Vai al contenuto

Ecomotori.net utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo. Per avere pi¨ informazioni sui cookie clicca qui    Chiudi
Foto

Terzo titolo consecutivo per la 500 Abarth a metano di Ecomotori.net


  • Per cortesia connettiti per rispondere
Nessuna risposta a questa discussione

#1
Redazione

Redazione

    Praticante Ecologista

  • Redazione
  • StellettaStelletta
  • 428 messaggi
  • Gender:Male
Dopo l'en plein della stagione 2013, Ecomotori Racing Team si riconferma, per il terzo anno consecutivo, il vincitore del Campionato Italiano Energie Alternative, in attesa del verdetto per il campionato Mondiale, la cui ultima gara si terrà in Grecia il 4 e 5 ottobre prossimi.

Confermato l'equipaggio Liverani-Strada e soprattutto l'oramai mitica 500 EcoAbarth a Metano, nel segno del famoso motto: Squadra che vince non si cambia. Confermato anche l'impianto a metano di Bigas-Cavagna Group con il riduttore RI27J, protagonista tecnico dei successi del Team, che ha dato ampia dimostrazione di affidabilità e rendimento anche nelle situazioni più estreme.

La novità è invece l'interessante partnership con il Consorzio Italiano BioGas, che ha portato alla firma di un accordo per la sperimentazione del biometano sulle vetture del Team: nell'ottica di testarne le qualità per un auspicabile utilizzo nelle future gare italiane.

Nicola Ventura, DS dellEcomotori Racing Team ha così commentato la terza vittoria consecutiva del campionato italiano: Il 18 marzo scorso durante l'inaugurazione per l'Ecorallye di Monte Carlo, tenutasi davanti al palazzo della Regione Lombardia, il Presidente Maroni ha promesso che se avessimo ancora vinto, avrebbe partecipato come pilota al prossimo campionato. Noi il nostro dovere l'abbiamo fatto, adesso ci aspettiamo che anche lui mantenga la sua promessa. Una battuta di spirito, che però, non si sa mai, potrebbe anche tradursi in un'inedita sorpresa!

EcoSnowTrophy

A gennaio la stagione 2014 si è aperta con l'inedito "EcoSnowTrophy" a Primiero e San Martino di Castrozza. Location inedita e soprattutto impegnativa per l'approccio tecnico. Il tracciato di gara infatti era un continuo alternarsi di neve e asfalto e fino a pochi minuti prima della partenza il Team si è trovato di fronte al dubbio amletico di scegliere pneumatici chiodati o coperture invernali. La sensibilità del pilota, Massimo Liverani, è stata determinante e la scelta finale è ricaduta sulle termiche. Dopo oltre 280km con nove prove speciali cronometrate divise in due settori è arrivata la sofferta vittoria. Alle spalle hanno completato il podio Roberto Viganò e Vincenzo di Bella.

EcoRally San Marino - Vaticano

Il 9° Ecorally San Marino Città del Vaticano e il 6° Ecorally Press è stata la gara regina del Campionato Italiano e forti della storica doppietta conquistata nel 2013 il Team ha schierato nuovamente entrambe le 500 Abarth. La vittoria finale, praticamente al fotofinish, è andata a Massimo Zanasi, mentre la 500 Abarth a metano si è classificata in seconda posizione. Al terzo posto l'altra 500 Abarth del Team, posizione che al termine del Campionato è stata determinante per la conquista del titolo italiano, sottraendo punti pesanti ai diretti avversari. Per Ecomotori, l'EcoRally di San Marino è stata una tappa fondamentale anche per testare la GreenBox, un data recorder per l'analisi del comportamento di guida dei piloti. Uno strumento molto sofisticato che ha riscosso grande interesse da parte dei delegati FIA. Un domani potrebbe diventare un nuovo parametro di gara.

EcoRally della Mendola

A Bolzano il Team ha schierato nuovamente entrambe le 500 EcoAbarth, con lo specifico obiettivo di continuare il test sulla GreenBox, oltre a quello di familiarizzare con alcune prove molto tecniche in vista delle gare del Campionato Press.
La gara, indubbiamente la più impegnativa del campionato, si è tenuta su un circuito di oltre 500 Km con ben 69 prove concatenate al centesimo di secondo. Una serie di piccole sbavature hanno relegato la 500 EcoAbarth a metano in terza posizione, consentendo comunque ad Ecomotori di mantenere il vertice della classifica del Campionato Italiano Energie Alternative ACI/CSAI sia per la classifica piloti che per quella navigatori.

Grecia: ultima tappa del Mondiale FIA

Archiviato con un bel brindisi il Campionato Italiano si torna immediatamente al lavoro per preparare l'ultima gara del Campionato Mondiale FIA. Sarà l'EcoRally della Grecia, in programma il primo weekend di ottobre, infatti, ad attribuire i titoli Mondiali Piloti, Navigatori e Costruttori.
La 500 EcoAbarth a metano di Ecomotori.net parte da una posizione di vantaggio nelle classifiche Piloti e Costruttori mentre si ritrova ad inseguire nella classifica Navigatori. Sarà una gara molto adrenalinica considerando che anche il più piccolo errore potrebbe essere determinante per decretare il successo o il fallimento dell'intera stagione.

Click here to view the article




0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 members, 0 guests, 0 anonymous users