Vai al contenuto

Ecomotori.net utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo. Per avere pi¨ informazioni sui cookie clicca qui    Chiudi
Foto

Project LiveWire, la prima Harley-Davidson elettrica


  • Per cortesia connettiti per rispondere
Nessuna risposta a questa discussione

#1
Daniele Pizzo

Daniele Pizzo

    Praticante Ecologista

  • Redazione
  • StellettaStelletta
  • 162 messaggi
  • Gender:Male
Nel 1994 tentò di registrare il suono del suo bicilindrico a V, tanto riconoscibile e caro era ai suoi milioni di estimatori. A loro, agli harleysti, ovvero la tribù più tradizionalista tra le tante che popolano l'universo motociclistico, Harley-Davidson chiederà un parere su quello che sarà un modello destinato a diventare una pietra miliare della storia ultracentenaria della Casa di Milwakee: la prima Harley-Davidson elettrica.

Il progetto si chiama Project LiveWire, nome provvisorio della prima Harley a emissioni zero e la moto, ancora un prototipo per il momento, è già pronta. Tanto che sarà impiegata in alcune scene del film “The Avengers 2” attualmente in produzione e, fatto ancora più importante, verrà fatta provare agli harleysti statunitensi in un tour di 30 tappe che toccherà altrettante città degli USA, prima di sbarcare nel 2015 anche in Europa. Sulla base dei feedback ricevuti durante la tournée, a Milwaukee decideranno se e quando la Project LiveWire potrà diventare un modello di serie.

Sinora rimangono ignote le caratteristiche tecniche della Harley elettrica, anche se indiscrezioni parlano di una potenza del motore elettrico di 75 CV e di una accelerazione da 0 a 100 km/h in meno di 4 secondi. E il tanto caro sound del bicilindrico a V? Sulla Project LiveWire è rimpiazzato da un sibilo che secondo la Casa americana ricorda “un aereo caccia”.

Click here to view the article




0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 members, 0 guests, 0 anonymous users