Vai al contenuto

Ecomotori.net utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo. Per avere più informazioni sui cookie clicca qui    Chiudi
Foto

L’Alleanza Renault-Nissan ha venduto il suo 200.000° veicolo elettrico


  • Per cortesia connettiti per rispondere
Nessuna risposta a questa discussione

#1
Redazione

Redazione

    Praticante Ecologista

  • Redazione
  • StellettaStelletta
  • 428 messaggi
  • Gender:Male
Insieme, i VE Renault e Nissan hanno percorso un totale di circa 4 miliardi di km a zero emission – cioè circa 100.000 volte la circonferenza della terra – che ha consentito di risparmiare ben 200 milioni di litri di carburante – l’equivalente di 80 piscine olimpioniche – e 450 milioni di kg di CO2 durante la guida.

All’inizio di novembre, l’Alleanza ha venduto il suo 200.000° VE, a circa 4 anni dal lancio di Nissan LEAF, il primo veicolo elettrico per il mercato di massa e a tutt’oggi il più venduto nella storia del segmento.

Tra gennaio e la prima settimana di novembre 2014, l’Alleanza ha venduto circa 66.500 unità, con un incremento del 20% su base annua. Attualmente, circa due terzi dei veicoli elettrici guidati nel mondo sono di Marca Renault o Nissan, grazie anche alla popolarità di Twizy, il quadriciclo biposto urbano di Renault, e di e-NV200, il van di Nissan disponibile in Europa e in Giappone.

«I veicoli elettrici di Renault e Nissan sono i leader delle zero emissioni in termini di volumi di vendita e, soprattutto, di soddisfazione dei clienti a livello globale», ha dichiarato Carlos Ghosn, Presidente e CEO dell’Alleanza Renault-Nissan. «Considerando il feedback positivo dei proprietari e la crescente domanda di vetture alimentate con energie rinnovabili, è naturale che i VE stiano riscuotendo un consenso sempre più ampio, in particolare nelle regioni che possono contare su infrastrutture di ricarica capillari.»

Per illustrare quali aspetti dei veicoli elettrici hanno entusiasmato i primi 200.000 clienti, l’Alleanza Renault-Nissan sta pubblicando una serie di video che ha per protagonisti i proprietari di EV in tre continenti. “I Made the Switch”, questo il titolo, spiega le motivazioni che li hanno spinti a scegliere un nuovo tipo di mobilità e in che modo questo passaggio abbia cambiato le loro vite. Il primo filmato racconta la storia di Chris Beers, un ingegnere informatico di Holliston (Massachusetts, USA) che, come numerosi americani, carica Nissan LEAF con energia solare pulita. Il video è disponibile al seguente indirizzo:
www.multivu.com/players/English/7381531-renault-nissan-electric-vehicle-sales/

Stati Uniti e Giappone: i mercati di punta degli EV

Negli Stati Uniti, il primo mercato dell’Alleanza per i veicoli elettrici, sono attivi oltre 750 punti di ricarica rapida e Nissan sta collaborando con i concessionari e i partner della rete di ricarica per portare il totale a 1.100 unità entro la metà del 2015. Le colonnine sono in grado di ripristinare da zero all’80% della capacità di LEAF in soli 30 minuti.

Quest’anno, inoltre, Nissan ha avviato il programma “No Charge to Charge”, finalizzato a dare accesso gratuito ad alcune stazioni di ricarica selezionate per due anni a chi acquista o noleggia una nuova Nissan LEAF. L’iniziativa è valida attualmente in 12 Stati americani e sarà estesa ad altri mercati entro i primi sei mesi del 2015.

Il Giappone, secondo mercato dell’Alleanza per quanto riguarda i veicoli elettrici, conta più 2.900 punti di ricarica rapida e Nissan ha unito le forze con altri tre grandi costruttori giapponesi per implementarne un totale di 6.000 entro marzo 2015.

In Europa, il mercato più avanzato in termini di infrastrutture elettriche è il Regno Unito: oggi la rete di ricarica rapida copre già l’87% delle autostrade d’oltremanica.

Nissan LEAF si conferma il veicolo elettrico più venduto al mondo e a ottobre Renault torna alla testa del mercato europeo

Con sei modelli di EV sulle strade, l’Alleanza Renault-Nissan è l’unico gruppo automobilistico globale a vantare una gamma completa di auto 100% elettriche e ricaricabili con energie rigorosamente rinnovabili.

La Nissan, con sede a Yokohama in Giappone, ha venduto 148.700 unità in tutto il mondo da dicembre 2010, mese di lancio di LEAF. Da allora, l’auto ha ricevuto numerosi e prestigiosi riconoscimenti (tra cui Auto dell’Anno 2011, Auto dell’Anno 2011 in Europa e Auto dell’Anno 2011-2012 in Giappone) e ha raggiunto un tasso di soddisfazione dei clienti superiore a quello di qualsiasi altro veicolo della Casa.

Il mercato dove si registra il maggior numero di vendite sono gli Stati Uniti, con 67.000 unità dal 2010, seguito dal Giappone (46.500 unità) e dall’Europa (31.000 unità).

Negli Stati Uniti, LEAF si appresta a diventare il VE più venduto del 2014, superando tutti gli altri modelli elettrici o ibridi plug-in: a soli due mesi dalla fine dell’anno, le vendite sono in aumento del 35% e l’auto ha registrato risultati record sul mercato per 21 mesi consecutivi. Nissan propone, inoltre, il van 100% elettrico e-NV200, commercializzato in Europa da giugno e in Giappone da ottobre.

Nel frattempo Renault, costruttore francese con sede a Boulogne-Billancourt, ha venduto 51.500 VE in tutto il mondo da ottobre 2011, quando Kangoo Z.E., il suo primo modello elettrico e “International Van of the Year 2012”, ha debuttato ufficialmente nelle concessionarie. Di recente, Renault ha consegnato il 5.000° Kangoo Z.E a La Poste, il servizio postale nazionale francese, nonché operatore della maggiore flotta aziendale del Paese e, nei prossimi anni, è previsto il dispiegamento di altre 5.000 unità.

Oltre a Kangoo Z.E. e Twizy, la gamma zero emissioni di Renault include anche la compatta ZOE e la berlina Fluence Z.E. In Corea del Sud, Fluence Z.E. è distribuita da Renault Samsung Motor con il nome di SM3 Z.E. ZOE, invece, può contare sul tasso di soddisfazione più elevato della gamma Renault.

In Europa, primo mercato di Renault per l’elettrico, i Paesi di punta sono Francia, Germania e Regno Unito. Lo scorso ottobre, il colosso francese ha riguadagnato la leadership del vecchio continente con una quota di mercato del 31%, trainata dalla straordinaria performance di ZOE, che si è affermata su tutti gli altri VE con una quota del 23%.

Click here to view the article




0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 members, 0 guests, 0 anonymous users