo(non alla fiat) 700euro testa più distribuzione, poi mediamente 15 euro per valvola(quelle di aspirazione e scarico hanno costi diversi), alla fine andavo a spendere dai 1000 ai 1800 euro.

A quel punto la misura era colma e mi sono disfato con sommo piacere della macchina.



#3
Sile650

Sile650

    Ambientalista

  • Super Moderatore
  • StellettaStellettaStelletta
  • 4681 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:Treviso

Il motore della Multipla non è un mostro di complicazione, quel lavoro può fartelo qualsiasi buon meccanico.

Se la testata dà i numeri (o meglio, la sua guarnizione) lo si scopre dalla presenza di una o più candele bagnate, dall'aumento della pressione nel circuito di raffreddamento e dalla presenza di CO2 nel liquido.

Se le valvole non tengono lo si scopre con un semplice strumento che si avvita al posto delle candele e misura la pressione all'interno del cilindro.

Se le fasce sono andate, lo si capisce dal fatto che la macchina mangia un sacco d'olio fumando azzurro.



Mi pare assai strano che "al volo" abbiano stabilito che rientri in tutte e tre le casistiche...


Messaggio modificato da Sile650, 13 febbraio 2015 - 02:24

Se leggi, sono a metano...

#4
sbirkey

sbirkey

    Praticante Ecologista

  • Members Plus
  • StellettaStelletta
  • 401 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:Valmadrera

Mah penso che abbiano preparato il cliente al peggio, di solito si apre e poi si vede cosa c'è dentro, o cosa c'è rimasto di buono.



#5
Pha79

Pha79

    Ambientalista

  • Moderatore
  • StellettaStellettaStelletta
  • 1985 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:Provincia di Milano

Vai da un meccanico generico,

io alla mia ho rifatto la guarnizione tutte le sedi valvole, e la distribuzione per 700€


Fehler In Allen Teilen

www.ilRasoio.com

#6
oligo

oligo

    Ecocompatibile

  • Members
  • Stelletta
  • 9 messaggi

Negli ultimi giorno la multipla mi ha segnalato un paio di volte temperatura liquido fuori limite max, spento subito motore ed atteso una decina di minuti primi di ripartire. La uso solo per brevi tragitti in città, max 20-30 km.
 
A casa a motore spento ma ancora caldo ho provato a svitare il tappo della vaschetta di compensazione, era in pressione ed ha iniziato a gorgogliare con evidenti bolle d'aria. Ho messo qui il video:
http://www.videospro...ce-0a968a80a668
 
può essere CO2 causa guarnizione della testa andata? 
 
Al telefono il mio meccanico mi ha detto che in questo caso per la riparazione andrei a spendere circa 1200 EUR; prossima settimana gliela porto per una controllata.
 
Da notare che circa 3 settimane fa mi ha fatto tagliando completo e sostituito un manicotto del radiatore perché era crepato; fino ad allora mai un problema con il raffreddamento del motore. Possibile che sostituendo il manicotto e il liquido refrigerante non si sia accorto di nulla?
 
suggerimenti?

Messaggio modificato da oligo, 29 luglio 2017 - 01:39


#7
fabiobologna

fabiobologna

    Ambientalista

  • Super Moderatore
  • StellettaStellettaStelletta
  • 3279 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:Colli bolognesi
  • Interests:Dicono di lui: per una volta anche il superfabio ha sbagliato: E' UMANO!!

il livello a riposo è giusto?


VW Caddy Maxi EcoFuel ComfortLine (86mila km dal 28/09/12) (ex Zafira A EcoM: solo 275mila km)


#8
oligo

oligo

    Ecocompatibile

  • Members
  • Stelletta
  • 9 messaggi
Si, il livello a riposo era ok.
 
Comunque sono appena tornato dal meccanico che alla fine mi ha cambiato la valvola termostatica e mi ha lavato il radiatore, ed ora sembra tutto normale, temperatura fissa sulle 4 tacche.
Quindi pericolo della guarnizione scongiurato per il momento; le bolle nel vaso di espansione immagino fossero perchè il liquido andava in ebollizione, almeno spero.
 
Mi aspettavo che il meccanico facesse la prova del CO2 nel circuito di raffreddamento, opppure la prova di compressione, ma non lìha fatta, boh
 
Comunque, nei giorni seguenti al video, oltre all'ebollizione del liquido radiotore avevo anche notato che:
- uno dei tubi che andava al radiatore rimaneva freddo
- se mettevo al max il riscaldamento in abitacolo, la macchina si raffreddava un po'
 
Questi elementi, ho letto su vari forum, fanno pensare ad un problema della valvola termostatica che non apre più correttamente e comunque ad un problema di circolazione, come sembra fosse anche nel mio caso.
 
Per ora la guarnizione della testa originale rimane al suo posto dopo 160.000 km, spero tenga botta ancora per un po' : )




0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 members, 0 guests, 0 anonymous users