Vai al contenuto

Ecomotori.net utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo. Per avere pi¨ informazioni sui cookie clicca qui    Chiudi
Foto

Colonnine elettriche: inaugurato a Todi un nuovo punto di ricarica Enel


  • Per cortesia connettiti per rispondere
Nessuna risposta a questa discussione

#1
Redazione

Redazione

    Praticante Ecologista

  • Redazione
  • StellettaStelletta
  • 428 messaggi
  • Gender:Male
Dopo il lancio dell'iniziativa presso la Regione Umbria con la Presidente Catiuscia Marini che ha effettuato il pieno di elettricità alle colonnine di Perugia e di Terni, proseguono gli eventi inaugurali della rete di ricarica per veicoli elettrici installata in 15 città darte dell'Umbria. Ad un anno di distanza dalla firma del Protocollo d'Intesa tra Regione Umbria, Enel, ASM Terni ed i Comuni coinvolti, si realizza il progetto di dotare la regione di una rete di ricarica diffusa al servizio dei cittadini e dei numerosi turisti che la visitano.

Dopo Perugia, Terni, Gubbio, Gualdo Tadino, Foligno, Spoleto, Cascia, Norcia, Marsciano, Narni, Castiglione del Lago e Città di Castello, il tour elettrico sostenibile per la presentazione della nuova infrastruttura di ricarica umbra ha fatto tappa oggi a Todi: a tagliare il nastro alla colonnina presso il parcheggio in via Menecali Abdon erano presenti il Sindaco di Todi Carlo Rossini ed il Responsabile Enel Zona di Foligno Federico Selvatici.

Con questa nuova iniziativa ha detto il Sindaco Carlo Rossini anche la Città di Todi si proietta nel presente e nel futuro della mobilità sostenibile grazie un progetto con cui la Regione Umbria sta dimostrando concretamente la sua capacità progettuale nello sviluppo sostenibile. Todi ha aggiunto il Sindaco ha aderito fin dall'inizio al progetto, reso possibile dalla collaborazione con Enel, che permetterà di migliorare la qualità della vita urbana anche nella nostra città e rappresenterà un'ulteriore attrattiva per i turisti sempre più alla ricerca, oltre alla vivibilità ed la bellezza dei centri storici, di modalità ecosostenibili per i loro spostamenti".

Todi è stata l'ultima tappa prima della conclusione del tour elettrico in programma il 2 ottobre ad Assisi. Le 15 nuove colonnine vanno ad implementare l autostrada dell'elettricità che contava già 28 punti di ricarica a Perugia, 2 a Marsciano in località Mercatello e 2 a Passignano: complessivamente, quindi, le colonnine sul territorio umbro diventano 47, a cui si aggiungono le quattro installate da Enel al nuovo Quasar Village di Corciano.

La Regione Umbria è diventata così la seconda regione italiana, dopo l'Emilia Romagna, ad avere un progetto di mobilità elettrica interoperabile su scala regionale. Grazie a una distanza media di 40 km tra un Comune e l'altro, perfettamente compatibile con l'autonomia dei veicoli elettrici oggi in circolazione, la rete di infrastrutture di ricarica supporterà tutti gli spostamenti intercomunali, rendendo green i percorsi turistici e culturali lungo la rete viaria regionale.

Per i cittadini o i visitatori sarà possibile ricaricare i loro veicoli anche nelle regioni vicine grazie all'adozione della medesima tecnologia da parte dei distributori Hera, Iren (Emilia Romagna), Acea (Roma) e A2A (Milano).

Click here to view the article




0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 members, 0 guests, 0 anonymous users